Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


ellyb90

Utente Fedele

  • "ellyb90" è una donna
  • "ellyb90" ha iniziato questa discussione

Posts: 411

Activity points: 1.401

Data di registrazione: giovedì, 27 ottobre 2011

Lavoro: Studentessa

  • Invia messaggio privato

1

venerdì, 06 gennaio 2012, 00:28

non ne posso più...

Salve a tutti!
vorrei sfogarmi della mia situazione, perchè sono arrivata a un punto critico...
io e il mio ragazzo stiamo insieme da più di 2 anni e siamo innamorati come il primo giorno! lui è albanese, cosa che ai miei genitori non è mai andata giù... nonostante ciò, dopo 6 mesi dall'inizio della nostra storia, hanno deciso di "accettarlo" e farlo entrare in casa...
fin qui tutto bene, ma i problemi si sono ripresentati circa 4 mesi fa, quando i miei (in particolare mia madre) si sono messi di nuovo contro al mio ragazzo, incolpandolo della mia ansia/attacchi di panico... quando invece la causa non è assolutamente lui, ma il loro controllo su di me e la loro possessività... il loro non capire che, in fondo, sono cresciuta e ho bisogno di un distacco, di libertà, di indipendenza...
tutto questo l'hanno riscontrato sia il mio medico di base che il mio psicologo, ma mia madre non capisce! perchè mio padre, sebbene non sia del tutto convinto del mio ragazzo, mi lascia la libertà di vivere la mia vita... mia madre non accetta ciò e, in certi momenti, arriva persino a offendere pesantemente me e il mio ragazzo, minacciando di diseredarmi, costringendomi a mollarlo ecc...
l'ultima discussione è avvenuta stasera e sinceramente la mia mente e il mio corpo non reggono più questo stress... anche stasera mi ha offeso, mi ha dato della st****a e della p******a, e a lui dell'albanese di m***a extra-comunitario schifoso... non lo vuole più fare entrare in casa... come faccio a spiegarlo a lui?? lui all'inizio sapeva di non essere ben accetto, ma ora devo tornare a farlo soffrire per colpa di mia madre e non farlo sentire di nuovo accettato? non è giusto...
è un bravo ragazzo, lavora, si dà da fare, è rispettoso... mi ama e lo amo! insomma non c'è niente che non vada tra me e lui!
vorrei solamente la libertà di poterlo amare, senza subìre ogni giorno qualsivoglia tipi di offese da parte di mia madre... mi sta danneggiando, mi sta facendo impazzire... sto male qui a casa, vorrei non entrarci più...
vorrei essere lasciata in pace... vorrei, da parte di mia madre, lo stesso atteggiamento che ha mio padre... non m'importa se a loro non sta bene, non li costringo a volergli bene... voglio solo la libertà di amare, dopotutto non chiedo molto...
cosa posso fare per migliorare questa situazione? sto male... e tutto ciò non migliora i miei attacchi di panico...
ieri sera sono stata a dormire dal mio ragazzo e, dopo non so quanto tempo, ho dormito 12 ore di fila!!! mi sembrava impossibile... quando al pomeriggio sono tornata a casa ero distrutta... l'unica cosa che mi fa stare bene a casa mia è il computer per poter seguire questo forum (il mio ragazzo non ne possiede uno)...
datemi qualche consiglio vi prego... non credevo che mia madre potesse arrivare a tanto, avevamo un bel rapporto... ora mi sta uccidendo lentamente... ho 21 anni e credo di avere tutto il diritto di vivere la mia vita...

linette

Utente Fedele

Posts: 317

Activity points: 1.007

Data di registrazione: lunedì, 22 agosto 2011

  • Invia messaggio privato

2

venerdì, 06 gennaio 2012, 00:50

forse è ora ci pensare a staccarti un po' dal guscio casalingo..
"L'intelligenza è data all'uomo per dubitare" Emilie Verhaeren (dal Pensiero del momento)

mila256

Utente Attivo

Posts: 59

Activity points: 261

Data di registrazione: martedì, 27 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

3

venerdì, 06 gennaio 2012, 00:52

cara ellyb90...l'amore verso una persona è meraviglioso...di qualsiasi paese lui sia...
sono sposata da parecchi anni, entrambi italiani ma regioni molto lontane...i miei genitori hanno accettato il mio futuro marito... papà anzi era lui che mi incoraggiava, dai è bravo, ha una famiglia cristiana, è sistemato... mamma invece era un pò restia... ovvero cercava sempre il pelo nell'uovo...ma per il mio bene...prova magari con i tuoi genitori a instaurare un rapporto di complicità... ovvero presentagli la sua famiglia se puoi... fagli capire che è un ragazzo buono, e che ti vuole tanto bene... magari bevete un caffè insieme, e parlatene senza litigare... la tua mamma secondo me vuole solo il meglio per la propria figlia...
tanti auguri e nn ti abbattere, una cosa è importante secondo me, fai la cosa giusta sia per i tuoi genitori che per il tuo ragazzo: entrambi ti vogliono bene, ma entrambi te ne vogliono a loro modo...per proteggerti ...

ellyb90

Utente Fedele

  • "ellyb90" è una donna
  • "ellyb90" ha iniziato questa discussione

Posts: 411

Activity points: 1.401

Data di registrazione: giovedì, 27 ottobre 2011

Lavoro: Studentessa

  • Invia messaggio privato

4

venerdì, 06 gennaio 2012, 01:01

linette come potrei cominciare?

