Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

16

Monday, May 22nd 2017, 10:24pm

secondo me hai bisogno della volontà di liberarti dalla dipendenza.
è l'angolo di libertà che si conquista. come con gli alcolici, il caffè, persino lo sport e il sesso

assapora la libertà di scegliere
namasté

AndreaC

In cibum est medicina

Posts: 1,342

Activitypoints: 4,268

Date of registration: May 5th 2014

  • Send private message

17

Monday, May 22nd 2017, 10:51pm

Bisognerà stabilire se l'opener è o meno una fumatrice Vera

Io colla Elettronica ho smesso alla fine del 2014 e fumavo 13 sigarette al giorno, dopo un mese esatto che non toccavo più una sigaretta e sono entrato per la prima volta in un negozio di E-cig, quando il proprietario mi fece fare un tiro con una E-cig piccolissima (batteria da 350 mAh-650 mAh al max) ricordo che feci un tiro lungo un chilometro (la nicotina era almeno a 9mgxml, se non di più)

Finito il tiro mi girava la testa, avevo assunto nicotina senza la combustione abbattendo il 95 percento del danno

Poi conosco moltissimi che sono tornati alla sigaretta normale, molti altri si sono invece appassionati e dopo solo due mesi acquistavano già le basi online e si realizzavano i liquidi da soli

non credo affatto si tratti di essere Veri fumatori o meno, si tratta quasi sempre per la maggior parte di pigrizia e nel rifiutare quindi d'imparare la manutenzione dello strumento, oppure perchè lo strumento non è efficace (come le E-cig di una marca che spopolarono nel 2012 e tutti quelli che provarono quel dispositivo, tutti quelli che ho conosciuto, erano tanti, avevano tutti ripreso le sigarette normali)

Prova con una batteria da 1300 mAh e vedi se non ti soddisfa il colpo in gola con la nicotina anche solo a 6 mgXml

Se la batteria è piccolissima e non produce quasi vapore non ti soddisferà nemmeno il colpo in gola, nemmeno con la concentrazione a 18 mgxml, è ovvio, per questo quelle con le batteria della Barbie le vendono in tabaccheria, così il tabagista le prova e si convince che tutte le sigarette elettroniche al mondo siano una cagata, e continuano a fumare le sigarette di merda normali

Te le fanno pagare almeno una 20ina di euro le E-cig che trovi in tabaccheria, sono quelle del Monopolio e, guarda caso, quando fail il tiro, non si vede nemmeno il vapore uscire

Ottieni più colpo in gola se tiri da uno stuzzicadenti. Che sia un caso che in tabaccheria vendano sigarette elettroniche così mediocri ? Strano

Per l'altra percentuale si tratta in genere di Fumatori Irriducibili, di gente che si attacca alla propria abitudine per principio sicuramente più che per apertura mentale

Le stesse multinazionali del tabacco hanno già previsto che tra 20 anni ci sarà solo il vapore. Per questo hanno cominciato a investire, già da anni, in grandi aziende del vapore e in quelle più promettenti, esiste un liquido che si chiama Morpheus della Enjoy Svapo che sa esattamente di sigaretta (organico, ottenuto con le foglie di tabacco)

Se la Fumosità (vapore) appaga ancora di più perchè ci sono dispositivi che fanno letteralmente le nubi (ci sono i video con le gare in rete), se la gestualità e il colpo in gola rimangono anche con questo dispositivo, se addirittura il sapore della sigaretta è riprodotto in maniera più che appagante, abbattendo quasi del tutto il danno, mi chiedo chi ce lo fa fare di continuare a fumare le sigarette ?

Prima che per una questione di risparmio economico (la prima E-cig che comprai non la pagai meno di dieci euro come è possibile fare oggi, la pagai 120 euro), ma ne ero già entusiasta

Prima ancora di comprarla, perchè è un'invenzione che salva letteralmente le vite, aiutandoti a ridurre la dipendenza e infine, se vuoi, persino a smettere (se ora mi dimentico l'elettronica a casa non torno indietro per recuperarla, sto tutto il giorno senza svapare)

E nemmeno vado a comprarmi un pacchetto di sigarette

Questo dispositivo è davvero prezioso e crescerà ancora perchè è una rivoluzione che viene dal basso, hanno cercato di fermarla in ogni modo ma sempre senza successo mentre il Monopolio che lucra sulla vita della gente, meriterebbe di fallire, non dovrebbero vendere più neanche un pacchetto

This post has been edited 4 times, last edit by "AndreaC" (May 22nd 2017, 11:16pm)


sociopatico atipico

Utente Fedele

  • "sociopatico atipico" is male
  • "sociopatico atipico" has been banned

Posts: 454

Activitypoints: 1,119

Date of registration: Mar 8th 2017

Occupation: Impiegato

  • Send private message

18

Tuesday, May 23rd 2017, 12:03am

Io alterno tabacco rollato senza filtro ( american spirit e pueblo) e e-cig. L'odore delle cicche confezionate ormai mi da fastidio. Sa solo di carta e merda.

