Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  
Newsletter di psicologia


archivio news

You are not logged in.


Dear visitor, welcome to Forum di Psicologia di Nienteansia.it. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

136

Wednesday, January 20th 2010, 5:47pm

ma disse anche che avrebbe mandato il consolatore che avrebbe parlato delle cose future e della verità tutta intera


Questa parola è dolcissima.
Il consolatore.
Sei tu?
Benvenuto, perchè sei qui per consolare.
"Diventa ciò che sei"
F. Nietzsche

pianista

Colonna del Forum

  • "pianista" is female

Posts: 2,093

Activitypoints: 6,608

Date of registration: Sep 10th 2009

Occupation: insegnante (una specie)

  • Send private message

137

Wednesday, January 20th 2010, 6:13pm

Eccomi… ci ho messo un po’ perché sapevo di dover fare qualche studio biblico alla tua risposta
(sempre se credi alla Bibbia, in quanto affermi che Maria non ha partorito vergine contrariamente ad Essa…)


…allora, ciò che ho trovato in Matteo 12 è riferito a Gesù stesso, infatti protagonista del capitolo… di cui Isaia preannunciava le parole a cui credo tu ti riferisca… e cioè il primo arrivo di Gesù…

… in Giovanni 16 parla del Consolatore… il Consolatore è lo Spirito Santo: come sai Dio è trino e ci ha fatti a sua immagine… c’è Dio, Gesù che è la parola di Dio fatta carne (Giovanni 1), lo Spirito Santo, chiamato il Consolatore perché dopo la scomparsa di Gesù sulla terra occorreva un Consolatore (trovi spiegato nella Bibbia e qui di seguito)… che potesse entrare in TUTTI coloro che lo accettano e credono in Lui…
Egli è la Verità e c’insegnerà a ognuno tutta la verità, senza bisogno più di alcuno che insegni, perché avviene direttamente a ciascuno di noi…

(poi come saprai attendiamo il ritorno finale di Cristo che ci farà vivere sulla terra in giustizia… e dopo i mille anni avviene il giudizio finale… VEDI APOCALISSE)

Ecco le citazioni:

- Atti 2 (versione Giovanni Luzzi): Gesù stesso è salito alla destra di Dio e ha ricevuto lo Spirito promesso… ravvedetevi dunque, ciascun di voi sia battezzato nel nome di Gesù per la remission dei peccati (si rivolge agli adulti presenti) e voi riceverete il dono dello Spirito Santo. Poiché per voi è la promessa e per i vostri figlioli e per tutti quelli che sono lontani e per quanti il SIGNORE Iddio nostro ne chiamerà…(è da legger tutto…)
- Giovnni 16: bisogna che io me ne vada (era Gesù)… perché se non me ne vo non verrà a voi il Consolatore; ma se me ne vo ve lo manderò… quando sarà venuto, lo Spirito della verità, perché non parlerà di Suo, ma dirà tutto quello che avrà udito e vi annunzierà…
- Giovanni 14: e Io pregherò il Padre e Egli vi darà un altro Consolatore perché stia con voi in perpetuo, lo Spirito della Verità, che il mondo non conosce perché dimora con voi e sarà invoi… non vi lascerò orfani tornerò presto a voi…
- I Giovanni 2 : … ma quant’è a voi, l’unzione che avete ricevuta da Lui dimora in voi e non avete bisogno che alcuno v’insegni, ma siccome l’unzione Sua v’insegna ogni cosa, ed è verace, e non è menzogna, … dimorate in Lui affinché quando apparirà … sappiate che anche tutti quelli che praticano la giustizia sono nati da lui…
- I Giovnni 3 … figlioletti nessuno vi seduca, chi opera giustizia è giusto come Egli è giusto, chi opera peccato è dal diavolo, perché il diavolo pecca da principio…per questo è stato manifesto il figliuol di Dio: per distruggere le opere del peccato… Chiunque è nato d Dio non commette peccato, perché il seme d’Esso dimora in lui e non può peccare perché è nato da Dio.
- Ecc… ecc… ecc.. ecc… … … …
judging a person does not define who they are, it defines who you are

