Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


181

martedì, 15 gennaio 2019, 14:14

Scusate, ho fatto un mezzo casino nel citare le domande di Kate84
Ma figurati: si capisce benissimo tutto ciò che hai scritto.
faccio casini(immensi io ) che ci con da quasi 2 anni qui.
Il punto è secondo me esattamente quello che ti ho scritto.
Scusa se son diretto.
Ma è il tuo modo di ragionare adesso che non è assertivo e rivolto verso all'esterno , e non riposta verso l'interno .
Vado sul semplice perchè il ragionamento è complesso sennò, e poco comprensibile per chi non ha passione per i ragionamenti psicologici.
Però credimi: lo capirai dopo, non conta l'intelligenza,altrimenti la gran parte di noi avrebbe risolto almeno tre quarti dei suoi disagi.
Ma se la usiamo a nostro discapito.
Il post che ho scritto molto prima , è la soluzione.
Non vado oltre.
Oltre il tuo "ignore" anche nei miei riguardi(Tra i tanti , sai...).
Cambio thread : in fondo nessuno me lo ha prescritto questo thread, manco il mio psichiatra.
In bocca al lupo.

lifeis2strange

Utente Attivo

Posts: 50

Activity points: 241

Data di registrazione: lunedì, 08 gennaio 2018

  • Invia messaggio privato

182

martedì, 15 gennaio 2019, 18:18

La palestra è stata, nel mio caso, il PEGGIORE posto per fare amicizie (cioè mai fatte in realtà...), figurarsi per conoscere una ragazza...
Ci vado esclusivamente per allenarmi a livello fisico, tutte le poche amicizie che ho le ho fatte in altri posti.
Dimenticavo, ci vado da 3 anni e cerco sempre di essere gentile e mostrarmi aperto con tutti.

Postosuchus

Utente Attivo

  • "Postosuchus" è un uomo
  • "Postosuchus" ha iniziato questa discussione

Posts: 62

Activity points: 200

Data di registrazione: sabato, 29 dicembre 2018

  • Invia messaggio privato

183

martedì, 15 gennaio 2019, 18:35


non mi piace impostare tutto sulla fortuna perchè credo che noi si sia gli artefici del nostro destino, almeno in gran parte. le occasioni vanno create

È proprio questo il problema, io non ho idea di come crearmele le occasioni, neanche a me piace impostare tutto sulla fortuna ma purtroppo è innegabile che spesso sia proprio la fortuna a giocare un ruolo fondamentale in questi casi.

Postosuchus

Utente Attivo

  • "Postosuchus" è un uomo
  • "Postosuchus" ha iniziato questa discussione

Posts: 62

Activity points: 200

Data di registrazione: sabato, 29 dicembre 2018

  • Invia messaggio privato

184

giovedì, 17 gennaio 2019, 11:28

Ovviamente quando tiro fuori il problema delle occasioni tutti gli esperti si volatilizzano

Elettra

Super Moderatore

  • "Elettra" è una donna

Posts: 2.817

Activity points: 8.864

Data di registrazione: venerdì, 14 ottobre 2016

  • Invia messaggio privato

185

giovedì, 17 gennaio 2019, 12:01

Ovviamente quando tiro fuori il problema delle occasioni tutti gli esperti si volatilizzano

Come a te infastidisce ripetere le stesse cose, probabilmente agli "esperti" infastidisce ripetere gli stessi consigli :sos:

Dai Postosuchus, te ne sono stati dati tanti... Cos'altro si potrebbe aggiungere ?(

Io personalmente mi associo a ciò che ti è stato consigliato in precedenza
:thumbup:

:hi:

186

giovedì, 17 gennaio 2019, 12:03

Ovviamente quando tiro fuori il problema delle occasioni tutti gli esperti si volatilizzano
Te lo posso dire apertamente ? Hai un'atteggiamento infantile. Ti poni come SE gli altri dovessero risolverti il problema.

