Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

yaya

Utente Attivo

Posts: 53

Activitypoints: 208

Date of registration: Aug 20th 2008

Location: sicilia

  • Send private message

31

Monday, September 1st 2008, 2:47pm

A mio modesto avviso,,,non esiste che venga voglia a qualcuno di allontanare la persona che si ama, che si ha un

interessamento. Continuo con le cattiverie,,,Sicuramente gli interessi ma..non più di tanto, stai certa che se perde la testa

x qualcuna, tutti questio dubbi...non se li crea!!, Dunque, è "affezionato" a te ma la famosa molla..non è scattata, indi x cui

non ha il coraggio di dirtelo (x comodità o pena..) aspetta che sia tu a stancarti

Non ti porre tante domande e vuarda oltre....Se è amore, vedi come raddrizza il tiro!!

raggiodisole71

Utente Attivo

  • "raggiodisole71" started this thread

Posts: 45

Activitypoints: 177

Date of registration: Mar 6th 2008

  • Send private message

32

Monday, September 1st 2008, 3:01pm

ma allora perchè mi ha detto un giorno che si era chiuso a riccio dopo le esperienze negative avute, che voleva avere un figlio da me per risolvere i suoi problemi. Puoi volere un figlio da un'amica? Perchè mi dice di non perdere il mio tempo dietro di lui e continua a cercarmi? Non capisco, ci sono state troppe cose dette per poi esser rimangiate, troppa confusione

Gilda

Utente Fedele

Posts: 464

Activitypoints: 1,441

Date of registration: Aug 15th 2008

Location: SALERNO

  • Send private message

33

Monday, September 1st 2008, 3:01pm

X paura di dipendere da me affettivamenteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee il mio raga in un mese M'HA LASCIATA 3 VOLTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE -.-°


Sn persone con grandi problemi sikuramente! kiSSSSSSSSSSSSSSSS


Io cerco di dare il massimo in comprensione , calma , sensibilita' .......
Grazie Oliverb :°) Grazie raga :D AMORE MIO TI AMO :p

sono un Araba Fenicia attenti ho il FuooooOOOOOOOOOko negli Okki !
e la lingua a spada :P ma il cuore tenero :D

raggiodisole71

Utente Attivo

  • "raggiodisole71" started this thread

Posts: 45

Activitypoints: 177

Date of registration: Mar 6th 2008

  • Send private message

34

Monday, September 1st 2008, 3:29pm

anch'io ho cercato di dare il massimo è un anno che va avanti questo tira e molla, lui sembra che invece di essere contento quando vado da lui che sia come un ansia, come un peso. Mi ha detto che non corre più per le donne che se voglio devo sbattermi io

yaya

Utente Attivo

Posts: 53

Activitypoints: 208

Date of registration: Aug 20th 2008

Location: sicilia

  • Send private message

35

Monday, September 1st 2008, 3:36pm

Rggiodisole, un figlio da te? con la speranza di risolvere i SUOI problemi!!.

Lascia quella creatura dove si trova!!. Dai, già quando si fanno con le codizioni giuste..ci si separa...figurati con un uomo

che ha tanta confusione (paraculaggine?). Come atto d'amore..crea famiglia con la persona che (almeno pensi sia giusta!)

che ami..riamata!.

L'amore SI ALIMENTA, più vieni AMATA PIU' RI-AMI, sarò un animale anomalo ma...mi voglio BENE, SOLO A QUASTE

CONDIZIONI....RIESCO AD AMARE.

Ribadisco..scappa!. Così facendo lo smuovi da quel torpore, titubanze che ha, serve anche a Lui!!.

Gilda

Utente Fedele

Posts: 464

Activitypoints: 1,441

Date of registration: Aug 15th 2008

Location: SALERNO

  • Send private message

36

Monday, September 1st 2008, 3:36pm

NO aspetta il mio raga mi ha lasciato perkè aveva paura.............ma è sempre dolcissimo ,tenero ecc ecc se mi dicesse una cosa del genere lo sbatterei io ...........bene bene con una pentola:P
Grazie Oliverb :°) Grazie raga :D AMORE MIO TI AMO :p

sono un Araba Fenicia attenti ho il FuooooOOOOOOOOOko negli Okki !
e la lingua a spada :P ma il cuore tenero :D

