Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

1

Tuesday, May 11th 2010, 7:26pm

Modelle sotto-size

Io non credo che ci sia un nesso necessario tra anoressia e il lavoro di top model, sia chiaro.
L'anoressia è un disturbo che non ha niente a che vedere con la bellezza e la magrezza, ma piuttosto con il desiderio di sparire, di morire.
Però, scusate, non credo nemmeno che le top model siano "magre di costituzione"!!!
E questo per semplice buon senso.
Io penso che molte di loro siano piuttosto normopeso ma che, per i limiti assurdi imposti dagli stilisti, si debbano riguardare (e quindi giù a fare diete e sport) per poter entrare in taglie minuscole che francamente hanno poco di umano.
Di gente eccessivamente magra per costituzione ce n'è al mondo, ma penso che sia davvero poca (vedi Piero Fassino ad esempio).
E quindi mi chiedo: ma è davvero necessario fare taglie minuscole per esaltare un bel vestito e mettere così a repentaglio la salute delle indossatrici? Anche di quelle magre e belle di natura?
Ma veramente le ragazzine credono che la maggior parte delle modelle sia così "per costituzione"?
Ma veramente un corpo scheletrito (non magro, scheletrito!!!) è considerato bello e femminile?
Ma come fai a sembrar sana (non dico a esserlo, ma anche solo a sembrarlo) quando sei sottopeso di una ventina circa di Kg e il tuo indice di massa corporea è così basso da impedirti di avere figli, ti sporgono le ginocchia, le costole, le ossa dell'anca, non hai sedere...
Insomma, sono scema io???


La confessione di Milla Jovovich
[size=14[b]]"Troppo magra per avere un figlio"[/b][/size]

L'attrice e top model spiega di dover cambiare stile di vita: ha un peso corporeo
troppo basso per poter concepire. E anche Victoria Beckham corre ai ripari...
Un'ammissione che riapre la piaga della tendenza all'anoressia delle star
Dal ricovero di Nicole Richie all'"outing" di Calista Flockhart-Ally McBeal


di CLAUDIA MORGOGLIONE

TROPPO belle. Troppo stressate. E, soprattutto, troppo magre. Il tema dell'anoressia - o comunque l'eccessivo desiderio di mantenere la taglia 38 - è ricorrente, ciclico, nel mondo delle celebrità. E non solo a Hollywood. Ma mai come in queste ultime settimane, sull'argomento giungono segnali allarmanti. L'ultimo, in ordine di tempo, è la confessione di Milla Jovovich: "Non riesco a rimanere incinta - ha ammesso - perché non ho abbastanza peso per farlo".

E dire che lei, Milla - trentenne, top model già dall'adolescenza, testimonial di una nota casa cosmetica, bellissima interprete di film come Il quinto elemento, la saga Resident Evil - non sembra una delle più esili, tra le donne copertina dei nostri anni. Almeno è questa l'impressione che si ricava guardando le sue foto. Invece no. Invece anche una donna così affascinante, per il solo fatto di dover stare sempre alla ribalta, ha coltivato l'ossessione della magrezza. Risultato: lei e il suo attuale compagno, il regista inglese Paul Anderson, non riescono ad avere figli. Per un unico motivo: la massa corporea dell'aspirante mamma non è sufficiente. A rivelarlo, il quotidiano londinese Evening Standard.

Questo perché il cosiddetto indice di massa corporea, che in una donna sana è tra 18,5 e 24, nelle cosiddette "taglie zero" - in primo luogo, le modelle ingaggiate per le sfilate - è sotto i 18. Milla compresa. Ecco perché l'attrice ha deciso di ammettere la sua infertilità: "Desidero tanto avere un bambino - ha confessato - ma l'unico modo per farlo è abbandonare il mio attuale stile di vita". Cioè quello che la costringe a stare sempre sotto i riflettori, a incarnare quel modello irrangiugibile, sottilissimo, di bellezza. Conseguenza: "Lascerò la ribalta per un anno e mi dedicherò a una dieta ricca di sostanze nutritive", ha assicurato.