Licurgo

Forumista Incallito

Posts: 4,426

Activitypoints: 13,901

Date of registration: Jul 15th 2008

  • Send private message

138

Wednesday, January 20th 2010, 9:17pm

Quoted

Perchè soltanto una persona può scoprire la descrizione nascosta e nessun altro?
Perchè soltanto quella può dire "sono io"
Perchè è impossibile che possa essere rivolta a te o ad altri? pensaci la risposta è ovvia.


Perchè io personalmente non ritengo di essere stato scelto per quel ruolo, mi identificherebbe con qualcosa per cui ho Fede ma pure un timore immenso se provassi a paragonarmi ad esso.

Quoted

Io non sono Cristo ma ho ricevuto la verità da lui perchè in verità Cristo è sempre Dio.


Cristo quindi ha scelto te per una missione, eppure dai Vangeli dovresti sapere che l'attesa messianica è terminata e quello che c'era da sapere è stato detto, si aspetta solo il suo ritono ora.
LICURGO, perchè continui ad ignorare le domande?
Perchè non puoi essere tu il prescelto? qual'è il motivo?
LICURGO, guarda che io non parlato in arabo infatti ho detto che il Vangelo dice "Guardate che nessuno vi inganni perchè sorgeranno solo falsi Cristi e falsi profeti." però ho anche detto che il Vangelo descrive in modo nascosto colui che verrà dopo Cristo è prima di Cristo. Dio ha messo in modo nascosto la descrizione sapendo che nessuno può identificarsi falsamente con essa ma solo quella persona a cui è indirizzata.
Per quale motivo Dio sa che solo per una persona fra tutte il Vangelo prevede uno dopo Cristo mentre per tutti gli altri il vangelo dice che non ci sarà nessuno? cosa è che rende Dio certissimo che nessuno può falsamente identificarsi al posto di quella persona?



Ti giuro Profeta, sembra che mi stai facendo il gioco delle tre carte :S provo a seguirti ma non trovo il bandolo..
totus tuus

viaggio all'inferno e ritorno.
una testimonianza di conversione.

http://www.santissimo.it/libri/GLORIA%20…o%20Patrizi.pdf

ilprofeta1

Amico Inseparabile

  • "ilprofeta1" started this thread

Posts: 1,365

Activitypoints: 4,284

Date of registration: Jan 11th 2010

  • Send private message

139

Wednesday, January 20th 2010, 10:10pm

Quoted

Perchè soltanto una persona può scoprire la descrizione nascosta e nessun altro?
Perchè soltanto quella può dire "sono io"
Perchè è impossibile che possa essere rivolta a te o ad altri? pensaci la risposta è ovvia.


Perchè io personalmente non ritengo di essere stato scelto per quel ruolo, mi identificherebbe con qualcosa per cui ho Fede ma pure un timore immenso se provassi a paragonarmi ad esso.

Quoted

Io non sono Cristo ma ho ricevuto la verità da lui perchè in verità Cristo è sempre Dio.


Cristo quindi ha scelto te per una missione, eppure dai Vangeli dovresti sapere che l'attesa messianica è terminata e quello che c'era da sapere è stato detto, si aspetta solo il suo ritono ora.
LICURGO, perchè continui ad ignorare le domande?
Perchè non puoi essere tu il prescelto? qual'è il motivo?
LICURGO, guarda che io non parlato in arabo infatti ho detto che il Vangelo dice "Guardate che nessuno vi inganni perchè sorgeranno solo falsi Cristi e falsi profeti." però ho anche detto che il Vangelo descrive in modo nascosto colui che verrà dopo Cristo è prima di Cristo. Dio ha messo in modo nascosto la descrizione sapendo che nessuno può identificarsi falsamente con essa ma solo quella persona a cui è indirizzata.
Per quale motivo Dio sa che solo per una persona fra tutte il Vangelo prevede uno dopo Cristo mentre per tutti gli altri il vangelo dice che non ci sarà nessuno? cosa è che rende Dio certissimo che nessuno può falsamente identificarsi al posto di quella persona?