Ora, metti che a 14 anni i maschi ancora sono praticamente dei bambini e una ragazza ha già (per dire) il ciclo mestruale.

La donna è tendenzialmente (ripeto: tendenzialmente) piu' "precoce" dell'uomo.
Anche se questo si risolve in un orologio biologico diverso, con una scadenza che arrivare prima.

Tu hai 24 anni ma per certi versi (non ti conosco, quindi, non voglio né posso giudicarti) da quel che vedo da qui ragioni come un ragazzo piu' piccolo. Ed è probabile che questa cosa venta "avveritita". Dal modo in cui approcci, da come approcci, ecc.

A prescindere dalle "occasioni", devi farti piu' esperienza IN GENERALE ... devi capire che, se l'occasione non c'è, si crea, non possono sicuramente darti gli altri questa "occasione".

Poi, abbiamo parlato di siti di dating, il thread ha già raggiunto molte pagine: Ti sei iscritto almeno ? Fai un account e vedi che succede. Non c'è da farci sopra un processo decisionale.

Kate84

Utente Attivo

Posts: 99

Activity points: 318

Data di registrazione: venerdì, 19 ottobre 2018

  • Invia messaggio privato

187

giovedì, 17 gennaio 2019, 12:24

Ovviamente quando tiro fuori il problema delle occasioni tutti gli esperti si volatilizzano


di certo non parli con me perchè io esperta non lo sono per niente, ma mi sento di ricordarti che ci sono altri topic e thread e che magari (!) le persone hanno anche altro da fare piuttosto che rispondere in tempo zero a questa discussione :)

ciò detto:

È proprio questo il problema, io non ho idea di come crearmele le occasioni, neanche a me piace impostare tutto sulla fortuna ma purtroppo è innegabile che spesso sia proprio la fortuna a giocare un ruolo fondamentale in questi casi.


siti d'incontro
speed date
vacanze / esperienze per single
circolo di (.... quello che ti piace e appassiona) carte? calcio? musica? teatro? pesca? origami? lettura?
sport
approfondire le amicizie in essere e vedere se è possibile conoscere gli amici dei tuoi amici

se non bastano come spunti... google ;)

:hi:

Ace87

Giovane Amico

  • "Ace87" è un uomo

Posts: 153

Activity points: 473

Data di registrazione: domenica, 16 dicembre 2018

Località: Sondrio

  • Invia messaggio privato

188

giovedì, 17 gennaio 2019, 14:14

Io comunque sarei curioso di sapere come ti poni.

Trovi la ragazza x, ti sorride , vai da lei e ti presenti... dopo che fai? che domande gli fai e come?
“Tra vent'anni sarai più dispiaciuto per le cose che non hai fatto che per quelle che hai fatto. Quindi sciogli gli ormeggi, naviga lontano dal porto sicuro. Cattura i venti dell'opportunità nelle tue vele. Esplora. Sogna. Scopri.”
MARK TWAIN

Postosuchus

Utente Attivo

  • "Postosuchus" è un uomo
  • "Postosuchus" ha iniziato questa discussione

Posts: 62

Activity points: 200

Data di registrazione: sabato, 29 dicembre 2018

  • Invia messaggio privato

189

giovedì, 17 gennaio 2019, 14:43

Io comunque sarei curioso di sapere come ti poni.

Trovi la ragazza x, ti sorride , vai da lei e ti presenti... dopo che fai? che domande gli fai e come?

Innanzitutto è molto difficile che una ragazza totalmente sconosciuta mi sorrida, se una ragazza mi sorride è o per educazione o se la conosco per senso di amicizia(anche perché come ho già detto alla fine scopri che sono tutte fidanzate). Comunque mi hai chiesto come mi pongo, in genere cerco di vedere se abbiamo interessi in comune e da lì cerco di avviare una conversazione o altrimenti parlo di altre cose, qualunque cosa possa essere utile per far partire una "chiacchierata". In ogni caso comunque la ragazza deve essere ben disposta di suo a parlare con me altrimenti diventerei solo uno che la infastidisce.

