Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

Postosuchus

Unregistered

1

Sunday, December 30th 2018, 1:46pm

La mia condizione forzata di single mi fa soffrire tantissimo

Ciao a tutti. Volevo parlarvi del problema che mi sta affliggendo in questo momento ma che in realtà lo sta facendo praticamente da tutta la vita. Il problema è questo: ho 24 anni e finora non ho mai avuto una ragazza, non ho mai neppure dato un bacio, niente di niente. So già che qualcuno di voi dirà che la colpa mia e che mi devo aprire di più ma per la verità io credo che il vero problema sia principalmente la mancanza di occasioni, io non ne ho mai avute; ma forse è più esaustivo dire che non ho mai avuto neanche la più remota delle speranze di avere una ragazza. Tutte le volte che ci ho provato con ragazze che mi piacevano loro mi hanno sempre liquidato senza neanche darmi la possibilità di frequentarle e di farmi conoscere. Io ho sempre desiderato avere una compagna e questa mancanza mi fa soffrire moltissimo, non credo che in italiano esistano parole abbastanza appropriate per descrivere il dolore che sto provando in questo momento. Non ho idea di come fare per uscire da questa situazione, da un po' tempo stavo pensando ai siti d'incontro, una cosa alla quale probabilmente ricorrerò ma ancora adesso non ne sono pienamente sicuro, un po' perché costano e non poco, un po' pure perché(spero di sbagliarmi)da quello che ho capito nei siti "seri" le donne più giovani che si trovano hanno 34 anni. Va bene: l'amore non è un diritto, però dovrebbe esserlo. Questo è quanto, ora non mi va di fare un post troppo lungo, se avete domande da farmi per conoscere meglio alcuni dettagli sarò felice di rispondervi. ps: fatemi un favore, non scrivetemi le solite cavolate tipo "si sta bene anche da single" o addirittura "si sta meglio da single", per favore non scrivetelo, io considero certe cose come un insulto all'intelligenza.

Ace87

Unregistered

2

Sunday, December 30th 2018, 6:15pm

Un labirinto senza uscita

Se vuoi prendere spunti.

Hai 24 anni non mi sembra che sei uno che si fà problemi a provarci, quindi rilassati e continua a martellare
i siti d'incontri boh, tinder lovepedia metic badoo , ma non star li a pagare, se trovi bene se no amen

Postosuchus

Unregistered

3

Sunday, December 30th 2018, 6:25pm

@Ace87 se come ho detto non ho occasioni di conoscere ragazze con chi ci provo, con i sassi? Tu poi hai detto no ai siti d'incontri, ma allora in che altro modo posso anche solo sperare di conoscere una ragazza?

This post has been edited 1 times, last edit by "Postosuchus" (Dec 30th 2018, 11:51pm)


Ace87

Unregistered

4

Monday, December 31st 2018, 2:28am

Mi sono incartato a leggerti, prima scrivi che non hai occasioni, poi che ti hanno rifiutato sempre...

Comunque dai un'occhio al link, di spunti ne hai , tu dici che l'unico problema sono solo le occasioni..l'ironia non ti manca :assi:
Vuoi spendere soldi? fatti un corso di ballo latino o simile e ti tiri fuori di casa.

Siti d'incontri a pagamento non ne conosco, conosco quelli scritti sopra badoo tinder lovepedia meetic
usali, se và bene , se non và amen.

