Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


ofelia

Amico Inseparabile

  • "ofelia" è una donna
  • "ofelia" ha iniziato questa discussione

Posts: 823

Activity points: 3.148

Data di registrazione: mercoledì, 16 marzo 2011

  • Invia messaggio privato

1

sabato, 11 luglio 2015, 12:01

Un uomo perverso

La mia prima volta con un uomo perverso. Finalmente speravo di poter sentire, capire, godere di quei momenti sognati per tanto tempo. Invece mi sento poco convinta e mi chiedo, ma cosa mi p successo? Mesi e mesi a star lì a pensare a tutto quello che lui poteva e voleva farmi e dopo averlo vissuto tutto questo non mi basta.
Il suo tenere l'amore al di fuori, perchè lui esce da una convivenza, forse è questo che mi fa stare così?
Ricvere un bacio che non ha nulla di romantico e cercare di evitarlo.
Aver immaginato tutto in un certo modo e dopo invece manca qualcosa.
Sì, mi manca qualcosa, quel qualcosa che invece mi porterebbe a chiedere anche di più, a godere di più forse.
Perchè il sesso non mi basta? cosa ho che non va? Perchè tutti fanno sesso e ne sono contenti ed io invece mi sento così delusa?
Anche lui quando parlo d'amore fa una faccia come per dire che per adesso è una cosa esclusa.
Anche lui freddo nel cuore e caldo nel corpo.
E' una maledizione!
fine della storia, della vita, della strada, della....

2

domenica, 12 luglio 2015, 12:59

Il suo tenere l'amore al di fuori, perchè lui esce da una convivenza, forse è questo che mi fa stare così?
Parlo per intuizione poiché non si capiscono chiaramente i fatti:
SE c'è stato del sesso fra voi e tu hai il chiaro sentore che lui sia sentimentalmente distaccato, sì questo ovviamente può demotivarti.


Perchè il sesso non mi basta?
Perché quando è fine a se stesso, tolta la curiosità, esaurita la tensione e soddisfatto l'impulso non resta nient'altro.

Chi vive di solo sesso fine a se stesso, in linea teorica non è tanto distante per esempio da chi si abbuffa di gelato in vaschette da 3kg durante la notte. Qual è il senso di tutto? Cercare un piacere, soddisfarlo, aspettare la prossima abbuffata, Stop. Una ripetizione cieca che ha spesso -sempre- come forza motrice la dipendenza.
Perchè tutti fanno sesso e ne sono contenti ed io invece mi sento così delusa?
Perché evidentemente hai mal interpretato gli altri e i loro comportamenti e ti sei confrontata con i personaggi sbagliati.
Un esempio è l'uomo uscito dalla convivenza desideroso di perversione.

Anche lui quando parlo d'amore fa una faccia come per dire che per adesso è una cosa esclusa.
Anche lui freddo nel cuore e caldo nel corpo.
E' una maledizione!
Se ne hai incontrati troppi tutti uguali...c'è qualcosa che non va.
Chiediti cos'è che li avvicina tutti uguali e tutti con lo stesso scopo verso di te.
Le persone lì fuori, sono oggettivamente diverse e non tutte con le stesse intenzioni.

Non parlo per te ma ti do comunque un consiglio, sia mai fosse il tuo caso: Spesso le donne pensano di usare -inconsciamente- il sesso come caparra per un futuro rapporto sentimentale (se stai pensando che no, è ovvio che sapevi già che si trattava di solo sesso rileggi "inconsciamente") ma il sesso facile è conclamato attiri disinteressati fruitori che preso quanto offerto se ne vanno. Queste donne rimangono spesso deluse e non sanno neanche perché, dopo accusano gli uomini di essere tutti uguali.


Vedi, quando con un uomo pattuisci un rapporto di solo sesso, con ogni probabilità sarà solo sesso. E proprio perché si tratta di solo sesso sempre più remota sarà in lui la possibilità di sciogliere il suo "cuore freddo" con te.

