Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Cherise

Nuovo Utente

  • "Cherise" è una donna

Posts: 14

Activity points: 42

Data di registrazione: giovedì, 13 maggio 2010

  • Invia messaggio privato

16

martedì, 05 luglio 2011, 18:36

Concordo con gli altri, se non subentrano grandi discussioni familiari e scene veramente spiacevoli, lasciali fare, la bomba è appena scoppiata e anche loro devono ancora rendersi conto di quello che sta succedendo e devono capire - singolarmente prima e in coppia dopo - cosa fare, quindi una reazione eccessiva da parte dei figli, ora, potrebbe solo complicare ulteriormente le cose, arrivando addirittura al punto di compromettere una totale e tranquilla "riappacificazione".

Fai passare il tempo, ascoltali, stai loro vicina se te lo richiedono e se tu ne senti il bisogno, ma non pressarli, e al massimo chiedi a loro se vogliono farlo sapere anche ai tuoi fratelli, o se magari preferiscono farlo più avanti.

Il tempo porta con se molte soluzioni, te lo assicuro.

anamaya

Utente Fedele

  • "anamaya" è una donna

Posts: 498

Activity points: 1.515

Data di registrazione: martedì, 21 giugno 2011

Località: Lecco

Lavoro: impiegata

  • Invia messaggio privato

17

lunedì, 11 luglio 2011, 13:37

Cara Koala, l'hai detto tu stessa, dopo 30 anni di matrimonio: se una cosa simile è accaduta, non c'è stata leggerezza o superficialità ma qualcos'altro. Non giudicare e non intrometterti. Ascoltali se vuoi e se puoi aiutali ma non caricarti di questo fardello. Siamo solo esseri umani. In bocca al lupo.