Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Creamy

Colonna del Forum

  • "Creamy" started this thread

Posts: 1,544

Activitypoints: 5,034

Date of registration: Mar 5th 2009

  • Send private message

1

Thursday, September 13th 2018, 8:52pm

Nessun nipotino per i miei!

Ciao ragazzi, ogni tanto vi allieto con le mie ironiche paranoie ( prendiamola a ridere va ).
Questa è un po' particolare, in quanto, premettendo che io non ho per lo meno per il momento nessun'aspirazione a diventare mamma, mi sento molto in "colpa" nei confronti dei miei genitori che a 65 anni non sono ancora nonni. Loro hanno due figlie, io, parecchio problematica/depressa che non ha mai avuto un ragazzo ( cioè cosi' sanno loro, io uno l'ho avuto ma non gliel'ho mai presentato...roba di anni e anni fa cmq! )in ogni caso senza nessun contatto col mondo maschile e mia sorella maggiore, che a più di 36 anni è un'eterna ragazzina, forse quando diventerà donna andrà in menopausa...
Come ovviamente potete immaginare TUTTI i loro amici di una vita, lo sono diventati e, visto che nel negozio di famiglia, vendiamo anche corredini per neonati, si vedono venire tutti neo-nonni loro coetanei che vogliono prendere i regali ai nipotini. I loro migliori amici, che io chiamo zii, sono nonni di due teneri bambini.
Ora, sicuramente loro non ce lo fanno notare, salvo dire ai loro conoscenti ma in maniera ironica " EH ma ormai ci siamo messi il cuore in pace, non diventeremo mai nonni" però io ho questo pensiero. Come io ad es. faccio sempre i confronti con la famiglia di questi miei zii molto unita ( mentre noi nn lo siamo ), penso che loro possano fare il confronto sul fatto che i loro amici hanno due nipotini da seguire, loro due no.
Che ne dite?

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 7,933

Activitypoints: 18,127

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

2

Thursday, September 13th 2018, 8:59pm

Ciao ti rispondo da padre e da persona che ha un istinto paterno quasi patologico. Mi piacerebbe tantissimo diventare nonno. Penso che impazzirei per un nipotino. Però....però non vorrei mai che un figlio o una figlia mettessero al mondo una creatura per farmi contento. È la loro vita, sono le loro decisioni
Penso di non essere il solo a pensarla così.
Un abbraccio
Voglio fare con te l'amore vero quello che non abbiamo fatto mai
quello dove alla fine si piange e si leccano le lacrime

mayra

Utente Attivo

  • "mayra" is female

Posts: 279

Activitypoints: 291

Date of registration: Mar 2nd 2018

Location: Torino

Occupation: badante

  • Send private message

3

Thursday, September 13th 2018, 9:03pm

I miei genitori hanno 72 anni e non sono ancora nonni, non so se lo diventeranno mai. Io non sono sposata, mia sorella si, ma non ha intenzione di avere figli. Ai miei genitori, comunque, sembra che non importi molto di diventare nonni. Delle mie cugine, solo due hanno deciso di diventare mamme. Oggi, forse bisognerebbe dire purtroppo, sempre più persone decidono di non fare figli.

solitario92

Amico Inseparabile

  • "solitario92" is male

Posts: 1,123

Activitypoints: 3,214

Date of registration: Oct 24th 2015

  • Send private message

4

Thursday, September 13th 2018, 10:04pm

Non penso che dovresti sentirti in colpa per il fatto di non avere ancora dei figli. La vita è tua, non dei tuoi genitori, e avere figlio è un impegno e una responsabilità che va assunta perché lo si desidera fortemente, non perché altri hanno certe aspettative, che, anzi, è assai scortese anche solo esternare (avanzare pretese è invece proprio un atto di invasione della libertà personale bello e buono)
Peraltro, anche se nei tempi moderni sembra che questa banale realtà sia sempre più messa in discussione, per avere un figlio bisogna essere in due. E se prima non si trova un compagno/a di sesso opposto diventa un pò difficile procreare, a meno di non pagare qualcuna per portare avanti una gravidanza (per gli uomini) o farsi inseminare artificialmente/ rimorchiare qualcuno in discoteca a caso (per le donne). E trovare un compagno è una cosa che non dipende (almeno non esclusivamente) dalla volontà e dall'impegno del singolo.
Più che altro dovresti interrogarti su cosa vuoi tu.... per te è un peso non avere figli?

alcor

Giovane Amico

Posts: 276

Activitypoints: 542

Date of registration: Mar 6th 2015

  • Send private message

5

Thursday, September 13th 2018, 10:04pm

Decidere di avere/non avere figli è una decisione delicata soprattutto per una donna, che comprende parecchi fattori anche personali e che in molti casi è in qualche modo sofferta.
Resta comunque una scelta che riguarda solo la coppia, e nessun altro. Quindi chi è fuori dalla coppia semplicemente non ha diritto di avere pretese in tal senso, a mio avviso, mancati nonni compresi.

Tanja

Utente Attivo

Posts: 134

Activitypoints: 161

Date of registration: Jul 20th 2016

  • Send private message

6

Thursday, September 13th 2018, 10:12pm

Infatti ti hanno risposto bene tutti...mai fare le cose per compiacere gli altri nemmeno i genitori

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 7,933

Activitypoints: 18,127

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

7

Thursday, September 13th 2018, 10:24pm

Infatti il mio è un desiderio segreto...che temo rimarrà inappagato. Ma nessuno deve interferire in certe scelte. Tu devi fare ciò che ti senti.
Poi come giustamente ha detto Solitario...bisogna essere in due.
Voglio fare con te l'amore vero quello che non abbiamo fatto mai
quello dove alla fine si piange e si leccano le lacrime

Creamy

Colonna del Forum

  • "Creamy" started this thread

Posts: 1,544

Activitypoints: 5,034

Date of registration: Mar 5th 2009

  • Send private message

8

Friday, September 14th 2018, 12:09am

I miei non me lo fanno pesare.
Ma è una proiezione mia, nel senso li vedo sempre circondati dai loro amici felicemente nonni e allora tra me e me mi immagino che forse anche loro due vorrebbero!E mi dispiaccio perchè alla fine mi rendo conto che i bambini rappresentano anche una consolazione ora che l'anzianità è cosi' vicina. Loro non ce l'hanno e forse non ce l'avranno mai.

