Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

Psycho Mantis

Mago/Guerriero

  • "Psycho Mantis" è una donna
  • "Psycho Mantis" ha iniziato questa discussione

Posts: 234

Activity points: 716

Data di registrazione: martedì, 30 aprile 2013

  • Invia messaggio privato

1

domenica, 13 maggio 2018, 13:05

I rimedi contro il mal di vivere

Ciao a tutti, apro questo thread per suggerire quelli che ritengo i sistemi naturali più utili ed efficaci contro il mal di vivere dei tempi moderni, gli stati depressivi e in generale per migliorare la vita. Inoltre si potete suggerire e ampliare notevolmente i vostri rimedi quotidiani, che so, un hobby, una pratica come lo yoga, la meditazione, ecc ecc ecc.

Ho sperimentato stati di malessere e prostrazione prolungati e profondi, trovandomi ad un certo punto nella rassegnazione, nella paura. Un giorno ho riflettuto molto e ho compreso che avevo uno stile di vita che semplicemente mi faceva stare male, oltre i motivi per cui la vita può appesantire il carico.

Perciò ho iniziato a chiedermi: come posso migliorare la mia vita? Innanzitutto è un po' come quando riordini la tua casa.... E se non la riordini è già un buon motivo per farsi delle domande. Insomma butti l inutile e il dannoso e riempi la tua vita di cose positive.

Cosa sono le cose positive per il malessere???? Vi è mai capitato di essere spenti, annoiati, nervosi? Provate a mettere musica e a ballare. Dopo un po' si è pieni di energia. Non felici, non è detto allegro, ma sei più energico.

In breve noi possiamo cambiare le cose e al fisico serve energia, serotonina. Gli antidepressivi naturali più potenti sono: lo sport, una buona alimentazione, il sesso, il vedere posti nuovi, circondarsi di persone positive, il sole, camminare, la musica. Questi sono antidepressivi alla portata di tutti noi. Sono i nostri metodi di salvataggio, la nostra pillola magica, il nostro scudo contro il mal di vivere. Quando state male non state a letto, fate piuttosto una passeggiata al sole.

We live in the moment. That's our only purpose.


windrew

La vita è attaccata ad un filo sottile che va tenuto stretto.

  • "windrew" è un uomo

Posts: 1.078

Activity points: 3.304

Data di registrazione: domenica, 26 giugno 2016

Località: emilia-romagna

Lavoro: una volta

  • Invia messaggio privato

2

domenica, 13 maggio 2018, 17:46

Se qualcuno trova rimedi definitivamente efficaci in maniera positiva, sarebbe vivamente pregato di fare sapere . Un antidepressivo naturale, davvero potente è essere forti e stare bene, come quasi tutti...per chi conosce momenti della propria vita molto positivi e momenti molto negativi, è in grado di fare confronti e di notare cosa ha causato la differenza. Quando è colpa propria, ognuno pianga il proprio male, ma quando la colpa è di altre persone? Ci tocca sopportare le scelte degli altri. Bisognerebbe essere così forti e sicuri, che va sempre tutto meglio, e ci sono tante persone così. Forse quando incontri qualcuno forte come te, ti accorgi che qualcuno potrebbe distruggerti. Esiste una parola :'' perfidia''...è pieno di perfidia, ma dormiamo e non ci accorgiamo di quanta non bontà vi sia in giro. Puoi fare tutti gli sport che vuoi, le passeggiate e vacanze possibili, ma se vivere diventa come una gabbia, bisogna cambiare il punto di vista e capire che, come tanti altri non vivono la vita come una gabbia, cosa si ha di meno di questi per vivere meglio? Ed è quì che arrivano i problemi, è come non essere ''imparati'' a vivere.
se vi è un problema, in quanto tale, ha una soluzione, altrimenti è un dato di fatto con cui convivere

Psycho Mantis

Mago/Guerriero

  • "Psycho Mantis" è una donna
  • "Psycho Mantis" ha iniziato questa discussione

Posts: 234

Activity points: 716

Data di registrazione: martedì, 30 aprile 2013

  • Invia messaggio privato

3

domenica, 13 maggio 2018, 19:39

Rispetto il tuo pensiero Widrew e se t'interessa parlarne, mi piacerebbe prima sapere qual'è per te un buon rimedio per stare bene.

We live in the moment. That's our only purpose.


windrew

La vita è attaccata ad un filo sottile che va tenuto stretto.

  • "windrew" è un uomo

Posts: 1.078

Activity points: 3.304

Data di registrazione: domenica, 26 giugno 2016

Località: emilia-romagna

Lavoro: una volta

  • Invia messaggio privato

4

martedì, 15 maggio 2018, 15:31

Indubbiamente fare una passeggiata, incontrare amici, fare sport, avere anche un lavoro soddisfacente, una sicurezza economica, sono indispensabili per essere sereni. Se poi capitano momenti di sconforto, che capitano, è pure più semplice reagire. Il problema è maggiore quando manca qualche sicurezza e quando si perde la salute. Quante persone si causano problemi che non hanno. Recentemente ho conosciuto diverse persone che improvvisamente, con un cambiamento nella loro vita, sono caduti in ansia e depressione, persone andate in pensione, giovani entrati nel mondo del lavoro, studenti che iniziano nuove scuole...il più delle volte con qualche mese di psicoterapia e anche qualche ansiolitico, si sono rimessi in sesto. Bisogna non temere di farsi aiutare se ci si accorge di non riuscire, si teme di dare fastidio e si tende a rimandare...no, mai rimandare perché ad un certo punto sarà sempre troppo tardi. Invidio chi è impassibile di cuore, gli scivola addosso di tutto, si scrolla le spalle, al limite cambia strada e va avanti fregandosene....io, apparentemente, sono sempre stato tutto d'un pezzo, ma solo apparentemente. Avrei dovuto portare questa forza anche nel mio io interiore.
se vi è un problema, in quanto tale, ha una soluzione, altrimenti è un dato di fatto con cui convivere

Psycho Mantis

Mago/Guerriero

  • "Psycho Mantis" è una donna
  • "Psycho Mantis" ha iniziato questa discussione

Posts: 234

Activity points: 716

Data di registrazione: martedì, 30 aprile 2013

  • Invia messaggio privato

5

domenica, 20 maggio 2018, 17:01

Possono essere infinite le cause ed è importante, il più possibile, concentrarsi sullo star bene e sui pensieri positivi. Molte persone si causano malessere perché quando stanno male peggiorano il loro stile di vita. Di conseguenza stanno peggio, ma non capiscono che questo è provocato non più dal motivo iniziale, quanto dal perseguire le cose negative. Con questo non dico che non si debba star male, che si debba stare beme se si sta male, che non si possa sbagliare e che certe volte non ci sia proprio trippa per gatti, e la maggior parte delle persone è convinta di stare male perché manca qualcosa fuori, mentre siamo noi che dobbiamo capire la verità.

We live in the moment. That's our only purpose.


electric_dreams

Utente Attivo

  • "electric_dreams" è un uomo

Posts: 26

Activity points: 85

Data di registrazione: lunedì, 26 marzo 2018

Località: Milano

  • Invia messaggio privato

6

mercoledì, 23 maggio 2018, 03:36


In breve noi possiamo cambiare le cose e al fisico serve energia, serotonina. Gli antidepressivi naturali più potenti sono: lo sport, una buona alimentazione, il sesso, il vedere posti nuovi, circondarsi di persone positive, il sole, camminare, la musica. Questi sono antidepressivi alla portata di tutti noi. Sono i nostri metodi di salvataggio, la nostra pillola magica, il nostro scudo contro il mal di vivere. Quando state male non state a letto, fate piuttosto una passeggiata al sole.


Io sono anni che applico questi sani e naturali rimedi nella mia vita quotidiana, oltre a un pò di sana meditazione, leggere un libro e dedicarmi ai miei hobby preferiti.
Tant'è che, fino ad oggi, in questi 2 anni che prendo farmaci (che poi sono appena 2), non ho notato niente di particolarmente diverso nella mia persona e nel mio modo di essere.
Sono sempre stato un "pazzo" scatenato che ha sempre amato la vita, in tutte le sue sfumature, e fare sempre nuove esperienze, sin da quando ero bambino. E anche assumendo SSRI e Xanax, sono sempre lo stesso. Tant'è che, assieme al mio terapeuta, piano piano stiamo cominciando a scalarli per poi eliminarli definitivamente.
Qualche "miglioramento", se così lo vogliamo chiamare, a livello di ansia c'è stato. Ma sul fronte depressione e apatia, nada....nisba. Tutto un placebo.
Ho dovuto "fare da me" con rimedi naturali e quant'altro. E cambiando completamente stile di vita.
Solo così sono riuscito a cominciare a sentirmi meglio e a riprendere in mano la mia vita.
Sono proprio resistente a qualsiasi tipo di farmaco, che sia una semplice Aspirina, un antibiotico o un antidepressivo. Non mi butta a terra niente.....ci vuole un bulldozer per stendermi completamente. :thumbsup:
Sono proprio un toro :roftl:
Persino quando sono stato operato per un'ernia, qualche anno fa, ed ero ancora sotto l'effetto di anestesia e Metadone avevo voglia di scherzare e chiacchierare con infermieri e dottori (e anche di un bel cheeseburger con patatine fritte). :thumbsup:
O ho un metabolismo iperattivo oppure sono semplicemente un'eccezione.....bah. :rolleyes:

Psycho Mantis

Mago/Guerriero

  • "Psycho Mantis" è una donna
  • "Psycho Mantis" ha iniziato questa discussione

Posts: 234

Activity points: 716

Data di registrazione: martedì, 30 aprile 2013

  • Invia messaggio privato

7

giovedì, 05 luglio 2018, 19:29

Bè come state? Non ricordo più l spirito con cui aprii il thread, a parte dei rimedi naturali per il mal di vivere ecc. Voi avete degli hobby? Raccontate. Io non ho un vero e proprio hobby a parte lo sport.

We live in the moment. That's our only purpose.


1 utente a parte te sta visitando questo thread:

1 ospite