Ti giuro Profeta, sembra che mi stai facendo il gioco delle tre carte :S provo a seguirti ma non trovo il bandolo..
LICURGO, la risposta è semplice e se avessi riflettuto ci saresti arrivato. Per volontà di Dio il vangelo deve contenere la descrizione di uno che verrà dopo Cristo e Dio è assolutamente sicuro che nessuno tranne quella persona destinata, la può scoprire per il semplice motivo che Dio sa di rivelarsi a quella persona che così si troverà in contraddizione con quanto dice apertamente il Vangelo e cercherà il motivo della contraddizione scoprendo la descrizione che cancella la contraddizione stessa. Solo la persona destinata scopre la descrizione per cui non è più in contraddizione perchè il Vangelo gli dice che avrebbe ricevuto la conoscenza, infatti l'ha già ricevuta: ecco perchè quella persona destinata da Dio non puoi essere tu, non può essere nessun Papa, nessun Alì, nessun altro. Come puoi vedere questa è non solo una prova della mia veridicità, ma è anche il motivo per cui posso identificare i falsi.ilprofeta1

140

Wednesday, January 20th 2010, 10:18pm

Dio sa di rivelarsi a quella persona che così si troverà in contraddizione con quanto dice apertamente il Vangelo e cercherà il motivo della contraddizione scoprendo la descrizione che cancella la contraddizione stessa.


Correggimi se sbaglio. Io ho capito questo: quando Dio ti si è rivelato tu inizialmente ti sei spaventato (così mi hai detto) perchè sapevi che questa cosa era in contraddizione con quanto riportato nel vangelo. E perciò hai ripreso in mano il vangelo per studiarlo meglio, per leggerlo con questa nuova consapevolezza. E lì hai fatto questa straordinaria scoperta che a tutti era sfuggita, e cioè che il vangelo conteneva la descrizione di colui che sarebbe venuto dopo Cristo. Non solo, ma questa descrizione confermava l'esperienza che avevi avuto, e cioè che sei davvero tu quella persona!
Per te deve essere stata la conferma di cui avevi bisogno per essere sicuro che ciò che ti è stato rivelato è la Verità, e non un inganno del Demonio.
"Diventa ciò che sei"
F. Nietzsche

ilprofeta1

Amico Inseparabile

  • "ilprofeta1" started this thread

Posts: 1,365

Activitypoints: 4,284

Date of registration: Jan 11th 2010

  • Send private message

141

Wednesday, January 20th 2010, 10:29pm

Eccomi… ci ho messo un po’ perché sapevo di dover fare qualche studio biblico alla tua risposta
(sempre se credi alla Bibbia, in quanto affermi che Maria non ha partorito vergine contrariamente ad Essa…)


…allora, ciò che ho trovato in Matteo 12 è riferito a Gesù stesso, infatti protagonista del capitolo… di cui Isaia preannunciava le parole a cui credo tu ti riferisca… e cioè il primo arrivo di Gesù…

… in Giovanni 16 parla del Consolatore… il Consolatore è lo Spirito Santo: come sai Dio è trino e ci ha fatti a sua immagine… c’è Dio, Gesù che è la parola di Dio fatta carne (Giovanni 1), lo Spirito Santo, chiamato il Consolatore perché dopo la scomparsa di Gesù sulla terra occorreva un Consolatore (trovi spiegato nella Bibbia e qui di seguito)… che potesse entrare in TUTTI coloro che lo accettano e credono in Lui…
Egli è la Verità e c’insegnerà a ognuno tutta la verità, senza bisogno più di alcuno che insegni, perché avviene direttamente a ciascuno di noi…