Si tratta dello stesso regime alimentare che un'altra celebrità, Victoria Beckham - già in passato rea confessa di disordini alimentari - starebbe attualmente seguendo, secondo i bene informati. Finora, però, i risultati non si vedono molto: anche nelle ultimissime foto l'ex Spice girl appare di una magrezza inquietante. Pure lei, comunque, avrebbe deciso di mangiare di più e meglio per il desiderio, rimasto finora insoddisfatto, di avere un altro bambino col suo David.

Dall'Inghilterra a Hollywood, altre storie di anoressia. A cominciare dalla più innaturalmente magra, tra tutte le supermagre dello showbiz: Nicole Richie, figlia di Lionel, celebre stellina del gossip a stelle e strisce. Amica (poi nemica, poi riappacificata) di Paris Hilton, sua compagna in un famoso reality show d'oltreoceano. Una ragazza letteralmente pelle e ossa. Che, infatti, qualche giorno fa è finita in clinica. La sua portavoce non ha ammesso i disordini alimentari (di cui invece tutti parlano); ma ha riferito comunque che lo scopo del ricovero è cercare di farle prendere un po' di peso.

E non è un caso isolato, il suo. Stessa sorte è toccata, un po' di tempo fa, a Mary-Kate Olsen, una delle due gemelle ventenni regine dello showbiz americano. E sempre recentemente un'altra magrissima e famosa, Calista Flockhart, attuale compagna di Harrison Ford, ha ammesso di avere avuto problemi di anoressia, quando girava il telefilm Ally McBeal, che l'ha resa una diva.

Ma l'elenco potrebbe continuare. Come mostra un sito dedicato proprio alle star che hanno o hanno avuto disordini alimentari, Caringonline. Che, sulla sua homepage, avverte: "Questi problemi non sono glamour, sono pericolosi". Poi l'elenco di alcune celebrità cha sanno di cosa si parla. Da chi soffre o ha sofferto di anoressia - l'attrice Christina Ricci, la cantante Fiona Apple, la leader dei Cranberries Dolores 'ORirdon, l'attrice ed ex top Carrie Otis - a quelle che hanno sperimentato anche la bulimia: Gerri Halliwell, Melanie Griffith, Janet Jackson. Ma anche le veterane Jane Fonda e Sally Field.

Ci sono poi le dive che, pur non avendo evidenti problemi di anoressia, vivono comunque nel terrore di prendere anche un etto, con conseguente sottoalimentazione. Come Nicole Kidman: giunta due settimane fa in Italia, per partecipare alla Festa di Roma, l'attrice ha deluso i tanti invitati vip che l'aspettavano al banchetto in suo onore, alla Casina Valadier. Ma lei ha preferito starsene in un'altra sala, a sgranocchiare solo qualche foglia d'insalata.

Ovviamente, non si tratta solo delle questioni personali, privatissime, di questa o quella star. Il problema è che si tratta dei modelli di bellezza che vengono imposti, attraverso la moda e i media, alle ragazzine di tutto il mondo. Anche per questo, ciclicamente, nelle sfilate vengono bandite le modelle eccessivamente magre. Ma poi si torna alle vecchie abitudini: come dimostra un film brillante e attualissimo come Il diavolo veste Prada. Dove la coprotagonista (insieme a Meryl Streep) Anne Hathaway, segretaria una rivista fashion che assomiglia molto a Vogue, viene considerata una grassona perché indossa la taglia 42.


http://www.repubblica.it/2006/11/sezioni…oppo-magre.html
"Diventa ciò che sei"
F. Nietzsche

2

Tuesday, May 11th 2010, 7:38pm

Lei in effetti è bella. Molto bella. Ma non è così di natura. Proprio no!
Eppure non sembra nemmeno così scheletrita come la Moss!
Eppure... a quanto pare...
:crazy:

"Diventa ciò che sei"
F. Nietzsche

3

Tuesday, May 11th 2010, 7:46pm

Questa, invece, è Natasha Poly.
Giudicate voi!

