Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

You are not logged in.


minci

...dov'è l'amore????....

  • "minci" is female
  • "minci" started this thread

Posts: 3,153

Activitypoints: 9,648

Date of registration: Feb 2nd 2009

Location: roma

  • Send private message

1

Tuesday, March 2nd 2010, 3:36pm

intelligenza e tradimento..

Le coppie - L'ultimo saggio di Satoshi Kanazawa, della London School of Economics



La ricerca: i più intelligenti non tradiscono, chi lo fa è meno evoluto



La ricerca: i più intelligenti non tradiscono, chi lo fa è meno evoluto

Davvero più un uomo è infedele, più è fesso? Sul serio i monogami hanno
un quoziente intellettivo più alto dei playboy? Se è vero, in Italia
siamo messi male. Se la teoria del professor Satoshi Kanazawa venisse
confermata, fornirebbe una possibile (seppur parziale) spiegazione
degli attuali guai nazionali. Si potrebbero serenamente incolpare gli
uomini della nostra classe dirigente (cioè quasi tutta la nostra classe
dirigente). Sono in maggioranza donnaioli, qualcuno si appassiona ai
trans, sono comunque poco fedeli. A volte se ne vantano; spessissimo
vengono giustificati e ammirati.



Il maschio femminaro (nell'inconscio collettivo e ultimamente
anche nel conscio) è percepito come più potente e abile dei monogami;
in molti casi viene scelto come capo. In troppi casi, viene blandito
con offerte di femmine (magari consenzienti, ma non in un ruolo
entusiasmante) che diventano merce di scambio tra grandi fedifraghi.
Purtroppo, sostiene Kanazawa, oggi come oggi meno un uomo è fedele,
meno è intelligente. Il suo ultimo saggio (pubblicato sulla rivista
Social Psychology Quarterly) sarà probabilmente impopolare dalle nostre
parti, ma tant'è. Il professore di psicologia
dell'evoluzione alla London School of Economics sostiene che gli uomini
sono sempre stati «leggermente poligami». Ora però in molti «entrano
volontariamente in una relazione sessualmente esclusiva». Il che è una
«novità evolutiva». Sono i più intelligenti ad adottare queste novità;
e a diventare «più evoluti»
(gli eroi delle riviste e dei siti di pettegolezzi non sono tanto evoluti, allora; qualcuno/a lo sospettava). Conclusione
di Kanazawa: gli uomini che non riescono ad adattarsi, che cedono alle
tentazioni e tradiscono sono probabilmente più stupidi. Mentre i più
svegli «sono in grado di capire il valore della fedeltà»
(non ci sono molti maschi svegli nei reality, e in altri ambienti; anche questo lo temevamo).

L'uomo ama poco e spesso, la donna molto e raramente.

Diverso

Utente Diverso

  • "Diverso" is male

Posts: 1,312

Activitypoints: 4,062

Date of registration: Jul 12th 2009

  • Send private message

2

Tuesday, March 2nd 2010, 4:01pm

Il tradimento e' indice di egoismo, mancanza di dialogo, mancanza di rispetto e comprensione, eccetera, e quindi mi sembra abbastanza ragionevole pensare che chi tradisce (e non se ne pente) mediamente debba avere un intelligenza sociale sottosviluppata.
Piacere, sono un troll. Meta' di quello che dico e' vero, l'altra meta' e' falso. Io stesso non so distinguere le due meta'.

wavesequence

Amico Inseparabile

  • "wavesequence" is male

Posts: 1,240

Activitypoints: 3,916

Date of registration: Oct 29th 2008

Location: Mestre

  • Send private message

3

Tuesday, March 2nd 2010, 4:42pm

Un tradimento è motivato e determinato per giusta causa anche da un/una partner che non ci rispettano, che si negano nell'intimità, che fanno trascorrere le giornate tutte uguali....

Insomma, mi sembra che stiamo prendendo in considerazione luoghi molto comuni, no?

Per tradire e per la riuscita del tradimento bisogna che si verifichino due condizioni: avere l'occasione ed avere la fortuna di non essere scoperti (e la capacità di non lasciare tracce).