19

Tuesday, May 23rd 2017, 10:45am

Riguardo alla sigaretta elettronica la penso anch'io come Juniz e Neptune.Non mi convince perchè devo imparare ad abbandonare anche il gesto.Io purtroppo sto alta con il numero,sono 30 al giorno e solo 20 quando cerco di frenarmi.Comunque grazie per la descrizione dettagliata.Magari un giorno vado dal mio medico oppure chiamo il numero verde scritto sui pacchetti.

alessandro810

Utente Attivo

Posts: 32

Activitypoints: 110

Date of registration: Mar 24th 2013

  • Send private message

20

Tuesday, May 23rd 2017, 11:32am

ciao ,

smesso di fumare anni fa tutto in un colpo per due anni per poi ricaderci a piedi pari.

Oggi, proprio in questi giorni ci riprovo per vedere se questa volta funziona.

Trascorso :
1) ultimi 9 mesi passato alla sigaretta elettronica per motivi economici e per via che il catrame iniziava a darmi fastidio.
2) negli ultimi 3/4 mesi la e-cig era diventata disgustosa ossia continua ricerca di gusto affine al tabacco .
3) negli ultimi 3/4 mesi il consumo era cresciuto a livello esponenziale !! Eh sì .. parliamo di nicotina e purtroppo il fisico e la mente la richiedono.

Quindi da pochi giorni ho fatto questa scelta... finito l'ultimo liquido butto via tutto e così ho fatto... vediamo come va... per ora bene.

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male

Posts: 1,633

Activitypoints: 4,391

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

21

Tuesday, May 23rd 2017, 12:16pm

ragazzi ... :)

Se fossi convinto che pregare sortirebbe qualche effetto pregherei per voi ...

Invece mi limito a rompervi ricordandovi pure oggi che potete farcela! :)

Altrimenti possiamo utlizzare il programma Nathanim (:D) di smaltimento delle tossine: sto preparando il mio sito web ricco di consigli a pagamento con annesso pdf con le prime dieci pagine gratuite dove vi convinco a smettere.

Il form per postepay/paypal/bonifico e al fianco :D:D

Azz ...

22

Friday, May 26th 2017, 1:30pm

Jen, praticamente -in media- ne accendi una ogni mezz'ora. Temo sia qualcosa di diverso dall'irrinunciabile sigaretta dopo l'amaro o pre-nanna, o quella che accompagna il caffé, o la sigaretta in compagnia etc etc. E' una costante nella tua vita. Cambio idea e ti cdico per fumare 30 sigarette al giorno, io un tentativo con la elettronica lo farei ... non hai nulla da perdere.

Nel mio caso essendo stata una fumatrice "ad orario" ... (dopo pranzo/dopo il caffé pomeridiamo/dopo cena/prima di andare a letto) ... l'elettronica mi istigava a pippare in continuzione, rapporto che con la sigaretta vera di fatto non avevo ... insomma mi creavo un vizio sul vizio praticamente. Ho fatto prima a togliere quelle 5 sigarette al giorno anche se le ho fumate per anni.

Riki96

Utente Fedele

  • "Riki96" is male

Posts: 427

Activitypoints: 1,332

Date of registration: Dec 3rd 2016

Location: Roma

  • Send private message

23

Friday, May 26th 2017, 3:58pm

Non so se te lo hanno già suggerito in precedenza, non ho letto tutti i post, ma hai mai provato a chiamare il numero verde "per smettere di fumare" riportato su ormai ogni pacchetto di sigarette? Secondo me lì, anche se non ho mai chiamato e non so bene di cosa si tratti, potresti trovare un aiuto concreto per smettere di fumare, e poi la chiamata non costa nulla... pensaci ciao! Ah e in bocca al lupo!

24

Friday, May 26th 2017, 8:15pm

E' una costante nella tua vita.


E' proprio così e capisco di non essere nella posizione di fare la difficile,ma la sigaretta elettronica non mi piace,non mi attira proprio.

hai mai provato a chiamare il numero verde "per smettere di fumare"


Non ho mai provato,ma sono abbastanza incuriosita.

Oggi ho ripreso in mano un libro che avevo letto anni fa:"E' facile smettere di fumare se sai come farlo";mi ricordo che dopo averlo letto ho smesso per meno di 24 ore per poi ricominciare tutto come se nulla fosse stato.
Non so voi ragazzi che ne pensate però mi sembra che dica cose giuste,dice all'incirca la stessa cosa che ha detto la huesera e cioè che smettendo si riconquista la libertà,si esce da una prigione e che il sostegno che il fumatore crede provenga dalle sigarette è pura illusione.Tutti concetti che capisco bene in teoria solo che vai a sapere come ci si arriva a pensarla realmente così.
Tra l'altro questa estate mi aspettano diverse situazioni,sia belle che preoccupanti e non riesco ad immaginare come poterle vivere senza le sigarette.Ogni momento non sembra mai quello buono per smettere...sono così debole!

Apollo13

Utente Attivo

Posts: 82

Activitypoints: 234

Date of registration: Aug 23rd 2017

  • Send private message

25

Wednesday, December 20th 2017, 6:21pm

Io ho provato a smettere diverse volte.
Per un anno ho alternato circa un mese di fumo (massimo 4 al giorno) a un mese di "digiuno", e devo dire che dopo il mese senza toccare tabacco...stavo una bomba!

