Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

ombra

Utente Attivo

  • "ombra" started this thread

Posts: 18

Activitypoints: 102

Date of registration: Oct 4th 2010

  • Send private message

1

Monday, October 4th 2010, 8:24pm

Aiuto per sconfiggere l'ansia

Ciao a tutti
mi rivolgo a voi perchè non ce la faccio più.
Sono ormai sei anni che soffrò di ansia. Tutto è iniziato dopo la laura. Ho incominciato ad avvertire vertigini, difficoltà a camminare a piedi(prima facevo km a piedi e mi piaceva molto), quando prendevo l'auto avevo vertigini e cuore a mille, paura di restare in coda alle poste e al supermercato, difficoltà a respirare, bruciori di stomaco.
Un pò alla volta sono riuscito a superare alcune di queste mie paure, ma nell'ultimo mese sto malissimo. Tutto è iniziato con bruciori di stomaco, lingua amara ecc che mi hanno fatto pensare alle cose più brutte. Ho fatto un ecografia ed è tutto ok.
Ma questo non è servito a calmarmi. Forse tutto questo è causato da problemi a lavoro e incertezza del futuro.
Esco pocchissimo di casa, quando faccio 2 passi a piedi il cuore mi batte a mille, mi manca il respiro, la vista mi si appanna e ho vertigini. Quando ho un attacco di panico averto dolore fortissimo al collo e crampi allo stomaco che non mi fanno stare in posizione eretta. Non riesco a stare tra la folla perchè ho paura di svenire o sentirmi male. Fino a poco tempo fa avevo anche ansia di notte, ma ora non più perchè ho imparato a non farci caso.
Faccio di tutto per stare calmo, ma l'ansia è più forte di me.
Non so che fare. Non voglio prendere nessun farmaco perchè sono convinto che non servano a nulla. :sos:
Grazie a chiunque mi dia un consiglio su come superare tutto questo.

jox

Amico Inseparabile

  • "jox" is male

Posts: 1,054

Activitypoints: 3,463

Date of registration: Aug 20th 2010

Location: sondrio

  • Send private message

2

Monday, October 4th 2010, 9:27pm

Quoted

Ciao a tutti
mi rivolgo a voi perchè non ce la faccio più.
Sono ormai sei anni che soffrò di ansia. Tutto è iniziato dopo la laura. Ho incominciato ad avvertire vertigini, difficoltà a camminare a piedi(prima facevo km a piedi e mi piaceva molto), quando prendevo l'auto avevo vertigini e cuore a mille, paura di restare in coda alle poste e al supermercato, difficoltà a respirare, bruciori di stomaco.
Un pò alla volta sono riuscito a superare alcune di queste mie paure, ma nell'ultimo mese sto malissimo. Tutto è iniziato con bruciori di stomaco, lingua amara ecc che mi hanno fatto pensare alle cose più brutte. Ho fatto un ecografia ed è tutto ok.
Ma questo non è servito a calmarmi. Forse tutto questo è causato da problemi a lavoro e incertezza del futuro.
Esco pocchissimo di casa, quando faccio 2 passi a piedi il cuore mi batte a mille, mi manca il respiro, la vista mi si appanna e ho vertigini. Quando ho un attacco di panico averto dolore fortissimo al collo e crampi allo stomaco che non mi fanno stare in posizione eretta. Non riesco a stare tra la folla perchè ho paura di svenire o sentirmi male. Fino a poco tempo fa avevo anche ansia di notte, ma ora non più perchè ho imparato a non farci caso.
Faccio di tutto per stare calmo, ma l'ansia è più forte di me.
Non so che fare. Non voglio prendere nessun farmaco perchè sono convinto che non servano a nulla. :sos:
Grazie a chiunque mi dia un consiglio su come superare tutto questo.

vediti sti link : http://www.youtube.com/watch?v=t0XU-NSrVhs

http://www.youtube.com/watch?v=vxPQlIch1Bo

http://it.wikipedia.org/wiki/Attacchi_di_panico

allora, dato che questa situazione te la trascini da ben 6 anni il mio consiglio è questo : fatti vedere subito da uno psicologo e soprattutto da uno psichiatra, segui una buona terapia farmacologica, vedrai che ti passeranno sti maledetti attacchi di panico, tu hai troppi pregiudizi SBAGLIATI riguardo agli psichiatri e agli psicofarmaci :hi: da solo dubito che ne uscirai, accetta di avere un problema e di farti aiutare. ;)

ti riporto un estratto :

Terapia farmacologica [modifica]
La terapia farmacologica è prescrivibile in associazione alla psicoterapia là dove quest'ultima trova indicazione, valutati i casi soggetto per soggetto. Essa è solitamente rappresentata dagli ansiolitici benzodiazepinici a emivita = > alle 48 ore in abbinamento ad antidepressivi di nuova generazione (SSRI); a volte, e in seguito a valutazione specialistica, possono essere utilizzati anche gli antidepressivi triciclici (TCA}, buspirone e/o betabloccanti. Va ribadito che la terapia farmacologica deve tassativamente essere stabilita dal medico - possibilmente specialista - di concerto con il paziente, tenuto conto della sua storia personale pregressa (anamnesi patologica remota e recente), delle sue abitudini di vita, dell'età, della situazione familiare e di ogni altro elemento, soggettivo e oggettivo, che a giudizio del medico possa assumere rilievo a tali fini.
Una fra le molecole, facenti parte della famiglia degli (SSRI), che nei casi più gravi, in clinica, ha dimostrato la maggior efficacia nella cura del disturbo da panico, è la Paroxetina somministrata a dosi medio-alte (di norma 40 mg al giorno). A prescindere da questo dato oggettivo, sia il tipo di farmaco che la posologia, deve sempre essere necessariamente quella indicata dal medico.

come vedi la cura x i tuoi problemi c'è adesso sta solo a te decidere se curarti o meno

This post has been edited 2 times, last edit by "jox" (Oct 4th 2010, 9:33pm)


do you think?

Unregistered

3

Monday, October 4th 2010, 9:37pm

@Ombra Sai che non e` detto che tu debba assumere farmaci?da quel che scrivi ,sei riuscito ad esempio a controllare l`ansia notturna....se riesci a tenere a bada quella ,non e` detto che con l` aiuto psicologico giusto ,tu non riesca a superare anche la restante ansia...ma come ti ha gia `scritto jox:non vivere di preconcetti...nel caso in cui ti vengano consigliati da uno specialista ,magari per breve tempo..perche `non provare?

ombra

Utente Attivo

  • "ombra" started this thread

Posts: 18

Activitypoints: 102

Date of registration: Oct 4th 2010

  • Send private message

4

Monday, October 4th 2010, 9:51pm

Grazie a tutti
sapete se ci sono cure omeopatiche?
Spesso mi basta solo parlare per sta meglio, ma basta pensare per un secondo a qualcosa di brutto per star male

jox

Amico Inseparabile

  • "jox" is male

Posts: 1,054

Activitypoints: 3,463

Date of registration: Aug 20th 2010

Location: sondrio

  • Send private message

5

Monday, October 4th 2010, 10:09pm

Quoted

Grazie a tutti
sapete se ci sono cure omeopatiche?
Spesso mi basta solo parlare per sta meglio, ma basta pensare per un secondo a qualcosa di brutto per star male

Io ho provato la griffonia un antidepressivo naturale :rolleyes: una gran SOLA !!!!non ti fidare di ste robe, non hanno effetti collaterali ma non fanno manco niente, l' unica è la cura farmacologica.

ombra

Utente Attivo

  • "ombra" started this thread

Posts: 18

Activitypoints: 102

Date of registration: Oct 4th 2010

  • Send private message

6

Tuesday, October 5th 2010, 9:36am

Vi chiedo scusa se rompo ancora.
Una domanda: ma quali sono i vostri sintomi quando siete ansiosi e quando avete un attacco di panico?
Ho sempre paura che sto bruciore di stomaco e sta difficoltà a respirare quando sto male non sia ansia.
Grazie

jox

Amico Inseparabile

  • "jox" is male

Posts: 1,054

Activitypoints: 3,463

Date of registration: Aug 20th 2010

Location: sondrio

  • Send private message

7

Tuesday, October 5th 2010, 2:04pm

Quoted

Vi chiedo scusa se rompo ancora.
Una domanda: ma quali sono i vostri sintomi quando siete ansiosi e quando avete un attacco di panico?
Ho sempre paura che sto bruciore di stomaco e sta difficoltà a respirare quando sto male non sia ansia.
Grazie

Bo, malessere, sensazione di disagio, tristezza, attacchi di panico non ne ho avuti x fortuna.
Cmq cosa intendi fare ???ti farai vedere da qualcuno ?? ?(

Bettyboop

Amico Inseparabile

  • "Bettyboop" is female

Posts: 1,480

Activitypoints: 4,617

Date of registration: Jul 30th 2009

Occupation: Studentessa di Psicologia Clinica

  • Send private message

8

Tuesday, October 5th 2010, 2:27pm

Vi chiedo scusa se rompo ancora.
Una domanda: ma quali sono i vostri sintomi quando siete ansiosi e quando avete un attacco di panico?
Ho sempre paura che sto bruciore di stomaco e sta difficoltà a respirare quando sto male non sia ansia.
Grazie


Senso di irrealtà principalmente, sensazione di non essere nella realtà ma in un sogno, sensazione di estraniamento da tutto (per alcuni attimi), capogiri, sbandamenti, tremori, senso di freddo, sudorazione, tachicardia. Paura di impazzire e perdere il contatto con la realtà da un momento all'altro.

Questi per me sono (erano) gli attacchi di panico.

Il consiglio di Jox e di Do you think lo condivido-->se stai cosi da 6 anni, non credo che potrai uscirne da solo. Prova a rivolgerti al tuo medico di base descrivendogli tutti i sintomi e le paure. Se l'hai già fatto e non ti ha inviato da uno pscihiatra per un consulto allora puoi prendere appuntamento al Centro di Salute Mentale della tua città e parlarne con uno pscihiatra che ti farà una diagnosi e ti indirizzerà verso una terapia!
Forza non perdere altro tempo :)
"La Paura bussò alla porta...la Speranza andò ad aprire e .. non c'era nessuno" [M.L. King]

ombra

Utente Attivo

  • "ombra" started this thread

Posts: 18

Activitypoints: 102

Date of registration: Oct 4th 2010

  • Send private message

9

Thursday, October 14th 2010, 10:45am

Ciao a tutti
ho iniziato a prendere Ignatia Heel e devo dire che un pò meglio mi sento. Qualcuno l'ha mai preso?
Ho solo ansia appena sveglio e appena devo mangiare qualcosa(mi si chiude lo stomaco). Anche se i crampi allo stomaco continuano

jox

Amico Inseparabile

  • "jox" is male

Posts: 1,054

Activitypoints: 3,463

Date of registration: Aug 20th 2010

Location: sondrio

  • Send private message

10

Thursday, October 14th 2010, 1:17pm

Ciao a tutti
ho iniziato a prendere Ignatia Heel e devo dire che un pò meglio mi sento. Qualcuno l'ha mai preso?
Ho solo ansia appena sveglio e appena devo mangiare qualcosa(mi si chiude lo stomaco). Anche se i crampi allo stomaco continuano

preferisci fare una cura fai da te omeopatica ???quindi dallo psichiatra non ci sei andato ??bha.

daniela b.

Utente Attivo

Posts: 43

Activitypoints: 164

Date of registration: Sep 3rd 2010

  • Send private message

11

Thursday, October 14th 2010, 4:45pm

ti capisco perfettamente anche io provo molte delle sensazioni che provi tu , sopratutto per un periodo non riuscivo piu neanche a uscire di casa , ora sto molto meglio ,ma purtroppo fanno ancora parte di me, io ti consiglio una brava psicoterapeuta cognitivo -comportamentale, è stato dimostarto che per gli attacchi di panico e per l'ansia funziona alla grande come un farmaco , poi sarà lei stessa o lui a stabilire se all'inizio dovrai assumere dei farmaci per ripartire , cmq quello che ho imparato con a mia esperienza è che i farmaci servono fino ad un certo piunto .... ovviamente stiamo parlando di ansia e panico perche quando si parla di depressione il discorso è diverso!! cmq stai tranquillo che qui capiscono tutti cio che provi!ciao

jox

Amico Inseparabile

  • "jox" is male

Posts: 1,054

Activitypoints: 3,463

Date of registration: Aug 20th 2010

Location: sondrio

  • Send private message

12

Thursday, October 14th 2010, 4:53pm

ti capisco perfettamente anche io provo molte delle sensazioni che provi tu , sopratutto per un periodo non riuscivo piu neanche a uscire di casa , ora sto molto meglio ,ma purtroppo fanno ancora parte di me, io ti consiglio una brava psicoterapeuta cognitivo -comportamentale, è stato dimostarto che per gli attacchi di panico e per l'ansia funziona alla grande come un farmaco , poi sarà lei stessa o lui a stabilire se all'inizio dovrai assumere dei farmaci per ripartire , cmq quello che ho imparato con a mia esperienza è che i farmaci servono fino ad un certo piunto .... ovviamente stiamo parlando di ansia e panico perche quando si parla di depressione il discorso è diverso!! cmq stai tranquillo che qui capiscono tutti cio che provi!ciao
tu hai seguito questa terapia cognitivo-comportamentale ???ne hai tratto benefici ??Io sto seguendo una terapia ma non mi sento meglio, sono a sole 6 sedute pero'

daniela b.

Utente Attivo

Posts: 43

Activitypoints: 164

Date of registration: Sep 3rd 2010

  • Send private message

13

Thursday, October 14th 2010, 7:59pm

io ho fatto 4 mesi anzi quasi 5 , 6 sedute sono davvero poche per vedere i risultati ma non demordere io ne ho tratto vantaggio , sicuro sto meglio , certo l'ansia purtroppo non va via cosi facilmente , pero sicuramente la psicoterapia mi ha aiutato molto ad aumentare la mia sicurezza e a capire meglio i pensieri ansiogeni , quando mi sento particolarmente tesa riprendo in mano tutto il lavoro fatto e mi aiuta....falla ti puo fare solo bene, ma la tua è cognitivo comportamentale?

jox

Amico Inseparabile

  • "jox" is male

Posts: 1,054

Activitypoints: 3,463

Date of registration: Aug 20th 2010

Location: sondrio

  • Send private message

14

Thursday, October 14th 2010, 8:02pm

io ho fatto 4 mesi anzi quasi 5 , 6 sedute sono davvero poche per vedere i risultati ma non demordere io ne ho tratto vantaggio , sicuro sto meglio , certo l'ansia purtroppo non va via cosi facilmente , pero sicuramente la psicoterapia mi ha aiutato molto ad aumentare la mia sicurezza e a capire meglio i pensieri ansiogeni , quando mi sento particolarmente tesa riprendo in mano tutto il lavoro fatto e mi aiuta....falla ti puo fare solo bene, ma la tua è cognitivo comportamentale?
la mia è cognitivista e qualcosa ?( ha detto ch eè simile alla cognitivo comportamentale.

ombra

Utente Attivo

  • "ombra" started this thread

Posts: 18

Activitypoints: 102

Date of registration: Oct 4th 2010

  • Send private message

15

Monday, October 18th 2010, 3:34pm

Ciao a tutti
ho deciso di andare da un psicoterapeuta perchè veramente sto scoppiando.
Ancora un aiuto: in questi giorni averto un peso allo sterno continuo e difficoltà a respirare. Questo mi da fastidio soprattutto quando mangio perchè averto sto peso e mi sazio subito. Il dolore mi passa se mi metto sdragliato. Non vi dico come sto malissimo per sta cosa e super-ansioso.
A qualcuno di voi è mai capitata questa sensazione?
Grazie