Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


carriebradshaw

Nuovo Utente

  • "carriebradshaw" started this thread

Posts: 4

Activitypoints: 26

Date of registration: Aug 15th 2012

  • Send private message

1

Sunday, February 10th 2013, 1:20pm

Brindisi con spumante analcolico

Ho pensato di comprare lo spumante analcolico (quello che bevono anche i bambini e le donne in gravidanza) per il mio ragazzo per festeggiare il suo compleanno. Il mio lui è un ex alcolista. Secondo voi è uno sbaglio?

dora

Forumista Incallito

  • "dora" is female

Posts: 4,735

Activitypoints: 15,244

Date of registration: Mar 14th 2010

Location: Zacatecas

Occupation: Dama della Nuova Spagna

  • Send private message

2

Sunday, February 10th 2013, 7:38pm

Mi sembra un'ottima idea, è meglio evitare le occasioni di ricaduta. Non sapevo nemmeno che esistesse...

Santomas2

Giovane Amico

Posts: 183

Activitypoints: 549

Date of registration: Nov 13th 2012

  • Send private message

3

Tuesday, February 12th 2013, 4:44pm

Ho pensato di comprare lo spumante analcolico (quello che bevono anche i bambini e le donne in gravidanza) per il mio ragazzo per festeggiare il suo compleanno. Il mio lui è un ex alcolista. Secondo voi è uno sbaglio?
Si, e gravemente.

Nella dipendenza da alcool c'è un importante fattore psicologico che può essere riattivato anche da bevande analcoliche che
possono risvegliare i meccanismi di ricompensa nel cervello.

Ergo,
nella mente di un ex alcolista si riattivano le sensazioni "positive"
di quando il mano aveva uno spumante alcolico, anche se ne sta bevendo
uno analcolico.

Anche il SAPORE di quello che ricorda alcool, va tenuto lontano da un cervello predisposto alla dipendenza.

Tutto
quello che somiglia e può far rimpiangere qualcosa di alcolico, prima o
poi è probabile che lo faccia tornare sui suoi errori.

Se avesse frequentato, anche per poco, un serT od un Cat, queste cose dovrebbe saperle (le insegnano al primo o secondo colloquio) ed avrebbe dovuto dirtele da subito.

ciao

gigliodorato

Utente Avanzato

  • "gigliodorato" is male
  • "gigliodorato" has been banned

Posts: 587

Activitypoints: 2,159

Date of registration: Dec 5th 2011

Location: Con la mente nell'infinito

  • Send private message

4

Wednesday, February 13th 2013, 9:55am

Ho pensato di comprare lo spumante analcolico (quello che bevono anche i bambini e le donne in gravidanza) per il mio ragazzo per festeggiare il suo compleanno. Il mio lui è un ex alcolista. Secondo voi è uno sbaglio?
Si, e gravemente.

Nella dipendenza da alcool c'è un importante fattore psicologico che può essere riattivato anche da bevande analcoliche che
possono risvegliare i meccanismi di ricompensa nel cervello.

Ergo,
nella mente di un ex alcolista si riattivano le sensazioni "positive"
di quando il mano aveva uno spumante alcolico, anche se ne sta bevendo
uno analcolico.

Anche il SAPORE di quello che ricorda alcool, va tenuto lontano da un cervello predisposto alla dipendenza.

Tutto
quello che somiglia e può far rimpiangere qualcosa di alcolico, prima o
poi è probabile che lo faccia tornare sui suoi errori.

Se avesse frequentato, anche per poco, un serT od un Cat, queste cose dovrebbe saperle (le insegnano al primo o secondo colloquio) ed avrebbe dovuto dirtele da subito.

ciao



Esatto quanto scrive Santomas, confermo per esperienza diretta con parente.
Solo me stesso mi ascolta oramai, commenta in silenzio.

foglia d'inverno

Utente Attivo

  • "foglia d'inverno" has been banned

Posts: 57

Activitypoints: 178

Date of registration: Feb 7th 2013

  • Send private message

5

Wednesday, February 13th 2013, 12:04pm

Esatto,è raro leggere una risposta come quella data da Santomas2,è semplicemente perfetta.
Il fatto che sia analcolico non toglie nulla al pericolo di ricadute...