"Diventa ciò che sei"
F. Nietzsche

4

Tuesday, May 11th 2010, 7:49pm

Uffa Hiba, ma come fare per farti capire che si può essere magrissime anche per costituzione?? ?(
Io ho conosciuto anche altre ragazze modelle molto magre che mangiavano normalmente. Se nasci con un fisico alto e magro e sei bella e tutti ti dicono che sembri una modella , l'idea di provare a lavorare in quel campo ti viene, essendo portata naturalmente.
Poi certo, ci saranno anche le "fissate" che vogliono essere magre a tutti i costi, ma guarda che fare la modella èfaticoso , anche se non sembra, non puoi farlo senza mangiare...svieni!!! Poi beh c'è anche da dire che essendo un lavoro che richiede molto movimento, stress, orari faticosi, è facile dimagrire ulteriomente proprio per il tipo di vita, ma essere anoressiche è un'altra questione. Come è anche un'altra questione fare dieta e mantenersi magre, chi dice che sia sbagliato? Un'attrice, come la Kidman, lavora con la propria immagine e quindi è normale voglia mantenersi magra anche con il passare degli anni.
Chiaro che poi ci sono i singoli casi, come quello che hai citato dell'altra attrice, che comunque ha un fisico stupendo non da anoressica.
Il vero problema sono le ragazzine che vogliono a tutti i costi imitare queste bellezze, ragazzine che non sono modelle nè attrici ma che hanno in testa quell'ideale.
Quanto alla tua domanda su come faccia a piacere una donna molto magra, è una questione di gusti, c'è a chi piacciono e chi no. Generalmente portiamo bene gli abiti, nude non penso possiamo competere con una donna tutta curve, sessualmente parlando, ma la bellezza è di molti tipi, menomale che non siamo tutte uguali.
L'importante è stare bene!!

hachi_82

Colonna del Forum

  • "hachi_82" is female

Posts: 2,417

Activitypoints: 7,377

Date of registration: Apr 27th 2008

  • Send private message

5

Tuesday, May 11th 2010, 7:52pm

Lei in effetti è bella. Molto bella. Ma non è così di natura. Proprio no!
Eppure non sembra nemmeno così scheletrita come la Moss!
Eppure... a quanto pare...
:crazy:
La Milla è bella di suo e su questo non ci piove, ma non usare le foto per giudicare la magrezza delle modelle o star.
Tutte le foto vengono ritoccate, vengono smussati gli angoli delle ossa che sporgono, vengono allargati i fianchi, ammorbidite le ombre... Photoshop fa miracoli.
Senza contare che già di suo l'obiettivo di una fotocamera tende a ingrassare leggermente (esattamente come per le videocamere).
Poi, la Milla mi dà l'idea di essere una "donnona" (una bella donnona) e probabilmente, di natura, avrebbe bisogno di un peso superiore per mantenere sano l'equilibrio del suo corpo.
Quella foto dal vivo... beh, son sicura che farebbe un effetto diverso.

Lei sarebbe bella anche con diversi chili in più, perchè è comunque longilinea e ha dei lineamenti molto belli.

Ah, una cosa... la Moss è scheletrita sul busto, dal viso, ma le ho sempre visto un bel popò, e le gambe non sono proprio fini... è anche piccolina di statura, tra l'altro. Penso che i suoi problemi maggiori derivino da droga e altra robaccia, non la prenderei come esempio "puro" per l'anoressia, perchè di disordini ne ha parecchi altri.
...se ci credi ti basta perché
...poi la strada la trovi da te (E.B.)

hachi_82

Colonna del Forum

  • "hachi_82" is female

Posts: 2,417

Activitypoints: 7,377

Date of registration: Apr 27th 2008

  • Send private message

6

Tuesday, May 11th 2010, 7:57pm

Questa, invece, è Natasha Poly.
Giudicate voi!

Di questa fanno impressione gli zigomi scavati all'inverosimile e la pelle del braccio, vicino all'attaccatura dell'ascella... è "vuota"... come se stesse per incollarsi alle ossa... e le clavicole... mah, non sembra molto sana.
Ragazzi, veramente, guardate le braccia... quell'effetto lì della pelle lo noto solo quando fanno vedere in tv la gente che muore di fame ;( non è normale scondo me.
...se ci credi ti basta perché
...poi la strada la trovi da te (E.B.)