Postosuchus

Utente Attivo

  • "Postosuchus" è un uomo
  • "Postosuchus" ha iniziato questa discussione

Posts: 62

Activity points: 200

Data di registrazione: sabato, 29 dicembre 2018

  • Invia messaggio privato

190

giovedì, 17 gennaio 2019, 15:15

@Kate84 quelli che hai dato sono buoni spunti, l'ultimo che hai detto però è molto difficile che mi porti a conoscere ragazze nel mio caso.

Ace87

Giovane Amico

  • "Ace87" è un uomo

Posts: 153

Activity points: 473

Data di registrazione: domenica, 16 dicembre 2018

Località: Sondrio

  • Invia messaggio privato

191

giovedì, 17 gennaio 2019, 17:25

Siamo su un forum,non possiamo sapere come ti poni verso l'altra persona, ti si può dare consigli spannometrici.

Tu dici che fai domande, fai domande tipo macchinetta "fai sport?" "ti piace la birra?" "che musica ti piace?"
forse è meglio porle in un modo meno "schematico" e agganciarti al contesto tipo

" ti vedo in forma, fai palestra? "
a mè che lei fà palestra me ne frega veramente una mazza, m'interessa vedere se fà altro rispetto alla palestra e potarla al "e tu ?"
o agganciarmi nel discorso e li posso infilarci che vado in bici ma per viaggiarci...

Posso dire " peccato, solo birraccia, come berrei una bella doppio malto" etc etc

Sono stupidate, ma per mè aiutano la conversazione, come operare in un'ambiente a tuo agio.

Alle volte funziona, alle volte non funziona proprio, fossi brad pitt probabilmente funzionerebbe sempre,ma non lo sono
ma mi piaccio , e penso che questo sia il punto fondamentale come già scritto, imparare a piacersi e imparare
a sfruttare i propri punti forti.


Dopo tè se vuoi costruirti un muro per piangere le ingiustizie del mondo , vai in Israele e prendici spunto... magari conosci per caso un'Israeliana :love:
“Tra vent'anni sarai più dispiaciuto per le cose che non hai fatto che per quelle che hai fatto. Quindi sciogli gli ormeggi, naviga lontano dal porto sicuro. Cattura i venti dell'opportunità nelle tue vele. Esplora. Sogna. Scopri.”
MARK TWAIN

192

venerdì, 18 gennaio 2019, 10:22

Premesso che non avevo voglia di leggermi 13 pagine e quindi ho letto solo le ultime mi sovviene una domanda molto precisa:

Ma tu cos'hai da offrire a una donna? No perché mi sembra che continui a ripetere che vuoi una donna ma non si capisce bene cos'hai da offrire e ti prego fai che la risposta non sia cuore, sole, amore perché altrimenti poi devo darti 3 parole che non sono carine (scherzo eh... si fa per sorridere ma è per farti capire che intendo cose concrete).

Inoltre pongo un'altra domanda: io andando in palestra ho stretto rapporti con almeno una 15na di persone nell'arco di un anno. Bada bene che non significa 15 donne che ho portato a letto ma 15 amicizie con persone che mi andavano a genio qualcuno che è durata altre che poi si sono estinte. Ora tu in 3 anni sembra che non abbia avuto quasi nemmeno una chiacchierata con chicchessia. La domanda che ti pongo è quindi: secondo te perché?

Postosuchus

Utente Attivo

  • "Postosuchus" è un uomo
  • "Postosuchus" ha iniziato questa discussione

Posts: 62

Activity points: 200

Data di registrazione: sabato, 29 dicembre 2018

  • Invia messaggio privato

193

venerdì, 18 gennaio 2019, 11:09

Premesso che non avevo voglia di leggermi 13 pagine e quindi ho letto solo le ultime mi sovviene una domanda molto precisa:

Ma tu cos'hai da offrire a una donna? No perché mi sembra che continui a ripetere che vuoi una donna ma non si capisce bene cos'hai da offrire e ti prego fai che la risposta non sia cuore, sole, amore perché altrimenti poi devo darti 3 parole che non sono carine (scherzo eh... si fa per sorridere ma è per farti capire che intendo cose concrete).