Scorpio1963

Unregistered

5

Monday, December 31st 2018, 9:33am

Ciao a tutti. Volevo parlarvi del problema che mi sta affliggendo in questo momento ma che in realtà lo sta facendo praticamente da tutta la vita. Il problema è questo: ho 24 anni e finora non ho mai avuto una ragazza, non ho mai neppure dato un bacio, niente di niente. So già che qualcuno di voi dirà che la colpa mia e che mi devo aprire di più ma per la verità io credo che il vero problema sia principalmente la mancanza di occasioni, io non ne ho mai avute; ma forse è più esaustivo dire che non ho mai avuto neanche la più remota delle speranze di avere una ragazza. Tutte le volte che ci ho provato con ragazze che mi piacevano loro mi hanno sempre liquidato senza neanche darmi la possibilità di frequentarle e di farmi conoscere. Io ho sempre desiderato avere una compagna e questa mancanza mi fa soffrire moltissimo, non credo che in italiano esistano parole abbastanza appropriate per descrivere il dolore che sto provando in questo momento. Non ho idea di come fare per uscire da questa situazione, da un po' tempo stavo pensando ai siti d'incontro, una cosa alla quale probabilmente ricorrerò ma ancora adesso non ne sono pienamente sicuro, un po' perché costano e non poco, un po' pure perché(spero di sbagliarmi)da quello che ho capito nei siti "seri" le donne più giovani che si trovano hanno 34 anni. Va bene: l'amore non è un diritto, però dovrebbe esserlo. Questo è quanto, ora non mi va di fare un post troppo lungo, se avete domande da farmi per conoscere meglio alcuni dettagli sarò felice di rispondervi. ps: fatemi un favore, non scrivetemi le solite cavolate tipo "si sta bene anche da single" o addirittura "si sta meglio da single", per favore non scrivetelo, io considero certe cose come un insulto all'intelligenza.


Se già stabilisci in anticipo cosa dovrebbero scrivere gli altri, parti con un approccio sbagliato rispetto al mondo

Si prende dal mondo ciò che da, e si cerca di valorizzarlo per come si può, senza scartare nulla

Io posso dirti che la "fame" fa il brutto scherzo che ci si mette non bocca la prima cosa che capita. E generalmente ci si intossica

La tua condizione fa paura, se la vivi con sofferenza, Perché sei esattamente quello che muore di fame e per non morire si metterebbe in bocca di tutto

Invece se tu riuscissi a vivere con disinvoltura e serenità questa tua situazione, sentendoti sazio comunque, probabilmente stuzzicheresti molto di più la.curiosita e la.voglia di conoscerti meglio

Della fame (così come di tutto il resto) ognuno sceglie che farne e come trattarla e "giocarla" con il mondo

puntoliberatutti

Giovane Amico

Posts: 202

Activitypoints: 480

Date of registration: Jul 21st 2015

  • Send private message

6

Monday, December 31st 2018, 10:57am

Ciao a tutti. Volevo parlarvi del problema che mi sta affliggendo in questo momento ma che in realtà lo sta facendo praticamente da tutta la vita. Il problema è questo: ho 24 anni e finora non ho mai avuto una ragazza, non ho mai neppure dato un bacio, niente di niente. So già che qualcuno di voi dirà che la colpa mia e che mi devo aprire di più ma per la verità io credo che il vero problema sia principalmente la mancanza di occasioni, io non ne ho mai avute; ma forse è più esaustivo dire che non ho mai avuto neanche la più remota delle speranze di avere una ragazza. Tutte le volte che ci ho provato con ragazze che mi piacevano loro mi hanno sempre liquidato senza neanche darmi la possibilità di frequentarle e di farmi conoscere. Io ho sempre desiderato avere una compagna e questa mancanza mi fa soffrire moltissimo, non credo che in italiano esistano parole abbastanza appropriate per descrivere il dolore che sto provando in questo momento. Non ho idea di come fare per uscire da questa situazione, da un po' tempo stavo pensando ai siti d'incontro, una cosa alla quale probabilmente ricorrerò ma ancora adesso non ne sono pienamente sicuro, un po' perché costano e non poco, un po' pure perché(spero di sbagliarmi)da quello che ho capito nei siti "seri" le donne più giovani che si trovano hanno 34 anni. Va bene: l'amore non è un diritto, però dovrebbe esserlo. Questo è quanto, ora non mi va di fare un post troppo lungo, se avete domande da farmi per conoscere meglio alcuni dettagli sarò felice di rispondervi. ps: fatemi un favore, non scrivetemi le solite cavolate tipo "si sta bene anche da single" o addirittura "si sta meglio da single", per favore non scrivetelo, io considero certe cose come un insulto all'intelligenza.