(poi come saprai attendiamo il ritorno finale di Cristo che ci farà vivere sulla terra in giustizia… e dopo i mille anni avviene il giudizio finale… VEDI APOCALISSE)

Ecco le citazioni:

- Atti 2 (versione Giovanni Luzzi): Gesù stesso è salito alla destra di Dio e ha ricevuto lo Spirito promesso… ravvedetevi dunque, ciascun di voi sia battezzato nel nome di Gesù per la remission dei peccati (si rivolge agli adulti presenti) e voi riceverete il dono dello Spirito Santo. Poiché per voi è la promessa e per i vostri figlioli e per tutti quelli che sono lontani e per quanti il SIGNORE Iddio nostro ne chiamerà…(è da legger tutto…)
- Giovnni 16: bisogna che io me ne vada (era Gesù)… perché se non me ne vo non verrà a voi il Consolatore; ma se me ne vo ve lo manderò… quando sarà venuto, lo Spirito della verità, perché non parlerà di Suo, ma dirà tutto quello che avrà udito e vi annunzierà…
- Giovanni 14: e Io pregherò il Padre e Egli vi darà un altro Consolatore perché stia con voi in perpetuo, lo Spirito della Verità, che il mondo non conosce perché dimora con voi e sarà invoi… non vi lascerò orfani tornerò presto a voi…
- I Giovanni 2 : … ma quant’è a voi, l’unzione che avete ricevuta da Lui dimora in voi e non avete bisogno che alcuno v’insegni, ma siccome l’unzione Sua v’insegna ogni cosa, ed è verace, e non è menzogna, … dimorate in Lui affinché quando apparirà … sappiate che anche tutti quelli che praticano la giustizia sono nati da lui…
- I Giovnni 3 … figlioletti nessuno vi seduca, chi opera giustizia è giusto come Egli è giusto, chi opera peccato è dal diavolo, perché il diavolo pecca da principio…per questo è stato manifesto il figliuol di Dio: per distruggere le opere del peccato… Chiunque è nato d Dio non commette peccato, perché il seme d’Esso dimora in lui e non può peccare perché è nato da Dio.
- Ecc… ecc… ecc.. ecc… … … …
PIANISTA guarda, GIOVANNI<< Molte cose ho ancora da dirvi, ma non ne sopportereste il peso. Quando però verrà lo spiriro di verità, egli vi guiderà alla verità tutta intera, perchè non parlerà da sè ma dirà tutto ciò che avrà udito e vi annunzierà le cose future. Egli prenderà del mio e vel'annunzierà>> MATTEO <<Porrò il mio spirito sopra di lui ed annunzierà la giustizia alle genti. Non contenderà, non griderà, non si udrà nelle piazze la sua voce. Non spezzerà la canna infranta, non spegnerà il lucignolo fumigante, finchè abbia fatto trionfare la giustizia; nel suo nome spereranno le genti.

ilprofeta1

Amico Inseparabile

  • "ilprofeta1" started this thread

Posts: 1,365

Activitypoints: 4,284

Date of registration: Jan 11th 2010

  • Send private message

142

Wednesday, January 20th 2010, 10:51pm

Dio sa di rivelarsi a quella persona che così si troverà in contraddizione con quanto dice apertamente il Vangelo e cercherà il motivo della contraddizione scoprendo la descrizione che cancella la contraddizione stessa.