Creamy

Colonna del Forum

  • "Creamy" started this thread

Posts: 1,544

Activitypoints: 5,034

Date of registration: Mar 5th 2009

  • Send private message

9

Friday, September 14th 2018, 12:13am

per te è un peso non avere figli?


Non è un peso, non sono neanche cosi' matura, non sono cresciuta per molti punti di vista. Poi ho il terrore del fatto di dover provvedere economicamente fino ai 20 anni all'incirca, non so perchè mi spaventa molto 'sta cosa. L'unica cosa è che ogni tanto penso al futuro e mi vedo sola, a 80 anni non avrò figli che mi seguano e mi accudiscano. Ma ora al presente no, ho tantissime cose da risolvere prima

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 7,933

Activitypoints: 18,127

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

10

Friday, September 14th 2018, 7:01am

Carissima,
Sei in ottima compagnia. Nei paesi occidentali, è in questo l'Italia è avanguardia, si fanno pochi figli. Si potrebbe aprire un thread, ma poi finirebbe con le solite menate maschi contro femmine. Bene! Diranno i seguaci di Malthus, peccato che lo stesso non avviene nella restante (E maggioritaria) parte del mondo. Sull'andamento demografico pesano senz'altro fattori socio-economici, ma anche fattori culturali. Oggi si deve studiare, maturare, fare esperienze, divertirsi, costruirsi una posizione economica e poi....Si arriva agli anta (è un attimo). A quel punto o non si ha più voglia o le capacità riproduttive sono in ogni caso ridotte (mannaggia a madre natura che non si adatta al progresso). Questo è un quadro, non do nessun giudizio di valore, né sono un nostalgico di quando la donna era essenzialmente una fattrice. Questi cambiamenti portano però dei problemi che dovremo affrontare. Ad esempio ciò a cui tu accennavi. L'assistenza degli anziani. In parte ora lo tamponiamo con i flussi migratori (tanto deprecati). Domani...Non so. In Giappone stanno investendo molto sulla robotica anche per questo.
In ogni caso la tua situazione è diffusissima. La precarietà lavorativa sicuramente incide, ma io vedo, ad esempio al lavoro da me, molti trentenni che non hanno problemi economici, ma di riprodursi non ci pensano minimamente.
Quindi non farti troppi problemi.
Voglio fare con te l'amore vero quello che non abbiamo fatto mai
quello dove alla fine si piange e si leccano le lacrime

alcor

Giovane Amico

Posts: 276

Activitypoints: 542

Date of registration: Mar 6th 2015

  • Send private message

11

Friday, September 14th 2018, 8:15am

Infatti, tanti trentenni senza problemi economici non cj pensano a riprodursi, perché è una scelta con implicazioni personali importanti. I fattori economici e culturali incidono solo in parte, ci sono motivazioni piuttosto anche piuttosto profonde che spingono Jana coppia a scegliere di non riprodursi. E ciò avviene ora perché finalmente comincia ad essere in minina parte socialmente accettata questa possibilità di scelta.

Quindi ancora una volta, il fatto che ai genitori farebbe piacere diventare nonni non deve mininamente far sentire in colpa non, è già abbastanza un casino lo stesso (e i genitori li abbiamo fatti contenti tante altre volte a scapito delle nostre inclinazioni...)

12

Friday, September 14th 2018, 9:19am

sei molto matura e lucida creamy. personalmente percepisco un bel po' di cambiamenti interiori da quando ti leggo qui.
questo te lo scrivo perché hai scritto di non essere matura. lo sei, eccome e saresti pure una buona madre, con tutto il percorso che hai fatto.

rimetti in tasca le tue proiezioni ;) lascia che i desideri o le aspettative dei tuoi rimangano tali. l'energia che hai a disposizione investila per la tua crescita, la tua strada.
i nonni sono un fardello tutto italiano...lascia perdere va, che vadano a coltivare l'orto che è meglio 8)
namasté

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 7,933

Activitypoints: 18,127

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

13

Friday, September 14th 2018, 9:55am

che vadano a coltivare l'orto che è meglio 8)


anche questa è un'opzione che mi intriga tantissimo...mi piacerebbe avere la salute (e le risorse economiche) per un'orto :love:
Voglio fare con te l'amore vero quello che non abbiamo fatto mai
quello dove alla fine si piange e si leccano le lacrime

14

Friday, September 14th 2018, 10:28am

un alcune città (la mia p.es.) il comune ha individuato degli spazi pubblici da adibire ad orti. vengono assegnati, credo a rotazione, però solo a pensionati over 65 (anch'io ero interessata). trovo ci sia del terapeutico nel curare il verde
namasté

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" is male

Posts: 7,933

Activitypoints: 18,127

Date of registration: Oct 5th 2016

Location: Roma e l'universo

Occupation: something

  • Send private message

15

Friday, September 14th 2018, 11:34am

mi informerò, dovessi arrivare all'età della pensione, se da me esiste qualcosa del genere. Penso che non potrebbe che farmi bene
Voglio fare con te l'amore vero quello che non abbiamo fatto mai
quello dove alla fine si piange e si leccano le lacrime

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests

Similar threads