Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

oleandro67

Utente Attivo

  • "oleandro67" ha iniziato questa discussione

Posts: 14

Activity points: 63

Data di registrazione: martedì, 12 gennaio 2010

  • Invia messaggio privato

1

martedì, 12 gennaio 2010, 13:31

fare l'amore una volta al mese se va bene

siamo sposati da 10 anni - io 43 anni lei 40 tre figli

io sempre e perennemente con la volgia di fare all'amore lei mai o quai mai.

a volte lo fa per farmi la carita.

io sto morendo per questo.

che faccio

io adoro i miei figli

2

martedì, 12 gennaio 2010, 14:05

che rabbia, chi ha il pane non ha i denti :)

wavesequence

Amico Inseparabile

  • "wavesequence" è un uomo

Posts: 1.524

Activity points: 4.845

Data di registrazione: mercoledì, 29 ottobre 2008

Località: Mestre

Lavoro: architetto, non so ancora per quanto...

  • Invia messaggio privato

3

martedì, 12 gennaio 2010, 14:20

Oleandro

Come ti capisco.
Vivo una situazione analoga alla tua: relazione che dura da 10 anni, convivenza da 8, 43 io, 40 lei, non abbiamo figli (purtroppo per una condizione economica che non ci permette di averli e perché abbiamo una casa che è già stretta per due).
Posso dire di non ricordare l'ultima volta che abbiamo fatto l'amore... ;(
Viviamo una situazione di stress lavorativo esagerata, lei perché ha troppo lavoro in ufficio ed io (da tre anni a questa parte) che senza lavoro sto annaspando e sono caduto in una forma depressiva, leggera, ma sempre depressiva è.

La mia partner non accetta di fare giochi erotici di tipo vagamente sadomasochistico, nel contempo non propone nulla di veramente alternativo, solo posizione del missionario o giù di lì.

Di questa situazione mi sono stancato, lei non ne parla ed io non chiedo più.

Si va avanti come macchine, settimana dopo settimana, mese dopo mese, anno dopo anno.

Adesso che in questo periodo sembra ci sia un avanzamento di carriera, la mia partner è nervosa, intrattabile ed il dialogo è sceso quasi a zero.
La cosa "divertente" è che mi tratta male, si innervosisce per le stupidaggini più assurde e dopo avermi distrutto dice: "Mi raccomando, stammi vicino"... ?(

Speriamo passi questo periodo buio....
Per fortuna che il mio rifugio è la musica ed il pianoforte (digitale, che posso suonare all'ora che voglio, in cuffia). :thumbsup:
Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum.
"Senza la musica, la vita sarebbe un errore"
-- F. Nietzsche


oleandro67

Utente Attivo

  • "oleandro67" ha iniziato questa discussione

Posts: 14

Activity points: 63

Data di registrazione: martedì, 12 gennaio 2010

  • Invia messaggio privato

4

mercoledì, 13 gennaio 2010, 11:22

come faccio?

anche questa mattina quando ci siamo svegliati ci ho provato.
ma lei mi ha rifiutato dicendomi che era tardi.
ore 05.30 si esce di casa alle 7.00
doveva solo stirare un grembiulino.
2 minuti.

Paris

meditAttiva

  • "Paris" è una donna

Posts: 408

Activity points: 1.406

Data di registrazione: sabato, 01 agosto 2009

Località: fra le stelle e le stalle

Lavoro: insegnante

  • Invia messaggio privato

5

mercoledì, 13 gennaio 2010, 13:48

Premettendo che per me il contatto fisico con il mio ragazzo è molto importante, leggendo quello che hai scritto ho sorriso.
E sai perchè? Perché anche il mio fidanzato (come tanti uomini) cerca l'intimità al mattino, prima di andare al lavoro, mentre io proprio non lo sopporto! Il mio corpo ci mette un po' di tempo per svegliarsi, e l'approccio mattutino è un qualcosa che posso tollerare "al limite" il week end!