Inoltre pongo un'altra domanda: io andando in palestra ho stretto rapporti con almeno una 15na di persone nell'arco di un anno. Bada bene che non significa 15 donne che ho portato a letto ma 15 amicizie con persone che mi andavano a genio qualcuno che è durata altre che poi si sono estinte. Ora tu in 3 anni sembra che non abbia avuto quasi nemmeno una chiacchierata con chicchessia. La domanda che ti pongo è quindi: secondo te perché?

Per rispondere alla prima domanda se intendi beni di tipo materiale mi spiace ma non navigo nell'oro ma in quel caso non sarebbe una relazione d'amore ma solo di convenienza ma non credo tu ti riferissi a questo; se intendi altro io non posso descrivere chi sono in poche in righe di post in un forum, posso risponderti che se una ragazza vuole sapere cosa ho da offrirle deve almeno provare a conoscermi cosa che fino ad ora nessuna ragazza libera ha mai voluto fare con me, ma tanto so già che qualcuno replicherà che è sempre e solo colpa mia, mai delle ragazze che sono tutte angeli scesi dal cielo. Ripeto che io non sono un adone e che quindi non posso giocarmi la carta della prima impressione e su quello non ci posso fare granché, non è che uno decide di nascere bello o brutto.

Riguardo alla seconda domanda io parlavo dell'università e non della palestra che sono due ambienti completamente diversi. Io poi non ho mai detto di volermi portare al letto 15 donne ne ho mai detto di non avere amici, inoltre fare amicizia non significa trovare automaticamente trovare una ragazza, quindi per favore smettetela di tirare fuori sempre questa cosa dell'amicizia, tu non hai colpa perché hai letto solo gli ultimi messaggi ma ho già spiegato che avere un amico e avere una ragazza sono due cose diverse. Comunque se la tua domanda si riferisce solo alle ragazze innanzitutto per avere una risposta esauriente bisognerebbe chiedere a loro e non a me, quello che io penso è che non ho suscitato interesse alla prima impressione, il problema è che se dico una cosa del genere tutte le utentesse del forum diventano viola e se la prendono con me.

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "Postosuchus" (18/01/2019, 11:23)


194

venerdì, 18 gennaio 2019, 11:29

Citato

Per rispondere alla prima domanda se intendi beni di tipo materiale mi spiace ma non navigo nell'oro ma in quel caso non sarebbe una relazione d'amore ma solo di convenienza ma non credo tu ti riferissi a questo; se intendi altro io non posso descrivere chi sono in poche in righe di post in un forum, posso risponderti che se una ragazza vuole sapere cosa ho da offrirle deve almeno provare a conoscermi cosa che fino ad ora nessuna ragazza libera ha mai voluto fare con me, ma tanto so già che qualcuno replicherà che è sempre e solo colpa mia, mai delle ragazze che sono tutte angeli scesi dal cielo. Ripeto che io non sono un adone e che quindi non posso giocarmi la carta della prima impressione e su quello non ci fare niente, non è che uno decide di nascere bello o brutto.