mila: ti ringrazio per le tue parole... i miei ormai lo conoscono e, in effetti, non hanno nessuna prova per dire che sia un cattivo ragazzo, anzi tutt'altro!
far conoscere la sua famiglia è un pò difficile, i suoi vivono in Albania... io ad agosto sono stata a conoscerli, ma i miei non verrebbero mai!
non so come poter instaurare un rapporto pacifico con mia madre... con mio padre ci riesco invece! abbiamo entrambi un carattere tranquillo, pacato... e si parla da persone civili!
con mia madre in questo periodo è praticamente impossibile! ogni volta che esco con lui si arrabbia e, appena torno, mi riversa addosso il suo nervosismo! è così difficile lasciar vivere serenamente la propria figlia??? lo vedono che sono felice quando sto con lui!

mila256

Utente Attivo

Posts: 59

Activity points: 261

Data di registrazione: martedì, 27 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

5

venerdì, 06 gennaio 2012, 01:14

secondo me la mamma nn vuole che tu soffra, un domani... un genitore vuole il meglio per i propri figli...nn che il tuo ragazzo nn lo sia... ma sai se una ragazza dice: " mamma sto con tizio che è avvocato, dottore persino ha una macchina lussuosa" le cose cambiano... " ne sono sicura... pure io sono mamma, certo voglio il meglio per i miei bimbi, ma al giorno d'oggi nn impedisco a loro di giocare con bimbi extracomunitari, perchè ormai fanno parte del nostro paese, e vedrai che un giorno pure i tuoi capiranno...scrivimi se vuoi ;)

mila256

Utente Attivo

Posts: 59

Activity points: 261

Data di registrazione: martedì, 27 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

6

venerdì, 06 gennaio 2012, 01:37

BUONANOTTE ELLYB90 SOGNI D'ORO PER IL TUO FUTURO ....DA UNA MAMMA GIOVANE

Lazzaro

Giovane Amico

  • "Lazzaro" è stato interdetto da questo forum

Posts: 145

Activity points: 533

Data di registrazione: venerdì, 30 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

7

venerdì, 06 gennaio 2012, 09:55

Ciao,credo che tua madre sia influenzata da avvenimenti esterni tipo ciò che si vede in televisione...albanesi che stuprano,ubriachi o che fanno rapine nelle case...Ma una persona intelligente non fà di tutta un'erba un fascio...anzi si concentra sulla persona e non sulla massa...
Invece di sentirti offesa cerca di capire le ragioni che portano tua madre a pensarla in quella maniera!
Tu lo vedi con i tuoi occhi come lui si comporta con te...ma un consiglio da uno sconosciuto,dai tempo al tempo,lascia che le cose tra te e lui proseguano...io ho conosciuto tanti albanesi ma per mia esperienza è gente che vive su un'altro pianeta..

Le persone che provengono da paesi dell'est tra cui rumeni e albanesi hanno una mentalità distorta sul rapporto uomo donna...i rumeni picchiano le donne mentre gli albanesi mandano le donne a lavorare in strada...ora io non dico che il tuo ragazzo sia così ma stai molto attenta e se tua madre si comporta così è solo perchè tra la televisione e per sentito dire ha una reazione esagerata

Hai 21 anni non so quante esperienze tu abbia avuto ma sei neol fiore degli anni...ora ti sembrerà odiosa tua madre ma lo fà solo per metterti ai ripari da delusioni...

ellyb90

Utente Fedele

  • "ellyb90" è una donna
  • "ellyb90" ha iniziato questa discussione

Posts: 411

Activity points: 1.401

Data di registrazione: giovedì, 27 ottobre 2011

Lavoro: Studentessa

  • Invia messaggio privato

8

venerdì, 06 gennaio 2012, 11:48

mila e lazzaro... capisco che mia madre sia preoccupata per me e cerca di mettermi al riparo da possibili delusioni, ma secondo me c'è modo e modo di parlare!
mio padre mi ha messo di fronte a tutti i rischi che potrei correre con lui (es: futuro incerto, problemi economici...), ma l'ha fatto spiegandomelo pacificamente, con calma, non obbligandomi a prendere scelte affrettate... cosa che invece mia madre non fa!
se fosse per lei dovrei lasciarlo all'istante e rifarmi una vita... la cosa che mi fa più male sono le sue offese, non credo di meritarle...
ogni giorno vivo con la paura di nuove litigate, mi sento stanca...
non so se il mio attuale ragazzo sia l'uomo della mia vita, può accadere di tutto... ma al momento sono felice e vorrei vivere serenamente la mia storia! chiedo solo questo...
grazie comunque per le vostre risposte! :friends:

Lazzaro

Giovane Amico

  • "Lazzaro" è stato interdetto da questo forum

Posts: 145

Activity points: 533

Data di registrazione: venerdì, 30 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

9

venerdì, 06 gennaio 2012, 14:21

Quando gli animi si saranno calmati...mettetevi a tavolino tra te e tua madre e ascolta tua madre sui veri motivi che la inducono a trattare te e il tuo ragazzo in quel modo...sembra facile ascoltare ma cerca di capire tra le righe quale sia il disagio di tua madre...