Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


//////////////// 728x90 ////////////////

Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

anonimoPR

Utente Fedele

Posts: 380

Activity points: 1.203

Data di registrazione: giovedì, 04 agosto 2011

  • Invia messaggio privato

136

lunedì, 05 marzo 2012, 09:45

Io mi ritrovo nel rapporto sadomaso e ho convissuto 5 anni con una ragazza che amava questo tipo di rapporto sessuale. Non era un rapporto sadomaso sempre ma solo nel momento sessuale, averla in mano e governare il suo orgasmo era davvero bellissimo, ma ero anche giovincello e non ho saputo mantenere il controllo sulla sua testa. Un giorno si è messa a piangere e mi sono sciolto perdendo tutta la chimica che c'era stata fra noi sino a quel momento. da quel giorno non è più stata la stessa cosa ed è stato l'inizio della fine della nostra relazione. Errori di gioventù...

Credo cmq che sia tutto irripetibile: le donne interessate a questo tipo di rapporto non lo vanno certo a dire in giro e temo che la percentuale sia nettamente inferiore a quella dei maschi che desiderano questo rapporto. A parti invertite secondo me è ancora più difficile, donne sado 0,001%

137

lunedì, 05 marzo 2012, 11:29

bckwbeifvq2v4roq32g4tb 4wlbgp4wbgpwbgòbrs el gerlbgl3bh4wohnèojh4nh4àènhèe54jm ànnyhà5r

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "Luna_stregata" (10/09/2015, 13:26)


anonimoPR

Utente Fedele

Posts: 380

Activity points: 1.203

Data di registrazione: giovedì, 04 agosto 2011

  • Invia messaggio privato

138

lunedì, 05 marzo 2012, 14:12

entrando in una community dedicata io noto solo 100 uomini e 2 donne: le donne bombardate di richieste e gli uomini che per avere un contatto devono studiare marketing per colpire al primo messaggio senza mai essere veramente me stesso... c'ho perso sopra sin troppo tempo senza mezzo risultato. poi essendo tutto online basta una mezza frase per indurre sfiducia e passare alla richiesta successiva. inoltre c'è da dire che le sfaccettature del sado maso sono infinite, e non è nemmeno tanto facile far combaciare i gusti. L'idea che ti sei fatta di un sado può essere diversissima dal mio modo di interpretarlo e quindi deludere immediatamente e viceversa.

nella vita reale credo sia difficilissimo poter esprimere il proprio essere senza essere presi per dei pervertiti da schivare immediatamente....

139

lunedì, 05 marzo 2012, 14:26

csuqcwd wk34vtro3v5ty lljbho e4gp 4bgl4hgl4 bhgp i34hg4b lvk l4k vlkbn 4lòhnò45hn5j6èjhèernsdònvdsbvdklbvòdkngòdnbòn . .bgnfòhbògtj

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "Luna_stregata" (10/09/2015, 13:27)


140

lunedì, 05 marzo 2012, 14:41

bc ksdbwodfwaeogfo3wh4oblv dlf bvdlgvlerhlbg vle bvjl esljbvosbvle bekònbgprnbòprdn nbòrnkldtrjhybtdrnmètfmyèpkjèym,

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "Luna_stregata" (10/09/2015, 13:28)


anonimoPR

Utente Fedele

Posts: 380

Activity points: 1.203

Data di registrazione: giovedì, 04 agosto 2011

  • Invia messaggio privato

141

lunedì, 05 marzo 2012, 16:11

mi scusi Luna lei ha ragione, cercherò di essere più cauto nelle mie esternazioni e verificare prima quanto vado dicendo di inesatto. grazie per la correzione.

ArtaCs

Utente Fedele

  • "ArtaCs" è una donna

Posts: 357

Activity points: 1.099

Data di registrazione: mercoledì, 04 gennaio 2012

  • Invia messaggio privato

142

lunedì, 05 marzo 2012, 16:52

Nell'immaginario collettivo nel sadomasochismo rientrano tutta una serie di pratiche, di giochi e di costumi che onestamente non mi attirano per niente.'Tendo' a voler essere dominata, sì. E alcuni 'gesti' che in contesti diversi provocherebbero dolore, presi in ambito sessuale mi fanno morire di piacere. Non so se questo fa di me una masochista.
So messed up, I want you here
..I'll lay right down In my favorite place
..And now I'm ready To feel your hand
And lose my heart On the burning sands ..

anonimoPR

Utente Fedele

Posts: 380

Activity points: 1.203

Data di registrazione: giovedì, 04 agosto 2011

  • Invia messaggio privato

143

lunedì, 05 marzo 2012, 17:04

il sadomasochismo ha mille facce, ma c'è sempre uno che domina e uno che si sottomette, e può spaziare da ambiente attrezzato ad arte con le varie croci e fruste, al solo rapporto mentale senza nemmeno il dolore.

io credo non serva dare appellativi, ognuno è ciò che è, basta essere felici.

Svogliato

Nato stanco.

