Nome dell'autore: Tiziana Vernola

Deficit erettile e psicoterapia neo-ericksoniana

Già nell’antichità tutti i grandi scienziati si sono occupati del problema dell’ impotenza: da Aristotele a Plinio il Vecchio che ci ha tramandato un lunghissimo catalogo di afrodisiaci. I greci credevano che l’ideale contro l’impotenza fosse l’uso di agenti irritanti come l’ortica o il pepe, o i più superstiziosi tra i romani invocavano la protezione …

Deficit erettile e psicoterapia neo-ericksoniana Leggi tutto »