Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

annina

Nuovo Utente

  • "annina" started this thread

Posts: 4

Activitypoints: 26

Date of registration: Dec 15th 2008

  • Send private message

1

Monday, December 15th 2008, 10:17pm

Buongiorno e, per prima cosa, grazie per "l'ospitalità". Da alcuni mesi mi sto occupando di depressione per sviluppare un lavoro di ricerca. In particolare, mi interessa capire quali cambiamenti subiscono i consumi (alimentari, farmacologici, musicali, relazionali, di cosmesi e cura del corpo, etc.) e che significato assumono questi consumi (diversivo, terapia, compensazione, desiderio irrefrenabile, noia, etc.). Il mio lavoro non ha fini commerciali, essendo viceversa legato alla mia tesi di laurea.
Sono consapevole di chiedervi molto, ma mi aiutereste davvero tanto se voleste rispondere a questo messaggio (privatamente o in forum aperto). Vi ringrazio. Anna

2

Monday, December 15th 2008, 10:28pm

ciao anna scusa ti dispiacerebbe spiegarti un pò meglio ,nel senso in che maniera dovremmo rispondere ,non potresti porci le domande attraverso un questionario?

Kublai

Moderatore

  • "Kublai" is male

Posts: 7,770

Activitypoints: 25,186

Date of registration: Jun 5th 2007

  • Send private message

3

Monday, December 15th 2008, 10:40pm

Ben arrivata.

Al momento non mi è molto chiaro il tuo intento, ma se vorrai spiegarci meglio cosa stai cercando magari potremo aiutarti.

Vedremo eventualmente di spostare la tua discussione in un'area più adatta una volta che avremo inteso meglio il suo senso.
E' il tuo comportamento a qualificarti, non ciò che possiedi o dici di essere...

Aprikose

Forumista Incallito

  • "Aprikose" is female

Posts: 4,776

Activitypoints: 14,783

Date of registration: Jun 5th 2007

Location: il pianeta delle Fate

  • Send private message

4

Tuesday, December 16th 2008, 7:31am

Anche secondo me sarebbe meglio porre qualche domanda a cui tutti potrebbero rispondere...ti laurei in psicologia?
Viviamo in un mondo in cui l'uomo è l'abito che indossa. Meno c'è l'uomo, più è necessario l'abito.

animaLesa

Molti vedono quello Che sembri, pochi quello Che sei

  • "animaLesa" is female

Posts: 639

Activitypoints: 1,987

Date of registration: Apr 6th 2008

Location: MARTE

  • Send private message

5

Tuesday, December 16th 2008, 6:27pm

Ciao annina, benvenuta!!

Un'altra laureanda futura psicologa?? WOW!!.. Non mi è molto chiaro però il tuo commento, se ti spieghi meglio magari posso offrirmi come cavia per le tue ricerche!! :)

Nemes

Pilastro del Forum

  • "Nemes" is female

Posts: 2,911

Activitypoints: 9,027

Date of registration: Mar 31st 2008

Location: Nord

  • Send private message

6

Tuesday, December 16th 2008, 6:44pm

Ciao Annina,
Anch'io non ho problemi a rispondere alle tue domande, però sarebbe meglio se tu le circoscrivessi uin po', perchè così risulta un po' dispersivo...:occhiolino:
Le persone sane si innamorano follemente, amano ardentemente, si arrabbiano furentemente, possono provare gelosie violente, lottare per la propria realizzazione o sacrificare tutto, fino a consumarsi, per i valori in cui credono, e giungere alla battaglia. (C. Albasi)

annina

Nuovo Utente

  • "annina" started this thread

Posts: 4

Activitypoints: 26

Date of registration: Dec 15th 2008

  • Send private message

7

Wednesday, December 17th 2008, 9:50am

Grazie a tutti!!!
scusatemi avete ragione non era troppo chiaro, però non volevo disturbarvi troppo con un discorso lungo senza prima sapere se la cosa poteva essere di vostro interesse.

Si la mia tesi ha un taglio psicologico e cerca di studiare se esiste una relazione (e nel caso che tipo di relazione è ) tra la depressione o umore depresso e il consumo. Per consumo intendo consumo di farmaci, di servizi sanitari, di prodotti alimentari, di cosmetica, telefonia, abbigliamento, musica, attività come sport, ballo, cinema , relazionali ecc... ogni persona reagisce al problema che si trova di fronte utilizzando certi prodotti per uscire dallo stato depressivo o , al contrario, per esasperarne lo stato.

Io avrei, se siete disposti, delle domande da porvi. Posso chiedere a voi se preferite che io le scriva qui o se invece preferite un'altro tipo di contatto più privato?

Io vi ringrazio fin da ora per la disponibilità e per la gentilezza che mi state dimostrando.

Anna.