7

Tuesday, May 11th 2010, 8:00pm

Guarda Trysta che io l'ho capito benissimo. :)
Infatti non sto dicendo che non esistono quelle magrissime di natura. Esistono, ma sono poche. E se ritrovo la fonte (un articolo di Repubblica) ti posto la percentuale. Non è che me le sogno la notte le cose che dico, lo sai. Sono sempre ben documentate. E se i documenti smentiscono le mie ipotesi, io ho l'onestà di ammetterlo. Quindi mettiti comoda e leggi se ti fa piacere.
Dunque, non sto neanche dicendo che le modelle siano per forza anoressiche, anzi!!! Io, che mi sono documentata, so benissimo che l'anoressia non ha niente a che vedere con il lavoro di top model, e l'ho detto subito, a scanso di equivoci.
Quindi "Uffa" dittelo da sola :P , e prenditi un po' di tempo per leggere con calma quanto ho scritto.
Eh, certo, TYrysta, è normale mantenersi magre, ma... a prezzo di non poter avere dei figli a causa del'IMC troppo basso?
A costo di morire per un calo di peso troppo eccessivo a causa di un digiuno protrattosi per 5 giorni prima di una sfilata?
Secondo me, non è normale, nè desiderabile essere belle a questo prezzo.
Qui di questo si parla, non di cura di sè.
E' inutile che mi fai passare tutte queste cose come "aver cura di sè" e "piacersi" e "volersi migliorare", perchè non è così.
"Diventa ciò che sei"
F. Nietzsche

Svogliato

Nato stanco.

  • "Svogliato" is male

Posts: 1,201

Activitypoints: 3,869

Date of registration: Mar 25th 2010

Occupation: Pucci

  • Send private message

8

Tuesday, May 11th 2010, 8:02pm

Perche se le si misurasse il grasso corporeo con un plicometro la sua massa grassa sarebbe uguale o forse addirittura superiore a quella di sta qua





Comunque in quella foto milla-jovovich non mi sembra nemmeno cosi anoressica.
Le uniche donne che hanno davvero poco grasso corporeo sono queste qua.



Ah rispondevo riguardo Natasha Poly
Apatico,da smuovere con le granate.

Non ci sono femministe in una nave che sta affondando.
"Togliete dalla chiesa i miracoli, il soprannaturale, l’incomprensibile,
l’irragionevole, l’impossibile, l’inconoscibile, l’assurdo e non rimane
niente altro che il vuoto." Robert G. Ingersoll

hachi_82

Colonna del Forum

  • "hachi_82" is female

Posts: 2,417

Activitypoints: 7,377

Date of registration: Apr 27th 2008

  • Send private message

9

Tuesday, May 11th 2010, 8:04pm

:assi: baaaaah che roba!!!
LE donne culturiste che io sappia perdono il ciclo.. proprio perchè perdono troppa massa grassa.
...se ci credi ti basta perché
...poi la strada la trovi da te (E.B.)

10

Tuesday, May 11th 2010, 8:04pm

Questa, invece, è Natasha Poly.
Giudicate voi!

Di questa fanno impressione gli zigomi scavati all'inverosimile e la pelle del braccio, vicino all'attaccatura dell'ascella... è "vuota"... come se stesse per incollarsi alle ossa... e le clavicole... mah, non sembra molto sana.
Ragazzi, veramente, guardate le braccia... quell'effetto lì della pelle lo noto solo quando fanno vedere in tv la gente che muore di fame ;( non è normale scondo me.

Ma intendi l'ascella incavata? quella ce l'ho anche io e senza essere anoressica..non sapevo facesse impressione :evil:

hachi_82

Colonna del Forum

  • "hachi_82" is female

Posts: 2,417

Activitypoints: 7,377

Date of registration: Apr 27th 2008

  • Send private message

11

Tuesday, May 11th 2010, 8:08pm

Ma intendi l'ascella incavata? quella ce l'ho anche io e senza essere anoressica..non sapevo facesse impressione :evil:

:whistling: :whistling: :whistling: :whistling: :assi: :assi: :assi:


Beh oh... Trysta non so come ce l'hai tu, poi di ascelle incavate ne vedo tante, pure alle donne o uomini anziani ad esempio, ma non mi fanno imrpessione (anche se, ammetto, troppo incavate secondo me non sono belle, ma è una questione di gusti e comunque non passo il tempo ad osservare le ascelle degli altri :assi: )... io parlo di un "vuoto" fra la pelle e un muscolo o uno strato di grasso che pare non esistere, che più che per costituzione sembra proprio per mancanza di cibo... proprio quando si dice pelle e ossa e basta.
...se ci credi ti basta perché
...poi la strada la trovi da te (E.B.)

