Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

jeanne

Utente Attivo

  • "jeanne" started this thread

Posts: 61

Activitypoints: 211

Date of registration: Oct 24th 2007

  • Send private message

1

Sunday, December 16th 2007, 10:43am

Sono al lavoro....ma c'è calma piatta...così provo ascrivere di quanto sono giù. Ieri sono uscita con amici, amici del mio ragazzo, motociclisti, tutto bene, gran risate fin quando non hanno iniziato a parlare dell'eicma, salone del motociclo che c'è stato un pò di tempo fa, mi son dovuta sorbire i dialoghi più degradanti per il genere umano che io abbia sentito nell'ultimo anno, le ragazze venivano definite come manze...lo so è così, ste cose funzionano così, ma io non capisco, io la trovo una cosa tristissima, per curiosità, maledetta curiosità, ho guardato dei filmati su you tube, l'idea che il mio compagno abbia passato una giornata lì dentro mi fa venire da vomitare, ma fisicamente dico, ho proprio la nausea, i discorsi di ieri mi hanno ferito moltissimo, ma io non ci posso fare niente, ma mi fa schifo vedere sta gente che vede le donne come pezzi di carne, come al mercato del bestiame e ste sceme che per due soldi stanno lì ad ammiccare, lo so il mondo ha sempre girato così e forse girerà sempre così, ma non riesco ad essere cinica e dire vabbè è così pazienza, sto male. Ieri durante questo tipo di esternazioni son dovuta uscire dal ristorante perchè mi veniva da piangere, e mi sono fumata una sigaretta, mi è venuta un'ansia tremenda. Oggi sono qui davanti al computer, al lavoro, con le lacrime agli occhi, perchè che l'umianità sia così mi fa male ma non ci posso fare niente, ma che la persona con cui sto sia così mi fa stare male, malissimo. Sono giù, non sono fatta per stare in questo mondo, ogni tre per due il sesso viene usato per vendere, vendere , vendere, e questo mi rattrista immensamente. Per me il sesso è una cosa bellissima, e mi fa davvero soffrire quando viene usata come merce di scambio o come richiamo...Mi sento un nodo in gola, avrei voglia di scappare, sì scappare dove il mio idealismo, il mio amore per l'umanità possa avere un senso, qui il mio essere non ne ha. Dopo serate come queste si presenta sempre lo stesso desiderio, e ormai sono anni che ci penso: vorrei davvero lasciare tutto, e andare dove la mia testardaggine e i miei ideali, il primo tra questi la dignità di ogni essere umano che non deve nè essere visto, nè trattato nè farsi trattare come un pezzo di carne, possano avere un senso.
Ho iniziato tempo fa le pratiche per partire come volontaria per l'Africa, i corsi sono tutti i sabati e bisogna farli per due anni, a volte non riesco ad andare, ma le mattine come queste sento forte il desiderio di andare dove la mia vita possa dare qualcosa ad altre vite che hanno bisogno di tutto, sto studiando un pò di cose per aiutare i bambini. In mattine come queste sogno di svegliarmi in un posto dove la vita è qualcosa di preziosissimo, dove un pugno di riso può fare la felicità di un bimbo e anche la mia, vorrei lasciare tutti gli orpelli, le cose inutili, le cazzate che ci propinano per televisione, e dare davvero un senso alla mia vita. Io in questa società mi sento inutile, vorrei solo dare amore, ma qui per andare avanti ci vuole troppo cinismo, io non ne ho. Mi viene da piangere, mi manca il respiro.Dentro tutto mi duole. Ho paura e sono arrabbiata. Sono giù, molto giù.
solo gli stolti sono sempre sicuri