Alla base di tutto, direi invece, che ci vuole una buona miscela di intuito, istinto ed intelligenza.
Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum.
"Senza la musica, la vita sarebbe un errore"
-- F. Nietzsche


vel09

Utente Attivo

  • "vel09" is female

Posts: 64

Activitypoints: 213

Date of registration: Oct 9th 2008

  • Send private message

4

Tuesday, March 2nd 2010, 4:54pm

già.... :hmm:

wavesequence

Amico Inseparabile

  • "wavesequence" is male

Posts: 1,240

Activitypoints: 3,916

Date of registration: Oct 29th 2008

Location: Mestre

  • Send private message

5

Tuesday, March 2nd 2010, 5:00pm

già.... :hmm:
Eccezionale potenza della sintesi del pensiero :roftl:
Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum.
"Senza la musica, la vita sarebbe un errore"
-- F. Nietzsche


patrizia72

Utente Attivo

Posts: 12

Activitypoints: 57

Date of registration: May 25th 2009

  • Send private message

6

Tuesday, March 2nd 2010, 5:28pm

mi piace questa teoria ............................ altrimenti..... cornuta e mazziata!!!!!! :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:

vel09

Utente Attivo

  • "vel09" is female

Posts: 64

Activitypoints: 213

Date of registration: Oct 9th 2008

  • Send private message

7

Tuesday, March 2nd 2010, 5:36pm

lo sapevo che ti sarebbe piaciuta..... :P

wavesequence

Amico Inseparabile

  • "wavesequence" is male

Posts: 1,240

Activitypoints: 3,916

Date of registration: Oct 29th 2008

Location: Mestre

  • Send private message

8

Tuesday, March 2nd 2010, 5:53pm

A parte gli scherzi...

Alla mia partner ho fin dall'inizio della nostra relazione ho espresso alcuni miei desideri in merito alla realizzazione di giochi di ruolo.
E' stata una lotta abbastanza dura ottenere quanto richiesto, anche se non ho di fatto avuto ancora quanto è nei miei intendimenti.

Su sua spontanea ammissione, mi ha detto che ha accondisceso alle mie richieste perché, conoscendomi, temeva che avrei in ogni caso trovato sfogo altrove.
In altre parole temeva che la tradissi. Quindi pur di non mandare all'aria un rapporto decennale, ha "ceduto" su questo fronte.

Lungi da me il desiderio di tradire, tuttavia so che sarebbe stata molto dura e difficile convivere con tali desideri repressi. E questo sembra che lei l'abbia capito... 8o finalmente

Posso dire, in tutta sincerità, di non provare alcun senso di colpa per aver costretto la mia partner ad ascoltare le mie richieste, anche perché è solo da domenica 28 febbraio che abbiamo iniziato questi giochi di ruolo e... non è detto lei ritorni sui suoi passi... ?(
Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum.
"Senza la musica, la vita sarebbe un errore"
-- F. Nietzsche


vel09

Utente Attivo

  • "vel09" is female

Posts: 64

Activitypoints: 213

Date of registration: Oct 9th 2008

  • Send private message

9

Tuesday, March 2nd 2010, 5:58pm

dipenderà molto da te....se riuscirai ad intrigarla ti seguirà per tanto..tanto tempo

wavesequence

Amico Inseparabile

  • "wavesequence" is male

Posts: 1,240

Activitypoints: 3,916

Date of registration: Oct 29th 2008

Location: Mestre

  • Send private message

10

Tuesday, March 2nd 2010, 6:04pm

dipenderà molto da te....se riuscirai ad intrigarla ti seguirà per tanto..tanto tempo
Non voglio cantare vittoria troppo presto, tuttavia forse sono riuscito a far comprendere alla mia partner che i giochi di ruolo sono propedeutici alla sesssualità tradizionale oppure alternativi ad essa.
Tutta la sua precedente ritrosia ed opposizione si è ridotta, anche se la battaglia non è del tutto terminata. :P
Sono convinto che "variare" sia la tattica migliore... Pensa cosa ha fatto Bach con le variazioni Goldberg... Un capolavoro assoluto. :)
Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum.
"Senza la musica, la vita sarebbe un errore"
-- F. Nietzsche


vel09

Utente Attivo

  • "vel09" is female

Posts: 64

Activitypoints: 213

Date of registration: Oct 9th 2008

  • Send private message

11

Tuesday, March 2nd 2010, 6:10pm

in effetti i giochi di ruolo sono molto intriganti ma solo se si fanno con la persona giusta.

la tua partner è fortunata dato che le hai manifestato le tue esigenze e che desideri lei per attuarle.....

minci

...dov'è l'amore????....

