Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

diavoletta78

Utente Attivo

  • "diavoletta78" è una donna
  • "diavoletta78" ha iniziato questa discussione

Posts: 77

Activity points: 259

Data di registrazione: venerdì, 28 agosto 2009

Località: Mi sono persa....

  • Invia messaggio privato

1

giovedì, 25 marzo 2010, 22:21

Quando non hai voglia di fare niente.....

Ieri volevo cambiare le cose....oggi le cose sono cambiate ma non grazie a me!
Che dai miei errori non imparo nulla....e dopo mesi, tanta consapevolezza e uno psicologo, sono sempre allo stesso punto senza progressi...
Piango piango e piango e non ho voglia di affrontare la giornata di domani!
Voglio solo poter piangere e starmene sotto le coperte...
Come faccio a cambiare la mia condizione mentale, come si fa a voltare pagina, a non piangere sul latte versato?
Perchè non ho la forza di combattere la mia solitudine e le mie paure?
Fai vedere al tuo sogno che veramente ci tieni a incontrarlo, senza pretendere che lui faccia tutta la strada da solo per arrivare fino a te....poi le cose accadono!

I sogni hanno bisogno di sapere che siamo coraggiosi!

aleamo

Esperto del Forum

  • "aleamo" è una donna

Posts: 5.925

Activity points: 18.776

Data di registrazione: sabato, 17 maggio 2008

Località: Roma

Lavoro: prof

  • Invia messaggio privato

2

giovedì, 25 marzo 2010, 22:46

Ciao Diavoletta!! La tua storia di depressione nasce forse dalla dipendenza affettiva di cui avevi parlato tempo fa? Se è così è questione di tempo però quando parli di latte versato mi fai pensare a dei sensi di colpa. Nelle dipendenze affettive i sensi di colpa sono dei sintomi e, in genere , non sono del tutto giustificati

:friends:
Non si nasce liberi , ci si diventa.

  • "Uncharted78" è un uomo

Posts: 533

Activity points: 1.767

Data di registrazione: lunedì, 03 novembre 2008

Località: Roma

Lavoro: sistemista informatico-videoeditor

  • Invia messaggio privato

3

venerdì, 26 marzo 2010, 11:52

Oii..ne abbiamo parlato tante volte.
La chiave per svoltare è solo una cambiare ottica..e ripetersi ma ne vale la pena?
A che serve piangere verso qualcosa che ci ha allontanato,o offeso nell'animo...
Solo la dignità verso noi stessi è il punto di svolta radicale che fa cambiare le cose. Il mondo è pieno di persone migliori di quelle che abbiamo perso e con molti valori interiori in grado di rifarti comprendere quanto tutto può essere meraviglioso. Lottare e sperare...e avere la voglia di provare e riprovare.
Se non c'è quella voglia...si rimane fermi li a piangere..per qualcosa che tanto fa male solo a noi...
vivi..per quello che sei...
NON TI CURAR DI LORO...MA GUARDA E PASSA...