Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

laricordassi

Nuovo Utente

  • "laricordassi" ha iniziato questa discussione

Posts: 5

Activity points: 22

Data di registrazione: lunedì, 14 maggio 2018

  • Invia messaggio privato

1

lunedì, 14 maggio 2018, 17:48

Storia decennale chiusa. Dopo un anno non riesco a ripartire

Sono stato fidanzato con una ragazza per dieci anni, dai 24 ai 34 anni. E' finita proprio nel momento in cui stavamo per andare a convivere, con la casa appena ristrutturata e i mobili nuovi. Nell'ultimo periodo non andavamo d'accordo e non abbiamo fatto i passi necessari per riavvicinarci. Dopo un mese lei è andata con un altro con cui sta ancora, dopo un anno io sono rimasto solo. In quest'anno ho provato ad approcciare tre ragazze, tutt'e tre mi hanno risposto che non sono interessate a qualcosa che vada oltre l'amicizia. L'ultima, proprio di recente, mi ha devastato, ennesimo fallimento, non riesco proprio a ripartire. Eppure le facevo ridere, si vedeva che apprezzavano il mio carattere, evidentemente non il mio aspetto fisico. Ma non sono brutto, giuro, magari non bellissimo, ma comunque 1 metro e 80 per 70 kg. Ripenso alla mia ex, non ho fatto abbastanza per trattenerla, dieci anni sono tanti e ci sono troppe cose che mi legano al passato. Mi sento depresso, vivo solo e non ho voglia di far niente, neanche di cucinare, ho difficoltà a dormire, mi addormento tardi e mi sveglio presto. A volte esco con degli amici ma nessuno è veramente stretto e comunque non sento la mancanza di amici ma di una donna. Frequento un ambiente che mi piace ma dovrò necessariamente andare altrove perché, a parte quelle tre ragazze, non ce ne sono altre che mi piacciano. Ma non so come fare né dove andare. A 35 anni mi immaginavo con una famiglia e dei figli, invece sono solo. Sento che sto sprecando la mia vita e non so come venirne fuori. Cioè a parole so che dovrei frequentare altri posti per conoscere gente nuova ma in concreto non so come fare, sono anche timido e ho difficoltà. Sono stanco di tutto.

2

mercoledì, 16 maggio 2018, 11:55

Ciao, mi dispiace tanto per la tua situazione, fa male leggere certe cose specialmente quando anche tu ti senti così. Tu ci hai provato ad approcciare altre ragazze, e questo è già tanto, perchè nonostante la delusione (io ci avrei messo molto più tempo a riprendemi) ti sei messo in gioco. Se non ha funzionato con loro, non vuoldire che non funzioni mai più con nessuna. Fai bene a frequentare gli amici di sempre, sono importanti, ma allo stesso tempo cerca di farti altri giri, senza l'ossessione di trovare la donna altrimenti ti sentirai sempre peggio fissandoti sul punto! Hai provato ad iscriverti a qualche app di dating? Oppure c'è qualche hobby che puoi sfruttare per conoscere? E a lavoro come va?
concentrati sulle cose positive della tua vita, sono sicura che ce ne sono.

laricordassi

Nuovo Utente

  • "laricordassi" ha iniziato questa discussione

Posts: 5

Activity points: 22

Data di registrazione: lunedì, 14 maggio 2018

  • Invia messaggio privato

3

mercoledì, 16 maggio 2018, 13:01

Grazie. Mi spiace che anche tu ti senta così, che tristezza... Oddio, molto più tempo, già a me un anno sembra una vita... Razionalmente so che potrà funzionare con altre, ho avuto un'altra storia di due anni prima di quest'ultima e qualche altra breve prima ancora, però quando ricevi tre rifiuti su tre pensi che ci sia qualcosa in te che non vada e non aiuta il morale, tutt'altro...

So che dovrei cercare di farmi altri giri ma non so come fare, mi viene tremendamente difficile, sono timidissimo con le persone che non conosco e tutt'altra persona, aperta e spigliata, con quelle che conosco... Purtroppo quest'ossessione di trovare la donna ce l'ho e non riesco a togliermela, soffro tantissimo la solitudine... Sì, mi sono iscritto a Tinder e ho avuto sei o sette match ma poi non mi si risponde neanche al ciao, non ho capito perché si mette like per poi non parlare, boh...

Al lavoro va che faccio il minimo indispensabile perché ho difficoltà a concentrarmi, ho paura che possano lamentarsene o peggio, ci mancherebbe anche questa conseguenza... Ho solo colleghe più grandi di me o già impegnate... L'unico hobby è quello dell'ambiente che frequento, poi vado in palestra ma è pieno solo di maschi, mentre le ragazze fanno i corsi a parte...

Sì, ci sono cose positive nella mia vita, per fortuna godo di buona salute, ho una famiglia che mi ama, non ho grossi problemi... Solo questa maledetta solitudine...

4

mercoledì, 16 maggio 2018, 18:55

ciao, ho conosciuto un ragazzo nella tua situazione. Storia decennale finita, e poi solo svariate ragazze che hanno dato tutte la stessa risposta. cioè solo amicizia.

il problema penso stia nel fatto che le donne intuiscono se una persona sta cercando a tutti costi una partner, e questo non gioca a favore.

Inoltre può darsi che il tuo tipo di approccio lasci troppo spazio al creare un amicizia anzichè attrazione e interesse.
"Tu sei sempre stata matta. È che non sei mai riuscita a tirar fuori la tua pazzia." Thelma&Louise

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" è un uomo

Posts: 5.267

Activity points: 16.046

Data di registrazione: mercoledì, 05 ottobre 2016

Località: nowhere

Lavoro: something

  • Invia messaggio privato

5

mercoledì, 16 maggio 2018, 20:48

Ciao,
Hai vissuto una lunga storia d'amore. Avevi investito tanto in questa relazione e avevi un progetto di vita. Poi le cose sono andate male (meglio prima che dopo, credimi). È un lutto, c'è poco da dire. Poi ognuno di noi ha i suoi tempi di elaborazione. La tua ex magari pochi mesi (In realtà non ne puoi essere sicuro) e tu ancora ne senti gli effetti. Hai tentato con altre ragazze, ma mi dai l'impressione di aver tentato come a riempire un vuoto con un succedaneo. Come ha detto Juniz certe cose la maggior parte delle donne le percepiscono.
Che consigli darti...datti il tuo tempo, anestetizza il dolore cercando di fare le cose che ti piacciono di più. Ritrova i tuoi interessi, lo capisco non è facile. Non cercare a tutti i costi una nuova compagna, ma rimani aperto alla possibilità di trovarla. Lo so sembra il solito contentino, ma le cose semplici sono spesso le più vere...sei giovane, le occasioni possono arrivare. Nel frattempo cerca di non farti del male.
In bocca al lupo
Tu non mi chiedi mai come sto tu non mi chiedi mai come va sai che sto bene fuori dentro non lo so dov'è finita la libertà

laricordassi

Nuovo Utente

  • "laricordassi" ha iniziato questa discussione

Posts: 5

Activity points: 22

Data di registrazione: lunedì, 14 maggio 2018

  • Invia messaggio privato

6

mercoledì, 16 maggio 2018, 21:39

ciao, ho conosciuto un ragazzo nella tua situazione. Storia decennale finita, e poi solo svariate ragazze che hanno dato tutte la stessa risposta. cioè solo amicizia.

il problema penso stia nel fatto che le donne intuiscono se una persona sta cercando a tutti costi una partner, e questo non gioca a favore.

Inoltre può darsi che il tuo tipo di approccio lasci troppo spazio al creare un amicizia anzichè attrazione e interesse.


Boh, però io non mi sono buttato mica su tutte ma solo su quelle che mi piacevano... Anzi in questo momento il punto è proprio che non mi piace nessuna tra quelle che conosco...

Non saprei sull'approccio, è spontaneo, credo di essere stato apprezzato come persona... Purtroppo penso piuttosto che non sono piaciuto fisicamente, come del resto non piacciono a me altre ragazze...

Ma non so cosa fare...

laricordassi

Nuovo Utente

  • "laricordassi" ha iniziato questa discussione

Posts: 5

Activity points: 22

Data di registrazione: lunedì, 14 maggio 2018

  • Invia messaggio privato

7

mercoledì, 16 maggio 2018, 21:43

Ciao,
Hai vissuto una lunga storia d'amore. Avevi investito tanto in questa relazione e avevi un progetto di vita. Poi le cose sono andate male (meglio prima che dopo, credimi). È un lutto, c'è poco da dire. Poi ognuno di noi ha i suoi tempi di elaborazione. La tua ex magari pochi mesi (In realtà non ne puoi essere sicuro) e tu ancora ne senti gli effetti. Hai tentato con altre ragazze, ma mi dai l'impressione di aver tentato come a riempire un vuoto con un succedaneo. Come ha detto Juniz certe cose la maggior parte delle donne le percepiscono.
Che consigli darti...datti il tuo tempo, anestetizza il dolore cercando di fare le cose che ti piacciono di più. Ritrova i tuoi interessi, lo capisco non è facile. Non cercare a tutti i costi una nuova compagna, ma rimani aperto alla possibilità di trovarla. Lo so sembra il solito contentino, ma le cose semplici sono spesso le più vere...sei giovane, le occasioni possono arrivare. Nel frattempo cerca di non farti del male.
In bocca al lupo


Grazie. Comunque quelle ragazze mi piacevano, non mi sono buttato a caso su chiunque per riempire il vuoto...

So che non dovrei cercare a tutti i costi, non dovrei farne un'ossessione ma purtroppo non è una scelta, mi sento solo, sono solo...

Sono giovane relativamente, di testa mi sento un ventenne ma ho comunque 35 anni, a questa età molti hanno una famiglia e dei figli, io invece sono solo...

corman

Nuovo Utente

Posts: 8

Activity points: 31

Data di registrazione: sabato, 19 agosto 2017

Località: roma

  • Invia messaggio privato

8

giovedì, 17 maggio 2018, 17:53

Ciao
problema comune il tuo. Ti lasci e rimpiangi una storia molto bella. Molto bella perché lunga, altrimenti certo non ti interessava. Il fatto che vi siate lasciati nel momento in cui stavate andando a vivere insieme lascia pensare che ci sia stata paura di affrontare questa convivenza per poca sicurezza dei propri sentimenti. Forse da parte di lei, visto che ha trovato una nuova persona abbastanza presto.
Ti dici di non avere niente di brutto o di sbagliato, ma guarda, nessuno ha niente di brutto o di sbagliato. Semplicemente le ragazze che hai incontrato non si sentivano attratte da te. Questo non vuol dire che in te ci sia qualcosa che non va bene. Tu sei attratto da tutte le ragazze? E allora perché qeulle ragazzazze dovrebbero essere attratte da te e non da altri?
Ci vuole solo pazienza e rendersi conto che puoi costruire nuovamente una relazione con un'altra ragazza, si tratta solo di trovare quella giusta.
Liberarsi dalla necessità di instaurare una relazione per entrare invece in contatto con le donne in libertà.
Nessuno ha qualcosa che non va, siamo sempre noi a pensare questo. Le persone non si scelgono come un oggetto al negozio, quella che funziona meglio, quella più carina, quella più spiritosa. Deve scattare la chimica e magari ti ci vuole più tempo.
Non avere ansia di ricostruire subito qualcosa, contatta nuove persone senza essere assillato dal dovertici mettere insieme.
Prima o poi la chimica scatterà
Un abbraccio
Facci sapere se ti va
Sento di aver scavalcato una montagna, ma la belva è sempre lì in agguato.


laricordassi

Nuovo Utente

  • "laricordassi" ha iniziato questa discussione

Posts: 5

Activity points: 22

Data di registrazione: lunedì, 14 maggio 2018

  • Invia messaggio privato

9

sabato, 19 maggio 2018, 11:44

Ciao
problema comune il tuo. Ti lasci e rimpiangi una storia molto bella. Molto bella perché lunga, altrimenti certo non ti interessava. Il fatto che vi siate lasciati nel momento in cui stavate andando a vivere insieme lascia pensare che ci sia stata paura di affrontare questa convivenza per poca sicurezza dei propri sentimenti. Forse da parte di lei, visto che ha trovato una nuova persona abbastanza presto.
Ti dici di non avere niente di brutto o di sbagliato, ma guarda, nessuno ha niente di brutto o di sbagliato. Semplicemente le ragazze che hai incontrato non si sentivano attratte da te. Questo non vuol dire che in te ci sia qualcosa che non va bene. Tu sei attratto da tutte le ragazze? E allora perché qeulle ragazzazze dovrebbero essere attratte da te e non da altri?
Ci vuole solo pazienza e rendersi conto che puoi costruire nuovamente una relazione con un'altra ragazza, si tratta solo di trovare quella giusta.
Liberarsi dalla necessità di instaurare una relazione per entrare invece in contatto con le donne in libertà.
Nessuno ha qualcosa che non va, siamo sempre noi a pensare questo. Le persone non si scelgono come un oggetto al negozio, quella che funziona meglio, quella più carina, quella più spiritosa. Deve scattare la chimica e magari ti ci vuole più tempo.
Non avere ansia di ricostruire subito qualcosa, contatta nuove persone senza essere assillato dal dovertici mettere insieme.
Prima o poi la chimica scatterà
Un abbraccio
Facci sapere se ti va


Grazie. Hai ragione sull'attrazione, di certo il fatto che tre su tre non si siano sentite attratte da me mi ha buttato giù. Sarò stato presuntuoso ma non credevo che in un anno nessuna si sarebbe sentita attratta da me e a questo punto temo che ciò avvenga anche per due o tre anni o più. Sarà che sono ancor più presuntuoso a ritenermi una persona interessante mentalmente (e su questo sembravo aver suscitato interesse) e decente fisicamente.

Il tuo messaggio mi è piaciuto molto, razionalmente sono d'accordo con te. Il problema è che la ragione si fa sopraffare dall'ansia e da altri sentimenti negativi. Tra l'altro mi sono chiuso in me stesso, ho pochi amici e poche conoscenze, devo necessariamente farne altre ma non so bene come fare, devo ingegnarmi per trovare un giusto posto nuovo da frequentare... Ci proverò e spero di riuscirci, anche se in questo momento mi sento davvero giù... Aver chiuso una storia di dieci anni mi fa pensare di aver sprecato il mio tempo, sono ancora giovane ma non sono più un ragazzino, a 35 anni in molti hanno famiglia e figli, io invece non ho neppure una compagna e sono solo...

Ancora grazie mille...

1 utente a parte te sta visitando questo thread:

1 ospite