Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Bipolsoul

Nuovo Utente

  • "Bipolsoul" is female
  • "Bipolsoul" has been banned
  • "Bipolsoul" started this thread

Posts: 5

Activitypoints: 15

Date of registration: Dec 18th 2017

Location: SVIZZERA

Occupation: invalida civile

  • Send private message

1

Monday, December 18th 2017, 10:08am

Nella mia vita ho avuto diverse psicose acute, un mix di abuso e predisposizione, ci ho messo anni a capire che l'uso e l'abuso di cannabis, cocaina e alcool giocavano un ruolo fondamentale nel far esplodere quest crisi, decidendo nel tempo di eliminarle, ci ho messo un po' perchü non ho chiesto aiuto, perchè volevo e dovevo trovar la forza dentro me, perchè sapevo che ci sarei riuscita ed infatti e stato cosi e con questo miglioramento anche la mia malattia ha trovato benefici divenendo piu stabile. Sono oggi in grado di vivere quasi normalmente si puo' dire, ma lo strascico di quel vissuto credo me lo portero' sempre dietro. Mi piacerebbe di legegre altre storie simili e confrontarmi con esse...

2

Tuesday, December 19th 2017, 5:55pm

Non ho mai fatto uso di droghe illegali, purtroppo a volte sono stato persuaso ad assumere droghe legali (psicofarmarci) cosa di cui mi pento amaramente, visto che alcune di queste sostanze sono effettivamente più potenti di diverse droghe di strada.
E' noto comunque che sostanze psicotrope come la cannabis, la cocacina, e anche l'alcool possono in molti casi portare a psicosi e problemi di natura psichiatrica.
Basta pensare al fatto che la cannabis odierna è solitamente molto più potente di quella che si produceva anni fa, e contiene dosi più elevate di uno dei suoi due principi attivi il THC(tetraidrocannabinolo) che è un eccitante del sistema nervoso centrale, rispetto al cannabidiolo(CBD) che invece è un inibente e può dare quella sensazione di rilassamento e stordimento, quindi è chiaro che anche la cannabis attuale non è affatto una sostanza sicura, in quanto adesso pare essere una sostanza più stimolante che inibente. Sembra infatti che molte psicosi giovanili e inizi di schizofrenia che probabilmente necessiteranno di una cura potenzialmente a vita, in molti adolescenti vengono innescate proprio dallo scriteriato utilizzo della cannabis. Si tratta fino ad un certo punto di essere predisposti, infatti cannabis e cocaina possono danneggiare a chiunque i recettori GABA e quelli dopaminergici.

Quello che posso consigliarti da ora in poi è di fare una vita sana e di evitare assolutamente queste sostanze in futuro cosa che sono sicuro che farai. Anche se non sono contro le droghe e sono antiproibizionista, ritengo che una persona debba prima di tutto tutelare la propria salute.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

Bwndy

Amico Inseparabile

  • "Bwndy" is male

Posts: 1,460

Activitypoints: 4,640

Date of registration: Mar 16th 2016

  • Send private message

3

Tuesday, December 19th 2017, 8:01pm

E cosa succede se i recettori GABA e quelli dopaminergici vengono danneggiati? Cosa succede se vengono danneggiati lievemente? Come puoi sapere che è successo?

4

Tuesday, December 19th 2017, 8:19pm

E cosa succede se i recettori GABA e quelli dopaminergici vengono danneggiati? Cosa succede se vengono danneggiati lievemente? Come puoi sapere che è successo?


Si hanno appunto comportamenti psicotici, e ci si predispone a patologie psichiatriche, è impossibile al momento stabilire se ci sono danni ai recettori della dopamina con certezza, ma i comportamenti di alcuni adolescenti che hanno abusato della cannabis fanno presupporre di si. So di forti utilizzatori di cannabis che durante una risonanza magnatica gli sono state riscontrate delle alterazioni cerebrali.
No one knows a prescription drug’s side effects like the person taking it.

Make your voice heard.

Bipolsoul

Nuovo Utente

  • "Bipolsoul" is female
  • "Bipolsoul" has been banned
  • "Bipolsoul" started this thread

Posts: 5

Activitypoints: 15

Date of registration: Dec 18th 2017

Location: SVIZZERA

Occupation: invalida civile

  • Send private message

5

Wednesday, December 20th 2017, 8:47am

Infatti nel mio caso soffro del disturbo bipolare, sul quale ho aperto un blog, visto che mi piace anche molto scrivere.
Da quando sono diventata mamma gia nella gestazione la mia malattia si è stabilizzata diciamo, Cosa che nessuno si aspettava anzi.... è anche vero che sono ormai anni che non faccio uso di sostanze stupefacenti anche leggere, anche l'alcool l'ho eliminato ora ma sempre rimane dentro una piccola voglia da combattere qusi quotidianamente spostando gli accenti su altre cose, programmando giornate impiegando il tempo con altro. E' difficile ma ci sto riuscendo e mi auguro per coloro che ci provono o vogliono provare di trovare la forza e vederne i benefici.
Anche io non sono contraria del tutto riguardo l'argomento e sono antiproibizionismo, sono comunque esperienze di vita e soprattutto sono miniautocure diciamo piccole medicine che ci aiutanol a vedere le cose in maniera differente e aiutano a superarle con piu positività Cosa che da sobri a volte e difficile. Potessi ritornare indietro farei quasi tutte le mie esperienze nel modo in cui le ho fatte, esagerando di meno questo certamente. Buona giornata