Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Lucio1996

Nuovo Utente

  • "Lucio1996" ha iniziato questa discussione

Posts: 3

Activity points: 16

Data di registrazione: giovedì, 26 agosto 2010

  • Invia messaggio privato

1

giovedì, 26 agosto 2010, 21:13

Omosessualità...

Salve, sono Lucio e da poco mi sono iscritto in questo forum,mi sento omosessuale ma non credo di esserlo. Non voglio arrivare al sodo, quindi partirò da quando avevo 6 anni. Io non avevo amici, ero un tipo solitario, ogni giorno venivo sfottuto con il denominativo di "ricchione" ( in italiano Omosessuale)e sono stato anche picchiato molte volte. Tutto questo è durato per ben 7 anni. Arrivato ormai in 3a media mi ritrovo con moltissimi amici a cui voglio un bene immenso, senza di loro sarei perduto. Ma da quando ho avuto molti amici accanto a me sono cambiato, in passato avevo i capelli a caschetto, mi vestivo in un modo orribile ed ero scontroso con tutti... mentre oggi porto una cresta, mi vesto alla moda e sono simpatico con tutti. Io penso che non sono me stesso , anche se mi piaccio così, il mio carattere è stato completamente modificato al solo scopo di stupire ogni giorno i miei amici. Oggi credo che di essere omosessuale, ma io dagli uomini cerco più che altro una protezione avuta solo dai miei genitori... Gli uomini mi attraggano fisicamente, ma ad esempio mentre stavo a mare con i miei amici prendo imbraccio la mia migliore amica e in quel momento sentivo che mi piaceva, ma aldilà del fisico,era come se gli volessi un bene del animo, ma nessuna donna mi attrae fisicamente... Grazie per aver letto questa storia triste,deprimente ma intensa...

CignoNero

Puzzle in ricostruzione

  • "CignoNero" è una donna

Posts: 157

Activity points: 562

Data di registrazione: mercoledì, 21 luglio 2010

  • Invia messaggio privato

2

giovedì, 26 agosto 2010, 21:24

La tua è una giovane età, quindi può esserci ancora un po' di confusione, anche perchè essere presi in giro non fa piacere, e questo in un'età in particolare alimenta tanti dubbi.

Vista l'età mi verrebbe da dire che un'attrazione, anche minima, verso le tue compagne dovrebbe esserci, e se non c'è i casi sono due: o semplicemente nessuna tua compagna davvero ti attrae, e non è che tu debba esserlo poi per forza, davvero, o il sesso femminile non ti comunica niente.

Di fatto comunque mi sei sembrato abbastanza chiaro: il sesso maschile ti attrae, quello femminile, a livello fisico, no.

Tieni conto che può anche essere che tu provi qualcosa per entrambi i sessi, o solo per uno, ma che tu debba ancora maturarne la consapevolezza.

C'è qualche blocco effettivo che senti verso un sesso o verso l'altro?

Lucio1996

Nuovo Utente

  • "Lucio1996" ha iniziato questa discussione

Posts: 3

Activity points: 16

Data di registrazione: giovedì, 26 agosto 2010

  • Invia messaggio privato

3

giovedì, 26 agosto 2010, 21:29

Io ho provo molta più attrazione per i maschi, sia fisicamente che di carattere, ma non so perchè ho questa mia amica in mente da molti anni, ma è sempre stata l'unica ragazza a piacermi davvero.

Violet

Utente Attivo

  • "Violet" è una donna

Posts: 71

Activity points: 241

Data di registrazione: venerdì, 06 novembre 2009

  • Invia messaggio privato

4

giovedì, 26 agosto 2010, 21:36

Secondo me alla tua età è un po' presto per parlare definitivamente di omosessualità, perchè è piuttosto comune nell'adolescenza essere sessualmente confusi o provare attrazione per persone dello stesso sesso. Solo crescendo potrai capire se sei omosessuale o no...
Se cmq questa cosa ti turba ti consiglio di rivolgerti ad uno psicologo o ad un consultorio, non perchè tu abbia bisogno di essere "curato", ma solo per parlare di questo tuo dubbio con una persona competente.

Pavély

Un uomo e il suo cuore hikikomori

  • "Pavély" è un uomo
  • "Pavély" è stato interdetto da questo forum

Posts: 3.480

Activity points: 12.379

Data di registrazione: mercoledì, 25 febbraio 2009

Località: Roma

Lavoro: Nessuno

  • Invia messaggio privato

5

giovedì, 26 agosto 2010, 21:38

Possibile che a 6 anni venivi "sfottuto" e picchiato dai tuoi compagni di classe?

...

(C'è qualcosa che mi sfugge...)
Mein Herz, halt Dich an mir fest

Lucio1996

Nuovo Utente

  • "Lucio1996" ha iniziato questa discussione

Posts: 3

Activity points: 16

Data di registrazione: giovedì, 26 agosto 2010

  • Invia messaggio privato

6

giovedì, 26 agosto 2010, 21:41

si...... solo prk avevo una voce più femminile..

kimberly

Amico Inseparabile

Posts: 1.385

Activity points: 4.386

Data di registrazione: mercoledì, 03 marzo 2010

  • Invia messaggio privato

7

giovedì, 26 agosto 2010, 22:35

Io penso che tu sia omosessuale e che i bambini gia' da allora si siano resi conto che tu lo fossi.
Molta gente nasce già omosessuale e gli atteggiamenti sorgono fin da bambini.Oltre a questo non penso che sia normale che le donne non ti piacciano ma che cerchi la loro amicizia,cosa che secondo me è un atteggiamento da omosessuale.Infatti tante persone che lo sono cercano l'amicizia con la donna e nascono amicizie strettissime tra di loro.Non penso che le esperienze vissute da bambino possano avere inciso sulla tua scelta sessuale. Comunque sia indipendentemente che tu lo sia o meno hai tutto il tempo che vuoi er schiarirti le idee e seguire la successione degli avvenimenti.

cl

Amico Inseparabile

  • "cl" è una donna

Posts: 1.576

Activity points: 4.847

Data di registrazione: lunedì, 26 luglio 2010

Località: lazio

Lavoro: commerciante

  • Invia messaggio privato

8

venerdì, 27 agosto 2010, 15:34

caro lucio , se tu scoprissi di essere omosessuale davvero .... lo vivresti male ? .... se è nella tua vera natura che male cè ? ....

Dalena

Forumista Incallito

  • "Dalena" è una donna

Posts: 4.059

Activity points: 13.311

Data di registrazione: martedì, 18 novembre 2008

Località: Veneto

Lavoro: Fisioterapista

  • Invia messaggio privato

9

venerdì, 27 agosto 2010, 18:17

Ho spostato il thread in area più adatta. :)

secretgarden

Semplicità

  • "secretgarden" è un uomo

Posts: 4.086

Activity points: 14.582

Data di registrazione: domenica, 10 agosto 2008

  • Invia messaggio privato

10

venerdì, 27 agosto 2010, 18:50

Io penso che tu sia omosessuale e che i bambini gia' da allora si siano resi conto che tu lo fossi.
Molta gente nasce già omosessuale e gli atteggiamenti sorgono fin da bambini.Oltre a questo non penso che sia normale che le donne non ti piacciano ma che cerchi la loro amicizia,cosa che secondo me è un atteggiamento da omosessuale.Infatti tante persone che lo sono cercano l'amicizia con la donna e nascono amicizie strettissime tra di loro.Non penso che le esperienze vissute da bambino possano avere inciso sulla tua scelta sessuale. Comunque sia indipendentemente che tu lo sia o meno hai tutto il tempo che vuoi er schiarirti le idee e seguire la successione degli avvenimenti.
Non potrei essere meno d'accordo di così.

Lucio, prova ad imparare ad ascoltare cosa ti dice il cuore, invece che seguire regole imposte dalla società, come ritengo siano quelle succitate. Mia opinione personale.

Threads simili