Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Emx

Nuovo Utente

  • "Emx" è stato interdetto da questo forum
  • "Emx" ha iniziato questa discussione

Posts: 2

Activity points: 13

Data di registrazione: mercoledì, 01 novembre 2017

  • Invia messaggio privato

1

mercoledì, 01 novembre 2017, 09:18

Coppia, parenti invidiosi e Instagram, un bel minestrone

Sono fidanzato con questa ragazza da 8 mesi, mi piace molto è bellissima, dolce ed ha un sorriso splendito, ma purtroppo è una persona eccessivamente insicura e questa cosa mi mette moltissima pressione in quanto io sono abbastanza realista e fantastico poco sul futuro della nostra storia, cosa che invece lei è sempre in cerca di certezze da parte mia, premetto che a livello fisico non abbiamo fatto nulla perché lei dice che bisogna aspettare ancora, per questo motivo ci ho discusso svariate volte, al che il libido un po' è calato, in quanto ormai ho smesso anche di provarci visto le ripetitive reazioni negative, vuole essere sicura che io sono la persona della sua vita per fare determinate cose, cioè poi è normale che mi passa anche la voglia.
Intendiamo, io di sicurezze ho cercato di darne moltissime, non mi sono mai permesso di guardare nessuna donna(eccetto per gioco), non sono ipocrita, se deve dire che una ragazza oggettivamente è bella lo faccio, ma con l'aggiunta "tu sei la più bella però", le ho sempre detto ti amo, perché comunque veramente ci credevo alla nostra storia, ma lei vive sempre con la paura che la nostra storia finisce, c'è troppa negatività nell' aria.
Ho fatto caso che è ossessionata da Instagram sta sempre su quella dannata app, ne ho parlato dicendo che secondo me, l accettazione non dovrebbe cercarla dai like di Instagram, le ho anche chiesto se non le davo abbastanza sicurezze, ma lei dice di sì, che ne so abbastanza, ma secondo me ne vuole molte di più. Dipende molto dalla sorella, quello che dice la sorella lei fa, la odio molto perché penso che la maggior parte Delle insicurezze che ha la mia ragazza siano dipese da come è cresciuta vicino a quella persona orrenda, premetto che la sorella non vede l ora che la nostra storia finisca e sta facendo del tutto per farla finire demoralizzando la mia ragazza, io le dico di reagire alla sorella che così facendo si sta facendo del male, di prendere la situazione sotto mano, ma l'ansia e l' insicurezza le impone di rimanere in un angoletto e aspettare che tutto si risolva da solo, ma non è così che funzione. Io voglio solo farle capire che 1 non facesse tutto quello che dice quella meschina della sorella 2 di staccare gli occhi da Instagram e vivere con me non attraverso le foto 3 di maturare e vivere giorno per giorno senza la paura di perdermi.
La mia paura è che lei deve dipendere per forza da qualcuno se ora dipende dalla sorella, sta cercando di staccarsi e aggrapparsi a me, ma non è questa la storia che voglio, io voglio che entrambi siamo indipendenti caratterialmente, non che io diventi il suo guru dell' autostima e della sicurezza.
Probabilmente ho ovviato qualche dettaglio e fatto degli errori grammaticali, ma dal cellulare è difficile scrivere, comunque spero il discorso sia chiaro a tutti..ultimo dettaglio io ho 26 e lei 22 anni.

Emx

Nuovo Utente

  • "Emx" è stato interdetto da questo forum
  • "Emx" ha iniziato questa discussione

Posts: 2

Activity points: 13

Data di registrazione: mercoledì, 01 novembre 2017

  • Invia messaggio privato

2

domenica, 12 novembre 2017, 23:56

La mia situazione è così disperata che nessuno mi aiuta?

amoreperduto

Piu' duro della vita

Posts: 1.001

Activity points: 3.031

Data di registrazione: sabato, 24 gennaio 2015

  • Invia messaggio privato

3

martedì, 14 novembre 2017, 04:17

La situazione non e' disperata. Devi avere pazienza e rialsssarla, instaurare un contatto fisico. Altrimenti la perderai