Se già stabilisci in anticipo cosa dovrebbero scrivere gli altri, parti con un approccio sbagliato rispetto al mondo

Si prende dal mondo ciò che da, e si cerca di valorizzarlo per come si può, senza scartare nulla

Io posso dirti che la "fame" fa il brutto scherzo che ci si mette non bocca la prima cosa che capita. E generalmente ci si intossica

La tua condizione fa paura, se la vivi con sofferenza, Perché sei esattamente quello che muore di fame e per non morire si metterebbe in bocca di tutto

Invece se tu riuscissi a vivere con disinvoltura e serenità questa tua situazione, sentendoti sazio comunque, probabilmente stuzzicheresti molto di più la.curiosita e la.voglia di conoscerti meglio

Della fame (così come di tutto il resto) ognuno sceglie che farne e come trattarla e "giocarla" con il mondo

Ciao a tutti. Volevo parlarvi del problema che mi sta affliggendo in questo momento ma che in realtà lo sta facendo praticamente da tutta la vita. Il problema è questo: ho 24 anni e finora non ho mai avuto una ragazza, non ho mai neppure dato un bacio, niente di niente. So già che qualcuno di voi dirà che la colpa mia e che mi devo aprire di più ma per la verità io credo che il vero problema sia principalmente la mancanza di occasioni, io non ne ho mai avute; ma forse è più esaustivo dire che non ho mai avuto neanche la più remota delle speranze di avere una ragazza. Tutte le volte che ci ho provato con ragazze che mi piacevano loro mi hanno sempre liquidato senza neanche darmi la possibilità di frequentarle e di farmi conoscere. Io ho sempre desiderato avere una compagna e questa mancanza mi fa soffrire moltissimo, non credo che in italiano esistano parole abbastanza appropriate per descrivere il dolore che sto provando in questo momento. Non ho idea di come fare per uscire da questa situazione, da un po' tempo stavo pensando ai siti d'incontro, una cosa alla quale probabilmente ricorrerò ma ancora adesso non ne sono pienamente sicuro, un po' perché costano e non poco, un po' pure perché(spero di sbagliarmi)da quello che ho capito nei siti "seri" le donne più giovani che si trovano hanno 34 anni. Va bene: l'amore non è un diritto, però dovrebbe esserlo. Questo è quanto, ora non mi va di fare un post troppo lungo, se avete domande da farmi per conoscere meglio alcuni dettagli sarò felice di rispondervi. ps: fatemi un favore, non scrivetemi le solite cavolate tipo "si sta bene anche da single" o addirittura "si sta meglio da single", per favore non scrivetelo, io considero certe cose come un insulto all'intelligenza.


Se già stabilisci in anticipo cosa dovrebbero scrivere gli altri, parti con un approccio sbagliato rispetto al mondo

Si prende dal mondo ciò che da, e si cerca di valorizzarlo per come si può, senza scartare nulla

Io posso dirti che la "fame" fa il brutto scherzo che ci si mette non bocca la prima cosa che capita. E generalmente ci si intossica

La tua condizione fa paura, se la vivi con sofferenza, Perché sei esattamente quello che muore di fame e per non morire si metterebbe in bocca di tutto

Invece se tu riuscissi a vivere con disinvoltura e serenità questa tua situazione, sentendoti sazio comunque, probabilmente stuzzicheresti molto di più la.curiosita e la.voglia di conoscerti meglio

Della fame (così come di tutto il resto) ognuno sceglie che farne e come trattarla e "giocarla" con il mondo


Questa risposta è da manuale!

Postosuchus

Unregistered

7

Monday, December 31st 2018, 11:43am

Mi sono incartato a leggerti, prima scrivi che non hai occasioni, poi che ti hanno rifiutato sempre...

Comunque dai un'occhio al link, di spunti ne hai , tu dici che l'unico problema sono solo le occasioni..l'ironia non ti manca :assi:
Vuoi spendere soldi? fatti un corso di ballo latino o simile e ti tiri fuori di casa.

Siti d'incontri a pagamento non ne conosco, conosco quelli scritti sopra badoo tinder lovepedia meetic
usali, se và bene , se non và amen.

