Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

goodbye_cruly_world

Utente Attivo

  • "goodbye_cruly_world" è un uomo

Posts: 31

Activity points: 107

Data di registrazione: giovedì, 29 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

121

lunedì, 09 gennaio 2012, 19:02

Pensato al suicidio molte volte in diverse fasi della vita, ma è sempre mancato il coraggio.
Pensato di morire quasi tutti i giorni sempre in diverse fasi della vita, questa è una di quelle fasi.
Non può piovere per sempre

122

mercoledì, 11 gennaio 2012, 16:28

(Non vado a capo perchè non so quando andare!)
MERIGIARE PALLIDO E ASSORTOPRESSO UN ROVENTE MURO D'ORTO ASCOLTARE TRA I PRUMI E GLI STERPI SCHIOCCHI DI MERLI E FRUSCI DI SERPI NELLE CREPE DEL SUOLO O SULLA VECCIA SPIAR LE FILE DI ROSSE FORMICHE C'ORA SI ROMPONO ED ORA S'INTRECCIANO A SOMMO DI MINUSCOLE BICHE.
ASCOLTARE TRA LE FRONDI IL PALPITARE LONTANO DI SCAGLIE DI MARE MENTRE SI LEVANO TRMULI SCRICCHI DI CICALE DAI CALVI PICCHI.
e ANDANDO NEL SOLE CHE ABBAIA SCOPRIRE CON TRISTE MERAVIGLIA COM'è TUTTA LA VITA ED IL SUO TRAvAGLIO. iN QUESTO SEGUITARE UNA MURAGLIA CHE HA IN CIMA COCCI AGUZZI DI BOTTIGLIA. E. Montale.!



e questa?


Spesso il male di vivere ho incontrato:
era il rivo strozzato che gorgoglia,
era l'incartocciarsi della foglia
riarsa, era il cavallo stramazzato.

Bene non seppi; fuori del prodigio
che schiude la divina Indifferenza:
era la statua nella sonnolenza
del meriggio, e la nuvola, e il falco alto levato.



Nonostante questo male di vivere a cui credo ci siano delle soluzioni(non credo che non ci siano invece come sostengono alcuni) la vita è degna,seppure nel suo squallore, di essere vissuta,e di viverla. Vivere comporta piu' di un semplice esistere ,apparire o respirare.
Anche se il cavallo stramazza, se la foglia sfrigola su se stessa, se intorno c'è tanta squallida indifferenza, c'è sempre un posto per te.
Mi basta solo guardare la Natura e rendermi conto che non è possibile che tutte queste bellezze curate nei minimi dettagli,minimi particolari, sfumature e colori siano frutto di un Caso.
Dio è stato il movente della mia "risalita" dal pozzo in cui ero.
Nonostante fossi lontana dal concetto di Dio in quegli anni neri ho sempre creduto che suicidarsi,il suicidio fosse una cosa da codardi, da persone che, pur soffrendo disumanamente, si tolgono la vita perché boh... lo sanno solo esse stesse. Il suicidio piu' che altro appartiene agli irrazionali, a chi perde il senno e la lucidità.
Se sono un pò malinconico,
alzo lo sguardo e mi illumino,
vedo nel cielo magnifico,
un regno di tecnicolor....
Tutto mi sembra più' facile,
vedo e respiro più' libero,
entro nel mondo di favole,
posso fantasticar......

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "Cielo & Abisso" (11/01/2012, 16:34)


stella90

Utente Avanzato

  • "stella90" è una donna

Posts: 639

Activity points: 2.939

Data di registrazione: martedì, 10 maggio 2011

Località: nocera inferiore

Lavoro: operaia

  • Invia messaggio privato

123

mercoledì, 11 gennaio 2012, 16:35

ciao! anche a me è capitato varie volte,anche quando ero più piccola. Spesso mi ritrovavo a piangere senza motivo,mi sentivo sola,triste ... le cose da allora sono cambiate,ma anche adesso capita che pensi al suicidio,ovviamente se mi accade qualcosa di negativo. però la paura di soffrire e di far soffire mi fa cambiare subito pensiero ... sono troppo attaccata alla vita per fortuna ... dovresti fare qualcosa che ti piaccia e ti tenga distratta ... sentirsi abbandonati e in balia delle proprie paure è una delle cose più spaventose della vita ... fatti coraggio,sii più ottimista ... è difficile lo so,ma devi farcela per te stessa...

