Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


snow-white

Utente Attivo

  • "snow-white" è una donna

Posts: 18

Activity points: 75

Data di registrazione: giovedì, 26 aprile 2012

Località: Sicilia

Lavoro: Studentessa

  • Invia messaggio privato

16

domenica, 29 aprile 2012, 18:29

Hai fatto bene a uscire, anche se eri da solo...la domenica è un giorno della settimana che odio, soprattutto il pomeriggio. Mi sono immaginata a fare una passeggiata al lungo mare (come hai fatto tu) della mia città, ma l'idea di vedere persone cinguettanti e felici (coppiette soprattutto, ferita troppo fresca) mi ha fatta rimanere sul divano. Sono contenta che almeno qualcuno ci sia riuscito :)

BEA

Nuovo Utente

Posts: 1

Activity points: 3

Data di registrazione: domenica, 29 aprile 2012

  • Invia messaggio privato

17

domenica, 29 aprile 2012, 18:54

Scusami se mi permetto di inserirmi nel forum.Ho grossi problemi e ho bisogno di aiuto ma non riesco ad entrarci pur essendomi registrata
mi puoi aiutare

Mr_Shy

Utente Attivo

  • "Mr_Shy" è un uomo
  • "Mr_Shy" ha iniziato questa discussione

Posts: 108

Activity points: 387

Data di registrazione: lunedì, 21 novembre 2011

  • Invia messaggio privato

18

domenica, 29 aprile 2012, 19:26

detesto pure io la domenica, il fine-settimana in generale più precisamente... ed effettivamente la domenica pomeriggio è micidiale da quanto è pallosa! se si ha qualcosa da fare fuori in compagnia, bene... altrimenti è da spararsi...
beh, dai, casomai riuscirai ad andare anche tu a passeggiare nel lungo mare il prossimo fine settimana... a me piace, nonostante mi lamenti della solitudine, ricercare anche posti non troppo frequentati da persone, proprio per evitare di diventare troppo invidioso...
di pomeriggio avevo intenzione di fare qualcos'altro,uscire non so dove o per esempio studiare un po', ma alla fine mi sono messo a guardare la televisione e la stanchezza per la lunga camminata si è fatta sentire...


@BEA:
mi dispiace ma non saprei come aiutarti... dovresti contattare un amministratore del forum...

mickhela

Utente Attivo

  • "mickhela" è una donna

Posts: 96

Activity points: 316

Data di registrazione: sabato, 05 giugno 2010

  • Invia messaggio privato

19

domenica, 29 aprile 2012, 22:19

anche io ho passato tutta domenica pomeriggio buttata nel letto o sul divano....sigh:(
bea perchè non riesci , che problemi ti dice ci sono col forum? forse devi scrivere un paio di volte sul forum per riuscire a interagire

Hallomarc

Piezz e' core...

  • "Hallomarc" è un uomo

Posts: 1.548

Activity points: 5.715

Data di registrazione: martedì, 14 giugno 2011

Località: Milano

  • Invia messaggio privato

20

domenica, 29 aprile 2012, 23:53

Mr Shy

la cosa migliore in questi casi credo si porsi obiettivi sociali assolutamente minimi. Poi da cosa nasce cosa.

La seconda, forse più imporante cosa, è non sentirti in colpa se non riesci ad avere più vita sociale.
Se non ci fossero i miei difetti, non ci sarei nemmeno io.

Mr_Shy

Utente Attivo

  • "Mr_Shy" è un uomo
  • "Mr_Shy" ha iniziato questa discussione

Posts: 108

Activity points: 387

Data di registrazione: lunedì, 21 novembre 2011

  • Invia messaggio privato

21

lunedì, 30 aprile 2012, 11:12

ho notato che un luogo dove percepisco minore disagio sociale è sul posto di lavoro con i colleghi... mi sento più aperto e socievole... dipende però anche da chi ho davanti... in altri ambienti, soprattutto quelli dove ci si mette in mostra, resto bloccato e difficilmente lego con qualcuno...

igor70

Utente Attivo

  • "igor70" è un uomo
  • "igor70" è stato interdetto da questo forum

Posts: 72

Activity points: 230

Data di registrazione: lunedì, 16 aprile 2012

  • Invia messaggio privato

22

lunedì, 30 aprile 2012, 11:31

.............. addirittura sto pensando di iscroìivermi ad un associazione di paese di persone sulla 50 60ina d anni che giocano a tombola,pur di non stare sola...


eheh...ammaazza. scusa eh....ma...'ndò stà sta associazione???...m iscrivo pure io

blue74

Utente Attivo

  • "blue74" è un uomo

Posts: 36

Activity points: 164

Data di registrazione: lunedì, 30 aprile 2012

Località: cuneo e dintorni

  • Invia messaggio privato

23

lunedì, 30 aprile 2012, 15:08

ciao ti sudano anche le mani per caso? comunque uscire a passseggiare al mattino con mp3, è meglio già di tante persone che non riescono a mettere il naso fuori di casa....

Mr_Shy

Utente Attivo

  • "Mr_Shy" è un uomo
  • "Mr_Shy" ha iniziato questa discussione

Posts: 108

Activity points: 387

Data di registrazione: lunedì, 21 novembre 2011

  • Invia messaggio privato

24

lunedì, 30 aprile 2012, 19:01

no, non ho esperienze di sudorazione alle mani... semplicemente non riesco ad espormi davanti alle persone, non so se è semplice timidezza o è roba patologica...

Mr_Shy

Utente Attivo

  • "Mr_Shy" è un uomo
  • "Mr_Shy" ha iniziato questa discussione

Posts: 108

Activity points: 387

Data di registrazione: lunedì, 21 novembre 2011

  • Invia messaggio privato

25

martedì, 01 maggio 2012, 07:15

e oggi è il 1° maggio... che faccio da solo??? :(

Mr_Shy

Utente Attivo

  • "Mr_Shy" è un uomo
  • "Mr_Shy" ha iniziato questa discussione

Posts: 108

Activity points: 387

Data di registrazione: lunedì, 21 novembre 2011

  • Invia messaggio privato

26

venerdì, 04 maggio 2012, 10:56

in questi giorni sono rimasto praticamente senza internet... il modem è fuso...
già mi sentivo solo, e stare senza internet è un casino! mi sono sentito ancora più solo!

Nana Coupeau

Giovane Amico

  • "Nana Coupeau" è una donna

Posts: 240

Activity points: 804

Data di registrazione: mercoledì, 04 maggio 2011

Località: Wonderland

Lavoro: The Miracle

  • Invia messaggio privato

27

venerdì, 04 maggio 2012, 11:59

L'eterna questione dei depressi sfigati... se ci guardassimo da fuori ci eviteremmo da soli.

Scherzo... insomma!

Non possiamo pretendere che gli altri vadano oltre. Chi non ha i nostri problemi, non capisce. Punto, proprio non capisce. E' come parlare ai muri. La gente mi chiede se sono triste, ma non ascolta la risposta. Non ne vede il motivo, non capisce. Conosco ragazze bruttissime, per prendere il problema che mi riguarda, la consapevolezza del mio aspetto, sempre con il sorriso sulle labbra, piene di amici. Io mi dico, ma non si vergognano ad uscire di casa così? Evidentemente no, sono io che proietto le mie paranoie sugli altri, aspettandomi da tutti la mia stessa negatività.

Ci poniamo obiettivi sociali e non siamo in grado di portarli avanti. Per quanto mi riguarda - non so voi - soffro degli inviti altrui, perché dovermi confrontare con il prossimo mi intristisce. Se non ricevo gli sguardi che aspettavo, precipito in una spirale di odio verso me stessa. Così rinuncio, e cerco la compagnia innocua dei libri.
Invidio le ragazze che dicono 'è andata così, non mi merita', io dico immancabilmente 'è andata così, non lo merito'.
Comunque uscite di casa, fa bene. Lo so, gli sguardi altrui fanno male... stare a casa è peggio.

Mr_Shy

Utente Attivo

  • "Mr_Shy" è un uomo
  • "Mr_Shy" ha iniziato questa discussione

Posts: 108

Activity points: 387

Data di registrazione: lunedì, 21 novembre 2011

  • Invia messaggio privato

28

venerdì, 04 maggio 2012, 13:11

:( ... in fondo hai ragione... mi sento un po' sfigato... a quanto pare basta un attimo per essere etichettato...

non appena posso io esco di casa, vado a farmi il classico "giretto"... l'ho fatto pure ieri... vabbé, andare un attimo al centro commerciale per comprare una cosa e rientrare a casa non è un bel giro, però almeno per me è già qualcosa...
il fatto è che, anche se esco, alla fine non saprei dove andare! credo di aver esaurito i posti e dopo un po' ci si stufa a percorrere a piedi gli stessi posti, soprattutto se sono strapieni di gruppi di amici e coppiette... è anche per questo che resto a casa direttamente...

snow-white

Utente Attivo

  • "snow-white" è una donna

Posts: 18

Activity points: 75

Data di registrazione: giovedì, 26 aprile 2012

Località: Sicilia

Lavoro: Studentessa

  • Invia messaggio privato

29

sabato, 05 maggio 2012, 11:11

Non demordere...non mi permetto assolutamente di dire che capisco il modo in cui ti senti, perché anche se questo sentirsi soli è un male comune in cui mi trovo anche io, non si ha mai la stessa percezione delle cose...però dovresti forzarti un pochino, magari cercando di scambiare quattro chiacchiere puramente inutili con qualcun altro che magari è in giro solo come te. Personalmente vedo che quando mi sento così disperatamente sola, anche se vorrei parlare con qualcuno e distrarmi, mi crogiolo troppo in questa situazione pensando di non poterci fare nulla, ma in realtà non è così. Trovare amici veri è una cosa abbastanza complessa, ma trovare qualcuno con cui parlare no...ci vuole solo un po' di faccia tosta per la prima volta.Poi la bella sensazione di aver superato un ostacolo del genere renderà le volte successive meno traumatiche.
Dato che studi potresti andare in un'aula studio universitaria, o in biblioteca. Almeno a me serve; studio molto più che a casa, riesco a tenere un po' più lontani i pensieri negativi, e prima o poi capita di fare quattro chiacchiere con qualcuno.

Mr_Shy

Utente Attivo

  • "Mr_Shy" è un uomo
  • "Mr_Shy" ha iniziato questa discussione

Posts: 108

Activity points: 387

Data di registrazione: lunedì, 21 novembre 2011

  • Invia messaggio privato

30

sabato, 05 maggio 2012, 15:01

evito il più possibile l'ambiente universitario perché mi sento emarginato... non ho legato praticamente con nessuno e poi dopo l'infatuazione che ho avuto l'anno scorso per una mia collega (che mi era amica ma non mi ha più considerato, fa finta di non conoscermi, da quando le ho fatto capire i miei sentimenti sinceri) evito ancora di più la facoltà...
ogni tanto vado in biblioteca ma non mi pare che si possano stringere amicizie lì... ?(