Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

amri

Amica del Forum

  • "amri" started this thread

Posts: 1,259

Activitypoints: 4,099

Date of registration: Jul 2nd 2007

  • Send private message

1

Wednesday, June 4th 2008, 8:38pm

Sei Fantastico


Luce in fondo al tunnel
Boccata d'aria
Limpida
Parole, musica
Casa dolce casa
Un po' città, un po' isola
Un po' New York
Un po' Polinesia
Siamo qui
Tante vittorie
Giorni bellissimi
Sconfitte stupide
Giorni difficili

Tristezze ed euforie
Gioie e dolori
Ma sento sempre che tu ci sei
Che anche quando è dura non te ne vai
E anche con i denti combatterai
Sempre accanto a me non mi abbandonerai

Sei fantastico
Forte come il rock'n roll
Una scarica
Uno shock elettrico
Sei la fonte di energia
Più potente che ci sia
Bomba atomica
dritta nello stomaco

Storia a lieto fine
Ai confini della realtà
Favola
Bacchetta magica
Ragione e passione
Giovinezza e maturità
Armonia
Tra corpo e anima
Siamo qui
Tante vittorie
Giorni bellissimi
Sconfitte stupide
Giorni difficili
Tristezze ed euforie
Gioie e dolori
Ma sento sempre che tu ci sei
Che anche quando è dura non te ne vai
E anche con i denti combatterai
Sempre accanto a me non mi abbandonerai

Max Pezzali

L'ho trasformata al maschile perchè oggi le parole di questa canzone le sento mie.

Grazie papi

Amri

MariaSud

Amico Inseparabile

  • "MariaSud" is female

Posts: 1,068

Activitypoints: 3,533

Date of registration: Dec 28th 2007

Occupation: sitemo casa mia

  • Send private message

2

Thursday, June 5th 2008, 12:22am

posso scriverla anch'io una frase,prima che il sonno mi rubi la ragione? la dedico alla persona che amo.
Vorrei rapirti e portarti lontano dove esiste solo sincerita' e verita' ,e ascoltarti ,dolcemete accarezarti il viso e chiederti come stai
ma non per modo di dire
vorrei sapere tutto di te,e non immaginarlo piu
vorrei sapere cosa ti piace della vita,
vorrei sapere cosa vorresti
vorrei sapere anche i tuoi pensieri,i piu' bui,
i piu' segreti
portarli con me
e farne il mio tesoro.

amri

Amica del Forum

  • "amri" started this thread

Posts: 1,259

Activitypoints: 4,099

Date of registration: Jul 2nd 2007

  • Send private message

3

Friday, June 6th 2008, 10:20am

Continua la sagra delle dediche, so per certo che questa canzone-poesia mio marito me la dedicherebbe, e la dedico a Fanny, amica del forum perchè so che le piace il testo. Inserisco queste dediche volutamente nelle discussioni "della vita di coppia" per trasmettere quanto amore ci possa ancora essere dopo tanti e tanti anni di matrimonio pur avendo avuto anche noi, come quasi tutte le coppie, diversi momenti di crisi.

A te che sei l’unica al mondo
L’unica ragione per arrivare fino in fondo
Ad ogni mio respiro
Quando ti guardo
Dopo un giorno pieno di parole
Senza che tu mi dica niente
Tutto si fa chiaro
A te che mi hai trovato
All’ angolo coi pugni chiusi
Con le mie spalle contro il muro
Pronto a difendermi
Con gli occhi bassi
Stavo in fila
Con i disillusi
Tu mi hai raccolto come un gatto
E mi hai portato con te
A te io canto una canzone
Perché non ho altro
Niente di meglio da offrirti
Di tutto quello che ho
Prendi il mio tempo
E la magia
Che con un solo salto
Ci fa volare dentro all’aria
Come bollicine
A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei giorni miei
A te che sei il mio grande amore
Ed il mio amore grande
A te che hai preso la mia vita
E ne hai fatto molto di più
A te che hai dato senso al tempo
Senza misurarlo
A te che sei il mio amore grande
Ed il mio grande amore
A te che io
Ti ho visto piangere nella mia mano
Fragile che potevo ucciderti
Stringendoti un po’
E poi ti ho visto
Con la forza di un aeroplano
Prendere in mano la tua vita
E trascinarla in salvo
A te che mi hai insegnato i sogni
E l’arte dell’avventura
A te che credi nel coraggio
E anche nella paura
A te che sei la miglior cosa
Che mi sia successa
A te che cambi tutti i giorni
E resti sempre la stessa
A te che sei
Semplicemente sei
Sostanza dei giorni miei
Sostanza dei sogni miei
A te che sei
Essenzialmente sei
Sostanza dei sogni miei
Sostanza dei giorni miei
A te che non ti piaci mai
E sei una meraviglia
Le forze della natura si concentrano in te
Che sei una roccia sei una pianta sei un uragano
Sei l’orizzonte che mi accoglie quando mi allontano
A te che sei l’unica amica
Che io posso avere
L’unico amore che vorrei
Se io non ti avessi con me
a te che hai reso la mia vita bella da morire, che riesci a render la fatica un’ immenso piacere,
a te che sei il mio grande amore ed il mio amore grande,
a te che hai preso la mia vita e ne hai fatto molto di più,
a te che hai dato senso al tempo senza misurarlo,
a te che sei il mio amore grande ed il mio grande amore,
a te che sei, semplicemente sei, sostanza dei giorni miei, sostanza dei sogni miei…
e a te che sei, semplicemente sei, compagna dei giorni miei…sostanza dei sogni…