marranza

Utente Avanzato

  • "marranza" has been banned

Posts: 808

Activitypoints: 2,536

Date of registration: Oct 16th 2007

Location: Milano

  • Send private message

2

Sunday, December 16th 2007, 11:11am

Ciao jeanne, io sono un ragazzo, ed è vero purtroppo la società è improntata sul nudo detto in parole povere, tutto per vendere ecc, poi cosa che non ho mai capito, perchè se un ragazzo si mette nudo in tv fa scalpore, che poi qui in Italia non succede, questo è razzismo!(da parte delle ragazze intendo), molti ragazzi guardano la ragazza magra, quella diciamo perfetta, l'apparenza insomma, e tra maschi te lo posso confermare che se non trovi persone con cui puoi parlare di tutto, come ad esempio qui,
si parla solo di figa, moto, calcio ecc...a politica scusa hehehe, insomma dipende sempre dalla mentalità delle persone, purtroppo mi devo adeguare anche io quasi sempre, in discorsi stupidi, ogni tanto ci stanno, ma sempre a cosa portano, ma......, non tirarti giu ma pensa che non siamo tutti uguali, non devi per forza uscire con gente che ti fa star male, lo so sono i tuoi amici, ho ti rafforzi tu, se no non puoi fare come ieri sera, hai pianto, quindi non va bene, per quanto riguarda l'Africa è strano, anche io ci penso tante volte di andare nei paesi poveri ad aiutare, perchè sento che il senso della vita è amare e aiutare, ma anche li bisogna stare attenti o un mio amico che viaggia da quando aveva 18 anni adesso ne ha 34 non si è mai fermato, mai, qunado si è fermato è scoppiato a piangere sulle mie spalle!, questo vuol dire che i problemi si risolvono qui non li, però hai proprio ragione è dura qui in Italia, io ci penso ogni giorno, quanto me ne andrei!
Ti voglio bene e mi spiace tanto
Ci siamo tutti quando vuoi!
Scusa ma ho le dita congelate tra un po si spezzano!
:-)
un bacio
Mai mollare!

Deny77

Amico Inseparabile

Posts: 1,138

Activitypoints: 3,869

Date of registration: Dec 7th 2007

Location: Torino

  • Send private message

3

Sunday, December 16th 2007, 11:26am

Cara Jeanne... è molto bello quello che vuoi fare: andare in Africa ed aiutare chi ne ha bisogno... spero che tu riesca a coronare questo tuo sogno...

Sai, spesso anche io avrei voluto fuggire (io non in Africa... non so dove)... fuggire da tutto quello che mi circondava qui e che mi stava stretto: il lavoro, la famiglia, il fidanzato...
Però erano solo momenti... momenti in cui io stavo male dentro e mi sembrava che niente avesse un senso e niente potesse rendermi felice. Ma se fossi fuggita avrei trovato la felicità?
No... non credo... credo che poi mi sarebbero mancate le persone che amo... perchè a volte siamo fatti così: non riusciamo ad apprezzare quello che abbiamo, fino a quando non lo perdiamo. Sembra una frase fatta, ma la realtà è proprio questa.

Ora, rispetto al mondo in cui viviamo... a questa società che usa le donne... bè, sono perfettamente d'accordo con te e per noi donne è davvero molto offensivo.
Però... siamo proprio noi a metterci in mostra... quindi, forse, ce lo andiamo anche a cercare, non credi?
Non siamo tutte uguali, però quelle che scendono a questi compromessi, fanno in modo che nulla cambi. Se nessuna accettasse di mostrarsi mezza nuda in televisione, solo per avere la parte da "letterina"... il mondo cambierebbe. Forse nel mondo dello spettacolo inizierebbero ad assumere le ragazze, non per il loro aspetto fisico, ma per quello che sanno fare realmente.
Ma finchè ci sono queste che accettano... nulla potrà cambiare.

E, per quanto riguarda i discorsi dei maschi in gruppo... bè, io penso che tu non debba dargli tanta importanza. Non è detto che il tuo fidanzato la pensi realmente così (tu lo conosci e tu puoi sapere come la pensa davvero)... perchè quando si ritrovano "devono" fare i figaccioni...
Anche mio marito si comporta così... e penso che se qui rispondessero altre donne, ti potrebbero confermare che anche i loro mariti/fidanzati fanno apprezzamenti di questo genere quando si trovano con gli amici.
Io penso che non dovresti darci tanto peso...

