Homepage di Nienteansia.it

Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

[Citazione del momento]

Amore e conoscenza di sé

category Atri argomenti 30 Novembre 2007 | |
2 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 5 (voti: 2 , media: 5,00 su 5)
Devi effettuare il login per votare.
Loading...

L’amore è un obbligo per la crescita spirituale. Inoltre, l’amore funziona come uno specchio. E’ estremamente difficile conoscere se stessi, a meno che non si sia visto il proprio volto riflesso negli occhi di qualcuno che ci ama.

Come devi guardarti in uno specchio per vedere il tuo volto fisico, devi guardare nello specchio dell’amore per vedere il tuo volto spirituale.

L’amore è uno specchio spirituale. Nutre, integra, prepara al viaggio interiore, ti ricorda il tuo volto originale.

Nei momenti di amore profondo ci sono bagliori del volto originale, sebbene quei bagliori affiorino come riflessi.

Così come in una notte di luna piena, si vede la luna riflessa nella quiete del mare, allo stesso modo l’amore funziona come un mare. La luna riflessa nel mare è l’inizio della ricerca della vera luna. Se non hai mai visto la luna riflessa nel mare, non cercherai mai la luna reale. Continuerai a tornare nel mare per cercarvi la luna, perché all’inizio penserai:”E’ qui che si trova la vera luna, da qualche parte nella profondità del mare”. E ti tufferai ancora e di nuovo, e tornerai sempre a mani vuote: non troverai mai la luna laggiù. Un giorno in te affiorerà il dubbio: forse questa luna è solo il riflesso! Questa è una grande intuizione. Dove sarà mai la luna se questo è il riflesso ? Se questo è il riflesso, devo guardare nella direzione opposta. Il riflesso era presente nella profondità del mare: la luna reale deve essere da qualche parte, sopra di esso. E per la prima volta guarderai verso l’alto …… ed il viaggio avrà inizio. ( Continua … )

Amore vero…..Amore falso

category Atri argomenti 30 Novembre 2007 | |
2 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 5 (voti: 2 , media: 5,00 su 5)
Devi effettuare il login per votare.
Loading...

Che cos’è l’Amore?….Un mistero impenetrabile,la forza che permette a tutto di fluire e di far muovere il mondo.
Ma cos’è l’amore tra gli esseri umani? Possiamo fidarci dell’amore? E’ necessario amare?

Prima di tutto necessario.

Senza l’esperienza dell’amore non potremmo penetrare nella profondità di noi stessi.

Lo stato delle relazioni con le persone che amiamo è l’unico, forse il più importante indicatore del contatto con la nostra interiorità, con i nostri conflitti da risolvere, con le mete interiori che vogliamo raggiungere.

Se è vero che la conoscenza di se stessi passa attraverso l’incontro d’amore per l’altro,è anche vero che l’amore autentico si realizza solo attraverso la conoscenza di se stessi. E’ il riconoscimento di noi stessi, dei nostri limiti, che ci permette di diventare capaci di amare. Se l’amore non è accompagnato da una costante ricerca di sé, dopo poco perde in profondità, si snatura dalla sua essenza. Nascono i conflitti, i rancori, gli attaccamenti, le pretese. Se l’amore è apertura del cuore, l’attaccamento è chiusura e divisione. L’Amore autentico non ha pretesa, separa il suo destino da quello dell’altro. L’Amore vero abbandona ciò che non può essere trattenuto, lascia il rancore, il rimprovero, il giudizio, la colpevolizzazione. ( Continua … )