Jovanotti


Amri

4

Friday, June 6th 2008, 1:07pm

grazie amri di questo bel post!!!!!!!!!! :)

5

Friday, June 6th 2008, 2:09pm

UUUUh bellissimo post Amri...ecco la mia...
Accoccolati ad ascoltare il mare
quanto tempo siamo stati
senza fiatare
Seguire il tuo profilo con un dito
mentre il vento accarezzava piano
il tuo vestito
E tu
fatta di sguardi tu
e di sorrisi ingenui tu
ed io
a piedi nudi io
sfioravo i tuoi capelli io
e fermarci a giocare
con una formica
e poi chiudere gli occhi
non pensare più
senti freddo anche tu
senti freddo anche tu
e nascoste nell'ombra della sera poche stelle
ed un brivido improvviso
sulla tua pelle
poi correre felici a perdifiato
fare a gara per vedere
chi resta indietro
E tu
in un sospiro tu
in ogni mio pensiero tu
ed io
restavo zitto io
per non sciupare tutto io
e baciarti le labbra
con un filo d'erba
e scoprirti più bella
coi capelli in sù
e mi piaci di più
e mi piaci di più
forse sei l'amore
E adesso non ci sei che tu
soltanto tu e sempre tu
che stai scoppiando dentro il cuore mio
Ed io che cosa mai farei
se adesso non ci fossi tu
ad inventare questo amore
E per gioco noi siam caduti
coi vestiti in mare
ed un bacio e un altro e un altro ancora
da non poterti dire
che tu
pallida e dolce tu
eri già tutto quanto tu
ed io
non ci credevo io
e ti tenevo stretta io
coi vestiti inzuppati
stare lì a scherzare
poi fermarci stupiti
io vorrei cioè
ho bisogno di te
ho bisogno di te
dammi un po' d'amore
E adesso non ci sei che tu
soltanto tu e sempre tu
che stai scoppiando
dentro il cuore mio
Ed io che cosa mai farei
se adesso non ci fossi tu
ad inventare questo amore
ad inventare questo amore



fanny

Utente Fedele

  • "fanny" is female

Posts: 522

Activitypoints: 1,643

Date of registration: Oct 2nd 2007

  • Send private message

6

Friday, June 6th 2008, 7:11pm

GRAZIE, AMRI!
:) :) :)
E' stupenda!
Fanny
cosi è se vi pare

disorientato

Utente Fedele

Posts: 470

Activitypoints: 1,543

Date of registration: Apr 8th 2008

Location: dove girano note musicali

  • Send private message

7

Friday, June 6th 2008, 11:13pm

Gente io attualmente sono ancora in un limbo dal punto di vista affettivo e di amore, mi hanno detto che se si risolve ci vorrà del tempo, ma io non vorrei più perdere tempo,dunque in tema di dediche dedicherei alla mia presunta partner questi versi:

Cade la pioggia e tutto lava
cancella le mie stesse ossa
Cade la pioggia e tutto casca
e scivolo sull’acqua sporca
Si, ma a te che importa poi
rinfrescati se vuoi
questa mia stessa pioggia sporca
Dimmi a che serve restare
lontano in silenzio a guardare
la nostra passione che muore in un angolo e
non sa di noi

Cade la pioggia e tutto tace
lo vedi sento anch’io la pace
Cade la pioggia e questa pace
è solo acqua sporca e brace
c’è aria fredda intorno a noi
abbracciami se vuoi
questa mia stessa pioggia sporca
Dimmi a che serve restare
lontano in silenzio a guardare
la nostra passione che muore in un angolo
E dimmi a che serve sperare
se piove e non senti dolore
come questa mia pelle che muore
che cambia colore
che cambia l’odore
Tu dimmi poi che senso ha ora piangere
piangere addosso a me
che non so difendere questa mia brutta pelle
così sporca
tanto sporca
com'è sporca
questa pioggia sporca
Ma tu adesso torna...
piuttosto torna a fango si ma torna
E dimmi che serve restare
lontano in silenzio a guardare
la nostra passione non muore
ma cambia colore

tu fammi sperare
che piove e senti pure l’odore

di questa mia pelle che è bianca
e non vuole il colore
non vuole il colore

Non voglio stare sulla soglia della nostra vita
guardare che è finita
nuvole che passano e scaricano pioggia come sassi
e ad ogni passo noi dimentichiamo i nostri passi
la strada che noi abbiamo fatto insieme
gettando sulla pietra il nostro seme
a ucciderci a ogni notte dopo rabbia
gocce di pioggia calde sulla sabbia
amore, amore mio
questa passione passata come fame ad un leone
dopo che ha divorato la sua preda ha abbandonato le ossa agli avvoltoi
tu non ricordi ma eravamo noi
noi due abbracciati fermi nella pioggia
mentre tutti correvano al riparo
e il nostro amore è polvere da sparo
il tuono è solo un battito di cuore
e il lampo illumina senza rumore
e la mia pelle è carta bianca per il tuo racconto
ma scrivi tu la fine
io sono pronto

(NEGRAMARO)

L'ho un pò modificata, ma questa è la realtà,...... dedicata a lei è rimasta perplessa, non so se non ha o non ha voluto capire
(p.s. questo testo è rimasto come ia firma fino a quando cambierà qualcosa)
Ciao a tutti vi abbraccio e vi sento vicini:confused::confused::confused:
Sussurra al Mondo ciò che sei, ma urla a te stesso per capirti. (Kahlil Gibran)

MariaSud

Amico Inseparabile

  • "MariaSud" is female

Posts: 1,068

Activitypoints: 3,533

Date of registration: Dec 28th 2007

Occupation: sitemo casa mia

  • Send private message

8

Friday, June 6th 2008, 11:50pm

caro disorientato,vorrei dirti tante cose,ma ti dico solo che e' bellissima la canzone,le parole toccano l'anima,il cuore,la coscienza.E vorrei che si avverasse l'impossibile.

MariaSud

Amico Inseparabile

  • "MariaSud" is female

Posts: 1,068

Activitypoints: 3,533

Date of registration: Dec 28th 2007

Occupation: sitemo casa mia

  • Send private message

9

Saturday, June 7th 2008, 7:16am

stanotte ho sempre pensato alle tue parole,caro disorientato e stamattina vedendo il pezzetttino del film...............sto male,piu' di prima,ma e' un dolore che mi da la forza di lottare,di continuare a scegliere di vivere,di reagire.Adesso stacco e vado via,ma il mio cuore rimane in quella stanza del film,ad aspettare ..........

10

Saturday, June 7th 2008, 8:29am

Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie,
dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via.
Dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo,
dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai.
Ti solleverò dai dolori e dai tuoi sbalzi d'umore,
dalle ossessioni delle tue manie.
Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce
per non farti invecchiare.
E guarirai da tutte le malattie,
perché sei un essere speciale,
ed io, avrò cura di te.

Vagavo per i campi del Tennessee
(come vi ero arrivato, chissà).
Non hai fiori bianchi per me?
Più veloci di aquile i miei sogni
attraversano il mare.

Ti porterò soprattutto il silenzio e la pazienza.
Percorreremo assieme le vie che portano all'essenza.
I profumi d'amore inebrieranno i nostri corpi,
la bonaccia d'agosto non calmerà i nostri sensi.
Tesserò i tuoi capelli come trame di un canto.
Conosco le leggi del mondo, e te ne farò dono.
Supererò le correnti gravitazionali,
lo spazio e la luce per non farti invecchiare.
TI salverò da ogni malinconia,
perché sei un essere speciale ed io avrò cura di te...
io sì, che avrò cura di te.

disorientato

Utente Fedele

Posts: 470

Activitypoints: 1,543

Date of registration: Apr 8th 2008

Location: dove girano note musicali

  • Send private message

11

Saturday, June 7th 2008, 5:46pm

Non esiste il buio dell'anima, è come una pellicola fotosensibile dove rimane impresso tutto il bello e il brutto che ci ha dato la vita; l'importante è saper sviluppare da essa le foto più belle per superare i momenti più tristi, per sapere che abbiamo vissuto e vogliamo continuare a vivere, che abbiamo amato e vogliamo continuare ad amare.


<Tre fiammiferi accesi uno per uno nella notte
<Il primo per vederti tutto il viso
<Il secondo per vederti gli occhi
<L'ultimo per vedere la tua bocca
<E tutto il buio per ricordarmi queste cose
<Mentre ti stringo fra le braccia.