Non è che magari questo "fastidio" che hai provato, sia più una tua mancanza di autostima come donna e non un fastidio nei confronti della società?

cocorita

Utente Fedele

Posts: 430

Activitypoints: 1,570

Date of registration: Nov 3rd 2007

  • Send private message

4

Sunday, December 16th 2007, 11:32am

Cara jeanne anch io a volte provo una sensazione di disgusto, figurati dove vivo io le ragazze le chiamano "uccello" quando tutto va bene e non usano termini peggiori. Una volta sono stata presentata come "l'uccello di..."...all'inizio mi son sentita piuttosto degradata, non si son disturbati neanche a cominciare con il mio nome! Ma poi mi e` venuto da ridere...perche` e` ridicolo che la gente pensi in questo modo! Nella strada dove vivo ci sono non uno, non due ma tre strip club! E che dire, la` le ragazze ci guadagnano un sacco di soldi. Molto piu` di me con i miei lavoretti a fare archivi in librerie o a scrivere articoli da strapazzo. Non per questo sono una persona piu` dignitosa. Devo anche rispettare le scelte degli altri e se le donne spesso sono oggettificate, e` anche perche` loro stesse si lasciano oggettificare..perche` gli piace! E` un po` triste, ma non so per te ma a me volte consola sdrammattizzare. E prendo in giro i ragazzi che conosco che parlano cosi` (anche se manze non l'avevo mai sentito). Spero almeno che ci sia dell'ironia dietro...che ci ridano su, che non pensino veramente che le donne siano solo pezzi di carne, che credano nei loro diritti e che nn si spaventino quando una donna pensa. Perche` a me e` piu` questo che fa paura!! Quando c'e` gente (e donne INCLUSE!!!) che si scandalizza se una donna parla e pensa e rivendica i suoi diritti tanto quanto un uomo. Sono giovane ma ne ho incontrate di persone cosi`, che magari non ti dicono guardandoti in faccia che le donne dovrebbero solo ricoprire il loro ruolo, qualunque esso sia, ma che lo pensano evidentemente dai loro atteggiamenti.
In sostanza, magari il tuo ragazzo si comporta cosi` perche` tra amici si scherza...che so, anche io dico sempre che voglio andare in un strip club con uomini, e se vedo un bel ragazzo lo chiamo bistecchina...ma il valore che dai alle persone emerge da ben altre cose!!
Spero che tu riesca ad andare in Africa , viaggiare e conoscere gente da altre culture e` un'esperienza davvero invalutabile! Ma non ti aspettare di conoscere solo gente illuminata dalla grazia divina...c'e` molta poverta` nel mondo, molta avarizia, molto molto maschilismo e poche risposte. Noi siamo dei piccoli punti, e gia` il fatto che la pensiamo diversamente e crediamo nella giustizia sociale e nella parita` dei sessi, delle etnie e delle culture e` un passo avanti considerevole.
La filosofia sta alla realta` come la masturbazione sta al sesso.
La storia si ripete due volte. La prima come tragedia, la seconda come farsa.
Karl Marx

impunito

Utente Attivo

Posts: 64

Activitypoints: 199

Date of registration: Dec 12th 2007

  • Send private message

5

Sunday, December 16th 2007, 11:38am

Cavolo! e dove si fanno questi corsi? Pure io voglio andare a fare il voontario in africa ma non ho mai capito a chi mi dovevo rivolgere... fammi sapere, ti prego!

alp72

Utente Fedele

Posts: 388

Activitypoints: 1,283

Date of registration: Oct 10th 2007

Location: Provincia Torino

  • Send private message

6

Sunday, December 16th 2007, 12:18pm

Quoted from "cocorita"

...che so, anche io dico sempre che voglio andare in un strip club con uomini, e se vedo un bel ragazzo lo chiamo bistecchina...

Cocorita, chiamalo almeno bisteccone...eheheh...lo gratifichi un po' e puoi ridere a vedere come si inorgogliosce e gonfia il petto....

Dai dai sto scherzando...

Io trovo che le donne e gli uomini siano diversi, e abbiano anche modi di fare diversi.

Le donne spesso si divertono a essere civettuole e a spettegolare, o a fare compere in maniera quasi indiscriminata. E gli uomini non tollerano molto questo modo di fare...