E' che nonostante riesca a smettere anche per una settimana distraendo la mente con altro, non appena si ripresenta lo stress dell'università riprendo. Una la fumo per stress, la seconda la fumo dal terrazzo del tetto nella pausa godendomi il paesaggio, così come la terza e la quarta.
Ho preso questa malsana abitudine di fumare una sigaretta quando avverto molta malinconia.
Fumo solo tabacco rollato, il che è già qualcosa rispetto alla sigaretta normale...ma fa comunque male. Una cicca mi dura anche 7-8 minuti...sono dipendente dalla gestualità. Non appena vivo un periodo meno stressante, con la forza di volontà riesco a smettere. Il guaio è che poi ci ricado!

Cocomero

Utente Attivo

Posts: 104

Activitypoints: 340

Date of registration: Oct 1st 2016

  • Send private message

26

Saturday, December 23rd 2017, 2:09pm

Leggendo in questo post cosa dicono le persone fumatrici, ex fumatrici o coloro che tentano di smettere, o semplicemente testimonianze di persone al di fuori di internet, sono sempre più convinto che ci sia molta più libertà nel rendere illegale il tabacco rispetto alla situazione che ci troviamo ora.
infuria, infuria, contro il morire della luce

wavesequence

Colonna del Forum

  • "wavesequence" is male

Posts: 1,681

Activitypoints: 5,300

Date of registration: Oct 29th 2008

Location: Mestre

Occupation: architetto, non so ancora per quanto...

  • Send private message

27

Thursday, December 28th 2017, 5:45pm

Ho già risposto a thread simili. Molto sinteticamente, è inutile raccontarsela, l'unico modo è avere volontà e determinazione. Si può, eventualmente, trovare un'escamotage per smettere di fumare, come ad esempio, risparmiare i soldi e metterli da parte, avendo come obiettivo l'acquisto di qualcosa di (molto) costoso. Passati i primi 3/6 mesi tra crisi di nervi ed appetito compulsivo, si inizia a vederci un po' più chiaro, visto che il tasso di nicotina nel sangue inizia ad abbassarsi e l'esigenza di fumare si fa meno pressante.
L'importante è "rompere" la ritualità del fumo, distraendosi con qualcosa d'altro. Poi, il tempo aggiusta tutto.
Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum.
"Senza la musica, la vita sarebbe un errore"
-- F. Nietzsche


Psycho Mantis

Utente Attivo

  • "Psycho Mantis" is female

Posts: 396

Activitypoints: 304

Date of registration: Apr 30th 2013

  • Send private message

28

Saturday, February 3rd 2018, 7:28am

Le paure sono grandi ma la realtà e basta può dirti come stanno le cose.

Ho praticamente azzerato il fumo a maggio. La paura di averne sempre voglia è comprensibile. È assurdo pensare di stare senza quando fumi ancora. Sinceramente è difficilissimo convincersi. Però ti dico la verità, non baratterei il fisico sano, i polmoni puliti, la gola che non brucia, non è raschiata. Ogni tanto l ho fumata aspirando, precisamente due volte. Molte volte senza aspirare, ma rare comunque. Di solito manco ci penso!!!


Con questo non nego che ogni vizio abbia il suo lato bello, ma dopo che smetti è difficile rinunciare ai vantaggi che ne conseguono e alla sicurezza di non incappare in malattie terribili.

We live in the moment. That's our only purpose.

This post has been edited 1 times, last edit by "Psycho Mantis" (Feb 21st 2018, 10:42pm)


29

Wednesday, February 21st 2018, 9:56pm

Ringrazio tutti gli intervenuti

sono sempre più convinto che ci sia molta più libertà nel rendere illegale il tabacco rispetto alla situazione che ci troviamo ora.


Cito questa frase perchè la trovo molto vera dato che avendo questo vizio mi trovo in una vera e propria prigione.

doctor Faust

Azzeccagarbugli

  • "doctor Faust" is male

Posts: 8,860

Activitypoints: 27,013

Date of registration: Mar 28th 2009

Location: Italia

Occupation: Ex dirigente infermieristico, laureato in filosofia, counselor sociosanitario.

  • Send private message

30

Sunday, March 4th 2018, 5:59pm

Fumare vuol dire inalare ogni genere di sostanze, che sono sempre corpi estranei e perciò da evitare. Eviterei nello specifico, di fumare tabacco, canapa, oppiacei, crack, e qualunque altra cosa sia anche neurotossica. Gia abbiamo a che fare con un'aria sempre peggiore, per fumi, polveri, vapori, ecc. Non vedo perchè aggiungere guai ulteriori.

Poi, se maggiorenne, ognuno sceglie il proprio suicidio. Anche io ho tentato più volte il suicidio con la nutella, ma sono sempre sopravissuto, Ma un pò di cacao o di caffè permettono un suicidio lento. A volte durevole anche per 90anni.
Per leggere questa storia clicca sul titolo.

:hmm: Il lungo viaggio di Anomimus alla ricerca dell'amore perduto... :thumbsup: