Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

zebrallo75

Nuovo Utente

  • "zebrallo75" ha iniziato questa discussione

Posts: 2

Activity points: 13

Data di registrazione: martedì, 06 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

1

martedì, 06 dicembre 2011, 19:22

Per me la vita di coppia è tutto

Ciao a tutti, sono un uomo di 35 anni. Esco da una relazione decennale, e vedendo tutti i miei sogni andati in fumo mi sento davvero molto male. Il lavoro e i soldi non mi preoccupano e non mi interessano. Ho bisogno di poter dare affetto ad una persona che desidera starmi vicino. Avrei voluto avere una famiglia, ma evidentemente le mie difficoltà a relazionarmi me lo hanno sempre impedito. Ora vedo il baratro davanti a me. Non riesco più ad avere obiettivi, non riesco più a divertirmi e non riesco a stare bene con me stesso. Soffro molto la solitudine. Penso che in un mondo come questo non ci sia spazio per una persona che non riesce infondere amore negli occhi di chi la guarda. Le cose vanno sempre peggio e il miracolo non avviene. Sono distrutto.

zombi

utente vecchia

Posts: 391

Activity points: 1.285

Data di registrazione: mercoledì, 22 ottobre 2008

Località: milano

Lavoro: segretaria part-time

  • Invia messaggio privato

2

martedì, 06 dicembre 2011, 22:19

Se davvero fai così fatica ad esprimere i tuoi sentimenti, quello che ti è successo è grave. Ti aspetta un periodo di transizione che devi passare nel modo meno peggio possibile. Dopo di che DEVI rimetterti di nuovo in pista. Nel frattempo, per curare la ferita del cuore, frequenta gente (tranne i rompic*****ni) e non isolarti. Anche se non è facile.

Per questa difficoltà a relazionarti, hai mai pensato ad una psicoterapia? :?:
depressi di tutta Milano, unitevi!

zebrallo75

Nuovo Utente

  • "zebrallo75" ha iniziato questa discussione

Posts: 2

Activity points: 13

Data di registrazione: martedì, 06 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

3

martedì, 06 dicembre 2011, 23:24

Per questa difficoltà a relazionarti, hai mai pensato ad una psicoterapia?
Funziona?
Perdonate lo scetticismo...

zombi

utente vecchia

Posts: 391

Activity points: 1.285

Data di registrazione: mercoledì, 22 ottobre 2008

Località: milano

Lavoro: segretaria part-time

  • Invia messaggio privato

4

mercoledì, 07 dicembre 2011, 19:28

Ohibò, funziona se 6 fortunato e trovi uno in gamba.

Se no perderai solo tempo e denaro. Personalmente ho dovuto girarne un pò prima di trovare quello che faceva per me. Cmq, se non provi, non lo saprai mai.

P.S. forse ti converrebbe una psicoterapeuta donna, visto che la difficoltà a relazionarti è soprattutto con l'altro sesso, m'è parso di capire.
depressi di tutta Milano, unitevi!

Threads simili