Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

sorriso1972

Nuovo Utente

  • "sorriso1972" è una donna
  • "sorriso1972" ha iniziato questa discussione

Posts: 9

Activity points: 34

Data di registrazione: mercoledì, 04 gennaio 2012

  • Invia messaggio privato

16

mercoledì, 04 gennaio 2012, 15:02

summertime perché sei così inflessibile su queste cose, ne abbiamo già parlato e sull'argomento sei stato anche un ottimo consigliere nel mio caso: i perversi hanno tante volte delle mancanze di altra natura e vivono queste perversioni in modo ossessivo... perché non indagare se il marito ha una mancanza, magari ama tantissimo la moglie ma è spinto verso queste cose in modo ossessivo tanto da non poter chiudere l'argomento "solo per rispetto".

a me sembra già un buon passo che voglia comunque coinvolgere la moglie e non farle da solo.
Grazie AnonimoPR, le tue parole mi incoraggiano! In effetti, per aggiungere altri dettagli a quanto già detto, so per certo che lui vuole divertirsi (per lui la trasgressione è un semplice divertimento, come andare al luna park per un bambino) con me. Pensa che nella ricerca di altre coppie, uno dei suoi criteri è "l'uomo bello", piuttosto che "la donna bella". Questo per rendermi più intrigante la situazione ai miei occhi, visto che sono sempre stata una ragazza molto esigente!

Svogliato

Nato stanco.

  • "Svogliato" è un uomo

Posts: 1.224

Activity points: 3.945

Data di registrazione: giovedì, 25 marzo 2010

Lavoro: Pucci

  • Invia messaggio privato

17

mercoledì, 04 gennaio 2012, 15:05


Quello che mi stupisce di questo mondo trasgressivo è che ci si trovano coppie assolutamente "normali", anche tante persone simpatiche, intelligenti, impegnate nel loro lavoro, con figli...oltrettutto sembrano anche coppie molto unite (infatti mio marito dice che la trasgressione avvicina i partner). Io non ci capisco più niente....aiutatemi!
Perche,le persone che hanno fantasie che si distaccano dalla massa,sono delle persone che dovrebbero essere ai margini della societa magari brutte,deficienti nonche degenerati?Ma come ti permetti di dare giudizi del genere solo perche la visione sulla morale non combacia con la loro?
Per il resto anche io anche io delle fantasie "trasgressive"seppur differenti da tuo marito,non perche le definisca io cosi ma sono le persone a mentalita ristretta e limitata a farlo,e non imporrei mai ad una persona che non condividesse di accettarle per me.
Comunque se ha questo genere di fantasie non credo le cambiera mai,sono un suo modo di essere che puo accettare o meno con le conseguenze del caso,non c'é nulla da curare qua ma capire se si accettino o meno.
Apatico,da smuovere con le granate.

Non ci sono femministe in una nave che sta affondando.
"Togliete dalla chiesa i miracoli, il soprannaturale, l’incomprensibile,
l’irragionevole, l’impossibile, l’inconoscibile, l’assurdo e non rimane
niente altro che il vuoto." Robert G. Ingersoll

18

mercoledì, 04 gennaio 2012, 15:08

secondo me sempre rispettando il pensiero altrui, non è normale che tuo marito ti chieda di fare questo tipo di incontri. non mi sembra un matrimonio di amore ma di puro sesso. io la penso cosi però rispetto e non giudico queste situazioni. ognuno è libero di fare quello che vuole però in un matrimonio non mi sembra una bella cosa.

summertime

Pilastro del Forum

  • "summertime" è un uomo

Posts: 2.504

Activity points: 7.771

Data di registrazione: mercoledì, 10 marzo 2010

  • Invia messaggio privato

19

mercoledì, 04 gennaio 2012, 15:16

summertime perché sei così inflessibile su queste cose


Perché queste "cose" hanno un'altissima probabilità di distruggere l'unione coniugale.

a me sembra già un buon passo che voglia comunque coinvolgere la moglie e non farle da solo.


Ma che fortuna!!! Meglio naufragare insieme che annegare da soli!

i perversi hanno tante volte delle mancanze di altra natura e vivono queste perversioni in modo ossessivo...


questo è pacifico. Ma non giustifica affatto il perdurare di un determinato comportamento. I perversi avrebbero il dovere di correggere i loro atteggiamenti, se non altro nel rispetto del patto coniugale promesso all'altro. Altrimenti il matrimonio diventa un'ipocrita finzione.


so per certo che lui vuole divertirsi (per lui la trasgressione è un semplice divertimento, come andare al luna park per un bambino) con me.


Se si trattasse solo di semplice divertimento, tuo marito non dovrebbe avere alcun problema nell'interrompere tali pratiche. Non sta scritto da nessuna parte che ci si debba divertire sempre, nella vita. Men che meno nel matrimonio, che non mi risulta essere un'istituzione di "divertimento". Ancor di più se il suo divertimento ti offende e ti fa sentire umiliata come donna.

Io non credo affatto che per lui si tratti di un semplice divertimento: in genere tali bisogni compulsivi nascono da regioni ben più profonde dell'inconscio. Bisogna indagare meglio, e soprattutto stabilire un piano che lo tiri fuori da questa situazione, che potrebbe tranquillamente avere i tratti della dipendenza.

Ad ogni modo, la scelta sta a te.
“Se qualcuno ti dice che non ci sono verità, o che la verità è solo relativa, ti sta chiedendo di non credergli. E allora non credergli.”

Svogliato

Nato stanco.

  • "Svogliato" è un uomo

Posts: 1.224

Activity points: 3.945

Data di registrazione: giovedì, 25 marzo 2010

Lavoro: Pucci

  • Invia messaggio privato

20

mercoledì, 04 gennaio 2012, 15:52

Lol i perversi...ahahah.
Apatico,da smuovere con le granate.

Non ci sono femministe in una nave che sta affondando.
"Togliete dalla chiesa i miracoli, il soprannaturale, l’incomprensibile,
l’irragionevole, l’impossibile, l’inconoscibile, l’assurdo e non rimane
niente altro che il vuoto." Robert G. Ingersoll

adamsberg

(reloaded)

  • "adamsberg" è un uomo

Posts: 253

Activity points: 766

Data di registrazione: domenica, 16 ottobre 2011

  • Invia messaggio privato

21

mercoledì, 04 gennaio 2012, 16:20

queste "cose" hanno un'altissima probabilità di distruggere l'unione coniugale


E' in effetti proprio questo il punto, aldilà di ogni presa di posizione etica sul tema.

adamsberg

(reloaded)

  • "adamsberg" è un uomo

Posts: 253

Activity points: 766

Data di registrazione: domenica, 16 ottobre 2011

  • Invia messaggio privato

22

mercoledì, 04 gennaio 2012, 16:23

Lol i perversi...ahahah.


Se per te non è perversione godere nel veder la propria moglie scopata da qualcun altro (credo si chiami "cuckoldismo"), allora cosa lo è?

adamsberg

(reloaded)

  • "adamsberg" è un uomo

Posts: 253

Activity points: 766

Data di registrazione: domenica, 16 ottobre 2011

  • Invia messaggio privato

23

mercoledì, 04 gennaio 2012, 16:27

infatti mio marito dice che la trasgressione avvicina i partner


Paradossale!
(non è meglio l'adulterio tradizionale? alla fine, almeno, "occhio non vede, cuore non duole"...)

  • "lillas" è una donna

Posts: 6.682

Activity points: 20.158

Data di registrazione: venerdì, 12 settembre 2008

  • Invia messaggio privato

24

mercoledì, 04 gennaio 2012, 16:29

Mah che dire.. guardando oltre ogni pregiudizio legato alle coppie aperte , sono del parere che nell'ambito della sessualità non si può pensare solo al proprio godimento come se l'altro non vi partecipasse .

Convincendo il compagno a fare cose che non gli vanno a genio equivale a farlo da soli.

Insomma da questo punto di vista anch'io rimarrei perplessa .. comincerei a chiedermi quanto mi peserebbero i dubbi e i risvolti di un modo di essere così profondamente diverso in un ambito (sessuale) non di poco conto in una coppia.
Visto da vicino nessuno è normale

Svogliato

Nato stanco.

  • "Svogliato" è un uomo

Posts: 1.224

Activity points: 3.945

Data di registrazione: giovedì, 25 marzo 2010

Lavoro: Pucci

  • Invia messaggio privato

25

mercoledì, 04 gennaio 2012, 16:33

Lol i perversi...ahahah.


Se per te non è perversione godere nel veder la propria moglie scopata da qualcun altro (credo si chiami "cuckoldismo"), allora cosa lo è?
Per me nonostante non sia nelle mie corde non c'è nulla di male se fatto in maniera reciproca e consensuale.
L'unica cosa sbagliata in questo caso é che in qualche modo lui cerchi di imporlo alla moglie dopo che questa provandolo non lo ha trovato interessante.
Per il resto ogni cosa é lecita se non arreca danni a nessuno,piuttosto da come é rimasta stupita che questi trasgressivi fossero intelligenti,simpatici ecc si capisce che lei a molta chiusura mentale a causa della sua visione morale.
Apatico,da smuovere con le granate.

Non ci sono femministe in una nave che sta affondando.
"Togliete dalla chiesa i miracoli, il soprannaturale, l’incomprensibile,
l’irragionevole, l’impossibile, l’inconoscibile, l’assurdo e non rimane
niente altro che il vuoto." Robert G. Ingersoll

26

mercoledì, 04 gennaio 2012, 16:36

Se tu l'hai fatto e ci sei sempre stata è perché ci godevi,altrimenti avresti detto no da principio.
Questo tipi d'uomo come tuo marito credono per assurdo che tradendoli sotto i loro occhi ti tengano al guinzaglio,e quindi smorzano nella partner ogni desiderio di farlo alle sue spalle a sua insaputa.
Forse a questo punto dovresti provare proprio così,a portarlo oltre il limite,esasperarlo con la sua stessa perversione per capire più che altro quanto di te in realtà non gliene freghi più niente.
tutto quello che ha un inizio ha una fine

sorriso1972

Nuovo Utente

  • "sorriso1972" è una donna
  • "sorriso1972" ha iniziato questa discussione

Posts: 9

Activity points: 34

Data di registrazione: mercoledì, 04 gennaio 2012

  • Invia messaggio privato

27

mercoledì, 04 gennaio 2012, 16:37


Paradossale!
(non è meglio l'adulterio tradizionale? alla fine, almeno, "occhio non vede, cuore non duole"...)
Attenzione, non stiamo parlando di scambio di coppia e di rapporto completo (non li vuole neanche lui), solo di essere vicini all'altra coppia mentre si fa sesso.

summertime

Pilastro del Forum

  • "summertime" è un uomo

Posts: 2.504

Activity points: 7.771

Data di registrazione: mercoledì, 10 marzo 2010

  • Invia messaggio privato

28

mercoledì, 04 gennaio 2012, 16:50

Attenzione, non stiamo parlando di scambio di coppia e di rapporto completo (non li vuole neanche lui), solo di essere vicini all'altra coppia mentre si fa sesso.


Bah... questo non attenua di un millimetro la faccenda. Foss'anche il solo piacere di guardare senza fare altro, è l'universo mentale che sta dietro tutte queste fantasie, l'aspetto che dovrebbe preoccupare.

E' abbastanza risaputo, infatti, che la perversione genera altra perversione, e che negli atti perversi normalmente c'è una escalation che tende ogni volta a sfidare il limite e a volerlo superare. La perversione non basta mai a sé stessa, è come un buco nero che tutto ingurgita, tutto fagocita. Per cui magari oggi è solo il guardare, domani il toccarsi, dopodomani il masturbarsi reciproco... e così via.

Inoltre, la profanazione dell'unione sessuale della coppia come momento di totale intimità, e di dono gratuito e reciproco dell'uno verso l'altro che suggella ogni volta la mutua appartenenza di due persone, è l'aspetto più degradante e "cosificante" della persona, ridotta a strumento di piacere autoerotico, quando non addirittura costretta a fare cose contro la sua volontà.

Io non ravviso un millimetro di amore in tutto questo. Ma c'è chi ce lo vede...
“Se qualcuno ti dice che non ci sono verità, o che la verità è solo relativa, ti sta chiedendo di non credergli. E allora non credergli.”

adamsberg

(reloaded)

  • "adamsberg" è un uomo

Posts: 253

Activity points: 766

Data di registrazione: domenica, 16 ottobre 2011

  • Invia messaggio privato

29

mercoledì, 04 gennaio 2012, 18:03

Per il resto ogni cosa é lecita se non arreca danni a nessuno


Per carità, in linea di massima condivido.
Ma qui mi sembra che un marito stia già arrecando danni alla moglie e che in ogni caso si stia parlando, se proprio non vogliamo utilizzare termini non precisi come "perversione" o "devianza", di una forma di "parafilia" clinicamente riconosciuta dal "Diagnostic and Statistical Manual of mental disorders".

adamsberg

(reloaded)

  • "adamsberg" è un uomo

Posts: 253

Activity points: 766

Data di registrazione: domenica, 16 ottobre 2011

  • Invia messaggio privato

30

mercoledì, 04 gennaio 2012, 18:07

Attenzione, non stiamo parlando di scambio di coppia e di rapporto completo (non li vuole neanche lui), solo di essere vicini all'altra coppia mentre si fa sesso.


E' solo questione di tempo prima che ti chieda di più, concordo con summertime.
E se non l'ha già fatto è solo per via delle ritrosie che hai mostrato finora (giustamente, dal mio punto di vista).

Threads simili

Tags usati

coppia, trasgressione