Aprikose

Forumista Incallito

  • "Aprikose" is female

Posts: 4,776

Activitypoints: 14,783

Date of registration: Jun 5th 2007

Location: il pianeta delle Fate

  • Send private message

8

Thursday, December 18th 2008, 8:25am

Se per la tua tesi è possibile porre le domande anche per iscritto a persone che non puoi vedere, falle pure qui ;)
Viviamo in un mondo in cui l'uomo è l'abito che indossa. Meno c'è l'uomo, più è necessario l'abito.

amri

Amica del Forum

Posts: 1,259

Activitypoints: 4,099

Date of registration: Jul 2nd 2007

  • Send private message

9

Thursday, December 18th 2008, 9:24am

Ciao Anna, attendiamo le tue domande

Amri

annina

Nuovo Utente

  • "annina" started this thread

Posts: 4

Activitypoints: 26

Date of registration: Dec 15th 2008

  • Send private message

10

Thursday, December 18th 2008, 1:10pm

Ragazzi dato che siete così gentili io vi scrivo le mie domande. Essendo una ventina io le raggruppo e ve le sottopongo a distanza di qualche giorno così che voi possiate rispondere con tranquillità. Vi chiederei di rispondere senza farvi influenzare troppo da quello che verrà detto dagli altri, ma solo pensando alla vostra esperienza. Se qualcosa non vi è chiaro chiedete pure e se vorrete tra qualche giorno tornare su una domanda passata siete liberi di fare ciò che volete. Le domande non hanno un ordine e quindi rispondete come ritenete più opportuno.


- Vi siete mai resi conto se avete modificato il vostro entusiasmo, la vostra voglia di consumare prodotti o servizi durante gli episodi depressivi? In che modo?

- Verso quali tipologie di consumo avete perso interesse? verso quali avete acquistato interesse? ( es: abbigliamento, cosmetica, palestra, cinema, cibo... )

- Ci sono state modifiche nella frequenza degli acquisti?

- Si sono verificate modifiche nelle categorie di prodotti o servizi acquistati o ricercati?

- Ci sono stati dei cambiamenti nella compagnia con cui scegliete di andare a fare shopping?

- si sono verificate modifiche nei posti frequentati per gli acquisti e modifiche nei rapporti con gli esercenti? (evitate posti dove vi conoscono o al contrario cercate di frequentare negozi/punti vendita/ punti d'erogazione di servizi dove sapete di trovare qualcuno che conoscete)

Tra un paio di giorni vi scrivo il secondo gruppo.

Grazie a tutti per l'aiuto che mi state dando!

Nemes

Pilastro del Forum

  • "Nemes" is female

Posts: 2,911

Activitypoints: 9,027

Date of registration: Mar 31st 2008

Location: Nord

  • Send private message

11

Thursday, December 18th 2008, 11:42pm

Inizio a rispondere a queste

Quoted from "annina"

- Vi siete mai resi conto se avete modificato il vostro entusiasmo, la vostra voglia di consumare prodotti o servizi durante gli episodi depressivi? In che modo?
Durante gli episodi depressivi consumo meno cibo, esco meno e quindi usufruisco meno di servizi riguardanti il tempo libero, usufruisco meno anche dei servizi sanitari (medico di base, salto visite specialistiche, tranne la psicologa)

- Verso quali tipologie di consumo avete perso interesse? verso quali avete acquistato interesse? ( es: abbigliamento, cosmetica, palestra, cinema, cibo... )
Meno: cibo, cosmetica, cinema. Di più: abbigliamento, libri, internet (se conta). In palestra non ci vado comunque.

- Ci sono state modifiche nella frequenza degli acquisti?
Sento di più il bisogno di comprare abbigliamento, in modo significativo.

- Si sono verificate modifiche nelle categorie di prodotti o servizi acquistati o ricercati?
Nei cibi ricerco prodotti a basso contenuto calorico, per quanto riguarda la musica ricerco generi più malinconici, per il resto modifico solo la quantità dei prodotti, non il tipo (non cambiano neanche i generi letterari).

- Ci sono stati dei cambiamenti nella compagnia con cui scegliete di andare a fare shopping?
L'unico cambiamento è che vado molto più spesso da sola.

- si sono verificate modifiche nei posti frequentati per gli acquisti e modifiche nei rapporti con gli esercenti? (evitate posti dove vi conoscono o al contrario cercate di frequentare negozi/punti vendita/ punti d'erogazione di servizi dove sapete di trovare qualcuno che conoscete)

No, prediligo sempre posti dove mi conoscono meno. Forse mi soffermo meno a scambiare due parole.
Le persone sane si innamorano follemente, amano ardentemente, si arrabbiano furentemente, possono provare gelosie violente, lottare per la propria realizzazione o sacrificare tutto, fino a consumarsi, per i valori in cui credono, e giungere alla battaglia. (C. Albasi)