Definizione dell'ansia, funzionamento

CERCHI UNO PSICOLOGO NELLA TUA CITTÀ?

CONSULTA L'ELENCO DEGLI SPECIALISTI













































































































SCRIVIAMO UN LIBRO?
(12 novembre 2010)

Gentile visitatore,

lo staff di Nienteansia.it ha una proposta da farti. Abbiamo pensato raccogliere le storie d'ansia dei nostri preziosi iscritti e di farne un libro. La nostra idea di base è quella di raccogliere le esperienze legate all'ansia degli iscritti al nostro forum, in primo luogo le esperienze di successo, quelle di coloro che sono stati in grado di uscire da una condizione di sofferenza psicofisica o che hanno imparato a convivere con la propria ansia. Ma, perché no, anche le storie non propriamente positive; potrebbero essere di aiuto anch'esse. Anche se non sei iscritto al nostro forum di psicologia, ma desideri aiutarci in questo progetto, noi ti invitiamo ad inviarci la tua storia.

Riteniamo che l'esempio positivo portato da chi ha vissuto una condizione di sofferenza intensa, riuscendo in seguito con l'utilizzo delle proprie forze e/o con il sostegno di un professionista e di eventuali medicinali a ritrovare un'esistenza sana ed appagante, possa essere di grande aiuto per tutti coloro che sono ancora vittime dell'ansia e vorrebbero guarirne. Crediamo che leggere le storie di chi ha sofferto, combattuto e vinto la sofferenza possa fornire la giusta motivazione a coloro che ancora non riescono ad affrontare i propri problemi. Allo stesso modo, pensiamo che pure i casi di insuccesso possano tornare utili, se non altro nell'evitare di commettere scelte inappropriate.

Se condividi il nostro pensiero e se ti piace scrivere, noi saremmo veramente lieti di raccogliere la tua testimonianza e di inserirla con il tuo permesso in un libro. Ci piacerebbe che nella tua testimonianza raccontassi, se vuoi, come la comunità di Nienteansia.it abbia influenzato il tuo processo di guarigione/miglioramento (o di aggravamento). Come la condivisione delle tue esperienze dolorose con gli altri frequentatori del forum abbia agito sulle tue motivazioni personali e sulle tue scelte. Se non sei iscritto al forum di Nienteansia.it puoi comunque raccontarci la tua esperienza legata alla sofferenza psicologica, sia essa relativa all'ansia, alla depressione o a qualsiasi altro tipo di disagio mentale.

Il nostro obiettivo, certamente ambizioso, è quello di arrivare a pubblicare il libro per poterlo inviare alle librerie e metterlo a disposizione del grande pubblico. Vorremmo dare al libro il nome del nostro portale web, Nienteansia.

Se desideri contribuire al nostro progetto, ti preghiamo di scrivere al nostro indirizzo e-mail () comunicandoci la tua intenzione di collaborare.

Se credi che la tua esperienza con la sofferenza mentale possa essere di aiuto a qualcuno, o se desideri semplicemente metterla per iscritto, non esitare a contattarci. Non c'è bisogno di essere scrittori per questo...


Ti aspettiamo.


---------------------------------------------------------------------

AGGIORNAMENTO
(14 novembre 2010)

Gentile utente,
vogliamo innanzitutto ringraziarti per l’interesse che hai mostrato nei confronti della nostra proposta.
Abbiamo già ricevuto moltissime risposte e non possiamo che esserne felici.
Tuttavia al momento non siamo in grado di dedicare l’attenzione che merita ad ogni singola e-mail ricevuta; cercheremo quindi di rispondere ai principali quesiti che ci sono stati rivolti attraverso un unico messaggio.
La prima cosa che ci preme chiarire è che non abbiamo intenzione di obbligare i nostri collaboratori a rendere pubblici i propri dati personali. La nostra intenzione è di dare ad ognuno la possibilità di pubblicare le informazioni che desidera. Chi non vorrà essere riconosciuto dovrà tuttavia fare attenzione a non fornire all’interno del racconto dei dati che possano far risalire alla sua persona.


PRIVACY
Per quanto riguarda la “firma” dei racconti, noi ti lasciamo carta libera. Puoi decidere di rimanere anonimo e firmarti con uno pseudonimo (che sia possibilmente diverso da quello utilizzato sul forum), oppure utilizzare il tuo vero nome ed eventualmente fornire altri dati quali età, città di residenza, indirizzo e-mail (quest’ultimo nel caso in cui tu voglia dare la possibilità ai lettori del libro di contattarti).
Quindi, ricapitolando, le possibilità sono fondamentalmente due:
1) utilizzo di uno pseudonimo (per esempio: “Thewriter”) ed eventualmente di altri dati quali età, provenienza, indirizzo e-mail;
2) utilizzo del proprio nome (con o senza cognome) con eventuale aggiunta di età,  provenienza ed indirizzo e-mail (es: “Luca Rossi, 30 anni, Genova, [email protected]).


ASPETTO ECONOMICO
Qualcuno ci ha chiesto se per questa collaborazione è prevista una qualche forma di remunerazione. La risposta è negativa. Non siamo in grado di promettere ricompense economiche; non sappiamo ancora se il libro verrà pubblicato, e anche se lo sarà non è detto che i guadagni da esso derivanti saranno sufficienti a coprire le spese iniziali. Inoltre noi vorremmo pubblicare il maggior numero possibile di storie, per cui diventerebbe poi complicato spartirne i ricavi, che sarebbero in ogni caso estremamente ridotti se non addirittura nulli. Il fine principale del nostro progetto è quello di fornire un ausilio alle persone che soffrono di disagi psicologici, e per questo ti chiediamo un atto di volontariato. Qualunque sarà il tipo di collaborazione che vorrai fornirci, noi te ne saremo infinitamente grati, e probabilmente non soltanto noi.


TIPO DI RACCONTO
Per quanto riguarda il tipo di racconto, noi siamo aperti a qualsiasi proposta. Vorremmo che il tuo racconto avesse a che fare con la tua esperienza su www.nienteansia.it, che prendesse quindi in considerazione l’utilità che il sito web ha avuto nell’aiutarti a stare meglio (sempre che ci sia stata un’utilità). Questo è l’unica richiesta che ti facciamo. Se la tua esperienza non riguarda Nienteansia.it puoi comunque inviarci il tuo materiale; noi cercheremo ugualmente di inserirlo all’interno del libro. Il nostro obiettivo principale è quello di fornire ai lettori un libro che sia prima di tutto utile, quindi siamo disposti ad accettare qualsiasi scritto che abbia qualcosa da trasmettere e/o da insegnare. Non è necessario che si tratti di una storia di guarigione e quindi di “successo”. Accettiamo volentieri anche le esperienze di chi ha/ha avuto rapporti con persone sofferenti, per esempio amici, partner e familiari. Le esperienze di questo tipo potrebbero essere di grande interesse per chi si trova a convivere con persone ansiose, depresse o comunque debilitate dal punto di vista psicologico.
Per il resto sei libero di impostare il tuo scritto come preferisci. Se lo desideri puoi anche farne una poesia. Insomma, non deve necessariamente trattarsi di un racconto standard.
Dato che vorremmo inserire nel nostro progetto il maggior numero possibile di scritti, ti chiediamo di non eccedere nella lunghezza del tuo racconto. Prendendo come riferimento Il programma di scrittura Microsoft Word, riteniamo che una lunghezza appropriata possa andare da un minimo di una pagina ad un massimo di 5.


SELEZIONE DEI RACCONTI
Al momento non siamo in grado di fornirti indicazioni definitive circa il sistema di selezione dei racconti. Noi vorremmo pubblicare un elevato numero di racconti, 40-50 e magari anche di più. Ma questo dipenderà in gran parte dalle richieste e dalle esigenze dell’editore che eventualmente deciderà di pubblicare il nostro libro. Da parte nostra cercheremo di dare spazio a tutti quanti, ma non possiamo garantire la pubblicazione di tutti i racconti che riceveremo. Se il progetto andrà a buon fine non è da escludere una seconda versione del libro contenente gli scritti che non hanno potuto trovare posto nella prima edizione.


TEMPISTICHE
Non abbiamo fretta. Fissiamo una scadenza soltanto per questioni organizzative, ma sappi che hai tutto il tempo che desideri per meditare su ciò che vuoi condividere con il pubblico. Diciamo che vorremmo poter ricevere il tuo racconto entro il 31 dicembre 2010.


CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Per poter pubblicare il libro avremo bisogno del tuo esplicito consenso alla pubblicazione dei dati che ci invierai. Allestiremo un modulo online, che tu dovrai compilare ed inviare tramite il nostro sito web. Nel modulo ti verranno richiesti alcuni dati personali quali nome, cognome, indirizzo di residenza e indirizzo e-mail. Ti verrà chiesto di fornire il consenso alla pubblicazione dei dati che ci fornirai insieme al racconto.
Senza il tuo esplicito consenso NON POTREMO PUBBLICARE IL TUO RACCONTO. La legge ci impone di operare in questo modo.
I dati relativi a nome, cognome, indirizzo di residenza, indirizzo e-mail e consenso al trattamento dei dati personali verranno messi al sicuro all’interno di un database al quale avrà accesso soltanto l’amministratore di www.nienteansia.it. Non verranno pubblicati da nessuna parte né ceduti a terzi. Rimarranno in un archivio protetto da password situato nel personal computer dell’amministratore.
Nel modulo ti verrà poi chiesto di allegare tramite apposita funzione il tuo racconto. All’interno del file contenente il racconto dovrai inserire SOLTANTO i dati che desideri veder pubblicati, e quindi: eventuale nome o pseudonimo, età, provenienza, indirizzo e-mail e racconto vero e proprio.
Ti invieremo il link al modulo online tra un paio di settimane, quando avremo raccolto tutte le adesioni al nostro progetto. Se tu dovessi terminare il racconto prima di allora, potrai comunque inviarcelo tramite posta elettronica per permetterci di leggerlo in anticipo. In ogni caso la procedura definitiva di invio dello scritto e dei dati personali dovrà avvenire tramite modulo online.

--------------------------------------------------------------------

Avremo certamente dimenticato di rispondere ad alcune importanti domande...
Se hai altri dubbi o quesiti ti preghiamo di contattarci senza esitazioni. Dopo questa spiegazione introduttiva cercheremo di rispondere in modo specifico ad ogni ulteriore domanda che vorrai porci.

Per comunicare con noi .


Grazie ancora per la disponibilità e la collaborazione.

Buona scrittura!
Lo staff di www.nienteansia.it


---------------------------------------------------------------------

AGGIORNAMENTO
(17 novembre 2010)

Gentile collaboratore,

come promesso ti inviamo il link al modulo online che ti permetterà di inviarci il tuo racconto. Come ti abbiamo scritto in precedenza, tale procedura è necessaria per fornire a Nienteansia.it il consenso legale alla pubblicazione del tuo scritto e per tutelarci nel caso in cui qualcuno avanzi in futuro qualsiasi genere di pretesa nei nostri confronti. Siamo sicuri che ciò non accadrà, ma è sempre bene tutelarsi.

Ti verrà chiesto di allegare il file contenente il tuo scritto. Ti ricordiamo che noi pubblicheremo tutto ciò che verrà inserito in tale file, compreso il nome dell’autore e le altre eventuali informazioni che lo riguardano. Sei dunque invitato ad inserire nel file del tuo racconto soltanto ciò che desideri vedere pubblicato nel libro che abbiamo intenzione di creare. Il tuo racconto può anche essere anonimo; in tal caso non dimenticare di firmarti con uno pseudonimo.

Ecco il link al modulo online:

http://www.nienteansia.it/libro/invia.php

Ti saremo infinitamente riconoscenti per qualsiasi tipo di collaborazione vorrai fornirci. Inoltre ti terremo aggiornato sugli sviluppi del nostro progetto.

Grazie e cordiali saluti,
lo staff di www.nienteansia.it


---------------------------------------------------------------------

AGGIORNAMENTO
(24 novembre 2010)

Buongiorno gentile collaboratore,

ti scriviamo per tenerti aggiornato sull’evoluzione del nostro/tuo progetto editoriale.

Ci sono già stati inviati diversi racconti e li abbiamo trovati tutti quanti in linea con la nostra idea iniziale. Siamo molto contenti che il nostro messaggio sia stato recepito correttamente.

Ti invitiamo dunque, se anche non l’hai fatto, a mettere per iscritto la tua esperienza con la sofferenza psicologica ed eventualmente con il nostro forum/sito web. Se vorrai poi inviarcela, noi la pubblicheremo col tuo permesso nel libro che abbiamo intenzione di pubblicare nel corso del prossimo anno.

Il tuo contributo, di qualunque tipo esso sia, sarà certamente di giovamento per qualcuno.

Ti lasciamo nuovamente il link al modulo online attraverso il quale potrai inviarci il tuo scritto:
http://www.nienteansia.it/libro/invia.php

Abbiamo deciso di posticipare la data di scadenza per l’invio dei racconti a domenica 9 gennaio 2011.
Hai quindi a disposizione tutto il tempo che desideri.

Aspettiamo con fiducia il tuo contributo e approfittiamo dell’occasione,
sperando comunque di risentirti presto,
per augurarti un felice Natale e un costruttivo 2011.


Cordialmente,
l’amministratore di www.nienteansia.it


---------------------------------------------------------------------

AGGIORNAMENTO
(febbraio 2011)

Gentile collaboratore,
ti scriviamo per informarti che il libro di Nienteansia è stato creato. Contiene 57 storie inviate dagli utenti del forum e 8 articoli scritti da professionisti della salute mentale.
Abbiamo inviato il testo a varie case editrici nella speranza che almeno una di esse lo reputi interessante e decida di pubblicarlo. I tempi di attesa per la valutazione del libro variano fra i 2 e i 6 mesi, per cui nella migliore delle ipotesi riceveremo una risposta agli inizi di aprile.
Verrai comunque aggiornato ad ogni nuovo sviluppo.

Ringraziandoti nuovamente per la preziosa collaborazione che ci hai fornito, ti porgiamo i nostri migliori saluti.
Lo staff di www.nienteansia.it

Psicologia e psicoterapia
Definizione, descrizione, sintomi ansia
Switch to english language
Passa alla lingua italiana
Newsletter di psicologia


archivio news
 
Il libro di Nienteansia.it
PREFERITI Aggiungi Nienteansia.it ai tuoi preferiti
I nostri sondaggi:
____________________
Ti fidi degli psicologi?
____________________
Che tipo di rapporto hai con le mode?
____________________
Test psicologici:
____________________
Introversione/estrovers.
Autostima
Empatia
Tutti i nostri test

____________________
Quiz di psicologia:
____________________
Conosci la psicologia?
Sei informato sull'ansia?

Vuoi pubblicare un tuo articolo?
____________________
Inviacelo gratuitamente e noi lo pubblicheremo nella sezione Articoli riportando il tuo nome e gli altri dati che desideri.



Forum sull'ansia e sullo stress
____________________
Vieni a scambiare esperienze e consigli con gli altri membri del nostro forum di psicologia. Iscrizione libera.


Ultimi specialisti nell'elenco:

Valentina Cafaro

(Roma)
14 Giu 17

Dedalus Bologna

(Bologna)
06 Lug 16

Fabio de Santis

(Roma)
31 Mar 16

Giorgia Aloisio

(Roma)
10 Lug 15