Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

soul81

Utente Attivo

  • "soul81" ha iniziato questa discussione

Posts: 24

Activity points: 107

Data di registrazione: venerdì, 17 dicembre 2010

  • Invia messaggio privato

1

lunedì, 03 gennaio 2011, 02:12

secondo voi è possibile tornare iniseme ad un ex ed essere felici?

sono una donna di 30 anni....che dopo tira e molla ha scoperto di essere ancora innamorata del suo ex nonchè il suo unico amore.....così mesi fa abbiamo deciso di rivederci ma si sono ripresentati gli stessi problemi che ci hanno fatto allontanare.....lui è uno spirito libero, anche se posso mettere la mano sul fuoco che mi vuole bene davvero ed io sono ossessionata da lui e sono molto possessiva nei suoi confronti. cos' dopo scontri incessanti e dopo essere stati male entrambi per le cattiverie che ci saimo detti ci siamo allontanati....nel tempo lontani io ho capito molto...ho capito che il mio modo di amare è sbagliatissimo e porta solo sofferenza a lui ma soprattutto a me che non riesco a vivere serena.....lui dice di amarmi ma rendendosi conto di questo e di quanto sto male perchè non lo accetto preferisce starmi lontano anche se quando lo cerco non mi rifiuta mai.....credo che lui non voglia iniziare una storia con quei presupposti ed ho capito che non lo voglio neanche io....io però ho paua ho paura di perdere tempo, ho paura che nonostantio io abbia capito e sia cambiata profondamente la verità è semplicemente che non mi ama veramente (ed ecco che subentra la mia paura che non mi fa vivere)....come risolvere questa cosa? secondo voi vale la pena rischiare di soffrire e di rimanere scottatata e continuare a viverlo anche se non in una coppia ufficiale o lasciare perdere.....magari sperando che sia lui a cercarmi veramente capendo che sono cambiata.....help me!!!!! ci tengo molto e sono convinta del suo valore come persona e non so immaginare la mia vita senza lui....ci conosciamo benissimo e ci vogliamo molto bene......

kimberly

Amico Inseparabile

Posts: 1.385

Activity points: 4.386

Data di registrazione: mercoledì, 03 marzo 2010

  • Invia messaggio privato

2

lunedì, 03 gennaio 2011, 08:43

Secono me la minestra surriscaldata non è mai buona per cui io se fossi in te lascerei perdere e trarrei come conclusione che se il tuo modo di amare è sbagliato cerca di cambiare e di farlo per te e di essere diversa nella prossima tua relazione.

ElCuervoCobain

Utente Attivo

  • "ElCuervoCobain" è un uomo

Posts: 102

Activity points: 327

Data di registrazione: sabato, 18 dicembre 2010

Località: Basso Lazio

Lavoro: Studente

  • Invia messaggio privato

3

lunedì, 03 gennaio 2011, 14:37

A parte il fatto della minestra (se non fosse minestra, ma pasta al forno? Sarebbe più buona, quindi..), il problema è che, se l'amore non è mai cessato per entrambi, non si tratta di un "riscaldare", ma di "ravvivare la fiamma" e basta, con tutti i pro e i contro.
Se invece è una riscoperta, beh, secondo me è tutta una caricatura dell'amore precedente, io lo vedo nella mia ex (che mi ha abbandonato per il suo ex), sono due pagliacci e mi fanno pena, perché se quello è amore, mio Dio, fa che non succeda mai a me una cosa simile!

Se non avete mai smesso di amarvi, cercate di modellarvi uno accanto all'altra; se questo non dovesse succedere o se è stata solo una riscoperta, volgete la testa altrove. Io farei così..

luly

Nuovo Utente

Posts: 3

Activity points: 9

Data di registrazione: lunedì, 03 gennaio 2011

  • Invia messaggio privato

4

lunedì, 03 gennaio 2011, 15:34

sicuramente il pensiero di tornare con un ex è molto eccitante, e passionale soppratutto per quanto riguarda l'ambito sessuale; ma lascia perdere questo aspetto; pensa veramente se la cosa potrebbe funzionare, la risposta stà proprio dentro di te! guardati, fatti delle domande; valuta le motivazioni per le quali vi siete lasciati, perchè non ha funzionato. cerca di capire... se si è spezzata la corda e/o si è persa la fiducia (elemento fondamentale nei rapporti umani). lascia perdere tutto. e ricomincia da capo.
in ogni caso io credo che bisogna guardare avanti.

5

lunedì, 03 gennaio 2011, 20:56

premesso che non ho esperienze del genere, secondo me è possibile..se due persone si amano davvero non importa se sono già state insieme in passato o no..se sei cambiata e sei convinta di amarlo perchè non tentare? poi potete sempre lasciarvi di nuovo, ma almeno avrai provato..forse è un po' troppo ottimista come ragionamento, ma magari il tuo cambiamento è quello che serviva per farvi stare bene insieme..