  • "minci" is female
  • "minci" started this thread

Posts: 3,153

Activitypoints: 9,648

Date of registration: Feb 2nd 2009

Location: roma

  • Send private message

12

Tuesday, March 2nd 2010, 7:00pm

Su sua spontanea ammissione, mi ha detto che ha accondisceso alle mie richieste perché, conoscendomi, temeva che avrei in ogni caso trovato sfogo altrove.
In altre parole temeva che la tradissi. Quindi pur di non mandare all'aria un rapporto decennale, ha "ceduto" su questo fronte.


molte donne hanno questa paura di essere tradite se non accettano cose che gli vengono proposte dal partner...io credo che bisogna andare incontro alle esigenze dell'altro ma se una cosa proprio non si riesce a farla non ci si può snaturalizzare...dopo si vive il rapporto sessuale senza spontaneità ma solo per contentare l'altro...

L'uomo ama poco e spesso, la donna molto e raramente.

Lifeline83

Utente Attivo

  • "Lifeline83" is male

Posts: 94

Activitypoints: 324

Date of registration: Jan 7th 2010

Location: England

  • Send private message

13

Wednesday, March 3rd 2010, 1:21am

RE: intelligenza e tradimento..

Davvero più un uomo è infedele, più è fesso? Sul serio i monogami hanno
un quoziente intellettivo più alto dei playboy? Se è vero, in Italia
siamo messi male. Se la teoria del professor Satoshi Kanazawa venisse
confermata, fornirebbe una possibile (seppur parziale) spiegazione
degli attuali guai nazionali. Si potrebbero serenamente incolpare gli
uomini della nostra classe dirigente (cioè quasi tutta la nostra classe
dirigente).

Il maschio femminaro (nell'inconscio collettivo e ultimamente
anche nel conscio) è percepito come più potente e abile dei monogami;
in molti casi viene scelto come capo.
Vedo che si parla anche di classe dirigente, ma se abbiamo dei furfanti al governo la colpa di chi è? Dei furfanti che (giustamente) furfanteggiano o di chi ce li mette?

Ovvero... una donna/uomo che va dietro a un/una playboy/girl sognando amore e vivendo lacrime, quanto è intelligente? ?(

Ma tanto si sa che uno, in genere, più s'innamora e più diventa scemo... quindi ci si può nemmeno dare troppo addosso...
''Sceglievo le conchiglie rotte, perchè mi sentivo vicina alla loro solitudine; lasciate tra la sabbia, ritornano nel mare.'' Catherine.E.M.

Pegaso

volato via come una foglia

  • "Pegaso" is male

Posts: 1,351

Activitypoints: 4,123

Date of registration: Sep 5th 2009

Location: la mia grigia Torino

  • Send private message

14

Wednesday, March 3rd 2010, 11:04am

trovo davvero disgustoso e una gravissima mancanza di rispetto, costringere il partner a fare qualcosa che non vuole, potrandola a pensare che non facendolo la si potrebbe trardire.
E' davvero orribile come pratica, una cosa molto egoista, ed è una violenza verso il partner !
Per quanto riguarda il tradimento non è mai una cosa intelligente, ma penso che non sia intelligente sia per un uomo che per una donna, non è che la cosa sia valida solo per gli uomini !
Adieu :hi:

wavesequence

Amico Inseparabile

  • "wavesequence" is male

Posts: 1,240

Activitypoints: 3,916

Date of registration: Oct 29th 2008

Location: Mestre

  • Send private message

15

Wednesday, March 3rd 2010, 11:38am

trovo davvero disgustoso e una gravissima mancanza di rispetto, costringere il partner a fare qualcosa che non vuole, potrandola a pensare che non facendolo la si potrebbe trardire.
E' davvero orribile come pratica, una cosa molto egoista, ed è una violenza verso il partner !
Per quanto riguarda il tradimento non è mai una cosa intelligente, ma penso che non sia intelligente sia per un uomo che per una donna, non è che la cosa sia valida solo per gli uomini !
Attenzione, cerchiamo di non fraintendere... Io non ho assolutamente costretto la mia partner inducendola a pensare che se non mi avesse ascoltato l'avrei tradita. Le ho solo chiesto di assecondare dei miei desideri, cercando di venire loro incontro, a suo modo, non come una marionetta di cui io sono il burattinaio tirafili.
Se le avessi dato anche una "lista" di cose da fare, sarebbe stato il massimo, non credi?
Invece, posso dire con tutta tranquillità, che dopo avermi ascoltato ed "interpretato" i miei desideri si è resa conto che on c'era nulla di veramente impossibile.

E' evidente che certi giochi di ruolo non si possono fare 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 per 365 giorni l'anno.... tuttavia, come diversivo, sono indicati per aumentare l'affinità di coppia.
Garantito!
Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum.
"Senza la musica, la vita sarebbe un errore"
-- F. Nietzsche