Gli uomini quando sono fra loro, e a volte anche se ci sono delle donne, tornano ad essere bambinoni, e a fare gli scimmioni...manze, birra e ascelle odorose riportano l'uomo alle caverne e al machismo di cui ha bisogno dopo giornate intere a obbedire e ad assentire i capi (fra cui spesso ci sono anche le sue donne) e quei termini sono tipici di quei momenti. Nella maggioranza dei casi non c'è nessuna malizia nè tantomeno cattiveria, solo un po' di sano cameratismo...necessario per allentare la routine della vita che spesso è fatta di ordini e regole che l'uomo non nama...

Diverso è lo sfruttamento delle donne e il maschilismo, ma davvero ci passano anni luce fra questo linguaggio e quel modo di pensare.
Anzi, chi parla così non agisce cosà...Per la serie "can che abbaia non morde", credimi...

Quando un uomo dice "bella manza" tuttosommato è perchè vi apprezza...preoccupatevi se vi dicono che siete simpatiche...

Ciao belle manzette....scherzooo non arrabbiatevi fatine!!

alp72
La vita è quel che ti capita mentre fai progetti per il futuro...John Lennon

jeanne

Utente Attivo

  • "jeanne" started this thread

Posts: 61

Activitypoints: 211

Date of registration: Oct 24th 2007

  • Send private message

7

Sunday, December 16th 2007, 12:40pm

Ciao ragazzi..con ordine: per fare volontariato si seguono i vcorsi di formazione presso il centro svi più vicino, lo svi è il servizio volontario internazionale, come dicevo dopo due anni di corso, e dopo un percosrco piùttosto duro a volte, si parte per realizzare dei progetti, ci sono dei siti dove puoi vedere le cose fantastiche che realizzano, in realtà solo una piccola percentuale dei partecipanti ai corsi alla fine riesce a partire, un mio amico starà 4 anni in Uganda, è dura, ma anche lui che era piuttosto diverso dai canoni di questa società e siccome è sempre stato rifiutato perchè non particolarmente gradevole esteticamente, là ha finalmente potuto dare a more e portare gioia. Una persona meravigliosa, che è stata bistrattata da una manica di stronze.
Solo perchè era immensamente buono.
Poi capisco il discorso di Alp...davvero io mi sforzo, ma quando queste cose sono così martellanti, logorano anche la buona volontà e la pazienza.
Sul fatto che il modo giri così e girerà sempre così perchè anche alle donne, a certe donne va bene, sono daccordo, e la cosa mi rattrista ancora di più, come se l'emancipazione e l'affermazione di noi stesse dovesse passare per le dinamiche mentali maschili, alla fine siamo ancora al tempo delle caverne....non capisco perchè per raggiungere la parità dei sessi le donne pensano di dover fare quello che fanno gli uomini, ma io dico non è che sono emancipata se cvado a farmi il ragazzino a cuba per sentirmi brillante come quelli che vanno dalle ragazze in brasile!!ma io dico, se prima i bastardi erano loro a fare così diventiamo delle merdacce pure noi, un altro passo indietro. Lo so apparentemente sto discorso non c'entra , ma ieri mi sono sentita dire che le donne che fanno turismo sessuale sono delle grandi, che tristezza, immensa tristezza....io ne conosco solo due che l'han fatto, una è stat due settimane nel reparto di malattie infettive non si sa per quuale schifosissima malattia venerea...e l'altra è tornata da cuba con la faccia ricoperta di erpes. Ecco se una donna pensa di essere emancipata facendo le medesime3 cazzate che fanno gli uomini, non è certo ambiziosa....i discorsi che ho sentito sono stati veramente pesanti, lo so che molti sono soliti fare queste cose, anche uomini sposati, ma a me è una cosa che fa vomitare e solo sentire questi che facevano i galletti mi ha turbato profondamente.
Comunque sdrammatizzare serve, è un ottimo consiglio, ma lì per li queste cose mi investono come un camion, mi prende davvero un nodo in gola e scappo, per ora solo a fumare una sigaretta
solo gli stolti sono sempre sicuri

impunito

Utente Attivo

Posts: 64

Activitypoints: 199

Date of registration: Dec 12th 2007

  • Send private message

8

Sunday, December 16th 2007, 1:27pm

Mamma mia... mi ha fatto tornà depresso... può esse che l'estetica ha preso così piede in quest'epoca porca eva? Fra un pò avremo un mondo di addominali scolpiti e cervelli flaccidi... continuiamo così mi raccomando... che schifo!

impunito

Utente Attivo

Posts: 64

Activitypoints: 199

Date of registration: Dec 12th 2007

  • Send private message

9

Sunday, December 16th 2007, 1:42pm

Quoted from "biva"

non preoccuparti dai impunito, il futuro io lo vedo in mano ai calvi, così attraenti secondo me.

Beh, io sono calvo... grazie! :) Scusate l'off topic ma certe cose mi feriscono.

impunito

Utente Attivo

Posts: 64

Activitypoints: 199

Date of registration: Dec 12th 2007

  • Send private message

10

Sunday, December 16th 2007, 1:59pm

Quoted from "biva"

te l'ho detto proprio perchè avevo letto della tua calvizie, quindi tutt'altro che ferirti

No no... nessuno mi ha ferito direttamente... mi riferivo alla storia di quel poraccio che è oartito per l'africa dopo essere stato vilipeso per il suo aspetto estetico... è questa storia che mi ha ferito... a questo mi riferivo... scusa il fraintendimento!

cocorita

Utente Fedele

Posts: 430

Activitypoints: 1,570

Date of registration: Nov 3rd 2007

  • Send private message

11

Sunday, December 16th 2007, 2:17pm

Quoted from "jeanne"

Sul fatto che il modo giri così e girerà sempre così perchè anche alle donne, a certe donne va bene, sono daccordo, e la cosa mi rattrista ancora di più, come se l'emancipazione e l'affermazione di noi stesse dovesse passare per le dinamiche mentali maschili, alla fine siamo ancora al tempo delle caverne....non capisco perchè per raggiungere la parità dei sessi le donne pensano di dover fare quello che fanno gli uomini, ma io dico non è che sono emancipata se cvado a farmi il ragazzino a cuba per sentirmi brillante come quelli che vanno dalle ragazze in brasile!!ma io dico, se prima i bastardi erano loro a fare così diventiamo delle merdacce pure noi, un altro passo indietro. Lo so apparentemente sto discorso non c'entra , ma ieri mi sono sentita dire che le donne che fanno turismo sessuale sono delle grandi, che tristezza, immensa tristezza....io ne conosco solo due che l'han fatto, una è stat due settimane nel reparto di malattie infettive non si sa per quuale schifosissima malattia venerea...e l'altra è tornata da cuba con la faccia ricoperta di erpes. Ecco se una donna pensa di essere emancipata facendo le medesime3 cazzate che fanno gli uomini, non è certo ambiziosa....i discorsi che ho sentito sono stati veramente pesanti, lo so che molti sono soliti fare queste cose, anche uomini sposati, ma a me è una cosa che fa vomitare e solo sentire questi che facevano i galletti mi ha turbato profondamente.
Comunque sdrammatizzare serve, è un ottimo consiglio, ma lì per li queste cose mi investono come un camion, mi prende davvero un nodo in gola e scappo, per ora solo a fumare una sigaretta

Io ho visto un film francese su due attempate (scusate il termine) che vanno a capo verde a farsi dei ragazzini, ben consapevoli di essere usati per il corpo forte e abbronzato, e che in cambio si facevano mantenere, eccetera. Faceva ridere (poi magari fanno anche bene ma io spero di avere piu` dignita a 60anni...anche se il mio piano e` di coltivare marijuana in un paese tropicale), ma ovviamente fa anche pensare al fatto che viviamo in un mondo depravato. Non so se questo riguardi solo e dinamiche uomo-donna. In cambogia e in vietnam c'e` un commercio assurdo di bambini a scopo sessuale e i principali clienti sono vecchiacci americani che quando sono in patria fanno la predica agli omosessuali, ai depravati sessuali e ai primitivi del terzo mondo. Scusate la storia scabrosa, ma converrete che di ipocrisia ce n'e` tanta! Il mio migliore amico e` gay e ha detto che la stragrande maggioranza di quelli che ha conosciuto in certe saune che per un periodo ha frequentato erano uomini sposati. Come quel politico del family day,...ora non ricordo il nome. Di quelli che condannano il sesso , eccetera ma poi con i loro istinti repressi ne fanno una piu` del diavolo!!Questo per dirti quanto siano innoqui i commenti del tuo ragazzo e dei suoi amici! Il vero problema e` l'ipocrisia! I fatti parlano molto piu` chiaro delle parole, lui come ti tratta? Ti rispetta? Forse sono un po` off-topic ma quello che volevo dire e` che il problema della comunita` e della societa` in questi casi e` il principio di oggettificazione della persona. Inclusi noi stessi quando non accettiamo i nostri istinti e non li riconosciamo, penso che questo sia molto piu` pericoloso...
vabbe' forse parlo a vanvera..
Comunque alp d'ora in poi ti chiamo bisteccone...o preferisci qualcosa riferto alle montagne? dimmi tu... ;)
scherzo!
La filosofia sta alla realta` come la masturbazione sta al sesso.
La storia si ripete due volte. La prima come tragedia, la seconda come farsa.
Karl Marx

alp72

Utente Fedele

Posts: 388

Activitypoints: 1,283

Date of registration: Oct 10th 2007

Location: Provincia Torino

  • Send private message

12

Sunday, December 16th 2007, 2:34pm

Quoted from "cocorita"

Comunque alp d'ora in poi ti chiamo bisteccone...o preferisci qualcosa riferto alle montagne? dimmi tu... ;)
scherzo!

...l'importante è che mi chiami....!
La vita è quel che ti capita mentre fai progetti per il futuro...John Lennon

jeanne

Utente Attivo

  • "jeanne" started this thread

Posts: 61

Activitypoints: 211

Date of registration: Oct 24th 2007

  • Send private message

13

Sunday, December 16th 2007, 4:14pm

:tooth: che forti che siete!non mi sono passate tutte le mie tristezze ma un sirriso me l'aveve proprio fatto fare!grazie far sorridere le persone è un dono grandioso
solo gli stolti sono sempre sicuri

Allegra

Giovane Amico

Posts: 154

Activitypoints: 518

Date of registration: Oct 19th 2007

  • Send private message

14

Monday, December 17th 2007, 9:54am

Cara Jeanne, ti capisco eccome! Io sono molto sensibile su codesto lato.
Non sopporto né gli uomini né le donne (specialmente se accoppiati) che si girano a guardare i "belli" che passano per strada o fanno commenti spropositati, sarà che da adulta non ho mai giudicato le persone in base all'aspetto.
Molti mi considerano una marziana perché mi astengo da commenti su belloni che possono capitare a tiro.
A volte anche sul lavoro ho visto donne, anche sposate, in subbuglio perché di là c'era uno "bono", "discreto", "ammappete com'è bello!" e tutte a fare il viottolo nel corridoio per vederlo! Come quando arrivano per posta elettronica carrellate di giovani semi-nudi o addirittura nudi che potrebbero essere i nostri figli e le senti con dei commenti tipo: "Questo me lo farei", "Guarda che pettorali", "Cavolo che cxxo!" ecc. ecc.
Non conoscendo il tuo ragazzo non riesco a capire fino in fondo se il suo partecipare ai commenti sulle varie "manze" sia davvero sentito o meno.
Forse parlargliene e fargli capire quanto ti dia noia questo atteggiamento può aiutarti a capire se lo fa solo per unirsi alla goliardia degli agli altri o per altri motivi.

P.S. Non sopporto nemmeno io tante cose di questo mondo e mi sento spesso fuori luogo. Tante volte mi dico che vorrei essere nata in una casa di signorotti dell' '800 per aver potuto vivere con più lentezza e meno frenesia i giorni della mia vita.

marranza

Utente Avanzato

  • "marranza" has been banned

Posts: 808

Activitypoints: 2,536

Date of registration: Oct 16th 2007

Location: Milano

  • Send private message

15

Monday, December 17th 2007, 1:30pm

Guarda ti faccio ridere, ma non vuol dire che sono cattivo!, io guardo tuttte le donne belle o che mi ispirano, non c'è niente di male, ma la mia ragazza ha trovato un metodo sai che fa?, mi tira un calcio nel culo quando se ne accorge cioè sempre, funziona però!
Ovviamente è un calcio amichevole.
un bacio
:-)
Mai mollare!