raggiodisole71

Utente Attivo

  • "raggiodisole71" started this thread

Posts: 45

Activitypoints: 177

Date of registration: Mar 6th 2008

  • Send private message

37

Monday, September 1st 2008, 3:47pm

sono così confusa anch'io, non capisco cosa voglia da me, il fatto è che io ho sempre dato molto in questa storia ed anche a lui e continuo a darmi delle colpe, forse ho sbagliato pretendendo sucito una storia concreta, una frequenza costante e continuativa. Mi chiedo se avessi continuato a frequentarlo così alla giornata come dice lui, senza pressarlo magari le cose sarebbero andate diversamente

aleamo

Esperto del Forum

  • "aleamo" is female

Posts: 5,925

Activitypoints: 18,776

Date of registration: May 17th 2008

Location: Roma

Occupation: prof

  • Send private message

38

Monday, September 1st 2008, 3:57pm

Questa è una domanda che mi sono posta anch'io. Se non avessi chiesto.....allora. Non ha senso reprimersi su queste cose e rinunciare ai propri bisogni per avere qualcuno vicino. Col tempo si pagano le carenze e ci si lega senza essere riamati nel modo in cui ci aspettiamo. Si vive privi di qualcosa che bramiamo da una persona particolare che oltretutto ci rende dipendenti e incapaci di guardare altrove per i suoi atteggiamenti incostanti. Spezza questa catena che ti imprigiona e non ti fa vivere......
Non si nasce liberi , ci si diventa.

yaya

Utente Attivo

Posts: 53

Activitypoints: 208

Date of registration: Aug 20th 2008

Location: sicilia

  • Send private message

39

Monday, September 1st 2008, 4:04pm

Certo, Raggio... anche tu, come fai a chiedere una frequentazione, un assiduità.....se poi non ti trovi bene?!

Ovvio che bisogna far passare del tempo, che occorre ad ...entrambi!. Da quando lo conosci?

Sarà che io non mi fido...di me!. devo tastare ed essere sicura..delle MIE intenzioni!.

Poi volevo aggiungere, frequentate bravi ragazzi, con valori ecc....vi sembra facile chiudere una relazione?.

Certe cose vann INTUITE, non è facile dire ad una persona che HAI amato.."non ti amo più". Certo che si arrampicano

sugli specchi....Torno a dire...quando un indeciso AMA...trova TUTTE le soluzioni!!

aleamo

Esperto del Forum

  • "aleamo" is female

Posts: 5,925

Activitypoints: 18,776

Date of registration: May 17th 2008

Location: Roma

Occupation: prof

  • Send private message

40

Monday, September 1st 2008, 4:11pm

Cosa vuole? vuole tutto!!! Essere amato senza prendersene la responsabilità. Da un certo punto di vista capisco la sua chiusura, anch'io ho tanta paura di trovarmi a vivere insieme ad un uomo dopo alcune esperienze che ho avuto. Se fossi innamorata e mi sentissi amata, però, cercherei di fare qualunque cosa per potermi adattare. Credo che avrei la spinta vitale per uscire dal "guscio" in cui mi sono chiusa...........ma dovrei sentirmi amata e questo non è facile se si è "rimasti sotto" a delle esperienze sbagliate. Comunque il suo comportamento "tira e molla" non è onesto perchè non ti da la possibilità di staccarti nè di stare con lui. E' un fatto
Non si nasce liberi , ci si diventa.

raggiodisole71

Utente Attivo

  • "raggiodisole71" started this thread

Posts: 45

Activitypoints: 177

Date of registration: Mar 6th 2008

  • Send private message

41

Monday, September 1st 2008, 4:19pm

l o conosco da una anno, però ggli ho sempre detto frequentiamoci poco per volt a ci si conosce poi se son rose fioriranno. Lui invece ha provato a stare con me qualche mese ma sempre affermando che non sapeva quanto sarebbe durata perchè magari poi gli veniva la voglia di tornare a stare sa solo. Dice di soffrire tantissimo per come è ma nel frattempo non fa nulla per cambiare. Cosa dovrei fare, stargli vicina ed aspettare che si sblocchi?

aleamo

Esperto del Forum

  • "aleamo" is female

Posts: 5,925

Activitypoints: 18,776

Date of registration: May 17th 2008

Location: Roma

Occupation: prof

  • Send private message

42

Monday, September 1st 2008, 4:47pm

Secondo me dovresti far finta che è partito per 6 mesi per un paese lontano e intanto fare la tua vita. Probabilmente la tua dipendenza non lo smuoverà. In questi 6 mesi potrai fare tante cose senza pensare di averlo perso definitivamente e lui avrà il tempo di sentire la tua mancanza................RICORDATI SEMPRE CHE E' SCORRETTO CON TE ANCHE SE INCONSAPEVOLMENTE (spero) ciò vuol dire, secondo la mia visione, che non bisogna dargli delle colpe. Sono gli effetti che ha questa relazione su di te che dovrebbero farti pensare.

Scuasa Raggiodisole, ma in te vedo me mi infervoro. non dico di avere ragione ma di guardare dal di fuori la tua situazione che conosci bene e a fondo solo tu.
Non si nasce liberi , ci si diventa.

raggiodisole71

Utente Attivo

  • "raggiodisole71" started this thread

Posts: 45

Activitypoints: 177

Date of registration: Mar 6th 2008

  • Send private message

43

Monday, September 1st 2008, 4:54pm

Lo sò cara Ale, abbiamo una storia molto simile. Quando lo sento provo un tale dolore per lui. E' una persona sola, senza punti di riferimento. Quando penso che il natale lo trascorre da solo che è sempre da solo, a pranzo, a cena, mi si stringe il cuore. Ho cercato di dargli tutto l'affetto che penso non abbia per cercare di colmare le sue carenze ma quando mi racconta come si sente il suo passato, vero o falso che sia, non posso fare altro che piangere. Questo a lui disturba, mi dice di non volergli così bene, di non attaccarmi così a lui, quasi non si amasse, non avesse stima di se. Perchè non mi permette di amarlo, ho il cuore che mi scoppia di bele ed amore per lui, perchè non si lascia amare

graziuccia

Utente Attivo

  • "graziuccia" is female

Posts: 86

Activitypoints: 328

Date of registration: Jun 5th 2008

Location: catania

  • Send private message

44

Monday, September 1st 2008, 5:10pm

mi sa ke quest uomo si sia abituato alla solitudine..
io ti dico ke per rispetto ai tuoi sentimenti dovresti allontanartene per sei mesi come dice aleamo,farti la tua vita..

se gli manchi correrà da te.lascialo libero di fare,anke di sbagliare se necessario..e se torna DEVI esserci e fargli capire ke amare e fidarsi dell altro nn è un dramma,
ma una delle cose più belle e pericolose ke ci sono.
se non torna gioia,mi sa ke ha ragione ki dice ke non t ama abbastanza..

io sto vivendo un uomo ke non fa altro ke dirmi ke aspetta solo ke io mi stanchi di lui,così lo mollo e lui può vivere senza preoccupazioni di reinvestire in un nuovo rapporto..
perchè ha paura di me e di ciò ke sta provando. :what:

ma io gli lascio il suo tempo,i suoi spazi.lo devo fare per noi.7 mesi sono passati,i progressi ci sono,la mia pazienza è illimitata.. :cuori:
ma fa male..
"Nessuno può mettere baby in un angolo.."

aleamo

Esperto del Forum

  • "aleamo" is female

Posts: 5,925

Activitypoints: 18,776

Date of registration: May 17th 2008

Location: Roma

Occupation: prof

  • Send private message

45

Monday, September 1st 2008, 5:11pm

Mi è capitato anche di essere dalla sua parte. Sono stata male in passato per la mia salute e per il mio umore che era sempre altalenante e uomini pazienti mi volevano "salvare". Io mi indispettivo, volevo rimanere sola con i miei mali, come per pudicizia. Non volevo che mi vedessero costantemente nuda (in senso metaforico) ed entrassero nella mia mente e nelle mie percezioni. Avevo paura, tanta paura che il loro amore e la mia debolezza mi facessero perdere la capacità di gestirmi da sola, come riuscivo a fare. Eppure mi nutrivo lo stesso del loro affetto che mi dava la forza e la gratificazione di andare avanti. Ero inerme e l'unica forza che avevo era di non legarli formalmente a me. Non era neanche piacevole sentirmi compatita, questo mi bloccava perchè essere compatiti ci fa sentire un po' meno degli altri. Forse anch'io ho fatto del male....non so ma non ero in un'età talmente matura da potermene rendere conto. Non so da quanto tempo dura lo stato del tuo lui ma credo che non si senta ancora pronto ( e spero che un giorno lo sia) a ricevere tutte quelle attenzioni che gli dai senza percepire la sua fragilità.
Non si nasce liberi , ci si diventa.

1 user apart from you is browsing this thread:

1 guests