Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

what kind of angel

Amico Inseparabile

  • "what kind of angel" started this thread

Posts: 1,441

Activitypoints: 4,631

Date of registration: Jun 8th 2008

Location: Bologna

  • Send private message

16

Tuesday, September 16th 2008, 3:09am

Quoted from "ros"

Nn mi sento sola!

Ho dolori ovunque raffreddore e se nn fosse che prendevo l'antibiotico per i denti, anche la febbre.

Ogni volta che entra l'autunno, mi riduco così per 4 giorni...avete qualche suggerimento?

ma 4 giorni soli e poi ti rimetti in pista?

no perché negli usa si parla del disagio da cambio di stagione e ingresso nell'autunno come di una vera sindrome, la chiamano SAD... con calo di umore, squilibri nell'alimentazione (torna il desiderio di carboidrati e di dolci), insonnia irritabilità eccetera

ros

Unregistered

17

Tuesday, September 16th 2008, 8:17am

Quoted from "what kind of angel"

Quoted from "ros"

Nn mi sento sola!

Ho dolori ovunque raffreddore e se nn fosse che prendevo l'antibiotico per i denti, anche la febbre.

Ogni volta che entra l'autunno, mi riduco così per 4 giorni...avete qualche suggerimento?

ma 4 giorni soli e poi ti rimetti in pista?

no perché negli usa si parla del disagio da cambio di stagione e ingresso nell'autunno come di una vera sindrome, la chiamano SAD... con calo di umore, squilibri nell'alimentazione (torna il desiderio di carboidrati e di dolci), insonnia irritabilità eccetera

ma davvero?

in gen mi dura il tempo di una febbre 4,,5 g,

andro a cercare questa sad,,grazie

ros

Unregistered

18

Tuesday, September 16th 2008, 9:02am

È tutta una questione di ormoni. La luce colpisce la retina degli occhi, e da lì raggiunge l'epifisi o ghiandola pineale, che si trova alla base del cervello. Qui innesca la produzione di un ormone (la serotonina, la cui funzione è girare l'interruttore della nostra psiche sul bel tempo, cioè la veglia e il buonumore. Quando fa buio si blocca la secrezione di serotonina e inizia quella di un altro ormone, la melatonina. Ci addormentiamo ma, se non è il momento giusto, restiamo stanchi e depressi.


La Sad sarebbe la conseguenza di una cattiva regolazione nella produzione di questi ormoni provocata da fattori genetici e ambientali. Primo fra tutti la mancanza di luce.


La luce è una necessità quotidiana dell'organismo: anche se il cielo è nuvoloso, bisognerebbe esporsi alla luce naturale almeno mezz'ora al giorno, scoprendo il corpo quanto più possibile e senza occhiali da sole.


La cura con la luce consiste nell'esposizione quotidiana a una fonte di luce artificiale, con lampade speciali che riproducono il più fedelmente possibile lo spettro solare. La terapia avviene in una stanza priva di luce esterna dove si accende una lampada a forte intensità. Il paziente si siede davanti, con gli occhi aperti, ma senza fissare direttamente la luce. Il trattamento dura 30 minuti e i primi risultati si vedono nel giro di pochi giorni.


Potete acquistare una lampada per una fototerapia fai da te. Non c'è da far altro che esporsi alla luce della lampada speciale per una ventina di minuti tutti i giorni: è preferibile farlo al mattino presto per dare più sprint a tutta la giornata.


La luce visibile ai nostri occhi appare bianca. I suoi effetti benefici sono molteplici perché a quelli offerti dalla luce bianca si associano quelli garantiti dalle singole bande di luce colorate di luce colorata che compongono lo spettro della luce visibile.


La luce visibile è composta da 7 luci colorate di diversa lunghezza d'onda e frequenza (quelli dell'arcobaleno).


Nello spettro magnetico, subito dopo gli ultravioletti troviamo la luce violetta, quindi quella di colore indaco, blu, verde, giallo, arancio e la luce rossa, che confina con l'infrarosso. Per questo la luce solare è definita ad ampio spettro.


Alcuni problemi hanno iniziato a verificarsi con l'introduzione dell'illuminazione artificiale che non è ad ampio spettro, come quella solare, perché non contiene tutti i colori, ma tende al rosa o al giallo ed è priva di ultravioletti. Ecco perché quando si vive in condizioni di carenza di luce naturale possono insorgere alcune problematiche.


Oltre che nel trattamento della depressione stagionale, la light therapy si è dimostrata utile nella terapia di diversi disturbi.

19

Thursday, September 18th 2008, 10:43pm

ogni volta che viene autunno...ricomincia la mia fissazione per la cioccolata e le nocciole,
mi consolo pensando va bè sarà il mio fisico che cerca di bilanciare la serotonina che se ne va.... :rolleyes:

what kind of angel

Amico Inseparabile

  • "what kind of angel" started this thread

Posts: 1,441

Activitypoints: 4,631

Date of registration: Jun 8th 2008

Location: Bologna

  • Send private message

20

Friday, September 19th 2008, 4:21pm

il livello dell'umore qui sul forum è andato in picchiata.
ormai ogni giorno saltano fuori 2-3 post di gente che vuole farla finita, io stesso sono steso come un tappetino.

Chicco

Giovane Amico

Posts: 274

Activitypoints: 913

Date of registration: Jun 5th 2008

Location: Nord

  • Send private message

21

Friday, September 19th 2008, 4:57pm

La malinconia è lo stato d'animo prevalente anche in me...

Tuttavia il bello di questa stagione sta nei colori che per tutto il resto dell'anno non vedremo... infatti nelle altre stagioni prevale il verde delle foglie o il bianco della neve o il grigio dell'inverno... ma l'autunno... è colorato.

Una canzone fa "con i colori si può cancellare il più avvilente e desolante squallore" ... benchè parli di un arcobaleno, in autunno i colori ci sono ovunque intorno a noi, basta fare un giro fuori città, vedere il panorama avvolgente che ci offrono... sembra quasi una magia...

forse la vita naturale mentre sente l'arrivo dell'inverno decide ogni anno di andarsene alla grande... esplodendo come in fuochi d'artificio che salutano l'estate... ma per ogni cosa che termina ce n'è un'altra che inizia... una nuova curva dopo il rettilineo che ci porta verso nuovi orizzonti.... vogliamo che un po' di malinconia rallenti il nostro viaggio ?
Dio delle città e dell'immensità, magari tu ci sei e problemi non ne hai
ma quaggiù non siamo in cielo e se un uomo perde il filo,
è soltanto un uomo solo

samhain

MIA E' LA GLORIA NEI SECOLI

Posts: 231

Activitypoints: 728

Date of registration: Mar 6th 2008

Location: Avalon

  • Send private message

22

Tuesday, September 30th 2008, 11:22am

in autunno e inverno io rinasco, sono una farfalla di ossidiana una fata d'autunno la <malinconia fa parte del mio essere ed è una sensazione che mi porta gioia tenerezza calore...non mi fa soffrire la malinconìa anzi la ricerco in ogni cosa che faccio...la nostalgia sì ma è diversa..per me l'autunno è meraviglioso...divento vitale pieno di gioia di interessi esco dal letargo diciamo....
la Luce della Dea mi circonda, l'Amore della Dea mi avvolge, il Potere della Dea mi protegge, la Presenza della Dea veglia su di me...