Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male

Posts: 8,850

Activitypoints: 26,983

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

16

Tuesday, September 14th 2010, 10:10am

è vero che io sono ipocondriaca e ad ogni minima cosa inizio a pensare alle malattie peggiori ma non è possibile che ho sempre malanni cavolo e capitano tutti a me???? fino ai 20 anni ero come una roccia manco la febbre prendevevo mai dai 20 anni a ora che ne ho 25 ho visto mille specialisti, fatto cure all'impazzata, preso farmaci etc etc allucinante ma davvero prima ho iniziato con il cuore ho fatto accertamenti etc, poi il colon, poi le intolleranze alimentari, poi dalla ginecologa, poi le lastre alla schiena, poi dal neurologo, il coccige, la cervicale, la diarrea, ora le orecchie e che cavoloooooooooooo. :minigun:


Se fino a 20anni eri una roccia, e poi piu', prova a domandarti che cosa e' cambiato nel frattempo, e dopo cosa hai cominciato a dare importanza a piccoli sintomi.

Non e' rimpinzandoci di pozioni magiche che si rimedia ad una sofferenza esistenziale, ma cambiando la situazione che l'ha provocata.
Anche solo nella nostra testa.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup:

ObiOne

Utente Attivo

  • "ObiOne" is male

Posts: 53

Activitypoints: 173

Date of registration: Sep 5th 2010

Location: Milano

  • Send private message

17

Tuesday, September 14th 2010, 10:29am

Concordo in pieno,

e chi non ha sofferto di ipocondria, chi non ha mai avuto paura di avere
un male inguaribile o qualcosa che capita solo a noi e non ci sono
cure? purtroppo si verificano dei fenomeni che fino a quel momento non
avevamo mai percepito o avuto, poi subentra la paura di avere gli stessi
sintomi e diventa il cane che si morde la coda.

Anche io ho fatto decine e decine di esami di controlli di visite ma
senza nessun risultato, come ha detto dora bisogna accettare che i
sintomi si hanno a volte più a volte meno, ma con la certezza che non è
nulla che ci possa far morire o stare peggio di come stiamo,questo anche se non aiuta molto la nostra percezione di dolore, aiuta ad accettare meglio le cose e a non farci assalire dall'ansia anticipatoria del prossimo attacco della bestia... :)

eleo8383

Utente Fedele

Posts: 464

Activitypoints: 1,423

Date of registration: Aug 1st 2010

  • Send private message

18

Tuesday, September 14th 2010, 10:41am

anche io sono del club degli ipocondriaci ma a differenza vostra sono terrorizzata dagli accertamenti perchè ho paura dell'esito... ragazzi ma anche a voi i sintomi sono costanti??

ObiOne

Utente Attivo

  • "ObiOne" is male

Posts: 53

Activitypoints: 173

Date of registration: Sep 5th 2010

Location: Milano

  • Send private message

19

Tuesday, September 14th 2010, 10:53am

Sono costanti a volte, sono sporadici a volte, di sicuro sono subdoli fino a che non sarai convinta davvero che non hai nulla di organico, ti capisco molto bene so cosa vuol dire, ma devi cercare di convincere te stessa la tua mente quando il corpo dice una cosa diversa...non è facile, ma ti assicuro che è sempre la stessa maledetta ansia che fa tutto questo..

powerflora

Utente Attivo

Posts: 28

Activitypoints: 122

Date of registration: Dec 20th 2009

  • Send private message

20

Saturday, September 18th 2010, 6:33am

risposta

è somatizzazione cara!anche ame succede spesso!cmq piu stai ferma (fisicamente e piu non c'è mai la remissione)fai qualcosa pure se ti senti uno straccio!l'ordine nella vita(cioè orari fissi in cui fai la stessa cosa possono contribuire ad allegerirla.:nel senso alzarsi la stessa ora il mattino, lavorare per quel che si può,anche un'attività fisica di cui ti piace tanto può alleviare di molto i sintomi:mai strafare ma fare quel che si puo e non ricorrere subito al letto mentre stai male.fai magari un po' di yoga se puoi:l'Ansia CHE NON SI SFOGA O LIBERA SI RIPERCUOTE SUL NOSTRO FISICO INDEBOLENDONE TUTTI GLI ORGANI!PAROLA DI CHI CI è PASSATA PER ANNI ED HA LLEGERITO IN PARTE I SINT :hi: OMI!IN BOCCA AL LUPO