valina90

un fenomeno di donna

  • "valina90" è una donna
  • "valina90" è stato interdetto da questo forum

Posts: 632

Activity points: 2.085

Data di registrazione: lunedì, 19 dicembre 2011

Località: provincia di rovigo

Lavoro: studentessa

  • Invia messaggio privato

124

giovedì, 12 gennaio 2012, 17:37

e da una vita intera che ci penso,sin da quando ero piccola,ma sono ina vigliacca,ho troppa paura del dolore fisico,anche se tutti i giorni vivo quello psicologico,e la cosa che piu mi terrorizza è che ho appena 21 anni e tutta una scvhifosa vita davanti

Dolce&Garbata

Utente Attivo

  • "Dolce&Garbata" è una donna

Posts: 37

Activity points: 146

Data di registrazione: giovedì, 22 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

125

domenica, 15 gennaio 2012, 00:54

sì, io ultimamente sto pensando seriamente al suicidio perché la vita da eterna fallita mi ha stancato e non ho più speranze. Specialmente dopo il fallimento con l'unico tesoro della mia vita. Voglio darla finita e lo farò prima o poi.

126

domenica, 15 gennaio 2012, 18:55

post modificato.

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "ladyofdark" (29/03/2012, 16:04)


Eustacchio

Revenge

  • "Eustacchio" è stato interdetto da questo forum

Posts: 217

Activity points: 714

Data di registrazione: mercoledì, 28 settembre 2011

  • Invia messaggio privato

127

lunedì, 16 gennaio 2012, 20:35

Penso sempre con più insistenza che questo sarà il mio ultimo anno di vita.
Non voglio compiere trent'anni, o almeno non voglio arrivare ai 30 senza aver costruito qualcosa di solido e vincente nella mia vita.
Meglio morire giovane e con il 2 "davanti" all'età e dannato, che proseguire sopravvivendo e nutrendosi di briciole schifose (contratti da precario, fidanzate schifose e via dicendo).
Visto che i miei obiettivi sono piuttosto difficili ma nonostante ciò mi impegnerò alla morte, l'ipotesi "fine anticipata" è ben più di una prospettiva.
D'altronde, se non si sono vissuti al massimo gli anni dai 16-18 ai 25-27, che senso ha vivere?
"Le persone non nascono stronze, lo diventano dopo aver dato tutto e ricevuto niente..."



mr

Utente Avanzato

Posts: 574

Activity points: 1.869

Data di registrazione: mercoledì, 02 novembre 2011

  • Invia messaggio privato

128

lunedì, 16 gennaio 2012, 20:41

MOD dammi la licenza di insultarlo TI PREGO XD XD XD XD

Dai Eustacchio non essere così rigido, vai in un night club e butta 'sti 100 / 150 euro per farti un privé con la più bella del locale... probabilmente non è una cosa che potrai fare tutte le settimane o tutti i mesi però così avrai modo di valutare se davvero avere tra le mani delle curve mozzafiato è quello che vuoi dalla vita...

...altrimenti, se quello che ti manca è l'AMORE, lo potrai benissimo trovare a 31 anni, a 35, a 40, e via discorrendo fino al limite della tua vita naturale...

