Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

GA

Nuovo Utente

  • "GA" started this thread

Posts: 2

Activitypoints: 13

Date of registration: Sep 19th 2019

  • Send private message

1

Thursday, September 19th 2019, 4:59pm

10 anni senza attacchi di panico

Buongiorno a tutti,
scrivo questo mio primo post per festeggiare 10 anni senza attacchi di panico (DAP) sperando di dare speranza a chi ne soffre.
Ho avuto il mio primo attacco a 22 anni circa e da allora è partita quello che in gergo viene chiamato Disturbo da Attacchi di Panico con attacchi di panico giornalieri per circa 3 anni.
Rivolgendomi al medico di famiglia mi ha passato il contatto di uno psichiatra che mi ha prescritto Tavor e Zoloft; per tre anni ho placato un po' il disturbo anche se non hanno contribuito alla svolta decisiva anzi ad un certo punto sono dovuto tornare da qualcuno perché soffrivo ancora.
Ed è in quel momento che sono venuto a conoscenza della psicoterapia breve strategica, ho iniziato un percorso con uno psicoterapeuta (all'inizio... prima di andare... ero un po' combattuto perché non capivo cosa fosse) al tempo c'era anche molta meno informazione. Ho iniziato quindi senza molta speranza il percorso e BOOM... in 2 mesi mi son trovato senza attacchi di panico. La cosa è stata molto progressiva quindi già dopo i primi 2-3 colloqui con metodici esercizi alla domanda del terapeuta come ti senti in questo periodo ho risposto: molto meglio e poi andando avanti sempre meglio fino alla totale scomparsa dei sintomii.
L'unica cosa che mi è rimasta è una monofobia (la claustrofobia) negli anni non ho voluto fare un percorso per risolvere perché non mi limitava nel quotidiano (sono atletico e posso fare le scale invece di prendere l'ascensore... mi limita un po' negli spostamenti (treno e aereo) ma guido la macchina e posso fare anche spostamento molto lunghi.

Alla fine mi son deciso (voglio vedere il mondo e in quello l'aereo penso mi sia utile :-) ) Ad oggi sono al secondo incontro sempre dalla stessa psicoterapeuta.

Buona giornata a tutti

This post by "Serena8589" (Friday, September 20th 2019, 10:35pm) has been deleted by user "Elettra" (Thursday, September 26th 2019, 8:02am)

repcar

Amico Inseparabile

  • "repcar" is male

Posts: 1,600

Activitypoints: 4,536

Date of registration: Dec 10th 2016

Location: reggio calabria

Occupation: forze di polizia

  • Send private message

3

Saturday, September 21st 2019, 7:28pm

ciao......spero che per tutta la tua vita non soffra più di alcuna patologia simile...........Un grande in bocca al lupo e continua così...... :thumbup:

This post by "Serena8589" (Sunday, September 22nd 2019, 12:21pm) has been deleted by user "Elettra" (Thursday, September 26th 2019, 8:02am)

GA

Nuovo Utente

  • "GA" started this thread

Posts: 2

Activitypoints: 13

Date of registration: Sep 19th 2019

  • Send private message

5

Monday, September 23rd 2019, 11:15am

Grazie mille repcar :-)

Ho scritto il post con l'intento di far capire a più persone possibili che è possibile uscirne in tempi brevi... Anche se si hanno psicopatologie da tanti anni... l'importante è farsi aiutare.
Io ho seguito la breve strategica perché avevo letto che era la tecnica che per efficacia ed efficienza ha dimostrato di essere una delle migliori forme di psicoterapia... (questo da quanto scritto e anche dimostrato da loro).
Copio incollo dal loro sito...
Il Modello è stato così costituito sulla base dei criteri di:
- Efficacia: la capacità dell’intervento di raggiungere gli scopi prefissati. Nel nostro caso l’estinzione dei disturbi presentati dal paziente;
- Efficienza: la capacità di produrre risultati in tempi ragionevolmente brevi. Nel nostro caso una terapia deve dare esiti di miglioramenti sin dalle prime sedute e deve condurre alla soluzione del problema nell’arco di 3-6 mesi.
- Replicabilità: la proprietà di una tecnica terapeutica di poter essere applicata a persone differenti che presentano lo stesso tipo di disturbo;
- Predittività: per ogni singola manovra terapeutica devono essere previsti gli effetti in modo tale da correggere quelli indesiderati nel corso del processo terapeutico.
- Trasmissibilità: la caratteristica di un modello di poter essere appreso e applicato da differenti persone, ovvero ciò che rende una tecnica terapeutica materia di insegnamento della psicoterapia.

Ho provato e ha funzionato... l'importante è avere un buon terapeuta (lo si capisce perché fin dalle prime sedute si ha l'impressione e la prova che qualcosa sta cambiando)
Non voglio sottovalutare le altre forme di terapia... sicuramente alcune molto buone e funzionali altre forse pessime (non sono un terapeuta)... io ho provato questa e ha funzionato :-) in bocca al lupo a tutti

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests