Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


fede2256

Giovane Amico

  • "fede2256" è un uomo
  • "fede2256" ha iniziato questa discussione

Posts: 105

Activity points: 609

Data di registrazione: sabato, 20 giugno 2015

  • Invia messaggio privato

16

martedì, 25 settembre 2018, 10:53

Ripeto che anche queste sostanze possono dare effetti collaterali, sarebbe opportuno usarlo se in terapia associato con farmaci per la loro dismissione o dietro consiglio di un medico. Io per ridurre l'uso di ansiolitici e antidepressivi, ho, tra l'altro, usato sostanze ''naturali'' tra le quali iperico, ma soprattutto valeriana e melatonina. Le prime settimane nessun miglioramento ma peggioramento di ansie e paranoie. Ma erano in combinazione con farmaci, con il tempo ho trovato un beneficio . Ma la mia terapia era per dismettere i farmaci affiancandoli con sostanze naturali. Ho provato altre ''cose'' naturali ma sono perdite di soldi e tempo. Meglio una terapia farmacologica che varia col tempo e con la risposta terapeutica che prendere eventualmente prodotti vari, che male non faranno, ma non aiutano se presi '' a caso''. Quindi aumento di ansia e paranoie è quasi sicuro per molti.


Hai ragione, la penso come te. Quindi posso stare tranquillo e nel giro di 1 o 2 settimane queste paranoie e ansie accentuate si calmeranno. In effetti noto proprio una sorta di ansia davvero molto forte in seguito all'inizio di questa cura. Soprattutto forti somatizzazioni che fanno pensare ad una malattia acuta mentre invece non lo è vero? :)

Questo post è stato modificato 1 volta(e), ultima modifica di "fede2256" (25/09/2018, 13:23)


17

martedì, 25 settembre 2018, 13:50

Ciao fede, unisco i due thread e ti ricordo che è vietato aprire più discussioni riguardanti lo stesso argomento in diverse aree del forum.

sara84 per lo staff

### ### ### ###


ATELOPHOBIA: la paura di non essere abbastanza.
-sara swarovsky-