Correggimi se sbaglio. Io ho capito questo: quando Dio ti si è rivelato tu inizialmente ti sei spaventato (così mi hai detto) perchè sapevi che questa cosa era in contraddizione con quanto riportato nel vangelo. E perciò hai ripreso in mano il vangelo per studiarlo meglio, per leggerlo con questa nuova consapevolezza. E lì hai fatto questa straordinaria scoperta che a tutti era sfuggita, e cioè che il vangelo conteneva la descrizione di colui che sarebbe venuto dopo Cristo. Non solo, ma questa descrizione confermava l'esperienza che avevi avuto, e cioè che sei davvero tu quella persona!
Per te deve essere stata la conferma di cui avevi bisogno per essere sicuro che ciò che ti è stato rivelato è la Verità, e non un inganno del Demonio.
HIBA, hai detto bene infatti è quello che veramente è accaduto tranne alcuni particolari diversi. Io non mi sono spaventato per la conoscenza che avevo avuto perchè quella è una cosa talmente bella che non posso spiegare con le parole, ma per quello che mi entrava in testa infatti venivo a conoscere cose sconosciute a tutti: come potevo credere di conoscere cose a differenza di scienziati studiosi ecc. ecc. ? Io vedevo diverso da tutti per cui ho creduto di diventare pazzo, ma sono stato subito tranquillizzato perchè Dio non voleva un pazzo ma un referente. Io ero già ben sicuro che quello che avevo conosciuto era verità perchè mi sono state date cose innegabili e spiegazioni incontrobattibili, ma quello che non mi tornava era il fatto che il Vangelo negasse una persona con la conoscenza della verità assoluta: come può il Vangelo dire che non c'è nessuno dopo Cristo che avrà la conoscenza, se io l'ho già ricevuta? "c'è qualche cosa che non torna" mi sono detto, ed ho iniziato a leggere il vangelo scoprendo così quella descrizione per cui non ero più in contraddizione con il Vangelo e nello stesso momento ho anche capito di aver fatto tutto il percorso esattamente come Dio aveva stabilito che io facessi: capisci, quello che io ho fatto era quello che Dio voleva che facessi e non era possibile nessun percorso diverso da quello già stabilito; questa è la verità: come posso negarla?

143

Wednesday, January 20th 2010, 10:55pm

Ti ringrazio moltissimo per la risposta.
E mi scuso per le domande che ti faccio, ma voglio essere ben sicura di comprendere le tue parole e non voglio lasciare niente alla mia libera interpretazione perchè potrei sbagliare.
"Diventa ciò che sei"
F. Nietzsche

144

Wednesday, January 20th 2010, 11:04pm

Caro Profeta,
io ti dico sinceramente che la tua è un'esperienza straordinaria e che ti leggo con molta attenzione.
"Diventa ciò che sei"
F. Nietzsche

ilprofeta1

Amico Inseparabile

  • "ilprofeta1" started this thread

Posts: 1,365

Activitypoints: 4,284

Date of registration: Jan 11th 2010

  • Send private message

145

Wednesday, January 20th 2010, 11:05pm

Ti ringrazio moltissimo per la risposta.
E mi scuso per le domande che ti faccio, ma voglio essere ben sicura di comprendere le tue parole e non voglio lasciare niente alla mia libera interpretazione perchè potrei sbagliare.
HIBA, tu hai fatto soltanto quello che dovevi fare anzi che tutti dovrebbero fare cioè riflettere perchè negare non garantisce che ciò che neghi sia effettivamente falso: o se fosse vero?
Io sono solo colui che riferisce e quello che consola è ciò che Dio ha rivelato, dimmi <<Che cosa è meglio per una persona con gambe paralizzate?>> sapere che quella è la sua condizione e non può farci niente; sapere che non ci sono mai stati ne uomini ne donne con le gambe sane per cui cessa l'invidia? nessuno può dire queste cose, cose che consolano.

146

Wednesday, January 20th 2010, 11:12pm

Caro Profeta,
io so che sei sincero e che hai realmente vissuto, e stai vivendo, un'esperienza straordinaria che non tutti possono comprendere purtroppo. Ma so che non ne sei turbato. I turbati, in realtà siamo noi perchè confrontandoci con te, ci confrontiamo con qualcuno che conosce cose sconosciute ai più, come hai sempre detto.
"Diventa ciò che sei"
F. Nietzsche

