Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

cristyna

Amico Inseparabile

  • "cristyna" è una donna

Posts: 1.307

Activity points: 3.942

Data di registrazione: martedì, 05 ottobre 2010

  • Invia messaggio privato

46

giovedì, 05 gennaio 2012, 11:42

certo che ci sono uomini che marcano il territorio. ma più che per un interesse verso la persona, è per puro spirito di competizione verso gli altri. "tu parli....io arrivo tocco, accarezzo...e tu? stai a guardare....ci sono prima io e lei non è la santarella che credete" è una mancanza di rispetto verso di te, perciò non lo dovresti consentire, perchè un conto è venire da te mentre parli e dire: "scusate se interrompo. volevo salutarti" bacino e ciao! un conto è arrivare senza salutare nessuno prendersi la scena per 30 secondi e poi andare via. in quel momento vuoi o non vuoi ti turba e distoglie la tua attenzione dalla conversazione con gli altri. allora tu non devi permettere questo genere di atteggiamento per te stessa. lo so guardando la cosa con superficialità non sembra nulla di strano, ma se vai oltre e guardi alle dinamiche che muovono questo genere di situazioni e capisci davvero che in quel momento sta mancando nei tuoi confronti e ti sta usando per sentirsi il re della giungla, ti dovrebbe salire il nervoso. anche se alla fine poi queste cose sembrano nulla, in relatà sono qualcosa. ci stiamo abituando a tutto e tutto ciò che è anormale sta diventando normale. se dovesse ricapitare io lo metterei in difficoltà davanti agli altri. arriva lì ti apre il cappotto....cioè.....: guarderei gli altri con aria di superiorità e gli direi: che hai non ti senti bene? che sei un polizziotto addetto alle perquisizioni! con tono tra l'ironico e seccato. in quel momento visto che sei tu che lo conosci, devi "difendere" anche le persone con cui stai parlando. senza però farti vedere turbata, altrimenti anche chi parla con te pensa che tu abbia interesse per l' altro, e all'istante perde interesse per te.

gattaccia

Giovane Amico

  • "gattaccia" è stato interdetto da questo forum
  • "gattaccia" ha iniziato questa discussione

Posts: 109

Activity points: 404

Data di registrazione: martedì, 03 gennaio 2012

  • Invia messaggio privato

47

giovedì, 05 gennaio 2012, 12:05

per cristina

Grazie Cristina,

proverò le prossime volte..

gattaccia

Giovane Amico

  • "gattaccia" è stato interdetto da questo forum
  • "gattaccia" ha iniziato questa discussione

Posts: 109

Activity points: 404

Data di registrazione: martedì, 03 gennaio 2012

  • Invia messaggio privato

48

giovedì, 05 gennaio 2012, 12:09

per cristina

Il problema è che i re della giungla a me piacciono, mi sembra piu' maschio degli altri quando magari è solo un invadente e prepotente.

Razionalmente sono d'accordo con il tuo ragionamento, però se lui fa cosi mi fa sentire donna.

Forse sono io che sono stupida non so, o forse piacendomi ancora mi attacco a queste cose.

Di fatto se ha questi atteggiamenti con me sono contenta;)

gabriel777

Utente Avanzato

  • "gabriel777" è un uomo

Posts: 835

Activity points: 2.652

Data di registrazione: martedì, 17 maggio 2011

Località: tatooine

Lavoro: asceta

  • Invia messaggio privato

49

giovedì, 05 gennaio 2012, 14:15

occhio però a stabilire se per il re della giungla tu sei la sua jane o la sua cita....
“In Rock you play 3 chords and have 1000 people listening, but in Jazz you play 1000 chords and have 3 people listening!”
~ Frank Zappa on differences between Jazz & Rock music

gattaccia

Giovane Amico

  • "gattaccia" è stato interdetto da questo forum
  • "gattaccia" ha iniziato questa discussione

Posts: 109

Activity points: 404

Data di registrazione: martedì, 03 gennaio 2012

  • Invia messaggio privato

50

giovedì, 05 gennaio 2012, 14:21

per gabriel

ahahahahaha bella!!!

cristyna

Amico Inseparabile

  • "cristyna" è una donna

Posts: 1.307

Activity points: 3.942

Data di registrazione: martedì, 05 ottobre 2010

  • Invia messaggio privato

51

giovedì, 05 gennaio 2012, 18:00

ti capisco gattaccia. anche a me mio marito è piaciuto anche x questo.....il re della giungla. ma far sentire donna, una donna che davvero si sente tale ed ha idea su cosa voglia dire essere donna, ma ancor prima una xsona, capirà che non sono questi effetti speciali a far di una donna una donna.
partiamo dal presupposto che chi fa così ha anzi una bassissima stima delle donne, perchè se è convinto che con quel tipo di atteggiamenti vince, vuol dire che non ha saputo vedere oltre e dentro la persona, in questo caso tu. vuol dire che crede che per far felice una persona basta veramente il poco che sa fare e dare. poi quando si va avanti con un tipo così, ti rendi conto che oltre saper fare l piacione non ha altro da dare. se sei capace di tenergl testa e ved un minimo cmq di interesse, rimanendo distaccata, gioca anche tu. ma se vedi che cmq ti prende e ti turba più del dovuto, molla l'osso....ti farai male.