INOLTRE, se fossi DIO e avessi letto i tuoi post, NON ti farei conoscere assolutamente la tua metà prima dei 31 anni, COSI' IMPARI :^p

Eustacchio

Revenge

  • "Eustacchio" è stato interdetto da questo forum

Posts: 217

Activity points: 714

Data di registrazione: mercoledì, 28 settembre 2011

  • Invia messaggio privato

129

lunedì, 16 gennaio 2012, 20:56

Beh, sono cose che ho già fatto e occasionalmente faccio ancora. Per carità, le prostitute e le ballerine di night club sul momento mi danno sensazioni spaventose (e il fatto che le frequenti, è perchè NELLA VITA REALE certe cose te le sogni), però vuoi mettere la soddisfazione di conquistare una bella ragazza (magari non al livello delle sventole da night club), sentirsi desiderato, amato, il numero uno al mondo!
Quasi tutti alla mia età hanno già provato queste sensazioni. Io no. Ovvio, mi manca anche l'amore, mi manca non aver avuto una persona importante nella mia vita finora, una persona di VALORE!
Il mio è un bisogno di amore + soddisfazione dell'ego. Per un uomo, cose basilare. Da appagare totalmente ben prima dei 30 anni.

Trovare l'amore a 35-40 anni è qualcosa di umiliante. Metti che poi nasce un figlio? Invece di godersi i suoi vent'anni, deve farmi da badante?

E poi ci sono alcuni giorni che proprio non riesco a resistere senza una donna.
"Le persone non nascono stronze, lo diventano dopo aver dato tutto e ricevuto niente..."



mr

Utente Avanzato

Posts: 574

Activity points: 1.869

Data di registrazione: mercoledì, 02 novembre 2011

  • Invia messaggio privato

130

martedì, 17 gennaio 2012, 06:58

non devi per forza essere schiavo del tuo ego, puoi controllarlo invece che farti schiacciare da esso.

cerveza

Nuovo Utente

Posts: 3

Activity points: 23

Data di registrazione: martedì, 17 gennaio 2012

  • Invia messaggio privato

131

martedì, 17 gennaio 2012, 09:00

cmq non sei la sola...persona.Pure io penso svariato volte che dovrei spararmi in testa ma non so se ne avrò mai il coraggio..


non serve spararsi in testa, ci sono modi più dolci. se vuoi ti spiego
mi spieghi i modi piu' dolci per favore? solo per curiosita' non ho intenzione di farlo!

goodbye_cruly_world

Utente Attivo

  • "goodbye_cruly_world" è un uomo

Posts: 31

Activity points: 107

Data di registrazione: giovedì, 29 dicembre 2011

  • Invia messaggio privato

132

martedì, 17 gennaio 2012, 13:01

Oggi, bruttissima giornata, è dalle 10 che ci penso.
Non può piovere per sempre

Eustacchio

Revenge

  • "Eustacchio" è stato interdetto da questo forum

Posts: 217

Activity points: 714

Data di registrazione: mercoledì, 28 settembre 2011

  • Invia messaggio privato

133

mercoledì, 18 gennaio 2012, 20:48

Ormai quasi tutti i giorni.

Un mio caro amico sta da qualche tempo con una ragazza molto carina, si amano e sono riusciti a trovare finalmente casa. Andranno a vivere insieme. Lui ha la mia stessa età. Sono felice per lui, sia chiaro... Però come son messo io? Io invece sono solo come un cane e ancora in famiglia.

Stanno tutti veramente meglio di me.
"Le persone non nascono stronze, lo diventano dopo aver dato tutto e ricevuto niente..."



valina90

un fenomeno di donna

  • "valina90" è una donna
  • "valina90" è stato interdetto da questo forum

Posts: 632

Activity points: 2.085

Data di registrazione: lunedì, 19 dicembre 2011

Località: provincia di rovigo

Lavoro: studentessa

  • Invia messaggio privato

134

venerdì, 20 gennaio 2012, 11:29

eustacchio,ma quindi tu non hai mai avuto una ragazza?e se no,perche?

RU70

Giovane Amico

  • "RU70" è un uomo

Posts: 157

Activity points: 562

Data di registrazione: domenica, 15 gennaio 2012

Località: Europa

Lavoro: Stressante

  • Invia messaggio privato

135

sabato, 21 gennaio 2012, 09:44

i :hi: :hi: :hi: :hi: :hi: :hi: :hi: :hi: :hi: :hi: :hi:

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "RU70" (16/11/2012, 22:53)


1 utente a parte te sta visitando questo thread:

1 ospite