  • "Svogliato" è un uomo
  • "Svogliato" ha iniziato questa discussione

Posts: 1.233

Activity points: 3.979

Data di registrazione: giovedì, 25 marzo 2010

Lavoro: Pucci

  • Invia messaggio privato

144

lunedì, 05 marzo 2012, 19:52

Concordo é solo un nome,poi ognuno dovrebbe viverlo a modo suo fermo restando il discorso legato alla sicurezza dal quale non si puo prescindere.
Apatico,da smuovere con le granate.

Non ci sono femministe in una nave che sta affondando.
"Togliete dalla chiesa i miracoli, il soprannaturale, l’incomprensibile,
l’irragionevole, l’impossibile, l’inconoscibile, l’assurdo e non rimane
niente altro che il vuoto." Robert G. Ingersoll

valina90

un fenomeno di donna

  • "valina90" è una donna
  • "valina90" è stato interdetto da questo forum

Posts: 632

Activity points: 2.085

Data di registrazione: lunedì, 19 dicembre 2011

Località: provincia di rovigo

Lavoro: studentessa

  • Invia messaggio privato

145

lunedì, 05 marzo 2012, 21:27

scusate al domanda da ignorante... :blush: le sculacciate sono sado?
ehi,sapete perchè il sadismo si chiama cosi? dal marchese de sade,e masochismo da masoch...de sade scrisse 2 famosissimi romanzi sull argomento

ArtaCs

Utente Fedele

  • "ArtaCs" è una donna

Posts: 357

Activity points: 1.099

Data di registrazione: mercoledì, 04 gennaio 2012

  • Invia messaggio privato

146

lunedì, 05 marzo 2012, 21:41

Mah, la sculacciata può essere sado come può non esserlo.

Cioè boh. Quando ero adolescente il mio ragazzo mi suonava le natiche, alle volte. Ma da lui non ho mai sentito parlare di sadomasochismo, né di altri giochetti del genere. Né all'epoca, né oggi (abbiamo mantenuto un rapporto amichevole, e di tanto in tanto ci confidiamo).

Semplicemente, qualche volta, una manata sul culo ci sta, al di là di tutto.
So messed up, I want you here
..I'll lay right down In my favorite place
..And now I'm ready To feel your hand
And lose my heart On the burning sands ..

Pavély

Un uomo e il suo cuore hikikomori

  • "Pavély" è un uomo
  • "Pavély" è stato interdetto da questo forum

Posts: 3.480

Activity points: 12.379

Data di registrazione: mercoledì, 25 febbraio 2009

Località: Roma

Lavoro: Nessuno

  • Invia messaggio privato

147

lunedì, 05 marzo 2012, 23:21

Questo post mi spinge a riflettere sulla mia natura.

Io sono una persona puramente dominante. Non provo dolore fisico e, fisicamente, non lo capisco nelle persone.

Esempio pratico: prendendo una teglia, per errore, l'ho appoggiata al braccio provocandomi un'ustione. E' un caso tra mille (cadute da bambino.... urti vari...).

Io sono completamente disinteressato alle mie sensazioni fisiche. Ovviamente, cose come "venire", avere un Orgasmo, (essendo puramente sadista e dominante) mi sono completamente estranee.

Ciò che mi affascina, nei fatti, è l'insieme delle sensazioni corporee femminili. Sicuramente il Piacere. Ma sicuramente anche il Dolore. Sicuramente il Calore, così come sicuramente anche il Freddo. SIcuramente la reazione all'Affetto ma anche, certo, la reazione all'Indifferenza.

Il Sadomasochismo vero (io ne sono un esempio) si radica in una totale rinuncia a sé. Io non concepirei mai di dovermi spogliare. (laddove chiederei alla mia Lei di farlo). La Schiava, la donna Masochista, quì, viene ad essere una Maschera indossata. Un Maschera che il Padrone indossa per trovare sé stesso sulle assi d'un palcoscenico amoroso.

I Sadomasochisti sono persone essenzialmente SENZA CORPO perchè sono ATTORI. Il vero sesso, la vera SCOPATA, è altro. E' pornografia vera. E' rudezza, fisicità, sudore, corpi accaldati, sperma, fluidi, rabbia. Il Dolore sadomasochistico è Dolore rappresentato. Oggi sappiamo che il Marchese Donatien-Alphonse Francois de Sade (esponente di una delle famiglie nobili più antiche di Francia, il blasone fu concesso al Elzéar de Sade nel 1416) elencò, SEMPLICEMENTE, le offerte dei bordelli del tempo. Dunque: Richard Freiherr von Krafft-Ebing cercando in lui, nella sua Psychopathia sexualis origine di una patologia, sbagliò.

Sicuramente il marchese Donatien fu persona eccessiva e anticonformista. Ma fu persona del suo tempo. Reale. E fu persona profondamente ISTRIONICA. La cosa strana è questa: il sadomasochismo è Teatralità seria.

Si dice: Tragedia.

Tragedia di Tiresia.

Perchè non mi spoglio? Perchè ho una sessualità sadista?

Per una ragione semplicissima: essendo staccato dalle mie Sensazioni corporee (io sono Autistico Asperger) io sono fondamentalmente asessuato.

§

Ovviamente, so chi sono.

E ovviamente non creerò mai una relazione con una donna.

Avere una sessualità puramente sadomasochistica, però, rimane un problema centrale.

Chi ama, chi fa sesso, non può capirlo.
Mein Herz, halt Dich an mir fest

Lorelay

Dannatamente idealista disillusa

  • "Lorelay" è una donna

Posts: 253

Activity points: 783

Data di registrazione: venerdì, 30 dicembre 2011

Località: L'isola che non c'é..

Lavoro: un lavorìo incessante con la mente..

  • Invia messaggio privato

148

lunedì, 05 marzo 2012, 23:38

non sono mai stata attratta dal sadomaso..ma sono del parere che ognuno è libero di fare ciò che più le piace..l'importante è stare bene in ciò che si fa!

ma una cosa..SVOGLIATO..il tuo nick mal si addice a queste tecniche :roftl:
scusa la battuta..
sarà che oggi ho bisogno di un pò di umorismo..
Il tuo vero io é quello che tu sei..non quello che hanno fanno di te!

max_rimini

Utente Attivo

Posts: 22

Activity points: 73

Data di registrazione: domenica, 19 febbraio 2012

  • Invia messaggio privato

149

martedì, 06 marzo 2012, 01:08

Questo post mi spinge a riflettere sulla mia natura.

Io sono una persona puramente dominante. Non provo dolore fisico e, fisicamente, non lo capisco nelle persone.

Esempio pratico: prendendo una teglia, per errore, l'ho appoggiata al braccio provocandomi un'ustione. E' un caso tra mille (cadute da bambino.... urti vari...).

Io sono completamente disinteressato alle mie sensazioni fisiche. Ovviamente, cose come "venire", avere un Orgasmo, (essendo puramente sadista e dominante) mi sono completamente estranee.

Ciò che mi affascina, nei fatti, è l'insieme delle sensazioni corporee femminili. Sicuramente il Piacere. Ma sicuramente anche il Dolore. Sicuramente il Calore, così come sicuramente anche il Freddo. SIcuramente la reazione all'Affetto ma anche, certo, la reazione all'Indifferenza.

Il Sadomasochismo vero (io ne sono un esempio) si radica in una totale rinuncia a sé. Io non concepirei mai di dovermi spogliare. (laddove chiederei alla mia Lei di farlo). La Schiava, la donna Masochista, quì, viene ad essere una Maschera indossata. Un Maschera che il Padrone indossa per trovare sé stesso sulle assi d'un palcoscenico amoroso.

I Sadomasochisti sono persone essenzialmente SENZA CORPO perchè sono ATTORI. Il vero sesso, la vera SCOPATA, è altro. E' pornografia vera. E' rudezza, fisicità, sudore, corpi accaldati, sperma, fluidi, rabbia. Il Dolore sadomasochistico è Dolore rappresentato. Oggi sappiamo che il Marchese Donatien-Alphonse Francois de Sade (esponente di una delle famiglie nobili più antiche di Francia, il blasone fu concesso al Elzéar de Sade nel 1416) elencò, SEMPLICEMENTE, le offerte dei bordelli del tempo. Dunque: Richard Freiherr von Krafft-Ebing cercando in lui, nella sua Psychopathia sexualis origine di una patologia, sbagliò.

Sicuramente il marchese Donatien fu persona eccessiva e anticonformista. Ma fu persona del suo tempo. Reale. E fu persona profondamente ISTRIONICA. La cosa strana è questa: il sadomasochismo è Teatralità seria.

Si dice: Tragedia.

Tragedia di Tiresia.

Perchè non mi spoglio? Perchè ho una sessualità sadista?

Per una ragione semplicissima: essendo staccato dalle mie Sensazioni corporee (io sono Autistico Asperger) io sono fondamentalmente asessuato.

§

Ovviamente, so chi sono.

E ovviamente non creerò mai una relazione con una donna.

Avere una sessualità puramente sadomasochistica, però, rimane un problema centrale.

Chi ama, chi fa sesso, non può capirlo.


Sarà che, come dici tu, non posso capire... Ma non ci posso far nulla, leggere questa roba mi ha fatto rabbrividire... Come fai a essere sicuro, se ti eccita vedere il dolore femminile, che un giorno non avrai la pulsione di far soffrire una donna non consenziente?

max_rimini

Utente Attivo

Posts: 22

Activity points: 73

Data di registrazione: domenica, 19 febbraio 2012

  • Invia messaggio privato

150

martedì, 06 marzo 2012, 01:11

non sono mai stata attratta dal sadomaso..ma sono del parere che ognuno è libero di fare ciò che più le piace..l'importante è stare bene in ciò che si fa!


E per fortuna che in un altro thread dicevi di essere una studentessa di teologia... il sadomaso ti sembra una pratica cristiana? Mah...

1 utente a parte te sta visitando questo thread:

1 ospite