Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

mangiagufi

Nuovo Utente

  • "mangiagufi" started this thread

Posts: 2

Activitypoints: 13

Date of registration: May 16th 2013

  • Send private message

1

Thursday, May 16th 2013, 5:35pm

Dipendenza da videogiochi ed internet

Salve a tutti, credo che il mio problema non sia paragonabile ad una dipendenza da eroina ma comincia a pesarmi.
Sono un ragazzo di 21 anni al secondo anno di ingegneria e sto scavando la fossa alla mio percorso di laurea, sono 3 settimane che non vado a lezione "per studiare" ma non sto studiando, perché passo le giornate su giochi online, serie tv, i canali che seguo su youtube, facebook etc..
Non sono depresso, ho amici, esco spesso la sera, mi diverto e frequento ragazze..
Ora, chiariamo, non è una cosa nuova, fin da bambino i videogiochi sono stati una colonna portante della mia vita, però quando sento che stare 3-4 ore al giorno al pc è dipendenza mi viene da ridere perché ultimamente io, escluso le serate di mercoledì venerdì e weekend, o mangio o dormo o coltivo la mia dipendenza. Quindi forse dalle 10 alle 14 ore.
Principalmente non riesco a staccarmi dai videogiochi stile RPG in cui c' è un continuo miglioramento del personaggio, penso di avere insomma dei problemi nella scelta dei miei obiettivi.. non penso sia sano dedicare decine di ore (non mi diverto nel farlo) per ottenere una spada che gli altri non hanno, giusto per fare un esempio terra-terra.
Credo di avere grossi problemi motivazionali, il problema è che anche gli scorsi semestri giocavo come un dannato per poi studiare all' ultimo e cavarmela più o meno.. (il che mi fa pensare che se questo problema l' avessi risolto prima ora potrei essere da ben altre parti, perchè una volta ero molto bravo, ma non importa) quindi non provo ansia nonostante la mia situazione.
Quello che vorrei è riuscire a chiudere questo portatile ed aprire il libro che è qui affianco, ma non riesco a farlo e non so perché..
Cerco soprattutto qualcuno che mi dia dei consigli sui passi che dovrei seguire per cambiare la mia situazione prima che sia troppo tardi, perché il tempo passa ed io lo sto sprecando.

Simone95

Giovane Amico

  • "Simone95" is male

Posts: 236

Activitypoints: 715

Date of registration: Apr 20th 2013

Location: Foggia

Occupation: Scuola Alberghiera

  • Send private message

2

Thursday, May 16th 2013, 9:24pm

Inizia con il seguire soltanto i canali youtube, o quel che è, l'importante è che non apra i giochi o facebook, che sono i maggiori creatori di dipendenza, ed inizia con il regalare tutto su quel rpg, in modo che se casomai ti venisse la voglia non potresti più tornarci, so che spesso è frequentato da persone over 20-30, però quelle persone sono in una fase di transito ed è come se stessero dormendo, arrivati ad un certo punto capiscono che stanno sprecando la propria vita e quindi riescono a svegliarsi ho conosciuto molte persone che l'han fatto (ho giocato per circa 5 anni).
A 21 anni è arrivato ormai il tempo di smettere (so che molti dicono non c'è età per smettere, cazzate, puoi giocare a quei giochi se non hai dei problemi da affrontare e puoi essere mantenuto quindi da ragazzi e quando sarai in pensione, non è un passa tempo ma è un ruba tempo che crea distrazione ed offusca il cervello), se puoi cerca di studiare con qualche amico in modo che tu non possa cadere in tentazione..
Altra cosa, se ne hai la possibilità cerca di star lontano da casa tua, ma che so, fai un viaggio, vai da qualche parente, insomma cerca di stare lontano il più possibile dal pc, e se devi usarlo usalo in modo costruttivo..

mangiagufi

Nuovo Utente

  • "mangiagufi" started this thread

Posts: 2

Activitypoints: 13

Date of registration: May 16th 2013

  • Send private message

3

Friday, May 17th 2013, 2:15am

Grazie mille sono consigli positivi, attualmente non sono negli MMORPG ma principalmente in un Battle Arena quindi non c' è nulla da regalare, domani mi sveglio ad un ora decente e vado in aula studio senza tablet/cellulare così a parte guardare le ragazze non ho distrazioni e vediamo come va!
Giusto per dire.. l' anno scorso sono riuscito a stare una settimana senza pc, smartphone videogiochi vari e persino niente tv, solo un vecchio cellulare per chiamate e messaggi.. è andata bene perchè me lo sono imposto, studiavo e leggevo libri e basta, ho finito due romanzi (e preso un 30).. ma ero nervoso e sono arrivato ad avere la febbre un paio di sere (forse una coincidenza, non lo saprò mai).
Oltretutto sto cercando di capire il perché di questo mio bisogno di computer e surrogati.. ho letto nella maggior parte dei post in internet di persone con un problema simile al mio che si tratta di una compensazione per una vita sociale insoddisfacente, che dipende dal non riuscire a rapportarsi bene con gli altri e a problemi di autostima.. ma non penso affatto sia il mio caso

Simone95

Giovane Amico

  • "Simone95" is male

Posts: 236

Activitypoints: 715

Date of registration: Apr 20th 2013

Location: Foggia

Occupation: Scuola Alberghiera

  • Send private message

4

Friday, May 17th 2013, 8:04am

Quello della vita sociale é una conseguenza e non una causa, perché quei giochi sono vere e proprie droghe che ti danno adrenalina ogniqualvolta si riesce ad avere dei successi nel gioco.
Una settimana é pochissima conosco gente che ci riusciva per mesi ma con successivo ritorno...