Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Soraiya

Nuovo Utente

  • "Soraiya" ha iniziato questa discussione

Posts: 1

Activity points: 10

Data di registrazione: domenica, 15 dicembre 2013

  • Invia messaggio privato

1

domenica, 15 dicembre 2013, 23:54

Domande

Salve ho una domanda che mi "frulla nella testa" :) e spero di poter trovare delle risposte qui. Ovviamente posso immaginare già il perchè di una reazione simile ma, magari, qualche esperto mi sa dare una risposta più professionale.
C'è una persona a me molto cara che gioca spesso ai videogames (ci gioco anche io spesso ma non ho mai avuto reazioni simili), ma ogni qualvolta sbaglia o deve ripetere più volte l'azione, si prende la faccia a pugni o si morde il polso o si tira il pad nel viso. Questa cosa mi crea disagio perchè so che non è normale una reazione simile. Essa sa che la sua reazione è sbagliata e si ripromette di non farlo mai più ma poi non è così.
Vorrei avere una risposta concreta a tutto ciò!

Kublai

Moderatore

  • "Kublai" è un uomo

Posts: 7.696

Activity points: 25.180

Data di registrazione: martedì, 05 giugno 2007

  • Invia messaggio privato

2

lunedì, 16 dicembre 2013, 02:44

Ho spostato il tuo thread in un'area più appropriata (Abuso e dipendenza).

Kublai per lo staff
E' il tuo comportamento a qualificarti, non ciò che possiedi o dici di essere...

3

domenica, 22 dicembre 2013, 23:16

Parliamo di un soggetto di che età,soprattutto?
Se ami un fiore, non raccoglierlo altrimenti morirà e cesserà di essere ciò che ami. Quindi, se ami un fiore lascialo essere. L'amore non ha a che vedere con il possesso, ha a che vedere con l'apprezzamento.
Osho

1 utente a parte te sta visitando questo thread:

1 ospite