ilprofeta1

Amico Inseparabile

  • "ilprofeta1" started this thread

Posts: 1,365

Activitypoints: 4,284

Date of registration: Jan 11th 2010

  • Send private message

147

Wednesday, January 20th 2010, 11:17pm

Caro Profeta,
io ti dico sinceramente che la tua è un'esperienza straordinaria e che ti leggo con molta attenzione.
HIBA ed è proprio per la mia esperienza che mi sono iscritto a questo forum dove c'è gente che soffre, non per cercare conferme, non per presunzione, ma per portare il bene di cui io sono stato investito. Anche se intorno a me c'è dolore e sofferenza, nessuno vive meglio di me perchè il mio giogo è leggerissimo. Pensa, dopo la conoscenza io sono rientrato in fabbrica, i colleghi mi vedevano lì ma io non c'èro, non sentivo più il peso del lavoro, ero io che lavoravo e non gli altri che mi facevano lavorare per cui non potevo giudicare nessuno in negativo, nessun nervosismo, nessun stress ma perfetta serenità forte come la roccia.

148

Wednesday, January 20th 2010, 11:22pm

Continua... Ti farei miliardi di domande, ma c'è tempo.
Mi affascina leggere quello che scrivi, perchè la tua esperienza è unica.
E' vero, in realtà siamo noi a lavorare e non gli altri che ci fanno lavorare. Conosco la pesantezza del lavoro, io ho fatto la cameriera, e mi ricordo lo stress, la pressione di sentirsi sempre sotto esame, e la noia... Per quanto con il lavoro che facevo io vedevo molta gente... ma non mi piaceva la gente. E' stressante avere a che fare con la gente.
Invece, con le tue parole mi hai espresso bene la pace che devi provare adesso. L'ho proprio vista. Sono contenta per te e spero di arrivarci anche io!
"Diventa ciò che sei"
F. Nietzsche

149

Wednesday, January 20th 2010, 11:29pm

Una domanda, scusami... ma poi ci ripenso dopo e mi vengono in mente. Mi descrivi che significa quello che hai detto:

"i colleghi mi vedevano lì ma io non c'èro"

cerco di capire, ma è meglio se te lo chiedo direttamente.
"Diventa ciò che sei"
F. Nietzsche

ilprofeta1

Amico Inseparabile

  • "ilprofeta1" started this thread

Posts: 1,365

Activitypoints: 4,284

Date of registration: Jan 11th 2010

  • Send private message

150

Wednesday, January 20th 2010, 11:37pm

Caro Profeta,
io so che sei sincero e che hai realmente vissuto, e stai vivendo, un'esperienza straordinaria che non tutti possono comprendere purtroppo. Ma so che non ne sei turbato. I turbati, in realtà siamo noi perchè confrontandoci con te, ci confrontiamo con qualcuno che conosce cose sconosciute ai più, come hai sempre detto.
HIBA, non ti confondere! tu stai facendo i complimenti a me ma io non merito nessun complimento perchè sono solo colui che riferisce. A me non è stata data un opinione da difendere per cui meriterei i complimenti, ma è stata data la verità assoluta cosa che nessuno può falsare, è una chiave che apre tutte le porte per cui il merito non è mio ma di colui che l'ha rivelata. Io non faccio nessuno sforzo perchè non è possibile sforzarsi proprio perchè è verità. Se io riferissi il falso dovrei fare un bello sforzo per ingannare tutti, ma riferisco la verità per cui non c'è nessuna opposizione e chiunque ci vuole lottare contro ha già perso prima di cominciare: capisci la situazione in cui Dio mi ha messo? la verità assoluta vince sempre perchè è impossibile che possa perdere per cui se tu fossi al mio posto ti comporteresti come me. Se Dio mi avesse chiesto prima della sua rivelazione se io ero disponibile oppure non a conoscere la verità assoluta, come avrei potuto rifiutare? impossibile : ecco perchè non me lo ha chiesto prima, sapeva prima di me che il rifiuto sarebbe stato impossibile: è questa l'ottica di Dio.