4

martedì, 14 novembre 2017, 09:20

a me pare che ci siano molte cose che di questa ragazza non ti piacciono. salvo l'aspetto fisico e la dolcezza non sento né stima, né interesse, né complicità. sento solo la voglia di "analizzarla" per "educarla" ad una vita più pragmatica.
sei veramente sicuro che sia questa la donna con cui vuoi costruire una relazione?
namasté

ipposam

Utente Avanzato

Posts: 733

Activity points: 2.563

Data di registrazione: mercoledì, 25 marzo 2015

  • Invia messaggio privato

5

martedì, 14 novembre 2017, 15:00

Sono fidanzato con questa ragazza da 8 mesi, mi piace molto è bellissima, dolce ed ha un sorriso splendito, ma purtroppo è una persona eccessivamente insicura e questa cosa mi mette moltissima pressione in quanto io sono abbastanza realista e fantastico poco sul futuro della nostra storia, cosa che invece lei è sempre in cerca di certezze da parte mia, premetto che a livello fisico non abbiamo fatto nulla perché lei dice che bisogna aspettare ancora, per questo motivo ci ho discusso svariate volte, al che il libido un po' è calato, in quanto ormai ho smesso anche di provarci visto le ripetitive reazioni negative, vuole essere sicura che io sono la persona della sua vita per fare determinate cose, cioè poi è normale che mi passa anche la voglia.
Intendiamo, io di sicurezze ho cercato di darne moltissime, non mi sono mai permesso di guardare nessuna donna(eccetto per gioco), non sono ipocrita, se deve dire che una ragazza oggettivamente è bella lo faccio, ma con l'aggiunta "tu sei la più bella però", le ho sempre detto ti amo, perché comunque veramente ci credevo alla nostra storia, ma lei vive sempre con la paura che la nostra storia finisce, c'è troppa negatività nell' aria.
Ho fatto caso che è ossessionata da Instagram sta sempre su quella dannata app, ne ho parlato dicendo che secondo me, l accettazione non dovrebbe cercarla dai like di Instagram, le ho anche chiesto se non le davo abbastanza sicurezze, ma lei dice di sì, che ne so abbastanza, ma secondo me ne vuole molte di più. Dipende molto dalla sorella, quello che dice la sorella lei fa, la odio molto perché penso che la maggior parte Delle insicurezze che ha la mia ragazza siano dipese da come è cresciuta vicino a quella persona orrenda, premetto che la sorella non vede l ora che la nostra storia finisca e sta facendo del tutto per farla finire demoralizzando la mia ragazza, io le dico di reagire alla sorella che così facendo si sta facendo del male, di prendere la situazione sotto mano, ma l'ansia e l' insicurezza le impone di rimanere in un angoletto e aspettare che tutto si risolva da solo, ma non è così che funzione. Io voglio solo farle capire che 1 non facesse tutto quello che dice quella meschina della sorella 2 di staccare gli occhi da Instagram e vivere con me non attraverso le foto 3 di maturare e vivere giorno per giorno senza la paura di perdermi.
La mia paura è che lei deve dipendere per forza da qualcuno se ora dipende dalla sorella, sta cercando di staccarsi e aggrapparsi a me, ma non è questa la storia che voglio, io voglio che entrambi siamo indipendenti caratterialmente, non che io diventi il suo guru dell' autostima e della sicurezza.
Probabilmente ho ovviato qualche dettaglio e fatto degli errori grammaticali, ma dal cellulare è difficile scrivere, comunque spero il discorso sia chiaro a tutti..ultimo dettaglio io ho 26 e lei 22 anni.


Intanto non scomoderei la parola "amore" per quello che sembri provare per questa ragazza.
Non ho capito cosa intendi dire sul fatto che siccome sei "realista" fantastichi poco sul futuro della storia con lei.
Se amassi questa ragazza saresti il primo a fantasticare sul futuro, anzi lo fareste insieme.
Mi sembra che siate entrambi un po' immaturi, senza offesa. Tu ti sei invaghito dell'aspetto superficiale di questa ragazza ma della sua interiorità, dei suoi problemi, di ciò che nasconde la sua anima non ti interessa quasi nulla, hai fretta di soddisfare le tue voglie senza perder tempo in elucubrazioni mentali sulla fiducia e sul futuro, che nemmeno intravedi perché al momento non è un tuo problema.
Lei a sua volta è abbastanza inesperta, crede che facendo passare del tempo tu le darai quelle sicurezze che cerca e che probabilmente tu non sei in grado assolutamente di darle, perché non lei hai nemmeno tu.
In definitiva mi pare che ci sia un equivoco di fondo tra ciò che vuoi tu e ciò che vuole lei, e che ci sia anche un disallineamento tra i vostri tempi - se aveste avuto dei rapporti probabilmente saresti già passato oltre, e lei si sta tutelando da questo.
Se non è tua intenzione avere una relazione fissa, duratura, con una progettualità con questa ragazza, faresti bene a dirglielo e a lasciare che lei cerchi qualcuno che voglia questo.