6

Wednesday, February 13th 2013, 6:20pm

Io proporrei un sano succo di frutta magari fatto in casa a suon di arance pompelmo & co.. e a chi non sta bene non deve neanche presentarsi alla festa.

murakami

sempre meglio con...

  • "murakami" is female

Posts: 53

Activitypoints: 187

Date of registration: Feb 7th 2012

Location: roma

  • Send private message

7

Thursday, February 14th 2013, 7:58pm

Io, personalmente evito, o meglio, cerco di evitare direttamente l'atto del brindisi, chi mi conosce bene lo sa.
Quando , invece mi trovo a dover brindare per forza, cocacola...
Per noi ex alcolisti è sempre difficile anche solo essere commensali di una tavola dove è presente il vino .
Brindare con un finto spumante è umiliante, almeno per me.

dora

Forumista Incallito

  • "dora" is female

Posts: 4,735

Activitypoints: 15,244

Date of registration: Mar 14th 2010

Location: Zacatecas

Occupation: Dama della Nuova Spagna

  • Send private message

8

Sunday, February 17th 2013, 3:16pm

Ritiro quanto detto, non immaginavo tali dinamiche. Scusate tutti.

murakami

sempre meglio con...

  • "murakami" is female

Posts: 53

Activitypoints: 187

Date of registration: Feb 7th 2012

Location: roma

  • Send private message

9

Sunday, February 17th 2013, 6:08pm

Non preoccuparti, se non ci sei stata dentro al problema è difficile capirne le dinamiche

chicco79

Utente Attivo

  • "chicco79" is male

Posts: 15

Activitypoints: 52

Date of registration: May 6th 2013

Location: Cesena

  • Send private message

10

Monday, May 6th 2013, 8:12pm

difficile essere assolutisti in questi casi.

generalizzando, ci possono essere alcolisti che vivono malissimo una tavola imbandita con bottiglie di vino in bella vista, c'è anche il rovescio della medaglia, alcolisti che vivono con profonda umiliazione una tavolata con amici senza vino.
l'umiliazione nasce proprio dalla presunta solidarietà degli amici che per non invogliare l'alcolista, fanno sparire dalla tavola l'alcol e vanno a bere di nascosto al bancone del bar.

difficilissimo fare la scelta giusta. da par mio vivrei la cosa con molta naturalezza. è l'alcolista che deve sapersi gestire, voi brindate con spumante normale e lui se vorrà brinderà con un succo di frutta. opinioni personali, si intende.

Lupotta

asociale

  • "Lupotta" is female

Posts: 1,716

Activitypoints: 5,418

Date of registration: Jan 26th 2010

Location: Lombardia

Occupation: schifoso..

  • Send private message

11

Wednesday, May 8th 2013, 10:43am

Sì ma se gli compri lo spumante per brindare, in pratica lo "obblighi" a farlo, per non scontentarti.
Al massimo, se vuoi metterla sulla libertà di scelta e sulla variabilità individuale del problema, si potrebbe dire che è lui che potrebbe dire "prendiamo giusto qualcosa di analcolico per brindare".
Purtroppo sono d'accordo anche io nel dire che è una brutta idea: è proprio il gesto del brindare che è sbagliato, più che l'alcol contenuto nel bicchiere.
Secondo me dovresti leggere un libro a tema, giusto per capire quali sono le dinamiche da evitare in questi frangenti, oppure andare una o due volte al gruppo per i parenti degli alcolisti..non perchè lui sia ancora nel problema, ma perchè purtroppo anche se non beve più e mai più lo farà, ci saranno problemi e criticità che si porterà dietro per tutta la vita.
Informati, e chiedi come hai fatto qui (bravissima), in modo da poter essere una compagna attenta, premurosa e soprattutto, non nociva (che con queste persone è una cosa facilissima..)
L'uomo si differenzia dal resto della natura soprattutto per una viscida gelatina di menzogne che lo avvolge e lo protegge.

Similar threads