ansiosa1989

Giovane Amico

  • "ansiosa1989" is female

Posts: 147

Activitypoints: 507

Date of registration: Apr 1st 2012

Location: Imperia

  • Send private message

21

Monday, April 2nd 2012, 11:55am

Anche io come voi sono molto iponcondriaca. Fino all'età di 18 anni nn avevo niente.
Dai 18 anni in poi ho sempre qualcosa che mi fa male, mal di testa cronico, mal di schiena, stomaco, male alla gamba sinistra, orecchie. Insomma non se può più, sto sempre lì con gli antidolorifici. Ho fatto tutte i controlli possibili e non ho niente, ma allora xkè tutto qst male??? Non ce la faccio più. Ho paura di avere qualcosa di brutto, ma anche se i dottori mi rassicurano, la paura c'è lo stesso.
C'è sempre qualcosa per cui vale la bene andare avanti!!!

sogno2007

Forumista Incallito

  • "sogno2007" has been banned

Posts: 2,629

Activitypoints: 11,278

Date of registration: Oct 15th 2007

  • Send private message

22

Monday, April 2nd 2012, 2:06pm

anche io so
Ma dico io è possibile che non posso mai stare tranquilla??? ma non è che non ho difese immunitarie??? un po' mi prende il colon, poi le gambe con le fascicolazioni, poi la testa con dolore, poi problemi ginecologici, poi la colonna vertebrale adesso le orecchie e la gola che mi fanno malissimo l'otorino dice che non è nulla che il fastidio alla gola è solo nervosismo e ansia ma io continuo a stare male e con la mia ipocondria penso sempre alle cose peggiori uffaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa :cursing:

