Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Ricky_

Nuovo Utente

  • "Ricky_" started this thread

Posts: 7

Activitypoints: 35

Date of registration: Oct 2nd 2013

  • Send private message

1

Sunday, October 6th 2013, 5:04am

possobile alcolismo?

;( sono un ragazzo di neanche 18 anni che da un paio d'anni soffre di ansia e problemi sociali :-NM , bevo alcool molto spesso :beer: , minimo una volta a settimana perché l'alcool è l'unica cosa che mi rende euforico e felice e mi fa sentire uguale agli altri :thumbup: , dite che potrei diventarne dipendente :hmm: ? vado da uno psicoterapeuta da più di un anno ma a parte qualche accenno non gli ho parlato bene di questa storia dell'allcool dite che dovrei farlo ? ;( come ne posso uscire? la felicità esiste al di fuori delle droghe? :-DE

pw81

Colonna del Forum

  • "pw81" has been banned

Posts: 1,809

Activitypoints: 6,807

Date of registration: Jun 18th 2008

  • Send private message

2

Sunday, October 6th 2013, 1:59pm

una volta a settimana non mi sembra tanto. non so se stai diventando dipendente,non credo. di certo stai posticipando i problemi...
''il depresso è un narcisista fallito''

Ricky_

Nuovo Utente

  • "Ricky_" started this thread

Posts: 7

Activitypoints: 35

Date of registration: Oct 2nd 2013

  • Send private message

3

Thursday, October 10th 2013, 4:12am

come minimo bevo una volta a settimana, di media 3 volte più o meno

gigliodorato

Utente Avanzato

  • "gigliodorato" is male
  • "gigliodorato" has been banned

Posts: 587

Activitypoints: 2,159

Date of registration: Dec 5th 2011

Location: Con la mente nell'infinito

  • Send private message

4

Thursday, October 10th 2013, 10:53am

Per mia esperienza, non credo si tratti di alcolismo. Io ad esempio un paio di birre al giorno me le bevo, ma non mi sento affatto un'alcolista! Non tocco altro però. :beer:
Solo me stesso mi ascolta oramai, commenta in silenzio.

miguel_s

Giovane Amico

Posts: 172

Activitypoints: 544

Date of registration: May 10th 2013

  • Send private message

5

Thursday, October 10th 2013, 11:45am

Ma per piacere, quale alcolismo! Leggiti Bukowski (esempio da NON imitare) per sapere cos'è l'alcolismo :!:

Ricky_

Nuovo Utente

  • "Ricky_" started this thread

Posts: 7

Activitypoints: 35

Date of registration: Oct 2nd 2013

  • Send private message

6

Thursday, October 10th 2013, 10:15pm

mi avete frainteso! io non chiedevo se ero o no un alcolista, chiedevo se ho la possibilità di diventarlo continuando su questa strada

Lupotta

asociale

  • "Lupotta" is female

Posts: 1,716

Activitypoints: 5,418

Date of registration: Jan 26th 2010

Location: Lombardia

Occupation: schifoso..

  • Send private message

7

Friday, October 11th 2013, 6:45pm

Di alcolismo si parla spesso a sproposito e senza averne la minima idea.
Il fenomeno è complesso e non dipende SOLO dalla quantitá e dalla frequenza d' assunzione dell' alcol, ma anche e SOPRATTUTTO per la motivazione che porta una persona a bere.
L' alcolista ha BISOGNO di bere, per poter dimenticare od illudersi di gestire paure e problemi.
Quello è il campanello d'allarme: la necessitá di bere per...
Non la VOGLIA od Il PIACERE di farlo, che rendono la cosa controllabile e del tutto lecita e piacevole.
Bere non ti rende come gli altri ne ti risolve i problemi.. sei tu che puoi cambiare il tuo modo di gestire la tua vita sociale, senza per forza ricorrere al bere.
L'uomo si differenzia dal resto della natura soprattutto per una viscida gelatina di menzogne che lo avvolge e lo protegge.

miguel_s

Giovane Amico

Posts: 172

Activitypoints: 544

Date of registration: May 10th 2013

  • Send private message

8

Monday, October 14th 2013, 12:09pm

Di alcolismo si parla spesso a sproposito e senza averne la minima idea.
Il fenomeno è complesso e non dipende SOLO dalla quantitá e dalla frequenza d' assunzione dell' alcol, ma anche e SOPRATTUTTO per la motivazione che porta una persona a bere.


Guarda io ne parlo invece a proposito, per esperienza vissuta da persone a me MOLTO vicine e anche esperienza diretta del sottoscritto che ha sfiorato il problema in prima persona.
Non bisogna drammatizzare tutto e vedere per forza in ogni cosa una patologia.
Il ragazzo si fa una bevuta 2/3 volte a settimana: allora ci interessa sapere COSA si beve. Se si beve un paio di birrette, in tutta onestà, per il momento non mi sembra abbia più possibilità di diventare alcolista di una qualsiasi altra persona "normale". Diversa è la cosa se ogni volta si sbronza e torna a casa piegato in due.
Pertanto, Ricky, quanto e cosa bevi ogni volta???

Lupotta

asociale

  • "Lupotta" is female

Posts: 1,716

Activitypoints: 5,418

Date of registration: Jan 26th 2010

Location: Lombardia

Occupation: schifoso..

  • Send private message

9

Monday, October 14th 2013, 11:34pm

Non ho drammatizzato affatto, ho solo presentato la mia visione della cosa.
Sono la prima a dire, e se leggi bene quel che ho scritto dovresti capirlo, che bere in genere non è affatto un reato.
Ma se una persona si pone il problema è anche giusto che conosca i rischi a cui potrebbe andare incontro se comincia a non controllare più la situazione.
L'uomo si differenzia dal resto della natura soprattutto per una viscida gelatina di menzogne che lo avvolge e lo protegge.

Ricky_

Nuovo Utente

  • "Ricky_" started this thread

Posts: 7

Activitypoints: 35

Date of registration: Oct 2nd 2013

  • Send private message

10

Tuesday, October 15th 2013, 8:54pm

durante la settimana bevo fino a sentirne gli effetti ma mantenendo come un certo controllo, diciamo che sono brillo.

Mentre quasi tutti i sabati sera bevo molto, non torno a casa piegato ma spesso vomito

This post has been edited 1 times, last edit by "Ricky_" (Oct 15th 2013, 9:00pm)


Apathy

Utente Attivo

  • "Apathy" is male

Posts: 10

Activitypoints: 51

Date of registration: Oct 10th 2013

Occupation: Non Lavoro

  • Send private message

11

Thursday, October 17th 2013, 1:41am

non credo ci sia il rischio, è roba da adolescenti, ci passa la maggior parte della gente credo, anche io alla tua età, in quel periodo in cui avevo un minimo di vita sociale mi distruggevo il sabato sera fino a vomitare, adesso che sto chiuso a casa bevo 3-4 volte a settimana la sera solitamente birra, ma mantenendo sempre il controllo... anche perchè andare oltre all'essere brilli non ha proprio senso, è solo uno spreco di alcool per stare male...

miguel_s

Giovane Amico

Posts: 172

Activitypoints: 544

Date of registration: May 10th 2013

  • Send private message

12

Thursday, October 17th 2013, 11:53am


Mentre quasi tutti i sabati sera bevo molto, non torno a casa piegato ma spesso vomito


No allora rettifico, bevi troppo. Non so quanto alcool ti ci vuole per arrivare a vomitare, ma limitati in ogni caso a due birre o drink.

elen

Giovane Amico

  • "elen" is female

Posts: 171

Activitypoints: 607

Date of registration: May 7th 2013

Location: Lazio

  • Send private message

13

Thursday, October 17th 2013, 2:21pm

Io non credo che possa dipendere da quante volte abusi di alcool ma dal fatto che tu pensi che bevendo stai bene,

è solo un illusione,

il giorno dopo come stai ?
SE NON SEI TU A DARE UNA DIREZIONE ALLA TUA VITA, QUALCUN ALTRO LO FARA' AL POSTO TUO,
ALLORA TI TOCCHERA' FARTI PIACERE PER FORZA QUELLO CHE OTTIENI,
INVECE DI MIRARE CON FORZA AD OTTENERE CIO' CHE TI PIACE

Jonatek

Nuovo Utente

Posts: 5

Activitypoints: 29

Date of registration: Oct 17th 2013

  • Send private message

14

Thursday, October 17th 2013, 8:17pm

Ciao, io penso che dovresti tentar di risolvere la causa del tuo bere ed ubriacarti cioè i tuoi problemi esistenziali dato che sono quelli che ti portano a bere. Anche io ho il tuo stesso problema e ora vorrei provare a smettere di bere per un po' per vedere cosa cambia. Se le cose vanno male vuol dire che nella nostra vita c' è qualcosa che non va e, che forse, dovremmo cambiare abitudini o qualcosa nella nostra vita. Più di questo consiglio non so cosa dirti dato che sono messo più o meno nella tua situazione. Ciao!

Ricky_

Nuovo Utente

  • "Ricky_" started this thread

Posts: 7

Activitypoints: 35

Date of registration: Oct 2nd 2013

  • Send private message

15

Thursday, October 17th 2013, 8:20pm

bè dipende da come è andata la serata ma spesso mi sento assalito dai sensi di colpa, solo che sotto effetto dell'alcool faccio cose che non farei da sobrio.

non mi ci vuole molto per vomitare, non sono uno che regge molto ma credo che sia dovuto al mio peso molto leggero

Similar threads