gattaccia

Giovane Amico

  • "gattaccia" è stato interdetto da questo forum
  • "gattaccia" ha iniziato questa discussione

Posts: 109

Activity points: 404

Data di registrazione: martedì, 03 gennaio 2012

  • Invia messaggio privato

52

venerdì, 06 gennaio 2012, 13:57

ti capisco gattaccia. anche a me mio marito è piaciuto anche x questo.....il re della giungla. ma far sentire donna, una donna che davvero si sente tale ed ha idea su cosa voglia dire essere donna, ma ancor prima una xsona, capirà che non sono questi effetti speciali a far di una donna una donna.
partiamo dal presupposto che chi fa così ha anzi una bassissima stima delle donne, perchè se è convinto che con quel tipo di atteggiamenti vince, vuol dire che non ha saputo vedere oltre e dentro la persona, in questo caso tu. vuol dire che crede che per far felice una persona basta veramente il poco che sa fare e dare. poi quando si va avanti con un tipo così, ti rendi conto che oltre saper fare l piacione non ha altro da dare. se sei capace di tenergl testa e ved un minimo cmq di interesse, rimanendo distaccata, gioca anche tu. ma se vedi che cmq ti prende e ti turba più del dovuto, molla l'osso....ti farai male.


gRAZIE DEI CONSIGLI.

TI POSSO CHIEDERE COME VA CON TUO MARITO? MI DICI DI ALLONTANARMI DA LUI MA CHE TUO MARITO è UGUALE..NON TROVI UNA CONTRADDIZIONE?
CMQ GIOCO ANCHE IO E NON CI STO PIU' MALE, FORSE NON CI SONO MAI STATA MALE è SOLO UN GIOCO CHE VA AVANTI DA MOLTO TEMPO.
STO USCENDO ANCHE CON UN RAGAZZO FORSE L'HA SAPUTO ED è PER QUELLO CHE SI è RIAVVICINATO ANCHE SE DI ME NON GLIENE FREGA NULLA!

cristyna

Amico Inseparabile

  • "cristyna" è una donna

Posts: 1.307

Activity points: 3.942

Data di registrazione: martedì, 05 ottobre 2010

  • Invia messaggio privato

53

domenica, 08 gennaio 2012, 12:43

Oggi un tipo così lo saprei riconoscere. all'epoca quando l'ho conosciuto ero molto inesperta, uscivo da una storia di 6 anni, il mio primo amore. ero molto immatura, ma non nel senso di infantile, nel senso di acerba. il mio matrimonio va come tanti tra alti e bassi. lui per carità ha tante cose positive, mi ama, a modo suo, ma mi ama. ed io sto lavorando molto sul ns rapporto per perfezionarlo e cercare punti di incontro che io per prima tante volte anche per paura del suo essere troppo forte, non riuscivo a trovare. non riuscivo per paura delle discussioni dalle quali ne uscivo sempre sconfitta. le persone troppo sicure di sè, rischiano di essere cmq delle persone molte chiuse mentalmente, perchè non si spostano dalle loro certezze e convinzioni e quindi rasentano l'ottusità su certi argomenti. affrontano la vita più o meno sulla base sempre e solo delle loro convizioni non mettendo in conto che ogni persona è diversa dall'altra. allora sì alla coerenza dei pensieri e delle idee, per me è fondamentale avere delle linee guida, ma queste devono comunque sapersi adattare e plasmare anche in base alle esigenze di chi ci è accanto. piccole variazioni alle proprie idee, senza mai sopraffarle con quelle degli altri, almeno che non ci sia una convizione personale, è fondamentale per la pacifica convivenza. almeno io la vedo così e non so se sono riuscita a spiegarmi bene. e quando parlo di idee, in realtà mi riferisco ai principi e valori che ciascuno ha.

  • "DonChuckCastoro" è stato interdetto da questo forum

Posts: 666

Activity points: 2.047

Data di registrazione: giovedì, 07 maggio 2009

  • Invia messaggio privato

54

domenica, 08 gennaio 2012, 17:31

Il problema è che i re della giungla a me piacciono, mi sembra piu' maschio degli altri quando magari è solo un invadente e prepotente.

Attrazione per il maschio dominante. Niente di nuovo: voi donne (checché ne dicano le moderne femministe ed i ferventi sostenitori del politically correct) siete animali tanto quanto lo è l'uomo.

Piuttosto sì consapevole del fatto che il maschio alpha "re della giungla" quasi mai ha una sola Jane. A te la scelta.

gattaccia

Giovane Amico

  • "gattaccia" è stato interdetto da questo forum
  • "gattaccia" ha iniziato questa discussione

Posts: 109

Activity points: 404

Data di registrazione: martedì, 03 gennaio 2012

  • Invia messaggio privato

55

domenica, 08 gennaio 2012, 17:50

per don

Incredibile avevo rimosso il cartone!!! mi ricordo pure la sigla!!! spettacolare..