Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

sissy78

Utente Attivo

  • "sissy78" è una donna
  • "sissy78" ha iniziato questa discussione

Posts: 58

Activity points: 209

Data di registrazione: giovedì, 01 aprile 2010

  • Invia messaggio privato

1

martedì, 26 ottobre 2010, 14:37

Il cuore ha ragioni, che la ragione non conosce.

Il cuore ha ragioni, che la ragione non conosce.
Spesso rifletto su questo meraviglioso aforisma di Pascal, e mi chiedo quanto ci sia del vero in questa affermazione.
Per esperienza di vita vissuta, ritengo che molto spesso ciò che appare ovvio e scontato col senno e l'intelletto, altre volte e inestricabilmente più complesso quando ci sentiamo coinvolti a livello emotivo e dei sentimenti!
Recentemente ho letto su di un articolo di psicologia che quando ci innamoriamo, improvvisamente una parte del nostro cervello viene inibita e smette di funzionare.
Voi che ne pensate??
Cuore e ragione sono l'antitesi l'uno dell'altro o possono convivere???

lya

...

  • "lya" è una donna

Posts: 1.594

Activity points: 4.908

Data di registrazione: giovedì, 01 ottobre 2009

  • Invia messaggio privato

2

martedì, 26 ottobre 2010, 15:35

Ciao Sissy,

trovo molto vero e molto bello l'aforisma di Pascal...il cuore ha ragioni che la ragione non conosce...Sappiamo ormai da tempo con le esperienze del nostro vissuto che il cuore e la ragione entrano in conflitto, ogni volta che ci innamoriamo...e puntualmente si antepone la ragione ai sentimenti dettati dal cuore, non so, ma il più delle volte accade che la ragione la spunti, molto spesso ci si trova bene e nella stragrande maggioranza delle volte si sbaglia...,perchè in fondo penso che l'innamoramento, l'amore e tutti i sentimenti e le emozioni ad esso connessi non abbiano nulla a che spartire con la ragione...La razionalità è puro ragionamento, puro calcolo, non so mi verebbe di paragonarla alla matematica..., la ragione ci porta ad eleborare certi meccanismi così contorti che spesso ci si perde nei più bui meandri della nostra stessa mente...addossandoci inutili zavorre che nella fase dell'innamoramento stonano peggio di una vecchia e rotta campana...

Penso che gli psicologi che hanno asserito che durante la fase dell'innamoramento, una parte del nostro cervello smetta di funzionare, abbiano ragione..., il guaio è che l'uomo e la donna, nonostante quella parte sia quasi inibita, fanno di tutto per risvegliarla...risultato è che va a monte l'innamoramento che nulla vorrebbe sapere dei ragionamenti della mente che è un continuo vulcano in piena...

Poi è importante precisare che si sta parlando d'amore e non di passione...c'è una grande differenza...se si tratta solo di passione qualche pensiero in più potremmo concedercelo e ascoltare non solo la mente, ma anche l'istinto, che quasi mai si sbaglia...

Per quanto riguarda l'amore, penso che per far fluire i sentimenti, le emozioni la passione bisognerebbe "spegnere" la mente, lasciarsi trasportare, l'amore così troverebbe spazio per potersi esprimere al meglio...se non andrà bene avremo vissuto un bellissimo momento...se andrà bene tanto meglio, avremo incontrato la persona giusta con la quale condividere la nostra vita....

Sai Sissy che parlo per esperienza ..! :) ;) :friends:
"Some people feel the rain. Others just get wet."

wavesequence

Amico Inseparabile

  • "wavesequence" è un uomo

Posts: 1.524

Activity points: 4.845

Data di registrazione: mercoledì, 29 ottobre 2008

Località: Mestre

Lavoro: architetto, non so ancora per quanto...

  • Invia messaggio privato

3

martedì, 26 ottobre 2010, 15:45

Pascal ha ragione, purtroppo.

Infatti quando la mia partner dice di amarmi alla follia, di non poter vivere senza di me e tante altre belle frasi da manuale, ma di fatto quando facciamo l'amore tutto diventa molto difficile e lei raggiunge l'orgasmo solo masturbandosi... qualcosa c'è che non va... ;(
Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum.
"Senza la musica, la vita sarebbe un errore"
-- F. Nietzsche


Pazzo

Ogni vizio una condanna, cio' che ami poi t'ammazza.

  • "Pazzo" è un uomo

Posts: 247

Activity points: 755

Data di registrazione: giovedì, 05 agosto 2010

Lavoro:

  • Invia messaggio privato

4

venerdì, 29 ottobre 2010, 10:05

Il Cuore e la ragione non dovrebbero convivere, ma a volte succede che per non far soffrire l'amore, la ragione debba prevalere sul cuore, anche se e' una violenza fatta a se stessi.
Noi chiudiamo con il passato ma e' il passato che non chiude mai con noi.

Lifeline83

Utente Attivo

  • "Lifeline83" è un uomo

Posts: 103

Activity points: 358

Data di registrazione: giovedì, 07 gennaio 2010

Località: England

  • Invia messaggio privato

5

sabato, 30 ottobre 2010, 10:34

Appena letto stavo per scrivere che secondo me "Il cuore ha ragioni, che la ragione non deve conoscere."
E pensando un po’, mi trovo d’accordo con quanto detto da lya:
il guaio è che l'uomo e la donna, nonostante quella parte sia quasi inibita, fanno di tutto per risvegliarla...risultato è che va a monte l'innamoramento che nulla vorrebbe sapere dei ragionamenti della mente che è un continuo vulcano in piena...
E' davvero stupido perdere una persona speciale così...
''Sceglievo le conchiglie rotte, perchè mi sentivo vicina alla loro solitudine; lasciate tra la sabbia, ritornano nel mare.'' Catherine.E.M.

6

sabato, 30 ottobre 2010, 20:55

Posso solo risponderti che emozioni e razionalità non convivono in me...

quindi Pascal ha ragione..

bene

la libertà è dentro di me...

  • "bene" è una donna
  • "bene" è stato interdetto da questo forum

Posts: 624

Activity points: 1.991

Data di registrazione: giovedì, 03 dicembre 2009

Località: veneto

Lavoro: insegnante

  • Invia messaggio privato

7

sabato, 30 ottobre 2010, 23:14

Ha ragione...non si può decidere...non puoi guidare tu il cuore...

è lui che guida te...

Marinella

...La Gabbianella In Volo...

  • "Marinella" è una donna

Posts: 5.643

Activity points: 17.090

Data di registrazione: mercoledì, 25 marzo 2009

  • Invia messaggio privato

9

domenica, 31 ottobre 2010, 13:11

Il cuore ha ragioni, che la ragione non conosce.
Spesso rifletto su questo meraviglioso aforisma di Pascal, e mi chiedo quanto ci sia del vero in questa affermazione.
Per esperienza di vita vissuta, ritengo che molto spesso ciò che appare ovvio e scontato col senno e l'intelletto, altre volte e inestricabilmente più complesso quando ci sentiamo coinvolti a livello emotivo e dei sentimenti!
Recentemente ho letto su di un articolo di psicologia che quando ci innamoriamo, improvvisamente una parte del nostro cervello viene inibita e smette di funzionare.
Voi che ne pensate??
Cuore e ragione sono l'antitesi l'uno dell'altro o possono convivere???

Ciao Sissy... :) E' Verissimo...e c'è anche il detto: -Quando il Cuore Parla...la Mente Dovrebbe Tacere-... :ohno:
Quando mi ritrovo a parlare della mia ultima Storia...dico sempre che Non Ho Scelto IO...la Persona in Questione...
ma l'ha Scelto il Cuore... :love: e in questo Caso...la Ragione non ha avuto nessuna Voce in Capitolo... :ohno: però...
ci sono situazioni e Situazioni...quindi...considerando le Aspettative -varie-...non sempre si può dare ascolto solo
a una Cosa o all'Altra...e l'Ideale sarebbe quando -Mente e Cuore- viaggiassero di pari passo...e allora a quel punto
non si presenterebbe nemmeno il Dilemma... :hmm:

:girl:
Per Arrivare all'Alba...Non C'è Altra Via che La Notte...Kahlil Gibran

Ogni Donna ha un Paio d'Ali chiuse dentro Sé...e Sogna Ancora Vette Inesplorate...
La Notte delle Fate...Enrico Ruggeri


Nanì... ♫ Nanì... ♫

LigeaTheMermaid

Utente Attivo

Posts: 44

Activity points: 132

Data di registrazione: lunedì, 11 ottobre 2010

  • Invia messaggio privato

10

venerdì, 05 novembre 2010, 01:38

Quando c'è il cuore di mezzo la ragione smette di esistere..qualche volta si fa sentire, ma alla fine comanda sempre il cuore. Ma è giusto così. Io l'ho sempre seguito e non me ne son mai pentita.

  • "lea" è stato interdetto da questo forum

Posts: 4.710

Activity points: 14.389

Data di registrazione: domenica, 08 giugno 2008

  • Invia messaggio privato

11

venerdì, 05 novembre 2010, 02:50

Cuore e ragione sono l'antitesi l'uno dell'altro o possono convivere???


Di fatto convivonoi nell'unica mente (visto che il cuore, in realtà, non ha nulla a che vedere con i nostri sentimenti, se non di riflesso agli imput della nostra mente).

A me piacerebbe dire (mi sembrerebbe più corretto, ecco) dire che la nostra mente ha ragioni che non sempre conosce. E nulla di più.
Sempre fermo restando che, se proprio è vero che si vuole, si possono in realtà conoscere anche queste ragioni che sembrano strane. :)
La cultura è quel che resta........quando hai dimenticato TUTTO! (non è mia, ma non mi ricordo chi l'abbia detta. Cambia qualcosa? :roftl: )

Threads simili