Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


kichibia

Utente Fedele

Posts: 425

Activitypoints: 1,509

Date of registration: May 19th 2010

Location: torino

  • Send private message

61

Wednesday, August 12th 2015, 1:06pm

Mi sa che hai ragione fede, me ne sto all'ombra a casa oggi e guardo la tv al fresco... poi stasera magari vivo ahah

riccioinletargo

la voce sincera

  • "riccioinletargo" is female

Posts: 1,366

Activitypoints: 4,792

Date of registration: Nov 23rd 2008

  • Send private message

62

Wednesday, August 12th 2015, 1:39pm

Bene così, perché soffrire inutilmente? Io ho bisogno di luce, ma non di caldo afoso. Di sera, sono piena di energia.

Adesso, 13 e 37, ho caldo in casa, sono fusa. Col caldo sento che il cervello cambia. Il mio secondo cervello, poi, funziona malissimo. E il tuo? A proposito, perché tutti quei pastelli?

kichibia

Utente Fedele

Posts: 425

Activitypoints: 1,509

Date of registration: May 19th 2010

Location: torino

  • Send private message

63

Wednesday, August 12th 2015, 4:43pm

ahah, perchè mi piacciono i colori!!
il mio cervelletto piuttosto... Ho la chiari I, seppur lieve mi da dei sintomi noiosi.
Sto molto meglio al fresco e con poche luci

sogno2007

Forumista Incallito

  • "sogno2007" has been banned

Posts: 2,629

Activitypoints: 11,278

Date of registration: Oct 15th 2007

  • Send private message

64

Wednesday, August 12th 2015, 9:36pm

A voi tra la fine di luglio a oggi vi ritorna l'ansia o si amplificano i sintomi?

A me è ritornata.

AnsiaParanoia

Utente Attivo

  • "AnsiaParanoia" is male

Posts: 51

Activitypoints: 237

Date of registration: Aug 29th 2014

  • Send private message

65

Thursday, August 13th 2015, 8:30am

tachicardia improvvisa, sudarella, senso di svenimento, vuoto in testa, braccio destro e sinistro che mi tirano o formicolano, ansia del fatto che in quel momento son conscio che sto per andarmene...l'estate fa brutti scherzi

Bulma83

Utente Attivo

  • "Bulma83" started this thread

Posts: 16

Activitypoints: 55

Date of registration: Jul 17th 2015

  • Send private message

66

Friday, August 14th 2015, 4:50pm

Mamma mia questo periodo è tragico per me .
Ogni mattina mi alzo con nausea .
Poi mi tira il collo e braccio per la troppa tensione .
Poi mi manca l aria e.mal.di.pancia ...
Ho paura che mi succeda qualcosa .
Stamattina una sensazione bruttissima !!!

sogno2007

Forumista Incallito

  • "sogno2007" has been banned

Posts: 2,629

Activitypoints: 11,278

Date of registration: Oct 15th 2007

  • Send private message

67

Friday, August 14th 2015, 9:20pm

Sembra che mi stanno passando i sintomi, ma ogni giorno sintomi e disturbi diversi. Sembra che devo avere per forza qualcosa.

  • "fede87" is male

Posts: 2,150

Activitypoints: 6,532

Date of registration: Jan 12th 2011

Location: roma

  • Send private message

68

Saturday, August 15th 2015, 8:41am

Mangiate male c'è poco da fare sono tutti sintomi di intestino e stomaco scombussolati.La psicoterapia e le medicine possono fare ben poco senza una dieta giusta.
"La lontananza dal nulla,spegne l'infinito"

kichibia

Utente Fedele

Posts: 425

Activitypoints: 1,509

Date of registration: May 19th 2010

Location: torino

  • Send private message

69

Saturday, August 15th 2015, 11:12am

Posso darti la ragione in parte Fede... ho seguito per mesi la dieta del Dr.Mozzi, non per dimagrire, ma l'ho fatto perchè avevo nausea al mattino, mi sentivo appesantita e avvertivo stanchezza immotivata.... fantastica, sono stata davvero bene, poi come ogni essere umano, la debolezza si è fatta sentire e sono tornata a mangiare male.
Ora, a prescindere che questa dieta già anticipata da Peter D'adamo, non abbia fondamenti scientifici, ho preso per buono soprattutto le basi, niente latticini, cereali senza glutine, via gli zuccheri, e sostituire il caffè normale con quello di cicoria, per il resto non sono stata a seguirla alla lettera. Stavo bene veramente, ma l'estate l'ho odiata lo stesso.
Posso dire con certezza che quando ho lo stomaco come in questo periodo, che mi da problemi dal risveglio, mi crea tensione a livello psichico, sono più nervosa, più emotiva, sembra strano ma è così.
Tra pochi giorni riprenderò la dieta e nell'arco di un paio di settimane so che starò meglio, vi terrò informati :)