Ahia... temevo una risposta del genere e francamente è il peggiore degli scenari. Ovviamente le donne non sono angeli anzi... ma proprio perché sei consapevole che non sono angeli devi prima di tutto te creare almeno una apparenza che gli faccia venire voglia di conoscerti.
Che ne so... sei in palestra? Basta poco per passare per quello mitico! Guardati 4 tutorial in croce su youtube e imparati gli esercizi soprattutto quelli che piacciono alle donne dopo di che anche se non sei in formissima con un po' di furbizia vinci facile. Ad esempio al tempo c'era una in palestra che si allenava come una forsennata io andai a conoscerla semplicemente dicendole "guarda che sei tutta storta, se posso ti faccio vedere io come star dritta" e se lei di da l'ok già stabilisci un contatto fisico che dev'essere leggerissimo. Da li poi a "dai alleniamoci insieme" è una bazzecola. Quando ti alleni impara a metterti tatticamente ad esempio:

Fate gli addominali tipo un plank? Tu stai leggermente arretrato a lei dici che deve stare perfetta con il sedere basso, tu invece lo tieni più alto. In questo modo come allenamento serve a poco ma farai la figura di quello che spacca con gli addominali di ferro e lei salvo essere una olimpionica o te veramente moscio cederà sempre prima di te.

Il nocciolo della questione è che comunque per volerti conoscere deve vedere in te qualcosa che non sia un anonimo tizio insignificante. Devi essere quello che "sa", quello che possibilmente da il 5 a qualcun'altro in palestra ogni volta che arriva, quello che va a conoscerla e gli dice cose utili. Dei tuoi hobby salvo siano hobby eccezionali o della musica che ti piace non gli frega una ceppa a nessuno e una ragazza che va in palestra di gente che gli racconta dei suoi hobby ne ha le scatole piene.

Quindi se vuoi creare l'occasione (che non significa la certezza) devi prima di tutto aver ben chiaro a chi vuoi piacere e per cosa altrimenti è tempo perso. Faccio un esempio pratico: vuoi piacere a una ragazza super fitness che si fa 4 ore di palestra al giorno? Per forza di cose devi essere in formissima tanto quella se non sei in forma pensa che fai schifo di base. Al contrario se vuoi piacere a una mingherlina che viene in palestra a farsi mezz'ora di tonificazione farai più colpo dimostrando di essere uno che conosce gli esercizi e sa consigliarla.

Superato il primo approccio poi diventa fondamentale saper cogliere "le fratture dell'anima". Ogni donna ha qualche debolezza. È stata lasciata recentemente? Usalo a tuo vantaggio perché tu appena hai questa informazione scopri che sei un consolatore nato. Ha subito un lutto? Avrai anche tu qualche parente che hai perso a cui scopri improvvisamente quanto bene gli volevi no!? Impara sempre a saper cogliere le debolezze e usarle a tuo vantaggio. L'essere umano cerca sempre una certa empatia... ne ha bisogno. Il difficile sta solo nel mettergli in testa che quell'empatia puoi dargliela solo tu.

Io ti ho fatto un esempio sulla palestra perché secondo me potrebbe essere un ambiente più semplice per te ma ciò non toglie che puoi declinarlo anche su altri ambienti e contesti.

Citato

quello che io penso è che non ho suscitato interesse alla prima impressione, il problema è che se dico una frase una cosa del genere tutte le utentesse del forum diventano viola e se la prendono con me.


Io penso che hai centrato pienamente il punto! Alla prima impressione passi per anonimo. Quindi che pensi di fare per cambiare questa prima impressione? Non è che puoi sperare di trovare chi andrà oltre eh... è come sperare di vincere al superenalotto: non è impossibile ma molto improbabile.

Postosuchus

Utente Attivo

  • "Postosuchus" è un uomo
  • "Postosuchus" ha iniziato questa discussione

Posts: 62

Activity points: 200

Data di registrazione: sabato, 29 dicembre 2018

  • Invia messaggio privato

195

venerdì, 18 gennaio 2019, 11:49

@Ryoma io ho compreso e accolgo i tuoi consigli. Siccome anche tu hai capito che conta la prima impressione ti rispondo che la prima impressione dipende molto anche dalla bellezza del viso e il viso non lo puoi cambiare andando in palestra, il viso o ce l'hai bello perché hai avuto la fortuna di nascere con i geni giusti o ce l'hai, come hai detto tu, da anonimo. E non penso che ci voglia una laurea per capire una cosa così banale.

Threads simili