Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

littlefox

Una maschera

  • "littlefox" è una donna
  • "littlefox" ha iniziato questa discussione

Posts: 19

Activity points: 99

Data di registrazione: martedì, 16 marzo 2010

  • Invia messaggio privato

1

giovedì, 18 marzo 2010, 18:54

Cosa vorreste riavere come sensazione?

C'è qualcosa che vi manca poter fare o una sensazione o emozione particolare che vorreste riprovare?

Pavély

Un uomo e il suo cuore hikikomori

  • "Pavély" è un uomo
  • "Pavély" è stato interdetto da questo forum

Posts: 3.480

Activity points: 12.379

Data di registrazione: mercoledì, 25 febbraio 2009

Località: Roma

Lavoro: Nessuno

  • Invia messaggio privato

2

giovedì, 18 marzo 2010, 21:03

(Sì...)

(Fare amicizia, ecco).
Mein Herz, halt Dich an mir fest

littlefox

Una maschera

  • "littlefox" è una donna
  • "littlefox" ha iniziato questa discussione

Posts: 19

Activity points: 99

Data di registrazione: martedì, 16 marzo 2010

  • Invia messaggio privato

3

giovedì, 18 marzo 2010, 21:34

a chi lo dici..

4

venerdì, 19 marzo 2010, 00:33

amore
Tutto ciò mi perplime

rocco smitherson

Diverso

utente diverso

  • "Diverso" è un uomo

Posts: 1.810

Activity points: 5.591

Data di registrazione: domenica, 12 luglio 2009

  • Invia messaggio privato

5

venerdì, 19 marzo 2010, 01:24

Vedo che siamo in tanti allora che cercano le stesse cose.
Ne aggiungo un altra: la sensazione di essere sicuro, e di essere al sicuro, stabile. Ne protrei aggiungere un altra: la sensazione di sentirmi importante in maniera concreta, di avere un valore per qualcuno. Forse si potrebbe riassumere tutto in una specie di "sensazione di essere qualcuno, possibilmente me stesso, e di sentirmi vivo e libero". Non credo di avere mai provato queste sensazioni per piu' di qualche giorno o settimana di fila... o al massimo qualche mese di fila, in qualche periodo migliore della mia vita. Generalmente, mi sono sempre sentito minacciato, impaurito, insicuro, ingabbiato, paralizzato, svalorizzato, criticato, sottostimato, esitante... pur avendo sempre avuto un potenziale enorme.
Sono un troll. Tutto quello che dico è vero, ma anche falso, ma anche no, ma anche sì.