12

Tuesday, May 11th 2010, 8:09pm

Eh, certo, TYrysta, è normale mantenersi magre, ma... a prezzo di non poter avere dei figli a causa del'IMC troppo basso?
A costo di morire per un calo di peso troppo eccessivo a causa di un digiuno protrattosi per 5 giorni prima di una sfilata?
Secondo me, non è normale, nè desiderabile essere belle a questo prezzo.
Qui di questo si parla, non di cura di sè.
E' inutile che mi fai passare tutte queste cose come "aver cura di sè" e "piacersi" e "volersi migliorare", perchè non è così.

No no, ci mancherebbe!! la salute prima di tutto!! Ci tenevo solo a specificare che chi compromette la propria salute è una persona con problemi,e che i casi famosi di attrici o modelle sono singolari e non rappresentano la totalità, perchè per la maggior parte è costituzione ( e saranno rare nel mondo, infatti non è proprio un lavoro comune).

13

Tuesday, May 11th 2010, 8:09pm

Di altre foto della Mila in costume non ne ho trovate... :blush:
Comunque lo diceva lei stessa che non poteva aver figli a causa del suo basso indice di massa corporea... basso per poter lavorà!
Ma non sto parlando di anoressia.
Lo ripeto.
Sto parlando del fatto che le modelle, a parte una piccola percentuale, per quanto stiano lì a starnazzare che si abboffano di tutto ciò che vogliono, in realtà si riguardano nel mangiare ANCHE SE SONO NORMOPESO E PERFETTE DI NATURA, perchè entrare in una 38 ed essere alta più di 1.70... NON E' NORMALEEEEE!!!!!
Tranne ovviamente per quelle che hanno problemi di natura fisica, o psichica, e per quelle NATURALMENTE magrissime e con un IMC naturalmente inferiore a 18!
Mi sono spiegata o provo a ridirlo in cinese? :assi:
"Diventa ciò che sei"
F. Nietzsche

14

Tuesday, May 11th 2010, 8:12pm

Ma intendi l'ascella incavata? quella ce l'ho anche io e senza essere anoressica..non sapevo facesse impressione :evil:

:whistling: :whistling: :whistling: :whistling: :assi: :assi: :assi:


Beh oh... Trysta non so come ce l'hai tu, poi di ascelle incavate ne vedo tante, pure alle donne o uomini anziani ad esempio, ma non mi fanno imrpessione (anche se, ammetto, troppo incavate secondo me non sono belle, ma è una questione di gusti e comunque non passo il tempo ad osservare le ascelle degli altri :assi: )... io parlo di un "vuoto" fra la pelle e un muscolo o uno strato di grasso che pare non esistere, che più che per costituzione sembra proprio per mancanza di cibo... proprio quando si dice pelle e ossa e basta.

Ah si , ora ho capito che "vuoto" intendi..beh in alcuni punti li ho anche io questi vuoti, ma...fidati che non è per mancaza di cibo, posso assicurartelo :D Comunque non credere, anche a me non fanno proprio impazzire eh , nelle foto me li tolgo a photoshop :blush:

Svogliato

Nato stanco.

  • "Svogliato" is male

Posts: 1,201

Activitypoints: 3,869

Date of registration: Mar 25th 2010

Occupation: Pucci

  • Send private message

15

Tuesday, May 11th 2010, 8:12pm

No vabbeh,ho usato il termine anoressica in maniera generica,diciamo ecco in quella foto,nel senso che la si vede che era piu in carne non mi sembra tanto magrissima ecco.
Ad esempio ha una bella pancia morbida e delle cosce abbastanza sode,a me che sono maschio viene voglia di baciarle e toccarle :D cosa che non posso dire di quella modella :ohno:

Mi riferivo a hiba.
Apatico,da smuovere con le granate.

Non ci sono femministe in una nave che sta affondando.
"Togliete dalla chiesa i miracoli, il soprannaturale, l’incomprensibile,
l’irragionevole, l’impossibile, l’inconoscibile, l’assurdo e non rimane
niente altro che il vuoto." Robert G. Ingersoll