  • "fede87" is male

Posts: 2,150

Activitypoints: 6,532

Date of registration: Jan 12th 2011

Location: roma

  • Send private message

70

Saturday, August 15th 2015, 11:52am

Guarda io neanche la seguo più o almeno in parte,perchè le fibre mi danno fastidio molto visto che ho intestino irritabile,bisogna un po' adattarsela a se,per il resto io ho visto tutti questi sintomi di cui si parla su questo siti tacciandoli di ansia scomparire anche in pochi giorni,quindi ci può essere anche un fondamento psicologico la il resto lo fa l'intestino,se l'intestino non collabora più col sistema nervoso è finita,c'è poco da fare,puoi andare pure a Lourdes,avrai sempre stomaco perennemente in tilt,colite,gonfiore diaframma bloccato che va a toccare la cervicale,spasmi al nervo vago e da li l'ansia che è l'ultimo campanello.Il problema non sono le persone sono i medici che non riescono a concepire il corpo come un tutt'uno,ognuno vede il disturbo in quella zona ma non riesce a capire che ci possono essere altri collegamentic,cosi non se ne esce.Sento persone qui dentro con patologie autoimmuni diabete,artriti,ernie,cervicale a pezzi,intestino e stomaco distrutti,che prendono 10 pasticche al giorno,e poi si lamentano dell'ansia,ma è già tanto che sono vivi,come pensano di curare l'ansia aggiungendo sempre qualcosa a livello medico se invece non rimuovono la causa di tutte quelle patologie? Io non capisco perché siamo abbandonati in questo modo.
"La lontananza dal nulla,spegne l'infinito"

This post has been edited 1 times, last edit by "fede87" (Aug 15th 2015, 11:57am)


kichibia

Utente Fedele

Posts: 425

Activitypoints: 1,509

Date of registration: May 19th 2010

Location: torino

  • Send private message

71

Sunday, August 16th 2015, 8:14pm

sì, sono pienamente d'accordo con cognizione di causa perchè ho provato la dieta ed è vero, stavo decisamente meglio. Ho già cominciato a ricomprare i prodotti adatti a me e sono pronti nella credenza... in questi giorni purtroppo fai festa da uno e dall'altro, quindi appena finiti i festeggiamenti mi riprenderò cura di me stessa.
E' vero che c'è molto disordine del curare le persone... ognuno cura in base alla propria specializzazione medica senza osservare prima il paziente in toto. Credo che l'alimentazione e l'equilibrio posturale siano assolutamente le prime cose da rimettere in quadro, in ogni persona, dopodichè si possono anche curare i sintomi restanti, ove sia ancora presente ansia e disagi vari, ma sempre in secondo piano.
Purtroppo ci si arriva da soli provando su se stessi alcune esperienze, x adesso... ma auspico che un giorno ci siano medici che riescano a vedere queste cose prima di tutto... il problema è che verranno presi per pazzi, senza dubbio. :ohno:

  • "fede87" is male

Posts: 2,150

Activitypoints: 6,532

Date of registration: Jan 12th 2011

Location: roma

  • Send private message

72

Sunday, August 16th 2015, 10:35pm

CI sono,ci sono questi medici,ma sono nascosti,non li trovi ne dal medico di base,nel in ospedale,loro devono seguire "i protocolli"
"La lontananza dal nulla,spegne l'infinito"

beautiaddicted

Amico Inseparabile

  • "beautiaddicted" is female

Posts: 1,078

Activitypoints: 3,542

Date of registration: Jul 7th 2014

Location: Roma

Occupation: impiegata

  • Send private message

73

Monday, August 17th 2015, 1:33pm

Tocca a noi rifiutare le diagnosi a "compartimenti stagno". Quando vediamo che una dieta funziona non dovremmo più abbandonarla, chi se ne frega se ci sono le feste , o cose varie.
Recentemente ho visto il livello dell'ansia abbassarsi in seguito alla regolarizzazione dell'intestino. Avevo letto che esso produce gran parte della serotonina che ci é necessaria , ma avevo sempre sottovalutato questa informazione.
Ora non dico che sono guarita, ma mi sento più rilassata, meno negativa.
Anche l'aver ridotto gli zuccheri ( io sono zucchero dipendente), ha decisamente migliorato la situazione.
Il medico di famiglia aveva già tentato di rifilarmi (per l'ennesima volta), un lassativo di sintesi e EN in gocce.

  • "fede87" is male

Posts: 2,150

Activitypoints: 6,532

Date of registration: Jan 12th 2011

Location: roma

  • Send private message

74

Monday, August 17th 2015, 1:45pm

La disbiosi intestinale a mio avviso è la causa primaria dell'ansia,chi ha l'ansia guardacaso,ha avuto un periodo subito antecedente di colite,lo zuccherò in eccesso (perché cmq gli sgarri si possono e devono fare a meno che di grosse patologie tipo autoimmuni) distrugge la flora batterica,anche io ero zucchero dipendente (ed era la causa primaria dei miei attacchi di panico),ora estremamente meno ma spesso mi abbufffo sulla frutta aimè,ma d'estate è cosi,d'inverno non ne sento il bisogno,e d'altronde anche gli alberi si spogliano.
"La lontananza dal nulla,spegne l'infinito"

Bulma83

Utente Attivo

  • "Bulma83" started this thread

Posts: 16

Activitypoints: 55

Date of registration: Jul 17th 2015

  • Send private message

75

Tuesday, August 18th 2015, 3:10pm

Pensate che quindi l alimentazione e Fondamentale?
Io avevo letto in farmacia che si poteva fare un test di intolleranza .
C'erano scritti diversi sintomi tra cui ,stanchezza ,mal di testa ,tensioni muscolari ,ansia ,depressione ...

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests