Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

ely101

Utente Fedele

  • "ely101" started this thread

Posts: 332

Activitypoints: 1,087

Date of registration: Mar 10th 2008

Location: Emilia

  • Send private message

1

Tuesday, September 7th 2010, 4:20pm

Aiutatemi per favore, stò malissimo...

Stò sempre male, e fino qui niente di nuovo.

La mia ansia è sempre al massimo, e nonostante lo Xanax che mi tampona un attimo i sintomi stò sempre male.

Ma da sabato sono peggiorata... mi gira la testa, ho le vertigini e se stò in piedi sbando, mi tremano le mani e le gambe, tremo io, ho le palpitazioni, un peso alla testa e un peso al petto... tutti sintomi che conoscevo già, ma non tutti assieme e non a questa potenza...

Assumo lo Xanax in gocce, 20+15+15 al giorno (10 gocce sono 0,25 mg) e i sintomi si attenuano un paio d'ore e poi tornano forti come prima...

Non sò più dove sbattere la testa, non esco più di casa anche se accompagnata e resterei tutto il giorno a letto a piangere per come stò...

Ho provato a contattare il mio psichiatra ma è in ferie fino a fine mese, dalla disperazione ho chiamato anche il mio medico di base ma anche lui è in ferie e la sostituta mi ha detto di aumentare la posologia, lei ovviamente non si prende responsabilità.

Dalla disperazione mi sono fatta portare al pronto soccorso, elettrocardiogramma e visita neurologica a posto, per loro è ansia e un accenno di depressione, mi hanno fatto una puntura di ansiolitico e mi hanno detto di contattare il mio medico....

Non ce la faccio più, non mangio, non stò in piedi, non faccio niente, ho paura e basta...

Per favore, leggetemi.... ditemi se è capitato anche a voi... io stò malissimo....

This post has been edited 1 times, last edit by "ely101" (Sep 14th 2010, 8:21pm)


kratos83

Giovane Amico

  • "kratos83" is male

Posts: 198

Activitypoints: 804

Date of registration: May 18th 2010

Location: Torino

  • Send private message

2

Tuesday, September 7th 2010, 4:29pm

ciao ely il mese scorso è successo anche a me anche se con sintomi diversi zero voglia di vivere e di alzzarmi dal letto talmente l ansia èra cosi forte penso che se lo xanax t tamponi cosi poco forse devi cambiare farmaco cerca di prendere in giro i sintomi so che è difficile ma sono solo sintomi lascia che facciano il loro corso non pensare cerca di distrarti il piu possibile fai solo cose che t piacciono e se hai bisogno sno qui

Fabry90

Amico Inseparabile

Posts: 1,011

Activitypoints: 3,040

Date of registration: Aug 30th 2010

  • Send private message

3

Tuesday, September 7th 2010, 4:45pm

Ciao Ely, ti capisco molto bene.. io soffro d'ansia da 3 anni ormai, e ora sono in un momento molto negativo.. cerca di stare tranquilla per quanto sia possibile.. stai con chi ti sta vicino e cerca di sentire una sicureza da questo.. non so, la tua famiglia per esempio.. i tuoi.. non so quanti anni hai, se vivi per conto tuo o cosa..
comunque, perchè non ti aggiungi alla discussione di qua e non ci racconti un po' la tua storia e il tuo rapporto con l'ansia? com'è nato ecc? ;)
---> fatica ad uscire di casa
qua siamo in parecchi e ci parliamo tutti i giorni.. e siamo tutti sulla stessa barca.. questo è l'importante..
magari riusciamo a darci qualche consiglio, e anche solo condividere questi problemi già fa stare un po' melgio.. perchè sai che chi ti legge sa davvero cosa vuol dire, perchè lo prova anche lui..
un abbraccio! se vuoi ci siamo.. dai! ; )

tototony

Per sempre Tototony

  • "tototony" is male

Posts: 1,116

Activitypoints: 4,776

Date of registration: Aug 14th 2009

Location: provincia di napoli

Occupation: setacciatore di fondali marini

  • Send private message

4

Tuesday, September 7th 2010, 7:14pm

Non sò se stai facendo anche psicoterapia ma è meglio aggiungerla alla cura psichiatrica perchè si deve imparare anche a reagire da sè oltre alla spinta farmacologica altrimenti non si va lontano. Sembrano un pò fredde e fuori luogo le mie parole ma te lo dico solo per aiutarti. Crescere significa affrontare i problemi anche da sè, il farmaco serve per darti una mano ma devi essere anche tu più coraggiosa. La psicoterapia può aiutarti a gestire l'ansia e capire perchè siamo cosi indifesi verso di essa scoprendo magari anche le cause. Alla fine purtroppo sarai tu contro i tuoi sintomi nessuno ti aiuterà in quel momento anche se avrai persone vicinissime quindi è bene imparare a reagire. Io penso che è sbagliato sommare medicine su medicine. Io credo che è un periodo che hai visto troppe cose brutte e sei rimasta imbottigliata in questa specie di atmosfera ma puoi uscirne, la vita non è solo tragedia devi solo cambiare inquadratura. L'ambiente di famiglia com'è? è tranquillo? Nella vita hai delle incopletezze sociali o altro? Sfogati un pò. Ciao :)

j4v1er

Giovane Amico

  • "j4v1er" is male

Posts: 238

Activitypoints: 777

Date of registration: Jul 24th 2010

  • Send private message

5

Tuesday, September 7th 2010, 7:33pm

Ciao,
ma oltre allo xanax la tua terapia non comprende anche un antidepressivo? L'ansiolitico può darti un aiuto temporaneo, ma alla lunga perde effetto e da dipendenza. Tantovale puntare sull'antidepressivo che, non da dipendenza e dopo un paio di mesi ti tira fuori da questo stato così grave. Una volta che poi ti tiri su ed hai la forza potrai affrontare per bene una seria psicoterapia. E' capitato anche a me stare malissimo diverse volte. Ero nel tuo stato fino a 1 mese fa e adesso ho ripreso una vita normale....con la giusta strategia tutto passa!
Forza! :clap:
PREGIUDIZIO 1: “Basta la buona volontà per superare ansia e depressione!”
PREGIUDIZIO 2: “Gli psicofarmaci sono dannosi e danno dipendenza!”
PREGIUDIZIO 3: “Lo psichiatra cura i matti!”

ely101

Utente Fedele

  • "ely101" started this thread

Posts: 332

Activitypoints: 1,087

Date of registration: Mar 10th 2008

Location: Emilia

  • Send private message

6

Tuesday, September 7th 2010, 7:54pm

Grazie per le risposte...


Dunque, oltre allo xanax non prendo altro, e già questo mi sembra ... strano...

così non mi sembra di andare da nessuna parte, se non in un bel buco profondo...

Ho cercato i medici anche per questo, secondo me non è una soluzione quella che stò assumendo...



La mia situazione non è delle migliori, anche perchè vivo in una casa isolata, bel posto da vedere ok, ma per raggiungere il centro abitato, che poi è un'edificio con una tabaccheria, un'edicola e un bar, devo per forza prendere la macchiana e farmi un km ... a piedi è impensabile.. sono tutti tornanti...

mi sento isolata e la cosa non aiuta di certo... io non lavoro anche se cerco di tenermi impegnata in mille lavoretti, e mio marito è fuori casa tutto il giorno...

non sono messa molto bene insomma...



Ho mia mamma in città, ma farle vedere che stò male mi fà sentire in colpa perchè so che si preoccupa, e allora mi sento peggio...

jox

Amico Inseparabile

  • "jox" is male

Posts: 1,054

Activitypoints: 3,463

Date of registration: Aug 20th 2010

Location: sondrio

  • Send private message

7

Tuesday, September 7th 2010, 9:06pm

Stò sempre male, e fino qui niente di nuovo.

La mia ansia è sempre al massimo, e nonostante lo Xanax che mi tampona un attimo i sintomi stò sempre male.

Ma da sabato sono peggiorata... mi gira la testa, ho le vertigini e se stò in piedi sbando, mi tremano le mani e le gambe, tremo io, ho le palpitazioni, un peso alla testa e un peso al petto... tutti sintomi che conoscevo già, ma non tutti assieme e non a questa potenza...

Assumo lo Xanax in gocce, 20+15+15 al giorno (10 gocce sono 0,25 mg) e i sintomi si attenuano un paio d'ore e poi tornano forti come prima...

Non sò più dove sbattere la testa, non esco più di casa anche se accompagnata e resterei tutto il giorno a letto a piangere per come stò...

Ho provato a contattare il mio psichiatra ma è in ferie fino a fine mese, dalla disperazione ho chiamato anche il mio medico di base ma anche lui è in ferie e la sostituta mi ha detto di aumentare la posologia, lei ovviamente non si prende responsabilità.

Dalla disperazione mi sono fatta portare al pronto soccorso, elettrocardiogramma e visita neurologica a posto, per loro è ansia e un accenno di depressione, mi hanno fatto una puntura di ansiolitico e mi hanno detto di contattare il mio medico....

Non ce la faccio più, non mangio, non stò in piedi, non faccio niente, ho paura e basta...

Per favore, leggetemi.... ditemi se è capitato anche a voi... io stò malissimo....

se stai cosi' male dovresti prendere una benzodiazepina a lunga emivita come il rivotril
poi un buon antidepressivo + stabilizzatore dell' umore, vedrai che andrà meglio.

Fabry90

Amico Inseparabile

Posts: 1,011

Activitypoints: 3,040

Date of registration: Aug 30th 2010

  • Send private message

8

Wednesday, September 8th 2010, 9:59am

Quoted

Non sò se stai facendo anche psicoterapia ma è meglio aggiungerla alla cura psichiatrica perchè si deve imparare anche a reagire da sè oltre alla spinta farmacologica altrimenti non si va lontano. Sembrano un pò fredde e fuori luogo le mie parole ma te lo dico solo per aiutarti. Crescere significa affrontare i problemi anche da sè, il farmaco serve per darti una mano ma devi essere anche tu più coraggiosa. La psicoterapia può aiutarti a gestire l'ansia e capire perchè siamo cosi indifesi verso di essa scoprendo magari anche le cause. Alla fine purtroppo sarai tu contro i tuoi sintomi nessuno ti aiuterà in quel momento anche se avrai persone vicinissime quindi è bene imparare a reagire. Io penso che è sbagliato sommare medicine su medicine. Io credo che è un periodo che hai visto troppe cose brutte e sei rimasta imbottigliata in questa specie di atmosfera ma puoi uscirne, la vita non è solo tragedia devi solo cambiare inquadratura.
come se lo avessi detto io.. :thumbup:

Fabry90

Amico Inseparabile

Posts: 1,011

Activitypoints: 3,040

Date of registration: Aug 30th 2010

  • Send private message

9

Wednesday, September 8th 2010, 10:10am

Ps: non ascoltare consigli fai da te sui farmaci.. solo un medico può dirti quali vadano bene..

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male

Posts: 8,884

Activitypoints: 27,085

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

10

Wednesday, September 8th 2010, 12:10pm



Ho cercato i medici anche per questo, secondo me non è una soluzione quella che stò assumendo...
La mia situazione non è delle migliori, anche perchè vivo in una casa isolata, bel posto da vedere ok, ma per raggiungere il centro abitato, che poi è un'edificio con una tabaccheria, un'edicola e un bar, devo per forza prendere la macchiana e farmi un km ... a piedi è impensabile.. sono tutti tornanti...
mi sento isolata e la cosa non aiuta di certo... io non lavoro anche se cerco di tenermi impegnata in mille lavoretti, e mio marito è fuori casa tutto il giorno...
non sono messa molto bene insomma...
Ho mia mamma in città, ma farle vedere che stò male mi fà sentire in colpa perchè so che si preoccupa, e allora mi sento peggio...


Mi pare di capire che la tua paura e' ben motivata. E' legata alla situazione, per cui e' assurdo medicare una situazione reale.
Hai bisogno di sentirti protetta, vicina ad altre persone, e questa e' la cosa piu' naturale del mondo.

Parlane con tuo marito e vedete di trovare una soluzione, oppure fai venire li tua madre.

Scomparira la paura e non avrai piu' bisogno di medicinali.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

j4v1er

Giovane Amico

  • "j4v1er" is male

Posts: 238

Activitypoints: 777

Date of registration: Jul 24th 2010

  • Send private message

11

Wednesday, September 8th 2010, 4:20pm

Ovviamente il mio non era un consiglio "FAI DA TE", è sottinteso che bisogna sempre farsi seguire da un medico.
PREGIUDIZIO 1: “Basta la buona volontà per superare ansia e depressione!”
PREGIUDIZIO 2: “Gli psicofarmaci sono dannosi e danno dipendenza!”
PREGIUDIZIO 3: “Lo psichiatra cura i matti!”

arcangelomichele

Utente Attivo

  • "arcangelomichele" is male

Posts: 51

Activitypoints: 174

Date of registration: Aug 10th 2010

Location: nel mondo

Occupation: ..

  • Send private message

12

Wednesday, September 8th 2010, 5:58pm

il motivo della tua ansia lo conosci?

Bettyboop

Amico Inseparabile

  • "Bettyboop" is female

Posts: 1,480

Activitypoints: 4,617

Date of registration: Jul 30th 2009

Occupation: Studentessa di Psicologia Clinica

  • Send private message

13

Wednesday, September 8th 2010, 6:04pm

Ciao cara ely, sul fatto dell'inadeguatezza della cura beh...se stai assumendo solo lo xanax da molto tempo e aquelle dosi (35 gocce al giorno non sono poche).. non ha molto senso, hai ragione! Tra l'altro per sospendere lo xanax a 35 gocce al giorno devi essere seguita da uno psichiatra xche non puoi sospenderle di botto e anche lo scalaggio potrebbe dover essere "assistito" e magari sovrapposto da un altro ansiolitico ad emivita diversa (ma questo solo 1 psichiatra puo' dirtelo bene!!).
Bisognerebbe contattare uno specialista e introdurre, in caso tu decida di prendere un farmaco, un altro tipo di farmaco che curi davvero il disturbo (es. un SSRI) e non usare + solo una benzo che alla lunga rischia di crearti + probl che altro!
Un bacione
"La Paura bussò alla porta...la Speranza andò ad aprire e .. non c'era nessuno" [M.L. King]

Fabry90

Amico Inseparabile

Posts: 1,011

Activitypoints: 3,040

Date of registration: Aug 30th 2010

  • Send private message

14

Wednesday, September 8th 2010, 7:07pm

La risposta più completa e corretta secondo me è quella di tototony..
comunque sia, dovresti capire, se ancora non l'hai fatto, se i tuoi problemi sono solo di ansia molto forte, o se oltre a questa hai anche delle vere e proprie crisi, degli attacchi di panico..
per saperlo devi parlare bene col tuo psichiatra, e fare chiarezza sul tuo problema.. sulla diagnosi prima di tutto... devi sapere qual'è il problema di cui soffri..
se sono attacchi di panico non basta lo xanax, fa solo da tappabuchi senza risolvere nulla.. attenua solo i sintomi insomma...
la terapia per gli attacchi di panico è: farmaco + psicoterapia.. il farmaco usato è in genere un antidepressivo, ( rientrano semplicemente in questa categoria ma non sono specifici per la depressione, bensì per questo tipo di problemi ), e la psicoterapia è la cognitivo comportamentale.. questa è la cura diciamo più canonica per il disturbo da attacchi di panico.. ma prima devi capire se è realmente di questo che soffri..
perchè qui nessuno lo può dire leggendo solo quello che riporti.. quindi non ha senso dare consigli troppo specifici..
quindi fai chiarezza col tuo psichiatra appena puoi, e se non ti dà risposte o non ti soddisfa, cambialo!
perchè comunque sia è evidente che prendere solo lo xanax non ti risolve nulla.. serve, ma da solo non fa nulla..

Fabry90

Amico Inseparabile

Posts: 1,011

Activitypoints: 3,040

Date of registration: Aug 30th 2010

  • Send private message

15

Wednesday, September 8th 2010, 7:12pm

Quoted

Ovviamente il mio non era un consiglio "FAI DA TE", è sottinteso che bisogna sempre farsi seguire da un medico.
non mi riferivo a te j4v1er, ma alla risposta di Jox.. :)