Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Questo thread è chiuso. Non è possibile inviare nuove risposte.

Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

thi

Giovane Amico

  • "thi" ha iniziato questa discussione

Posts: 128

Activity points: 489

Data di registrazione: domenica, 11 novembre 2007

  • Invia messaggio privato

1

lunedì, 07 gennaio 2008, 14:55

secondo voi,

un rapporto di coppia è più "forte e solido" quando l'uno o l'altra è l'opposto caratterialmente del partner ? cioè quando i 2 coniugi si compensano ?

dicono che i poli si attraggono, ma secondo voi è proprio così? o è meglio "assomigliarsi" ?

Deny77

Amico Inseparabile

Posts: 1.138

Activity points: 3.869

Data di registrazione: venerdì, 07 dicembre 2007

Località: Torino

  • Invia messaggio privato

2

lunedì, 07 gennaio 2008, 15:26

secondo me non può esserci una regola fissa...
però, forse ci vuole una giusta via di mezzo.

Non esistono coppie "perfette", però penso che essere completamente opposti non sia una cosa positiva... gli opposti si attraggono? Si... forse si attraggono, ma poi rimangono insieme?

E forse anche essere troppo uguali non va bene: se si è entrambi troppo testardi, ad esempio, poi che succede?

*Strega*

Utente Fedele

Posts: 561

Activity points: 1.732

Data di registrazione: giovedì, 18 ottobre 2007

  • Invia messaggio privato

3

lunedì, 07 gennaio 2008, 15:35

Ciao Thi,tanti di noi hanno detto la loro opinione su questo tema qui---> Caratteri simili o opposti?

:)
Si guarisce da una sofferenza solo a condizione di sperimentarla pienamente.(M. Proust)

Aprikose

Forumista Incallito

  • "Aprikose" è una donna

Posts: 4.776

Activity points: 14.783

Data di registrazione: martedì, 05 giugno 2007

Località: il pianeta delle Fate

  • Invia messaggio privato

4

lunedì, 07 gennaio 2008, 19:48

Grazie *Strega*, mi hai preceduta! :D

Chiudo questo thread, possiamo continuare sull'altro ;)
Viviamo in un mondo in cui l'uomo è l'abito che indossa. Meno c'è l'uomo, più è necessario l'abito.