(J.Prevert)
:idea::idea::idea::idea::idea::idea:
Sussurra al Mondo ciò che sei, ma urla a te stesso per capirti. (Kahlil Gibran)

essere

j'aime...c'est tout

  • "essere" is female

Posts: 1,890

Activitypoints: 5,754

Date of registration: Mar 24th 2008

Location: près de la mer

  • Send private message

12

Saturday, June 7th 2008, 7:14pm

http://it.youtube.com/watch?v=jvaLDtf5JW8

[style=lucida calligraphy]con questa musica stupenda, come sottofondo, è bellissima[/style]

[style=lucida calligraphy]la lettera di Ludwig van Beethoven alla sua

Amata Immortale

Buon giorno 7 Luglio

a letto i miei pensieri sono già rivolti a te, mia amata immortale, ora lieti, ora di nuovo tristi, nell'attesa che il destino esaudisca i nostri desideri - posso vivere soltanto unito strettamente a te, non altrimenti, sì, ho deciso di errare lontano finché non potrò volare nelle tue braccia e sentirmi perfettamente a ca-sa accanto a te e lasciando che la mia anima, circondata dal tuo essere, entri nel regno degli spiriti - purtroppo così deve essere - ti rassegnerai, tanto più co-noscendo la mia fedeltà verso di te, nessuna altra donna potrà mai possedere il mio cuore, mai - mai - O Dio perché doversi allontanare dall'oggetto di tan-to amore, la mia vita a V. è ora miserevole - il tuo amore ha fatto di me il più felice e nello stesso tempo il più infelice degli uomini - alla mia età avrei bisogno di vivere in modo uniforme senza scosse - ma è ciò possibile nella no-stra situazione? - Angelo mio, mi dicono ora che la posta funziona tutti i gior-ni - quindi chiudo affinché tu possa ricevere la lettera al più presto - sii calma, solo contemplando con serenità la nostra esistenza potremo raggiungere il no-stro scopo di vivere insieme - sii calma - amami - oggi - ieri - Quanta nostal-gia, quanto rimpianto di te - di te - dite - mia vita - mio tutto - addio - ti pre-go continua ad amarmi - non smentire mai il cuore fedelissimo del tuo amato

L.


Eternamente tuo
Eternamente mia
Eternamente nostri
[/style]
non si vede bene che col cuore...l'essenziale è invisibile agli occhi
A. de Saint-Exupery

La nostra vera ricchezza...è la gioia radiosa dell'Essere...
Eckhart Tolle

13

Sunday, June 8th 2008, 12:10am

GRAZIE...è bellissima !!!
hai una capacità senza precedenti per me..non ho mai conosciuta una persona come te che sapesse donare....delle cose così....ben scelte artisticamente!!! .

hai deliziato il mio cuore!!!!

MariaSud

Amico Inseparabile

  • "MariaSud" is female

Posts: 1,068

Activitypoints: 3,533

Date of registration: Dec 28th 2007

Occupation: sitemo casa mia

  • Send private message

14

Sunday, June 8th 2008, 7:31am

anche a me e' piaciuta,mi ha emozionato.

amri

Amica del Forum

  • "amri" started this thread

Posts: 1,259

Activitypoints: 4,099

Date of registration: Jul 2nd 2007

  • Send private message

15

Saturday, July 19th 2008, 3:50pm

Sono andata a ripescare questi post perchè ho sentito una canzone bellissima di Benigni, che fa riflettere sul fatto che l'amore anche se non lo si esprime con le parole, lo si esprime con la complicità, gli sguardi i fatti e, come dice lui, la musica. :cuori::cuori::cuori:

QUANTO TI HO AMATO

Se tu mi avessi chiesto: "Come stai?"
se tu mi avessi chiesto dove andiamo
t'avrei risposto "bene, certo sai"
ti parlo però senza fiato
mi perdo nel tuo sguardo colossale,
la stella polare sei tu mi sfiori e ridi no, cosi non vale
non parlo e se non parlo poi sto male

Quanto t'ho amato e quanto t'amo non lo sai
e non lo sai perchè non te l'ho detto mai
anche se resto in silenzio, tu lo capisci da te
Quanto t'ho amato e quanto t'amo non lo sai
non l'ho mai detto e non te lo dirò mai
nell'amor le parole non contano conta la musica.

Se tu mi avessi chiesto: "Che si fa?"
se tu mi avessi chiesto dove andiamo
t'avrei risposto dove il vento va
le nuvole fanno un ricamo
mi piove sulla testa un temporale
il cielo nascosto sei tu ma poi svanisce in mezzo alle parole
per questo io non parlo e poi sto male
Quanto t'ho amato e quanto t'amo non lo sai
e non lo sai perchè non te l'ho detto mai
anche se resto in silenzio, tu lo capisci da te

Quanto t'ho amato e quanto t'amo non lo sai
non l'ho mai detto e non te lo dirò mai
nell'amor le parole non contano conta la musica.
Quanto t'ho amato e quanto t'amo non lo sai
non l'ho mai detto ma un giorno capirai
nell'amor le parole non contano conta la musica