Homepage di Nienteansia.it
Switch to english language  Passa alla lingua italiana  

Non risulti loggato.


sarabull

Nuovo Utente

  • "sarabull" ha iniziato questa discussione

Posts: 1

Activity points: 10

Data di registrazione: lunedì, 21 aprile 2014

  • Invia messaggio privato

1

lunedì, 21 aprile 2014, 13:27

Testimonianza di una ex bulimica!!!!!!!!!!!!

Buongiorno a tutti quanti!!
Mi chiamo Sara, e mi sono iscritta per portarvi un po'della mia esperienza con questo problema..
Ho 25 anni quasi, e ne ho sofferto per 6.
Ho creato un sito, dove racconto come è iniziato, come è continuato per molti anni e come io ne sia praticamente uscita.
Non vomito più da quasi un anno, purtroppo ho ancora un po di fisse per il mio corpo, ma anche quelle stanno pian piano svanendo.
Questo sito non ha nessun fine se non quello di aiutare chi potrebbe aver bisogno. Non so nemmeno se potrebbe essere di aiuto, ma quando stavo tanto male, quando ero così infognata in questa storia, spesso cercavo soluzioni su internet, storie di ragazze bulimiche.
Oggi metto io la mia storia, forse potreste sentirvi meno sole. Io mi sono sempre sentita sola in questi anni perchè non ho mai avuto coraggio di parlarne con nessuno.
L'unica ragazza che ne era a conoscenza, era un' "amica", o meglio, una compagna di vomito (nel sito parlo anche di questa strana amicizia).

Questo è il link del mio sito: http://www.bulimia.altervista.org/
Vi mando un grande abbraccio!
S.

Morpheus88

Utente Avanzato

  • "Morpheus88" è un uomo

Posts: 586

Activity points: 1.814

Data di registrazione: martedì, 09 agosto 2011

Località: Abruzzo

Lavoro: Freelance

  • Invia messaggio privato

2

mercoledì, 23 aprile 2014, 15:06

ottima iniziativa solo che la musica obbligatoria nel sito può risultare fastidiosa

percorsipsicologici

Giovane Amico

  • "percorsipsicologici" è un uomo

Posts: 144

Activity points: 446

Data di registrazione: domenica, 01 giugno 2014

Località: Sesto San Giovanni

Lavoro: Psicoterapeuta

  • Invia messaggio privato

3

domenica, 01 giugno 2014, 13:21

Le esperienze di vita condivise sono sicuramente arricchenti per coloro i quali sono ancora alle prese con questi malesseri, ottima iniziativa, grazie per il tuo contributo.