Questi cuori freddi che non devono chiedere mai, sono poi gli stessi personaggi che individuata la potenziale donna della loro vita, si porgeranno senza contegno a martiri verso tutta la trafila di attese, fiori, cene fuori, viaggi, regali giusto per spianarsi una "speranza".

Pensi ancora che il sesso "facile", accordi tutti?

3

domenica, 12 luglio 2015, 15:50

Il suo tenere l'amore al di fuori, perchè lui esce da una convivenza, forse è questo che mi fa stare così?
Sì, mi manca qualcosa,
Ha già detto tutto (e bene) Juniz. Aggiungo solo questa estrapolazione citata che -secondo me- potrebbe essere la risposta inclusa nella domanda.
Tutti mentono.
Ci sono molte più probabilità di venire uccisi da una persona che si ama che da un estraneo.
La realtà è quasi sempre sbagliata.

Belle89

Utente Fedele

  • "Belle89" è una donna

Posts: 423

Activity points: 1.493

Data di registrazione: lunedì, 12 dicembre 2011

Località: Sull'isola che non c'è

Lavoro: Studentessa

  • Invia messaggio privato

4

domenica, 12 luglio 2015, 19:02

Se sottolinei quanto lui sia sentimentalmente distaccato, non credo tu cerchi solo del sesso fine a stesso. E forse è proprio qualcosa di più profondo che ti manca.

5

martedì, 14 luglio 2015, 16:54

Ti rispondo ad intuito...

Stai cercando un uomo che sappia lasciarsi andare durante il sesso per poter esplorare le tue fantasie e che nello stesso tempo sia in grado di rimanere emotivamente coinvolto.

Secondo me non hai niente che non va, semplicemente vuoi un coinvolgimento emotivo nel sesso cosa che finora forse non hai ancora sperimentato.
The greatest meditation is a mind that lets go

rumpete libros utnam vostra corda rumpatur

tuberosa

Utente Attivo

  • "tuberosa" è una donna

Posts: 32

Activity points: 131

Data di registrazione: martedì, 14 luglio 2015

Lavoro: insegnante

  • Invia messaggio privato

6

martedì, 14 luglio 2015, 17:06

revig

Revig sto cercando di contattarti, a mio avviso sei una persona molto matura e se ciò dipendesse dall'età, (cosa assolutamente falsa)direi che hai almeno 120 anni;anzi, che sei nato almeno 500 volte come il buddha. Chiedo scusa se il mio scritto non è attinente, sono nuova del forum, tra poco diventerò bravissima :) giuro, ma adesso fate leggere questo messaggio a Revig, vi prego. Grazie

7

mercoledì, 15 luglio 2015, 15:31

Stai cercando un uomo che sappia lasciarsi andare durante il sesso per poter esplorare le tue fantasie e che nello stesso tempo sia in grado di rimanere emotivamente coinvolto.
E chi non lo cercherebbe?

Poi, riuscire a trovarlo è tutto un altro discorso.
Tutti mentono.
Ci sono molte più probabilità di venire uccisi da una persona che si ama che da un estraneo.
La realtà è quasi sempre sbagliata.

wavesequence

Colonna del Forum

  • "wavesequence" è un uomo

Posts: 1.657

Activity points: 5.300

Data di registrazione: mercoledì, 29 ottobre 2008

Località: Mestre

Lavoro: architetto, non so ancora per quanto...

  • Invia messaggio privato

8

mercoledì, 15 luglio 2015, 16:05

Mi sbaglio o qualche tempo fa convolasti a (giuste?) nozze? Stai parlando di tuo marito o di un altro?
Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum.
"Senza la musica, la vita sarebbe un errore"
-- F. Nietzsche


9

mercoledì, 15 luglio 2015, 18:36

E' una maledizione!


non esistono le maledizione
può esserci una dose di sfortuna
per il resto scegliamo le persone che lasciamo entrare nella nostra vita
namasté

ofelia

Amico Inseparabile

  • "ofelia" è una donna
  • "ofelia" ha iniziato questa discussione

Posts: 823

Activity points: 3.148

Data di registrazione: mercoledì, 16 marzo 2011

  • Invia messaggio privato

10

giovedì, 16 luglio 2015, 15:53

Ma io non ho detto nel mio post che c'è stato sesso già. Io non conosco una persona e poi subito ci vado a letto. Questo non è proprio il mio comportamento.
Infatti sono mesi che ci frequentiamo, e sono alcuni anni che ci conosciamo, ed io mi sono decisa solo mesi fa a conoscerlo dal vivo e ad approfondire l'amicizia che già esisteva.
Quando lo conobbi lui era già legato ad una donna, e poi per vari motivi non ci vedemmo mai dal vivo.
Adesso sono legata io, ma ho voluto vederlo perchè volevo sapere se c'era qualcosa tra di noi.
Infatti col tempo io avevo scoperto varie cose di me, che lui aveva già previsto, e quindi posso dire che adesso mi son sentita pronta a sperimentare quelle cose.
Non uscirei mai con un uomo superficiale che pensa solo al sesso.
Ma dopo questi mesi, ci son stata alcune parole sue che mi hanno colpito.
Per esempio ha detto " l'amore devo riuscire a ricordarmelo, a tirarlo di nuovo fuori. "
Lui è stato un anno intero a cercare di tenere i sentimenti fuori dalla sua vita, ora mi fa capire che ci vuole tempo per riaccendersi.
Alcune volte mi dice alcune cose che son molto emotive, ma poi altre volte è come se mettesse le mani avanti.
Quando lo conobbi non era nè freddo nè non sentimentale, anzi, era uno dei pochi che parlava d'amore.
Quindi la sua freddezza lui ha detto che è una conseguenza della sua relazione finita.
Siccome già mi è capitato di avere una relazione di due anni con un'altra persona, che all'inizio era molto coinvolta emotivamente, ma poi ha dimostrato di avere un problema riguardo il vivere l'amore, e anche lo stare in coppia, adesso con quest'altra persona mi sto chiedendo se non sia causale questa loro caratteristica.
E' ovvio che nella mia vita non ho trovato solo persone fredde. Mi sto riferendo solo a questi due casi.

Citato

Mi sbaglio o qualche tempo fa convolasti a (giuste?) nozze? Stai parlando di tuo marito o di un altro?

Per piacere wave, evita di tirar fuori informazioni sul mio stato civile. Evidentemente se non ho specificato di chi sto parlando vuol dire che non voglio dirlo, non ti pare?
La mia vita privata è una cosa che riguarda la mia privacy, per piacere non scrivere più qui il mio stato civile, saranno pure fatti miei se sono sposata o divorziata o single.
fine della storia, della vita, della strada, della....

11

giovedì, 16 luglio 2015, 16:19

ofelia...da quello che racconti a me sembra il classico uomo che - in assenza di altre qualità - si veste di mistero e problemi per legarti a lui.
è un inganno
namasté

12

giovedì, 16 luglio 2015, 18:25

Per esempio ha detto " l'amore devo riuscire a ricordarmelo, a tirarlo di nuovo fuori. "
Lui è stato un anno intero a cercare di tenere i sentimenti fuori dalla sua vita, ora mi fa capire che ci vuole tempo per riaccendersi.

L'amore è una di quelle cose che puoi rifiutarla quanto vuoi, ma se c'è, fino a che c'è: esce da sola.

E ci si può sforzare di farla nascere in tutti i modi, ma se non c'è, fino a che non c'è: non esce.

Quando lo conobbi non era nè freddo nè non sentimentale, anzi, era uno dei pochi che parlava d'amore.

La fine di una relazione può far venire voglia di rifiutare altro amore, ma (come dicevo prima) se c'è questo prima o poi (più prima che poi) esce da se'.

Siccome già mi è capitato di avere una relazione di due anni con un'altra persona, che all'inizio era molto coinvolta emotivamente, ma poi ha dimostrato di avere un problema riguardo il vivere l'amore, e anche lo stare in coppia, adesso con quest'altra persona mi sto chiedendo se non sia causale questa loro caratteristica.

E' un dubbio sano quello che ti poni.
Due casi non fanno specie, però.


ofelia...da quello che racconti a me sembra il classico uomo che - in assenza di altre qualità - si veste di mistero e problemi per legarti a lui.
è un inganno
Oppure che: s'eppur in presenza di altre qualità, inventa scuse per non dire che non ama e riuscire comunque a fare sesso.

Più che un inganno sarebbe una strategia.
Tutti mentono.
Ci sono molte più probabilità di venire uccisi da una persona che si ama che da un estraneo.
La realtà è quasi sempre sbagliata.

13

giovedì, 16 luglio 2015, 19:17

è solo l'altra faccia della medaglia
namasté

wavesequence

Colonna del Forum

  • "wavesequence" è un uomo

Posts: 1.657

Activity points: 5.300

Data di registrazione: mercoledì, 29 ottobre 2008

Località: Mestre

Lavoro: architetto, non so ancora per quanto...

  • Invia messaggio privato

14

venerdì, 17 luglio 2015, 15:35

Citato

Mi sbaglio o qualche tempo fa convolasti a (giuste?) nozze? Stai parlando di tuo marito o di un altro?

Per piacere wave, evita di tirar fuori informazioni sul mio stato civile. Evidentemente se non ho specificato di chi sto parlando vuol dire che non voglio dirlo, non ti pare?
La mia vita privata è una cosa che riguarda la mia privacy, per piacere non scrivere più qui il mio stato civile, saranno pure fatti miei se sono sposata o divorziata o single.

Ti prego di accettare le mie scuse. Non l'ho fatto con alcuna intenzione di offenderti, visto che qualche tempo fa dedicasti un thread apposito al tuo imminente imeneo.... ;)
Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum.
"Senza la musica, la vita sarebbe un errore"
-- F. Nietzsche


ofelia

Amico Inseparabile

  • "ofelia" è una donna
  • "ofelia" ha iniziato questa discussione

Posts: 823

Activity points: 3.148

Data di registrazione: mercoledì, 16 marzo 2011

  • Invia messaggio privato

15

sabato, 18 luglio 2015, 17:47

Bè, parlando ieri con un mio amico sapete che mi son sentita rispondere? " ma dagli tempo, poverino. Non puoi pretendere che uno si sbilanci subito no?".
il mio amico mi spiega che un uomo ha bisogno di tempo e che in fondo ci conosciamo ancora da poco. Inoltre, lui che lo conosce bene, dice che se una persona è seria non ti dice "ti amo" dopo un giorno che ti vede. Insomma, non ha fatto che dirmi che se lui si comporta così con me è proprio perchè fa sul serio. Inoltre mi ha detto che non è un uomo che ama le storielle e se ha scelto di uscire con me è perchè vuol dire che ci tiene davvero e mi ha scelta apposta. Del resto a me è sempre sembrato uno che non racconta palle e ora che ne ho la certezza credo che sì, forse ci vuole un pò di tempo e che forse è stato sciocco da parte mia pensare che lui fosse uguale a me e mi potesse dire subito quello che sente. In fondo ognuno è fatto a modo suo.

ofelia...da quello che racconti a me sembra il classico uomo che - in assenza di altre qualità - si veste di mistero e problemi per legarti a lui.
è un inganno


Questa persona non si mostra in modo particolare solo per fare il misterioso. L'ho conosciuto dal vivo e quindi ho potuto appurare che non è un attore. Poi scusa, perchè devo pensare in negativo e credere che mi stia ingannando? Se uno volesse qualcuna da poter conquistare subito non uscirebbe con me. Io sono molto difficile da conquistare e sicuramente non vado a letto con uno dopo pochi mesi. QUindi ho pensato che come io sono fatta così magari anche lui ha i suoi tempi, per altre cose. Quindi io mi sento di potergli dare almeno una chance.
fine della storia, della vita, della strada, della....