Dici che siete sposati da anni, forse si è instaurata una certa routine...
Spesso per noi il donne il sesso si inserisce in tutto un contesto...io mi rendo conto che se è da un po' che mancano le occasioni "romantiche", certi discorsi, il cercarsi con lo sguardo e una certa complicità nelle piccole cose di tutti i giorni, il desiderio scompare. Soprattutto in periodi di forte stress. Mentre per il mio lui, nonostante la stanchezza, il desiderio può risvegliarsi nel cuore della notte, mentre sto dormendo...e io non sopporto che mi si svegli, divento una belva! Anche perché mi sembra di essere solo un oggetto di sfogo quando fa così. Ma gliene ho parlato, perché ho capito che forse non sarebbe riuscito a capire le mie esigenze se prima non gliele spiegavo.
Tu hai provato ad affrontare la discussione in maniera pacifica con tua moglie?

oleandro67

Utente Attivo

  • "oleandro67" ha iniziato questa discussione

Posts: 14

Activity points: 63

Data di registrazione: martedì, 12 gennaio 2010

  • Invia messaggio privato

6

mercoledì, 13 gennaio 2010, 15:04

Premettendo che per me il contatto fisico con il mio ragazzo è molto importante, leggendo quello che hai scritto ho sorriso.
E sai perchè? Perché anche il mio fidanzato (come tanti uomini) cerca l'intimità al mattino, prima di andare al lavoro, mentre io proprio non lo sopporto! Il mio corpo ci mette un po' di tempo per svegliarsi, e l'approccio mattutino è un qualcosa che posso tollerare "al limite" il week end!

Dici che siete sposati da anni, forse si è instaurata una certa routine...
Spesso per noi il donne il sesso si inserisce in tutto un contesto...io mi rendo conto che se è da un po' che mancano le occasioni "romantiche", certi discorsi, il cercarsi con lo sguardo e una certa complicità nelle piccole cose di tutti i giorni, il desiderio scompare. Soprattutto in periodi di forte stress. Mentre per il mio lui, nonostante la stanchezza, il desiderio può risvegliarsi nel cuore della notte, mentre sto dormendo...e io non sopporto che mi si svegli, divento una belva! Anche perché mi sembra di essere solo un oggetto di sfogo quando fa così. Ma gliene ho parlato, perché ho capito che forse non sarebbe riuscito a capire le mie esigenze se prima non gliele spiegavo.
Tu hai provato ad affrontare la discussione in maniera pacifica con tua moglie?
certo che le ho provate tutte. ;( ;( ;( ;( ;( ;(

Nemes

Pilastro del Forum

  • "Nemes" è una donna

Posts: 2.908

Activity points: 9.018

Data di registrazione: lunedì, 31 marzo 2008

Località: Nord

  • Invia messaggio privato

7

mercoledì, 13 gennaio 2010, 15:34

E lei che ha detto quando avete parlato dell'argomento?
Le persone sane si innamorano follemente, amano ardentemente, si arrabbiano furentemente, possono provare gelosie violente, lottare per la propria realizzazione o sacrificare tutto, fino a consumarsi, per i valori in cui credono, e giungere alla battaglia. (C. Albasi)

oleandro67

Utente Attivo

  • "oleandro67" ha iniziato questa discussione

Posts: 14

Activity points: 63

Data di registrazione: martedì, 12 gennaio 2010

  • Invia messaggio privato

8

mercoledì, 13 gennaio 2010, 18:43

E lei che ha detto quando avete parlato dell'argomento?
non mi va e basta, poi io mi innervosisco e litighiamo.

BEMMY

verso una nuova vita..

  • "BEMMY" è una donna

Posts: 1.116

Activity points: 3.551

Data di registrazione: martedì, 06 gennaio 2009

  • Invia messaggio privato

9

mercoledì, 13 gennaio 2010, 23:59

con una risposta del genere non credo si possa risolvere molto.
un minimo di disponibilità nell'affrontare l'argomento ci vuole.
"Quando vivo non mi sento vivere. Ma quando recito allora mi sento esistere".
Antonin Artaud

Emeraldas

Curiosona

  • "Emeraldas" è una donna

Posts: 611

Activity points: 1.847

Data di registrazione: sabato, 13 dicembre 2008

Località: Universo infinito

  • Invia messaggio privato

10

giovedì, 14 gennaio 2010, 00:20

Be', la risposta di lei è "un po'" troppo sbrigativa, direi. Non è che ce l'ha con te per qualche motivo? Per es. potrebbe giudicarti poco collaborativo in casa, troppo taciturno o potrebbe sentirsi trascurata? Hai provato, senza fare discorsi, a vivacizzare un po' il rapporto, magari organizzando qualche sorpresa, un weekend da soli (figli permettendo) o semplicemente avendo più attenzioni sincere per lei?
Nel silenzio sordo del mondo la Bellezza non tacerà (G. Rodari)

morenomoreno

non devi aver paura di avere paura

  • "morenomoreno" è un uomo
  • "morenomoreno" è stato interdetto da questo forum

Posts: 511

Activity points: 1.946

Data di registrazione: domenica, 22 novembre 2009

Località: napoli

  • Invia messaggio privato

oleandro67

Utente Attivo

  • "oleandro67" ha iniziato questa discussione

Posts: 14

Activity points: 63

Data di registrazione: martedì, 12 gennaio 2010

  • Invia messaggio privato

12

giovedì, 14 gennaio 2010, 13:09

Be', la risposta di lei è "un po'" troppo sbrigativa, direi. Non è che ce l'ha con te per qualche motivo? Per es. potrebbe giudicarti poco collaborativo in casa, troppo taciturno o potrebbe sentirsi trascurata? Hai provato, senza fare discorsi, a vivacizzare un po' il rapporto, magari organizzando qualche sorpresa, un weekend da soli (figli permettendo) o semplicemente avendo più attenzioni sincere per lei?
lei lavora, io la mattina preparo ibambini e li porto a scuola, durante la settimana piscina e calcio compito mio, in casa mi do dafare con le lavatrici, e pulisco, qualche volta mi capita anche di stirare.
faccio tutto ben volentieri.
ma non per essere ripagato con il sesso.
solo per amore.
il sesso eè molto importante per me.

13

giovedì, 14 gennaio 2010, 15:04

Forse potrebbe non essere attratta da un uomo troppo "casalingo"? :hmm:

wavesequence

Amico Inseparabile

  • "wavesequence" è un uomo

Posts: 1.524

Activity points: 4.845

Data di registrazione: mercoledì, 29 ottobre 2008

Località: Mestre

Lavoro: architetto, non so ancora per quanto...

  • Invia messaggio privato

14

giovedì, 14 gennaio 2010, 17:40

Forse potrebbe non essere attratta da un uomo troppo "casalingo"? :hmm:
Già, manca solo che la moglie chieda ad oleandro di infilarsi una scopa nel c**o e pulire i pavimenti....

No, a mio avviso c'è qualche motivo di ruggine tra i due che per motivi di becero orgoglio non vuol venire fuori.
Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum.
"Senza la musica, la vita sarebbe un errore"
-- F. Nietzsche


secretgarden

Semplicità

  • "secretgarden" è un uomo

Posts: 4.086

Activity points: 14.582

Data di registrazione: domenica, 10 agosto 2008

  • Invia messaggio privato

15

giovedì, 14 gennaio 2010, 18:57

siamo sposati da 10 anni - io 43 anni lei 40 tre figli

io sempre e perennemente con la volgia di fare all'amore lei mai o quai mai.

a volte lo fa per farmi la carita.

io sto morendo per questo.

che faccio

io adoro i miei figli


Vivo una situazione analoga alla tua: relazione che dura da 10 anni, convivenza da 8, 43 io, 40 lei, non abbiamo figli (purtroppo per una condizione economica che non ci permette di averli e perché abbiamo una casa che è già stretta per due).
Posso dire di non ricordare l'ultima volta che abbiamo fatto l'amore... ;(
Viviamo una situazione di stress lavorativo esagerata, lei perché ha troppo lavoro in ufficio ed io (da tre anni a questa parte) che senza lavoro sto annaspando e sono caduto in una forma depressiva, leggera, ma sempre depressiva è.
Pazienza, tanta pazienza ;)