Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

CercandoAlice

Nuovo Utente

  • "CercandoAlice" ha iniziato questa discussione

Posts: 4

Activity points: 19

Data di registrazione: domenica, 28 maggio 2017

  • Invia messaggio privato

1

domenica, 28 maggio 2017, 10:50

Vallo a capire

Buongiorno a tutti,
leggo il forum da diverso tempo ma solo adesso mi sono decisa a partecipare, sperando in qualche modo di riuscire io per prima a chiarirmi le idee.
A ottobre 2014 ho conosciuto un uomo su facebook e ho iniziato a chattare con lui.
Si è dimostrata fin da subito una persona piacevole e interessante e quindi, come spesso accade, abbiamo deciso di conoscerci dal vivo.
Siamo usciti assiduamente, anche due tre volte a settimana, e non è mai accaduto niente.
Mi portava in posti romanticissimi, mi teneva per mano, ma il tutto finiva lì.
Verso dicembre era evidente che questa storia avesse bisogno di prendere una direzione ma per ragioni ignote entrambi non riuscivamo nemmeno a parlarne.
Mi invita a passare la sera di Capodanno insieme e io comincio a fantasticare e a pensare che possa essere finalmente il momento giusto per passare a qualcosa di un po’ più fisico.
Solo che lui sparisce all’improvviso senza dare nessuna spiegazione e blocca il mio numero di telefono.
Ovviamente ci sono rimasta malissimo perché quest’uomo mi piaceva davvero e per mesi non sono riuscita a darmi pace.
Essendo io una persona molto (troppo) ostinata, di tanto in tanto continuavo a mandargli messaggi ai quali lui dopo qualche mese si degna di rispondere.
A maggio 2016 lui propone l’idea di uscire ma senza troppa convinzione, per questo motivo non se ne fa niente fino a febbraio 2017 quando finalmente ci rivediamo.
La serata è ovviamente piacevolissima ma si conclude con un bacio (senza lingua) privo di qualsiasi passione e la promessa di rivedersi la settimana successiva.
Come previsto non si è fatto più sentire per un po’, in chat alla fine mi confessa che lui ha dei gusti sessuali particolari (gli piace essere sottomesso) e lì mi rendo conto di non averlo mai davvero conosciuto e che, forse, buona parte del suo atteggiamento altalenante gli deriva dal non avermelo detto per tutto questo tempo.
Pur essendo di mente aperta mi rendo conto che l’avere gusti sessuali diversi non potrebbe funzionare e ci metto un po’ una pietra sopra.
Visto che però sono comunque affezionata a lui, e vorrei preservare un minimo di rapporti cordiali, continuo a scrivergli di tanto in tanto.
La scorsa settimana gli dico che ho visto una mostra che a lui sarebbe piaciuta sicuramente e lui mi invita a uno spettacolo di beneficenza. Lì per lì mi sembra solo un modo di promuovere la serata per cui lo ringrazio ma poi non vado.
Il giorno dopo lo spettacolo mi scrive dicendomi che pensava che sarei andata e io gli rispondo dicendo che non mi era sembrato un vero e proprio invito.
Dopo qualche giorno gli mando un messaggio e lui mi blocca su Whatsapp.
Ora, sono perfettamente consapevole che quest’uomo non sia adatto a me, però continuo a domandarmi perché non sia riuscita a trasformare una relazione che non funzionava in un’amicizia.
E mi chiedo pure come un uomo, alla veneranda età di 47 anni, abbia questo modo assurdo e infantile di troncare le relazioni, come se bloccare il numero di qualcuno potesse farlo sparire...

*Asia*

Utente Fedele

Posts: 431

Activity points: 1.531

Data di registrazione: giovedì, 23 febbraio 2017

  • Invia messaggio privato

2

lunedì, 29 maggio 2017, 12:02

La fuga è sempre la via più facile, a qualunque età...
Il motivo per cui non è nata un'amicizia è che probabilmente a lui non interessa avere amiche, ma potenziali patner, solamente che ,se sa già di avere una preferenza sessuale, dovrebbe specificarlo all'inizio, altrimenti fa solo perdere tempo alla gente.
Ma perché tu ci tieni così tanto a lui? Di persone piacevoli con cui parlare ce ne saranno altre e poi, oltre a questo , cosa ti ha dato quest'uomo? Capisco che venir bloccati senza spiegazioni possa bruciare, però non mi sembra che tu abbia perso un granchè, perciò devi solo lasciar passare il tempo senza pensare al "come sarebbe stato se"

Pivaldo

Passato attraverso parecchie tempeste non ha perso il gusto di continuare a navigare

  • "Pivaldo" è un uomo

Posts: 929

Activity points: 3.053

Data di registrazione: mercoledì, 27 maggio 2015

Località: italia centrale (quando non viaggio)

Lavoro: facciodame

  • Invia messaggio privato

3

lunedì, 29 maggio 2017, 17:37

La spiegazione sta tutta nell'inclinazione dichiarata per la sottomissione, secondo me.
Se tu pensi di non condividere questo suo gusto, neanche una volta per provare che effetto fa, mi sembra che la storia debba considerarsi chiusa definitivamente.

A me capitó una tizia alla quale piaceva, come fantasia, di essere legata con catenelle. Tanto per vedere che effetto faceva, comprai in ferramenta quasi tre metri di catenella metallica, con grande sorpresa del commesso.
Poi, presi un paio di lucchettini da valigia da viaggio, con piccole chiavi. Devo dire che tale armamentario ebbe un notevole successo ...
Però, non ho trovato più altre donne alle quali piaceva di sentirsi legate ...
Ne deduco che si tratta di gusti decisamente particolari e, aggiungo, non mostrano tali individui interesse per qualcuno che si comporta normalmente. Questo spiega il disinteresse mostrato nei confronti dell'autrice del post.

Sarebbe stato molto diverso se gli avesse detto che era pronta a legarlo e frustrarlo ...

De gustibus ...

(---------------;)------------------)
"Innamorarsi è raro, ma non difficile. La vera impresa è conservare quel sogno d'amore anche dopo la sua trasformazione in realtà. Perché se incontrarsi resta una magia, è non perdersi la vera favola. (Massimo Gramellini)

Creamy

Colonna del Forum

Posts: 1.476

Activity points: 5.506

Data di registrazione: giovedì, 05 marzo 2009

  • Invia messaggio privato

4

lunedì, 29 maggio 2017, 20:00

Ma queste persone se é veramente quello il motivo del rifiuto non rischiano davvero di restare sole? Davvero puó essere una discriminante grave per un rapporto? Quante brave persone avrá allontanato??

CercandoAlice

Nuovo Utente

  • "CercandoAlice" ha iniziato questa discussione

Posts: 4

Activity points: 19

Data di registrazione: domenica, 28 maggio 2017

  • Invia messaggio privato

5

lunedì, 29 maggio 2017, 21:17

Ma perché tu ci tieni così tanto a lui? Di persone piacevoli con cui parlare ce ne saranno altre e poi, oltre a questo , cosa ti ha dato quest'uomo? Capisco che venir bloccati senza spiegazioni possa bruciare, però non mi sembra che tu abbia perso un granchè, perciò devi solo lasciar passare il tempo senza pensare al "come sarebbe stato se"
Razionalmente mi rendo benissimo conto che una persona che sparisce da un giorno all'altro sia meglio perderla che trovarla, eppure in lui C'era la sintesi perfetta di tutte le qualità che ho sempre cercato in un uomo.
Probabilmente con il tempo ho finito per idealizzarlo un po' troppo.

CercandoAlice

Nuovo Utente

  • "CercandoAlice" ha iniziato questa discussione

Posts: 4

Activity points: 19

Data di registrazione: domenica, 28 maggio 2017

  • Invia messaggio privato

6

lunedì, 29 maggio 2017, 21:25

Sarebbe stato molto diverso se gli avesse detto che era pronta a legarlo e frustrarlo ...

De gustibus ...
Io non trovo niente di strano sui suoi gusti, solo che non mi ci vedo molto con il frustino in mano...
Certe cose vanno fatte con convinzione, altrimenti è soltanto una finzione che non so quanto avrebbe soddisfatto entrambi.

CercandoAlice

Nuovo Utente

  • "CercandoAlice" ha iniziato questa discussione

Posts: 4

Activity points: 19

Data di registrazione: domenica, 28 maggio 2017

  • Invia messaggio privato

7

lunedì, 29 maggio 2017, 21:31

Ma queste persone se é veramente quello il motivo del rifiuto non rischiano davvero di restare sole? Davvero puó essere una discriminante grave per un rapporto? Quante brave persone avrá allontanato??
Credo abbia allontanato parecchie persone e a me dispiace molto per lui perché non mi è sembrato che vivesse molto serenamente i suoi gusti sessuali.
Non penso sia facile trovare un equilibrio.

Pivaldo

Passato attraverso parecchie tempeste non ha perso il gusto di continuare a navigare

  • "Pivaldo" è un uomo

Posts: 929

Activity points: 3.053

Data di registrazione: mercoledì, 27 maggio 2015

Località: italia centrale (quando non viaggio)

Lavoro: facciodame

  • Invia messaggio privato

8

venerdì, 09 giugno 2017, 16:11

Io non trovo niente di strano sui suoi gusti, solo che non mi ci vedo molto con il frustino in mano...
Certe cose vanno fatte con convinzione, altrimenti è soltanto una finzione che non so quanto avrebbe soddisfatto entrambi.


Appunto, avete gusti diversi e non combinate.

Non c'è da sorprendersi se non è interessato. Semplicemente non soddisfi le sue aspettative.
Non è un problema tuo, ma suo.

Per fare coppia occorre avere gusti simili o compatibili ....


(------------;)-----------)
"Innamorarsi è raro, ma non difficile. La vera impresa è conservare quel sogno d'amore anche dopo la sua trasformazione in realtà. Perché se incontrarsi resta una magia, è non perdersi la vera favola. (Massimo Gramellini)