Conoscere una ragazza ogni morte di papa che comunque, come ho già detto, non hai la possibilità di frequentare non significa avere occasioni, poi ovviamente se conosci una ragazza devi anche prendere in considerazione il fatto che potrebbe essere già impegnata come spesso mi è successo. Non è che le ragazze single crescono sugli alberi, eh? Comunque sappi che meetic è a pagamento e non è neanche così economico e su lovepedia la stragrande maggioranza degli utenti sono uomini.

Postosuchus

Unregistered

8

Monday, December 31st 2018, 12:15pm

Ciao a tutti. Volevo parlarvi del problema che mi sta affliggendo in questo momento ma che in realtà lo sta facendo praticamente da tutta la vita. Il problema è questo: ho 24 anni e finora non ho mai avuto una ragazza, non ho mai neppure dato un bacio, niente di niente. So già che qualcuno di voi dirà che la colpa mia e che mi devo aprire di più ma per la verità io credo che il vero problema sia principalmente la mancanza di occasioni, io non ne ho mai avute; ma forse è più esaustivo dire che non ho mai avuto neanche la più remota delle speranze di avere una ragazza. Tutte le volte che ci ho provato con ragazze che mi piacevano loro mi hanno sempre liquidato senza neanche darmi la possibilità di frequentarle e di farmi conoscere. Io ho sempre desiderato avere una compagna e questa mancanza mi fa soffrire moltissimo, non credo che in italiano esistano parole abbastanza appropriate per descrivere il dolore che sto provando in questo momento. Non ho idea di come fare per uscire da questa situazione, da un po' tempo stavo pensando ai siti d'incontro, una cosa alla quale probabilmente ricorrerò ma ancora adesso non ne sono pienamente sicuro, un po' perché costano e non poco, un po' pure perché(spero di sbagliarmi)da quello che ho capito nei siti "seri" le donne più giovani che si trovano hanno 34 anni. Va bene: l'amore non è un diritto, però dovrebbe esserlo. Questo è quanto, ora non mi va di fare un post troppo lungo, se avete domande da farmi per conoscere meglio alcuni dettagli sarò felice di rispondervi. ps: fatemi un favore, non scrivetemi le solite cavolate tipo "si sta bene anche da single" o addirittura "si sta meglio da single", per favore non scrivetelo, io considero certe cose come un insulto all'intelligenza.


Se già stabilisci in anticipo cosa dovrebbero scrivere gli altri, parti con un approccio sbagliato rispetto al mondo

Si prende dal mondo ciò che da, e si cerca di valorizzarlo per come si può, senza scartare nulla

Io posso dirti che la "fame" fa il brutto scherzo che ci si mette non bocca la prima cosa che capita. E generalmente ci si intossica

La tua condizione fa paura, se la vivi con sofferenza, Perché sei esattamente quello che muore di fame e per non morire si metterebbe in bocca di tutto

Invece se tu riuscissi a vivere con disinvoltura e serenità questa tua situazione, sentendoti sazio comunque, probabilmente stuzzicheresti molto di più la.curiosita e la.voglia di conoscerti meglio

Della fame (così come di tutto il resto) ognuno sceglie che farne e come trattarla e "giocarla" con il mondo

Non è che io stabilisco quello che gli altri devono scrivere ma rispondere a uno nelle mie condizioni "si vive bene anche da single" significa dire un enorme cavolata. A parte il fatto che so benissimo che quelli che dicono così sono gli stessi che sono felicemente sposati/fidanzati e che non lascerebbero il loro partner neanche sotto tortura. Ma ad ogni modo a uno che ha un bisogno e che soffre per questa mancanza non puoi rispondere semplicemente "fatti passare questo bisogno", è come se a un omosessuale che magari non può dichiararsi poiché vive in un ambiente in cui famiglia e amici non accetterebbero questa sua inclinazione uno dicesse "senti, amico mio. E' meglio per te se ti fai passare l'attrazione che hai per gli uomini e ti faccia in qualche modo piacere le donne perché altrimenti non sarai mai felice". Capisco che dal vostro punto di vista voi certi problemi non li capite visto che probabilmente non avete mai avuto problemi in campo sentimentale ma dovete capire che nella vita non tutti sono stati fortunati come voi.