no così, è come se sono sempre malata tutti i giorni per vari mesi di seguito, ma specialmente nei mesi appunto quando mi viene l'ansia, per me è da febbraio ad agosto. Ma per esempio anche l'autunno scorso vari disturbi ma poiché avevo deciso di non darci peso, non mi venne l'ansia ma poi capii che era per lo stress che mi venivano. In inverno sto bene o quasi ma dipende, perché da gennaio ad aprile dell'anno scorso mi prendeva la digestione. Ma normalmente in inverno sto bene, poi è dalla primavera all'estate che peggioro, anche io l'anno scorso credevo che le mie difese immunitarie erano deboli, o che prendevo sempre bronchite o influenza e vai con antibiotici, ma poi capii che difese immunitari non centravano e prendevo solo i medicinali sintomatici come per il mal di testa o cervicale, ecc. Prendevo anche le vitamine, mi passavano i malanni ma poi era come se tutti i giorni avevo qualcosa. L'anno scorso avevo fatto qualche altro esame e non risultò cervicale invece io credevo che l'avevo, era uscito solo qualche problema al naso ma dissero che non avevo sinusite invece io credevo che l'avevo, in realtà i sintomi di sinusite certe volte derivano dall'ansia. Nel mio caso spesso ho capito che l'ansia camuffa i sintomi e fa credere di avere disturbi e invece è ansia. L'anno scorso ho passato quasi del tutto la primavera e l'estate quasi sempre in casa sia per l'ansia che per l'allergia che è l'unica cosa certa che ho, e sapendo in anticipo che l'ansia sarebbe finita ad agosto, mi passò tutto o quasi ma da settembre altri disturbi alle parti intime e colite. durati da settembre a dicembre ogni mese ma poi spariti, avevo anche prenotato visita dal gastroenterologo e poi disdetto perché era passato, fatto visite ed ecografia dal ginecologo e non avevo niente. Questi disturbi mi vengono ancora un pochino ma non mi danno fastidio, era la prima volta che mi venivano disturbi alla parte intima. Invece è colpa dello
stress e del ciclo. Adesso è tutto ricominciato da febbraio che mi ammalai quando fece quel grande freddo e in contemporanea vissi un forte stress per colpa di alcune persone che mi fecero ritornare l'ansia, mi sono passati quei malanni, che erano mal di testa spesso, ogni tanto giramenti di testa, spossatezza, e ansia, stress per un mese, credevo di avere sinusite e otite che feci le cure. mi sono passati ma da allora sto sempre malata tutti i giorni, sono migliorata ma ogni giorno ho sempre qualcosa. La settimana scorsa per esempio avevo malesseri vari credevo cosa avessi e poi si è manifestata l'ansia, in due o tre giorni è quasi passata del tutto l'ansia anche se leggera, ma ho sempre disturbi, tra cui fastidi alle orecchie, testa vuota, mal di gola e muco in gola oltre ai normali segni di allergia, e mi sembra di avere ancora otite e infiammazioni ma non credo che ci sono ancora, volevo ritornare dall'otorino ma come capita dicono che non ho niente, ora è come se fisicamente sto bene ma ho questi fastidi e una leggerissima ansia di fondo, in più avevo anche il ciclo e credo che mi ha influenzato. E' come che ho energia e voglio fare le cose normali e poter uscire, ma ho sempre disturbi. Avevo deciso di impegnarmi a fare in modo che quest'anno non diventasse come l'anno scorso perché non vorrei passare tutta l'estate in casa. Però negli anni passati era diverso, uscivo anche nei periodi di ansia perché allora pensavo che se uscivo mi svagavo e mi poteva passare l'ansia, ma dall'anno scorso è diverso. Negli ultimi due anni è così. Credevo che solo io mi sentissi sempre così.

Voi che dite è l'ansia che crea questi stati?

sogno2007

Forumista Incallito

  • "sogno2007" has been banned

Posts: 2,629

Activitypoints: 11,278

Date of registration: Oct 15th 2007

  • Send private message

23

Monday, April 2nd 2012, 2:14pm

è somatizzazione cara!anche ame succede spesso!cmq piu stai ferma (fisicamente e piu non c'è mai la remissione)fai qualcosa pure se ti senti uno straccio!l'ordine nella vita(cioè orari fissi in cui fai la stessa cosa possono contribuire ad allegerirla.:nel senso alzarsi la stessa ora il mattino, lavorare per quel che si può,anche un'attività fisica di cui ti piace tanto può alleviare di molto i sintomi:mai strafare ma fare quel che si puo e non ricorrere subito al letto mentre stai male.fai magari un po' di yoga se puoi:l'Ansia CHE NON SI SFOGA O LIBERA SI RIPERCUOTE SUL NOSTRO FISICO INDEBOLENDONE TUTTI GLI ORGANI!PAROLA DI CHI CI è PASSATA PER ANNI ED HA LLEGERITO IN PARTE I SINT :hi: OMI!IN BOCCA AL LUPO

io faccio così appena mi viene l'ansia quella leggera e non gli attacchi, quella quotidiana d'istinto mi metto a fare i servizi di casa o a stare in movimento, o se riesco ad uscire compro cose anche se normali ma come se sono cose belle, o faccio hobby o altro, oppure faccio streccing sul letto o mi faccio fare massaggi da mia sorella, o mi faccio venire le idee per cose che sono normali ma che aiutano come per esempio fare una torta o altre cose. Perché nei periodi in cui ho i cosiddetti malanni somatizzati se sto più male mi metto a letto, oppure mi siedo e guardo la TV e diventa una routine che è difficile togliere, così si diventa ancora più sedentari. L'anno scorso quasi gli unici posti che andavo erano sempre dal medico o a fare visite ed esami per i miei malanni e mi stressavo di più.

sogno2007

Forumista Incallito

  • "sogno2007" has been banned

Posts: 2,629

Activitypoints: 11,278

Date of registration: Oct 15th 2007

  • Send private message

24

Monday, April 2nd 2012, 2:17pm

io fi
Se fino a 20anni eri una roccia, e poi piu', prova a domandarti che cosa e' cambiato nel frattempo, e dopo cosa hai cominciato a dare importanza a piccoli sintomi.

