Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


Gentile visitatore,
Benvenuto sul Forum di Psicologia di Nienteansia.it. Se questa è la tua prima visita, ti chiediamo di leggere la sezione Aiuto. Questa guida ti spiegherà il funzionamento del forum. Prima di poter utilizzare tutte le funzioni di questo software dovrai registrarti. Usa il form di registrazione per registrarti adesso, oppure visualizza maggiori informazioni sul processo di registrazione. Se sei già un utente registrato, allora dovrai solamente procedere con il login da qui.

darknaiz

Utente Attivo

  • "darknaiz" è un uomo
  • "darknaiz" ha iniziato questa discussione

Posts: 28

Activity points: 112

Data di registrazione: domenica, 11 luglio 2010

  • Invia messaggio privato

1

martedì, 13 luglio 2010, 23:33

Psicologia del miglioramento: Raffaele Morelli - i nemici della gioia


Kublai

Moderatore

  • "Kublai" è un uomo

Posts: 7.696

Activity points: 24.964

Data di registrazione: martedì, 05 giugno 2007

  • Invia messaggio privato

2

martedì, 13 luglio 2010, 23:54

Penso che tu stia cercando di pubblicizzare quel sito. Hai scritto due soli post, ed in entrambi ti sei limitato ad inserire quel link senza aggiungere null'altro.

Come aiutante del forum ti avviso che faresti bene a fermarti qui.

Questo è un richiamo ufficiale,
lo staff del forum
E' il tuo comportamento a qualificarti, non ciò che possiedi o dici di essere...

ilprofeta1

Colonna del Forum

  • "ilprofeta1" è stato interdetto da questo forum

Posts: 1.853

Activity points: 5.895

Data di registrazione: lunedì, 11 gennaio 2010

  • Invia messaggio privato

3

mercoledì, 14 luglio 2010, 16:01

Cosa ne penso? ecco!

Raffaele Morelli, come tutti gli psicologi di tutto il mondo, non conosce la verità assoluta per cui non può avere la conoscenza del profondo che c'è dentro di noi e per questo quello che dice è soltanto la sua opinione dettata dalla sua ristretta conoscenza.

Il fatto che dentro di noi ci sia una continua lotta è assolutamente falso, infatti se ci fosse veramente la lotta sarebbe anche possibile scoprire le cause della sofferenza ma questo non avviene.

E' assolutamente falso anche il dire che i torturatori di noi stessi siamo noi.

Sarebbe bene che Raffaele Morelli prima di fare affermazioni false e molto dannose, usasse la riflessione. ilprofeta1