Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


mpoletti

Amico Inseparabile

  • "mpoletti" è un uomo
  • "mpoletti" ha iniziato questa discussione

Posts: 1.136

Activity points: 4.647

Data di registrazione: mercoledì, 12 marzo 2014

  • Invia messaggio privato

1

giovedì, 06 settembre 2018, 13:17

Ospiti all'improvviso: due diversi punti di vista

Ciao a tutti.
Ieri ho avuto una pacata discussione telefonica con mia madre.
Ho notato che abbiamo due diversi punti di vista su una questione che sembra irrilevante, ma influenza molto i rispettivi modi di vivere.
La questione era

Citato

Come ci si comporta se qualcuno viene a trovarci all'improvviso, senza essere atteso e - quindi - senza aver avvisato?

Mia madre sostiene che non ci sia nulla di male: l'amicizia è anche questo...e lasciamo perdere cosa dice una volta che gli ospiti inattesi sono andati via! (vi dico solo che mia madre gioca molto sull'apparenza).
Io non sono propriamente d'accordo: avere ospiti all'improvviso potrebbe significare rivedere i propri piani. Portavo ad esempio il fatto che chi riceve l'ospite potrebbe aver già programmato degli impegni, non necessariamente "improrogabili" (es.: visite mediche), ma che comunque sono stati già "prenotati", come quando si ha già il biglietto in tasca per il teatro o si vuole frequentare il corso a cui si è iscritti...e l'ospite inatteso arriva proprio QUELLA SERA, fermandosi quel tanto che basta per dover disdire gli impegni precedenti.
Non so a voi, ma a me saltare un appuntamento qualsiasi fa girare le scatole, soprattutto se si era già d'accordo con qualcuno (la considero una mancanza di rispetto).

Non vi chiedo propriamente "chi ha ragione e chi torto" (il mondo è bello perché è vario), quanto - piuttosto - come considerate questa questione in termini più generali. Grazie in anticipo.

fran235

Esperto del Forum

  • "fran235" è un uomo

Posts: 6.231

Activity points: 18.980

Data di registrazione: mercoledì, 05 ottobre 2016

Località: Roma e l'universo

Lavoro: something

  • Invia messaggio privato

2

giovedì, 06 settembre 2018, 16:40

Appunto, hai ragione il mondo è bello perché vario. A casa tua fai come ti pare. Salvo un giorno avere figli grandicelli i cui amici/fidanzati si presentano a qualunque ora....ma questa è un'altra storia
Guarda che a parole non si può gestire a mani nude le intenzioni
Stando al posto mio contraddirai quei simboli che sono le emozioni

Creamy

Colonna del Forum

Posts: 1.407

Activity points: 5.201

Data di registrazione: giovedì, 05 marzo 2009

  • Invia messaggio privato

3

sabato, 08 settembre 2018, 19:29

Mpoletti mi pare di capire che abiti con tua mamma quindi ...lascia a lei fare gli onori di casa :)
Dico così perché lei immagino avrá meno impegni di te.
Cmq saremo poco ospitali ma ad es io e mia madre se abbiamo degli impegni non li cancelliamo certo per delle visite improvvise XD
I visitatori capiranno :)

4

domenica, 09 settembre 2018, 13:43

Premesso che io detesto le visite non annunciate, e non ho nessuna intenzione di rimandare i miei piani (mai fatto) qualora ne avessi per quell'orario.
In verità le detesto anche quando non ho niente da fare perchè "invadono" il mio spazio.
Esempio è domenica pomeriggio e voglio starmene in casa in pigiama senza farmi la doccia,perchè dovrei scomodarmi?

L'ospite per cui ti crucci è la solita mamma invadente?

### ### ### ###


ATELOPHOBIA: la paura di non essere abbastanza.
-sara swarovsky-

mpoletti

Amico Inseparabile

  • "mpoletti" è un uomo
  • "mpoletti" ha iniziato questa discussione

Posts: 1.136

Activity points: 4.647

Data di registrazione: mercoledì, 12 marzo 2014

  • Invia messaggio privato

5

lunedì, 10 settembre 2018, 11:56

Mpoletti mi pare di capire che abiti con tua mamma quindi ...lascia a lei fare gli onori di casa :)

Creamy, non abito con mia madre, ma ci vediamo spessissimo durante il week-end.
Sara, non m riferivo a mia madre in quanto ospite, ma a tutti quegli amici che fanno l'improvvisata a casa: insomma, il mio è un discorso molto generale.
Forse è per questo che ho pochi amici; detesto fare improvvisate e detesto che me le facciano.

6

lunedì, 10 settembre 2018, 14:58

io preferisco sempre avvisare quando vado a trovare un amico, a meno che non sia una delle mie amiche più strette con cui non mi faccio problemi.
Le visite non annunciate dei parenti, invece, mi indispettiscono e non poco...

### ### ### ###


ATELOPHOBIA: la paura di non essere abbastanza.
-sara swarovsky-

frili

giovane amica

Posts: 136

Activity points: 464

Data di registrazione: sabato, 21 aprile 2018

  • Invia messaggio privato

7

mercoledì, 12 settembre 2018, 15:45

detesto fare improvvisate e detesto che me le facciano
anch'io
Per quanto mi riguarda so che questo è dovuto al mio carattere schivo e difficile... però in generale oggi come oggi, con le vite incasinate che tutti quanti hanno, mi sembra irrispettoso presentarsi da qualcuno senza averlo concordato prima. Opinione personale su cui molti discordano, comunque.

Ciaona

Utente Attivo

Posts: 23

Activity points: 104

Data di registrazione: martedì, 11 luglio 2017

  • Invia messaggio privato

8

venerdì, 14 settembre 2018, 09:07

Be', io addirittura non rispondo al telefono se non ne ho voglia, pensa se qualcuno viene a casa senza dirmelo e ho da fare... lo saluto in cinque minuti e ci vediamo un'altra volta. Comunque non mi capita mai, perché i miei amici sanno che difficilmente mi troveranno (tant'è che spesso non sanno neanche in quale luogo mi possa trovare).
Però non sono così critica nei confronti di chi lo fa... se hai un amico e questo ti viene a trovare perché passa lì vicino che male c'è? A volte bastano pochi minuti per condividere un sorriso. Se è venuto senza preavviso, capirà che puoi anche avere altri impegni, ma provarci non comporta nessun problema.

finally

Nuovo Utente

  • "finally" è una donna

Posts: 12

Activity points: 43

Data di registrazione: mercoledì, 12 settembre 2018

  • Invia messaggio privato

9

venerdì, 14 settembre 2018, 12:36

Anch'io non amo avere ospiti senza preavviso, di carattere sono chiusa e introversa e devo prepararmi psicologicamente, tuttavia le poche volte che mi è capitato ho fatto buon viso a cattiva sorte, sperando che l'ospite inaspettato se ne andasse quanto prima!
Ma cambiare i propri programmi a causa di una visita improvvisa non credo lo accetterei.