9

Monday, December 31st 2018, 2:19pm

Mi sento quasi vecchio pur non essendolo: ma al di la di questi siti di incontri (che personalmente non so nemmeno come funzionano), non sarebbe più appagante conoscere le tipe in giro ovunque capiti: andando a correre, in palestra, in disco, al supermercato, in spiaggia, sui pattini, in bici, casualmente per strada? all'università? lavorando? facendo volontariato? Scusate, sarà che nonostante la mia ansia non ho mai avuto problemi a relazionarmi con le donne ma trovo molto più interessante conoscere una tipa di persona.

Postosuchus

Unregistered

10

Monday, December 31st 2018, 3:22pm

Mi sento quasi vecchio pur non essendolo: ma al di la di questi siti di incontri (che personalmente non so nemmeno come funzionano), non sarebbe più appagante conoscere le tipe in giro ovunque capiti: andando a correre, in palestra, in disco, al supermercato, in spiaggia, sui pattini, in bici, casualmente per strada? all'università? lavorando? facendo volontariato? Scusate, sarà che nonostante la mia ansia non ho mai avuto problemi a relazionarmi con le donne ma trovo molto più interessante conoscere una tipa di persona.

Certo che è più appagante, se ne hai la possibilità. Io ho già spiegato che queste possibilità non ce le ho. Ve lo ripeto, non tutti sono fortunati come voi.

Postosuchus

Unregistered

11

Monday, December 31st 2018, 3:41pm

Però ragazzi, abbiate pazienza. Io essendo un nuovo utente già devo aspettare tanto prima che i miei post vengano pubblicati, non fatemi pure ripetere le stesse cose mille volte. Se vi ho detto che in questo momento non ho occasioni di conoscere ragazze significa che non ce le ho, fatevene una ragione.

Ace87

Unregistered

12

Tuesday, January 1st 2019, 6:13pm

Non capisco come fai a non avere occasioni, sei bloccato in casa?

Postosuchus

Unregistered

13

Tuesday, January 1st 2019, 7:29pm

Non capisco come fai a non avere occasioni, sei bloccato in casa?

Uscire di casa non basta a farti automaticamente conoscere ragazze carine, single e interessate a te. Per certe cose in genere ci vuole anche una bella dose di fortuna che io non ho mai avuto, non in questo campo almeno.

crobatus

Unregistered

14

Tuesday, January 1st 2019, 8:07pm

pensa a chi prende i voti religiosi, cioè rinuncia volontariamente per tutta la vita.....se praticassi la castità (che include anche la non masturbazione, ovviamente) sentiresti molto meno questa mancanza....purtroppo nell'Europa laica e "senza tabù" ci ritroviamo sesso ovunque, ed è quindi più difficile...

Nathanim

Amico Inseparabile

  • "Nathanim" is male

Posts: 1,425

Activitypoints: 3,760

Date of registration: Mar 1st 2017

  • Send private message

15

Tuesday, January 1st 2019, 8:28pm

Ciao e buon anno, intanto :)

Gli "ingredienti" per conoscere persone nuove, non soltanto ragazze, sono tre: avere un atteggiamento positivo, avere occasioni sociali, vedere che il proprio interesse è corrisposto.

Intanto che la tua situazione ambientale evolve, prova a lavorare su te stesso, sulle tue avversioni, i tuoi desideri e la loro forza, le tue modalità di reazione, e così via. Avere un atteggiamento lamentoso, tanto per fare un esempio, allontana gli altri, quindi anche avendo una occasione di incontro potresti soffrire per via della mancanza di reciprocità.
Vedere sempre il bicchiere mezzo vuoto, cogliere negli altri sempre i difetti e mai i pregi, avere opinioni forti sembrando intollerante sono tutte cose che rendono più difficoltosa una relazione umana.

Io non ti conosco, dunque non so "come sei" ma tu dovresti saperlo almeno un pò. Lavora su ciò che ritieni di dover correggere, coltiva la calma e offri un sorriso a tutti, non fare il furbo e offri sempre un pò di onestà, e gli altri vedranno in te una persona di valore da annoverare nella propria lista di conoscenti e amici, quando la situazione che ti circonda sarà - ti auguro - più feconda.

Auguri. :)

Similar threads