Non e' rimpinzandoci di pozioni magiche che si rimedia ad una sofferenza esistenziale, ma cambiando la situazione che l'ha provocata.
Anche solo nella nostra testa.

no a 30 anni circa ero paranoica e ipocondriaca, mi immaginavo malattie che non avevo ma non mi prendevo niente e me li facevo passare da sola i disturbi. Facevo cose che adesso non riuscirei a fare. Ero anche se come adesso come tendenza, ma allora ero forte e tosta. Ma io in parte so il motivo che mi ha portato a questo e solo la vita reale non aiuta.

qwerty83

Utente Attivo

Posts: 34

Activitypoints: 151

Date of registration: Mar 1st 2012

  • Send private message

25

Monday, April 2nd 2012, 2:22pm

ciao,

io ho 24 anni e proprio come te fino ai 22 circa sono sempre stata benissimo. ora sono 2 anni che mi vengono ogni tanto piccoli disturbi che scassano.... e sono cominciati proprio prima di diventare ipocondriaca. Ora l'ipocondria l'ho sconfitta e i disturbi stanno pian piano sparendo tutti... però io so anche che tra i 20 e i 25 anni si fanno svariati cambiamenti ormonali e fisiologici. Se in tutto ciò tendi a essere ansiosa questa sicuramente oltre a " deviare " la direzione degli ormoni ( perchè l'ansia e lo stress alterano il sistema endocrino ) abbassa anche le difese immunitarie e dunque ti trovi in un circolo vizioso: ipocondria ( quindi paura per le malattie ) => ansia => stress => alterazione ormonale + abbassamento delle difese => predisposizione ad ammalarsi o a guarire lentamente se ti ammali.

alla base di tutto ci sono quindi l'ipocondria e l'ansia... cerca di curare quelle.

QUOTO IN PIENO.

sogno2007

Forumista Incallito

  • "sogno2007" has been banned

Posts: 2,629

Activitypoints: 11,278

Date of registration: Oct 15th 2007

  • Send private message

26

Monday, April 2nd 2012, 2:26pm

per me non ba
Sono costanti a volte, sono sporadici a volte, di sicuro sono subdoli fino a che non sarai convinta davvero che non hai nulla di organico, ti capisco molto bene so cosa vuol dire, ma devi cercare di convincere te stessa la tua mente quando il corpo dice una cosa diversa...non è facile, ma ti assicuro che è sempre la stessa maledetta ansia che fa tutto questo..

sta che sono ipocondriaca e spesso malaticcia, certe volte quando si va per capire di che soffri di danno esiti che ti fanno paura. Per empio
da un paio di anni in certi periodi in cui mi ammalavo mi venivano forti vertigini, e chi diceva una cosa e chi un altra, con sospetto che avessi la sindrome di menier e mettevano paura come si cura o al contrario non ci sono cura, che però dagli esami non è uscito, ma che a me passavano subito con gocce per le vertigini, io mi ero convinta ed ero sicura che non avevo questa malattia, spiegavo all'otorino che per me era difficile capire poiché mi venivano gli attacchi di ansia anche con le vertigini, ...forse è perché soffrendo già di questi attacchi di ansia con vertigini, quelle altre vertigini che mi venivano non mi facevano molta paura perché sembrava attacco di ansia perché ha i stessi sintomi. Da allora mi confondo e ho paura se mi vengono queste vertigini o gli attacchi di ansia. Ma da allora, dalla primavera dell'anno scorso non mi sono venute più, invece secondo me capitava quando mi ammalavo con disturbi di raffreddamento.

sogno2007

Forumista Incallito

  • "sogno2007" has been banned

Posts: 2,629

Activitypoints: 11,278

Date of registration: Oct 15th 2007

  • Send private message

27

Monday, April 2nd 2012, 2:33pm

a m
e chi non ha sofferto di ipocondria, chi non ha mai avuto paura di avere
un male inguaribile o qualcosa che capita solo a noi e non ci sono
cure? purtroppo si verificano dei fenomeni che fino a quel momento non
avevamo mai percepito o avuto, poi subentra la paura di avere gli stessi
sintomi e diventa il cane che si morde la coda.

l'ipocondria è nata da quando avevo 15 anni, ora ne ho 43, da quando allora mia madre mori di tumore e vissi in prima persona la sua malattia poiché io l'assistevo e la vidi morire. Ma allora ero più forte, credevo che chi si stressava prendesse l'ulcera e decisi che non mi dovevo mai arrabbiare o stressare, ero sempre tranquilla, ma l'ipocondria durò molti anni e poi passo. Ma da quando morì mia madre per 10 anni vissi un periodo brutto per motivi di famiglia. Credo che la mia ansia sia nata da li. Ora non ho paura di avere malattie per il minimo dolore, ma i sintomi dell'ansia si somatizzano. Da quando mi informo su tutto potrei dire che potrei diventare anche dottore, per quante cose so. Ma negli anno passati anche se avevo l'ansia riuscivo a fare cose che uno normalmente anche se normale non ci riuscirebbe, che molte persone mi dicevano come facevo. Allora stavo bene perché se ero impegnata stavo bene. Credo sia tutto nel cervello. In questi anni la mia vita è più sedentaria e così forse sono peggiorate le cose.

Nanaz

Utente Fedele

  • "Nanaz" is female

Posts: 296

Activitypoints: 1,028

Date of registration: Mar 31st 2012

  • Send private message

28

Monday, April 2nd 2012, 5:18pm

Anche io me lo chiedevo sempre...A 18 anni avevo 39 kg e stavo sempre peggio e poi mi dicevano di non aver niente!!!Difficile da credere ma visto che sono passati tanti anni e io vivo ancora devo dire che...veramente non avevo niente, solo ansia pura!
E con l'ansia mis ono laureata pure nel frattempo :D

BillEvans

Nuovo Utente

  • "BillEvans" is male

Posts: 9

Activitypoints: 27

Date of registration: Apr 11th 2012

  • Send private message

29

Wednesday, April 11th 2012, 7:35pm

idem per me, é un disastro....
Ma dico io è possibile che non posso mai stare tranquilla??? ma non è che non ho difese immunitarie??? un po' mi prende il colon, poi le gambe con le fascicolazioni, poi la testa con dolore, poi problemi ginecologici, poi la colonna vertebrale adesso le orecchie e la gola che mi fanno malissimo l'otorino dice che non è nulla che il fastidio alla gola è solo nervosismo e ansia ma io continuo a stare male e con la mia ipocondria penso sempre alle cose peggiori uffaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa :cursing:
mi hanno detto che chi soffre d'ansia ha le difese immunitarie più basse..sarà ma anch'io sto sempre di merda....

Nanaz

Utente Fedele

  • "Nanaz" is female

Posts: 296

Activitypoints: 1,028

Date of registration: Mar 31st 2012

  • Send private message

30

Wednesday, April 11th 2012, 11:37pm

[/quote]mi hanno detto che chi soffre d'ansia ha le difese immunitarie più basse..sarà ma anch'io sto sempre di merda....[/quote]

Secondo me non é cosí...io soffro d'ansia ma non mi ricordo quando era l'Ultima volta che ero veramente malata....neanche un raffreddore da anni!

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests