Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Willy

Unregistered

1

Wednesday, December 5th 2018, 3:07pm

È tutto finto?

Vi è mai capitato di pensare che tutto ciò che vi circonda sia frutto della vostra immaginazione?
Da un po’ di mesi continuo a sentirmi distaccato da tutto e tutti, credo sia derealizzazione e depersonalizzazione. Sono in terapia da una psicologa da Agosto ma non ho ancora capito cosa stia succedendo. Nel caso qualcuno volesse approfondire la mi situazione ho scritto un thread in questa categoria.

Ho fatto quella domanda all’inizio del post perché siccome mi sento distaccato da tutto e tutti, mi sembra di essere solo in mezzo al nulla.
A volte vedo delle foto di qualcuno in America ad esempio e penso: ma se fosse tutto finto? Se l’unico posto che esiste davvero è dove sto vivendo?
Però poi ci penso a mente lucida e arrivo alla conclusione che è solo un mio pensiero in un momento di confusione.
A voi è mai capitato? Credo che magari possa capitare più a chi si trova o si è trovato nella mia stessa situazione con sintomi di derealizzazione e depersonalizzazione.

2

Wednesday, December 5th 2018, 3:20pm

Ciao Willy, no, a me non è mai accaduto quanto descrivi ed immagino sia una situazione non piacevole, tuttavia leggendo le tue parole leggo in esse anche il forte dubbio cioè la tua interrogazione infatti la tua questione la poni sotto forma di domanda e punto interrogativo finale. Ciò significa che tu non sei affatto convinto che "sia tutto finto". In altre parole sembra che tu a volte ti trovi a vivere una sorta di dubbio, un po come quando io mi chiedo se gli Ufo esistono ma nel caso degli Ufo non abbiamo prove concrete mentre di tutto ciò che ti circonda tu ne puoi comprovare l'esistenza attraverso i tuoi sensi (vista, tatto, udito, olfatto), per cui non puoi dirmi che una scrivania che vedi non esiste perché puoi toccarla, è li. Non puoi dirmi che il fuoco non esiste perché se ti avvicini ti scotti. Il ragù pronto in pentola esiste perché profuma e puoi mangiarlo.

Potrei avere dei dubbi sull'America perché una foto la si può taroccare ma l'America l'han scoperta secoli fa, dall'America ci hanno salvati dai nazisti durante la 2 guerra mondiale, anche tu magari hai dei lontani parenti o amici emigrati in America etc. Io poi ci sono stato da piccolo e ti assicuro che esiste ed è anche un bellissimo paese.

Willy

Unregistered

3

Wednesday, December 5th 2018, 6:32pm

Ciao Willy, no, a me non è mai accaduto quanto descrivi ed immagino sia una situazione non piacevole, tuttavia leggendo le tue parole leggo in esse anche il forte dubbio cioè la tua interrogazione infatti la tua questione la poni sotto forma di domanda e punto interrogativo finale. Ciò significa che tu non sei affatto convinto che "sia tutto finto". In altre parole sembra che tu a volte ti trovi a vivere una sorta di dubbio, un po come quando io mi chiedo se gli Ufo esistono ma nel caso degli Ufo non abbiamo prove concrete mentre di tutto ciò che ti circonda tu ne puoi comprovare l'esistenza attraverso i tuoi sensi (vista, tatto, udito, olfatto), per cui non puoi dirmi che una scrivania che vedi non esiste perché puoi toccarla, è li. Non puoi dirmi che il fuoco non esiste perché se ti avvicini ti scotti. Il ragù pronto in pentola esiste perché profuma e puoi mangiarlo.

Potrei avere dei dubbi sull'America perché una foto la si può taroccare ma l'America l'han scoperta secoli fa, dall'America ci hanno salvati dai nazisti durante la 2 guerra mondiale, anche tu magari hai dei lontani parenti o amici emigrati in America etc. Io poi ci sono stato da piccolo e ti assicuro che esiste ed è anche un bellissimo paese.


Esatto, questo è un dubbio, ho provato a chiedere perché magari alcune persone hanno avuto il mio stesso dubbio. Questi dubbi mi vengono da quando ho iniziato ad essere in questa situazione quindi non ci do molto peso però sono curioso di sapere se c’è qualcuno con i miei stessi dubbi in momenti di confusione mentale.
Che poi io ho fatto l’esempio dell’America ma quando mi viene questo dubbio penso la stessa cosa di ogni parte del mondo al di fuori di ciò che ho visto io.
Tra l’altro l’anno scorso sono andato in Toscana con la mia ex ragazza e i genitori ed è stato bello vedere il cambiamento del paesaggio dal Piemonte fino alla Toscana.
Quindi mi rispondo anche da solo molte volte, però ogni tanto mi prende quel dubbio e volevo capire se è una cosa legata magari alla mia situazione di distacco da tutto e le mie sensazioni, oppure se magari capita anche ad altre persone che sono in situazioni diverse.

Luca99

Unregistered

4

Wednesday, December 5th 2018, 11:49pm

Vi è mai capitato di pensare che tutto ciò che vi circonda sia frutto della vostra immaginazione?
Da un po’ di mesi continuo a sentirmi distaccato da tutto e tutti, credo sia derealizzazione e depersonalizzazione. Sono in terapia da una psicologa da Agosto ma non ho ancora capito cosa stia succedendo. Nel caso qualcuno volesse approfondire la mi situazione ho scritto un thread in questa categoria.

Ho fatto quella domanda all’inizio del post perché siccome mi sento distaccato da tutto e tutti, mi sembra di essere solo in mezzo al nulla.
A volte vedo delle foto di qualcuno in America ad esempio e penso: ma se fosse tutto finto? Se l’unico posto che esiste davvero è dove sto vivendo?
Però poi ci penso a mente lucida e arrivo alla conclusione che è solo un mio pensiero in un momento di confusione.
A voi è mai capitato? Credo che magari possa capitare più a chi si trova o si è trovato nella mia stessa situazione con sintomi di derealizzazione e depersonalizzazione.

Non è magari un pensiero ossessivo che si collega a quella sensazione di derealizzazione e poi, magari, la amplifica?

Willy

Unregistered

5

Thursday, December 6th 2018, 2:29am

Vi è mai capitato di pensare che tutto ciò che vi circonda sia frutto della vostra immaginazione?
Da un po’ di mesi continuo a sentirmi distaccato da tutto e tutti, credo sia derealizzazione e depersonalizzazione. Sono in terapia da una psicologa da Agosto ma non ho ancora capito cosa stia succedendo. Nel caso qualcuno volesse approfondire la mi situazione ho scritto un thread in questa categoria.

Ho fatto quella domanda all’inizio del post perché siccome mi sento distaccato da tutto e tutti, mi sembra di essere solo in mezzo al nulla.
A volte vedo delle foto di qualcuno in America ad esempio e penso: ma se fosse tutto finto? Se l’unico posto che esiste davvero è dove sto vivendo?
Però poi ci penso a mente lucida e arrivo alla conclusione che è solo un mio pensiero in un momento di confusione.
A voi è mai capitato? Credo che magari possa capitare più a chi si trova o si è trovato nella mia stessa situazione con sintomi di derealizzazione e depersonalizzazione.

Non è magari un pensiero ossessivo che si collega a quella sensazione di derealizzazione e poi, magari, la amplifica?


Non credo, perché diciamo che questo dubbio mi viene quando sono in un momento di confusione più forte del solito, in cui sento molto di più quelle sensazioni e poi mi viene da farmi questa domanda. Oltre al fatto dei luoghi mi capita anche con alcune persone, magari quando vedo la foto di qualche amico con cui uscivo anni fa e non l’ho più visto per molto tempo mi capita di pensare che mi sono immaginato tutto quanto, che magari non lo conosco perché in quel momento mentre guardo la sua foto mi sembra di vedere una faccia di qualcuno che non conosco. Il fatto è che mi è capitato anche con un amico con cui sono cresciuto e poi ci siamo persi di vista però comunque abbiamo passato molto tempo insieme, guardare le sue foto e avere la sensazione che sia un estraneo mi confonde.

Luca99

Unregistered

6

Thursday, December 6th 2018, 12:24pm

Prova a consultare un medico. Anche a me capitò tempo fa e mi venne fatta la diagnosi che ti ho detto.

Willy

Unregistered

7

Thursday, December 6th 2018, 1:54pm

Prova a consultare un medico. Anche a me capitò tempo fa e mi venne fatta la diagnosi che ti ho detto.


Ti venne diagnosticata la derealizzazione?
Comunque appena vado dalla psicologa proverò ad approfondire questa cosa.. anche perché questi pensieri li ho da quando è iniziato questo periodo e non da prima quindi non saprei.